MESSINA E LA VARIANTE: È SINGOLARE CHE SANTALCO SI DICHIARA OGGI INCOMPATIBILE

accorinti-blu

Messina, 9 marzo 2018 – È difficile capire se dopo più di un anno e 12 sedute di commissione, da quando la Variante al PRG è stata depositata in Consiglio, lo strumento urbanistico sarà discusso o meno. In un susseguirsi di rinvii e spostamenti nell’ordine del giorno del Consiglio dovuti a motivazioni che si sono sempre rivelate infondate, a oggi la proposta fatta dalla Giunta che, nel rispetto di una decisione del precedente Consiglio (Delibera 74C del 2012), propone di eliminare il potere edificatorio dalle zone dichiarate a rischio da studi ufficiali, non riesce ad avere l’attenzione dell’Aula ma solo quella di alcuni Consiglieri. QUesti capitanati dal Consigliere Peppuccio Santalco, hanno intrapreso una crociata, solo mediatica, contro la Variante senza però mai affrontare la discussione in aula.

È singolare che chi, come il Consigliere Santalco, nell’ultimo anno ha più volte, anche pubblicamente, attaccato la Variante si dichiara oggi incompatibile e quindi dichiara che non parteciperà alla discussione in aula (se mai questa ci sarà) anche il suo comportamento nell’ultimo anno non ha tenuto conto della sua incompatibilità. Perché i Consiglieri che oggi si dichiarano o meglio iniziano a dichiararsi incompatibili hanno partecipato alle discussioni in Commissione luogo in cui hanno potuto orientare la decisione? Perché non hanno accertato o verificato prima la loro condizione? Le norme che regolano le incompatibilità (LR 30/2000) risalgono al 2000 e chi ha l’onore di rappresentare i cittadini deve anche assumersi l’onere della loro conoscenza.In merito alle squallide e infamanti affermazioni che il Consigliere Santalco ha ritenuto di fare sul Sindaco e su di me, preciso che l’organo a cui spetta la decisione è il Consiglio e non la Giunta perchè così è previsto dalle norme; comunque se oltre a fare illazioni avesse avuto il desiderio di capire, avrebbe potuto chiedere un approfondimento agli uffici che avrebbero fornito le informazioni che di seguito riporto per la massima trasparenza e per conoscenza di tutti. Continua a leggere “MESSINA E LA VARIANTE: È SINGOLARE CHE SANTALCO SI DICHIARA OGGI INCOMPATIBILE”

Lino Balza: 17 anni per gli amministratori Solvay, da 11 a 16 anni per i dirigenti.

balza-lino2

Alessandria: 17 anni per gli amministratori Solvay, da 11 a 16 anni per i dirigenti chiesti da Paola Dezani, Procuratore della Repubblica, nel processo in Corte d’Assise d’ Appello a Torino, per gli imputati di avvelenamento doloso della falda di Alessandria. Nella sua memoria (clicca qui) depositata alla Corte presieduta da Fabrizio Pasi, Lino Balza ha evidenziato  due testimonianze  emblematiche del dolo diretto, cioè della piena conoscenza –diretta- degli Amministratori.

Essi sapevano che sotto lo stabilimento c’è la gigantesca falda acquifera di Alessandria, sapevano che la falda serve per l’alimentazione, sapevano per conoscenza diretta che la stavano (la stanno) avvelenando con un cocktail di 21 tossici cancerogeni, nascondevano e falsificavano. (La stanno avvelenando perché i veleni  sono ancora tutti lì, dopo i palliativi delle cosiddette barriere idrauliche,  come confermano le recentissime analisi Arpa).    Continua a leggere “Lino Balza: 17 anni per gli amministratori Solvay, da 11 a 16 anni per i dirigenti.”

IL SABATO NEI VILLAGGI – cultura e natura nelle terre del Po IV edizione

Il sabato

Coniolo (AL) – sabato 17 marzo 2018 

A Coniolo sabato 17 marzo si apre la IV edizione de “Il Sabato nei Villaggi – cultura e natura nelle terre del Po”, iniziativa ideata e promossa dall’Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino, in collaborazione con i Comuni compresi nell’Area Turistica del Parco.

Sei gli appuntamenti di questa nuova edizione: Coniolo, Morano sul Po, Fontanetto Po, Casale Monferrato, Pontestura e Predosa (nella Riserva naturale del Torrente Orba).

L’intento dell’iniziativa è di scoprire il ricco patrimonio artistico e naturalistico e riaffermare i valori culturali costitutivi del territorio interessato. Continua a leggere “IL SABATO NEI VILLAGGI – cultura e natura nelle terre del Po IV edizione”

La Giornata Mondiale dell’Acqua

la acqua IMG_1033la acqua IMG_1037la acqua IMG_1039

Alessandria: In occasione della Giornata Mondiale dell’acqua, che si celebrerà il 22 marzo, AMAG RETI IDRICHE S.p.A., la società del GRUPPO AMAG che si occupa del ciclo integrato dell’acqua, promuove con il Comune di Alessandria, l’Università del Piemonte Orientale e l’Ufficio Scolastico Regionale – Ambito di Alessandria, una serie di iniziative, per sensibilizzare la cittadinanza, e in particolare i giovani, sull’importanza della risorsa idrica.

La Giornata Mondiale dell’Acqua rappresenta per noi un momento importante – dichiara Mauro Bressan, amministratore unico AMAG Reti Idriche – perché ci consente da un lato di far conoscere il delicato lavoro che svolgiamo quotidianamente nel settore idrico e dall’altro di sensibilizzare i cittadini sull’uso responsabile dell’acqua e più in generale sull’importanza di questa risorsa. Vanno in questa direzione anche altre iniziative allo studio sul territorio di Acqui, dove lo scorso dicembre abbiamo inaugurato un nuovo sportello di Gruppo, e dove lavoreremo nelle prossime settimane per coinvolgere i ragazzi delle scuole cittadine in un percorso di consapevolezza sull’acqua”. Continua a leggere “La Giornata Mondiale dell’Acqua”

“Accompagnatori Cicloturisti Fiab”, Corso Volontari, Alessandria

28951373_10215700124473931_1546419963624371724_n

di Claudio Pasero

Alessandria, sono aperte le iscrizioni per partecipare al Corso per Volontari “Accompagnatori Cicloturisti Fiab”. L’invito e’ rivolto a tutti i Soci Fiab del Piemonte e ai non Soci Fiab (Proloco, Enti di promozione turistica, Aziende ricettive etc.) il Costo del Corso e’ di soli 10 euro per Soci Fiab e di 20 euro per non Soci Fiab.

L’iscrizione puo’ effettuarsi tramite email: fiab.monferrato@gmail.com oppure tramite whatsapp 392 646 2505 indicando nome, cognome e contatto telefonico con eventuale riferimento Associazione Fiab. Il pagamento si effettua direttamente all’apertura del Corso.

Biografia di Daniele Robotti, fotografo professionista

Daniele Robotti

Alessandria: Daniele Robotti è un fotografo professionista specializzato in immagini della natura, e in particolare nella documentazione del comportamento degli animali e del loro rapporto con l’uomo. Ha trent’anni di esperienza in campo fotografico: dalla fotografia di cronaca ai viaggi, dal reportage sociale alla fotografia naturalistica, in varie agenzie specializzate.

Ha partecipato alla realizzazione di opere editoriali per DeAgostini, Calderini, Il Sole 24 Ore, Kosmos, Mondadori, Edagricole. Nel 2016 ha fondato Dogs and More srl (già Skilladin), una realtà specializzata nella formazione professionale nei campi del comportamento animale e fotografico. Continua a leggere “Biografia di Daniele Robotti, fotografo professionista”

Lino Balza: 17 anni per gli amministratori Solvay, da 11 a 16 anni per i dirigenti.

balza-lino2

Alessandria: 17 anni per gli amministratori Solvay, da 11 a 16 anni per i dirigenti chiesti da Paola Dezani, Procuratore della Repubblica, nel processo in Corte d’Assise d’ Appello a Torino, per gli imputati di avvelenamento doloso della falda di Alessandria.

Nella sua memoria (clicca qui) depositata alla Corte presieduta da Fabrizio Pasi , Lino Balza ha evidenziato   due testimonianze  emblematiche del dolo diretto, cioè della piena conoscenza –diretta- degli Amministratori.

Essi sapevano che sotto lo stabilimento c’è la gigantesca falda acquifera di Alessandria, sapevano che la falda serve per l’alimentazione, sapevano per conoscenza diretta che la stavano (la stanno) avvelenando con un cocktail di 21 tossici cancerogeni, nascondevano e falsificavano. (La stanno avvelenando perché i veleni  sono ancora tutti lì, dopo i palliativi delle cosiddette barriere idrauliche,  come confermano le recentissime analisi Arpa).    Continua a leggere “Lino Balza: 17 anni per gli amministratori Solvay, da 11 a 16 anni per i dirigenti.”

IL SABATO NEI VILLAGGI – cultura e natura nelle terre del Po IV edizione

Il sabato

Coniolo (AL) – sabato 17 marzo 2018 

A Coniolo sabato 17 marzo si apre la IV edizione de “Il Sabato nei Villaggi – cultura e natura nelle terre del Po”, iniziativa ideata e promossa dall’Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino, in collaborazione con i Comuni compresi nell’Area Turistica del Parco.

Sei gli appuntamenti di questa nuova edizione: Coniolo, Morano sul Po, Fontanetto Po, Casale Monferrato, Pontestura e Predosa (nella Riserva naturale del Torrente Orba).

L’intento dell’iniziativa è di scoprire il ricco patrimonio artistico e naturalistico e riaffermare i valori culturali costitutivi del territorio interessato. Continua a leggere “IL SABATO NEI VILLAGGI – cultura e natura nelle terre del Po IV edizione”

IL SABATO NEI VILLAGGI – cultura e natura nelle terre del Po IV edizione

Il sabato

Coniolo (AL) – sabato 17 marzo 2018 

A Coniolo sabato 17 marzo si apre la IV edizione de “Il Sabato nei Villaggi – cultura e natura nelle terre del Po”, iniziativa ideata e promossa dall’Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino, in collaborazione con i Comuni compresi nell’Area Turistica del Parco.

Sei gli appuntamenti di questa nuova edizione: Coniolo, Morano sul Po, Fontanetto Po, Casale Monferrato, Pontestura e Predosa (nella Riserva naturale del Torrente Orba).

L’intento dell’iniziativa è di scoprire il ricco patrimonio artistico e naturalistico e riaffermare i valori culturali costitutivi del territorio interessato. Continua a leggere “IL SABATO NEI VILLAGGI – cultura e natura nelle terre del Po IV edizione”

Pro Natura Gamalero: Potature e innesti 2018, 18 marzo

LA MATTINATA DI  “POTATURE E INNESTI” RINVIATA AL 18 MARZO 2018

Pro natura

Domenica 18 marzo 2018 dalle ore 10,30, presso il Parco dei frutti di Gamalero,  si terrà la mattinata di “Potature e innesti”.

Nico Palagano

PRO NATURA Gamalero “La collina”

c/o ex Asilo Badò, San Rocco di Gamalero (Al)

pronaturagamalero@libero.it   –  http://pronaturagamalero.wix.com/gamalero   

sezione di  “I due fiumi E.R.I.C.A.- pro natura” onlus

pronaturaal@alice.it  –  http://pronaturaal.wix.com/alessandria

Festa dell’acqua 2018 e iniziative collaterali

Festa

Alessandria, guovedì 8 marzo 2018, alle ore 15.00, presso la sede Amag SpA, via Damiano Chiesa 18, Sala Consiglio, si terrà la presentazione della Festa dell’Acqua 2018 e iniziative collaterali.

Interverranno:

Gianfranco Cuttica di Revigliasco, Sindaco di Alessandria

Mauro Bressan, Amministratore Unico AMAG RETI IDRICHE

Paolo Trivero, Docente Università del Piemonte Orientale (UPO)

IL PARCO DEI NEBRODI: AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UNA RETE DI OPERATORI

 

Agata Militello, 1 maferlito-gianluca-parco-dei-nebrodirzo 2018 – Il Parco dei Nebrodi ha avviato le procedure per la costituzione ufficiale di un’associazione senza scopo di lucro denominata Nebrodi Outdoor. Si tratta di uno strumento di gestione per i soggetti interessati a svolgere attività di escursionismo e promozione, commenta Luca Ferlito, Commissario dell’Ente che presiederà l’incontro fissato per giorno 07.03.2018 alle ore 18,00, presso la sede di Sant’Agata di Militello.Gli interessati, in possesso delle competenze nel settore dei servizi escursionistici, di fruizione e promozione, nonché di organizzazione eventi, possono consultare l’avviso pubblicato sul sito dell’Ente Parco dei Nebrodi e rivolgersi all’Ufficio Promozione per ulteriori informazioni.

http://www.nebrodiedintorni.it/2018/02/il-parco-dei-nebrodi-avviso-pubblico.html?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed%3A+blogspot%2FvvFmz+%28Nebr

NEBRODI: LUMIA (PD), ANCORA UN LUTTO COLPISCE POLIZIOTTI IMPEGNATI CONTRO “MAFIA DEI TERRENI”

nebrodi

Palermo, 02 marzo 2018 – “Dopo la notizia di ieri della morte del poliziotto Tiziano Granata oggi un’altra grave perdita ci addolora, quella di Rino Todaro”. Lo dice il senatore del Pd Giuseppe Lumia, componente della Commissione parlamentare antimafia.”Todaro è stato un poliziotto di grande valore – aggiunge – ha fatto parte della stessa squadra di Granata che, sotto la direzione del vice questore Daniele Manganaro, ha saputo colpire gli interessi della potente e violente ‘mafia dei terreni’ presente nei Nebrodi, nel campo del ciclo della carne, dei rifiuti, delle frodi comunitarie”.
“È chiaro – conclude Lumia – che sorgono spontanei molti interrogativi. È bene capire cosa sia realmente avvenuto e andare fino in fondo, come giustamente ha deciso di fare l’autorità giudiziaria”.

http://www.nebrodiedintorni.it/2018/03/nebrodi-lumia-pd-ancora-un-lutto.html?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed%3A+blogspot%2FvvFmz+%28Nebrod

Per abbattere lo smog innanzitutto ridurre il traffico privato

854752_0150208_c5_smog-roma-blocco-traffico

da corriereal

Alessandria: Recentemente i media hanno dato la notizia della nuova sperimentazione che la città di Alessandria si appresta a portare avanti per contrastare il drammatico problema dell’inquinamento atmosferico; un dispositivo analogo ad altri “miracolosi” pannelli in grado di assorbire le micidiali polveri sottili annunciati nei mesi scorsi, che si sono poi rivelati essere dei flop. Speriamo che questa volta il risultato sia migliore.

La sperimentazione di pannelli antismog si aggiunge ad un’altra azione già intrapresa per provare a mitigare l’annoso problema: un’incentivo alle auto elettriche che potranno accedere alle ZTL e sostare gratuitamente in centro.
Pur essendo favorevoli a qualsiasi azione mirata a migliorare l’aria di una città tra le più inquinate d’Europa, e pur essendo favorevoli ad incentivi per ammodernare il parco auto private con auto elettriche, siamo però convinti che la strada maestra da percorrere sia quella di scoraggiare l’uso dell’auto privata, incentivando parallelamente gli spostamenti a piedi, in bicicletta e coi mezzi pubblici.
Continua a leggere “Per abbattere lo smog innanzitutto ridurre il traffico privato”