VENTO Bici Tour

VENTO Bici Tour

vento tappe_VBT19_schema

VENTO Bici Tour è alla sua settima edizione, torna a pedalare attraverso i territori e le bellezze della valle del fiume Po: dal  24 maggio al 3 giugno da Chivasso al Lido di Venezia. Il tour culturale in bicicletta lungo il filo della futura ciclovia VENTO, promosso dal gruppo di ricerca del Politecnico di Milano, per il terzo anno consecutivo è aperto a tutti, in due lunghi weekend di pedalata collettiva: da venerdì 24 a lunedì 27 maggio da Chivasso a Piacenza e da venerdì 31 maggio a lunedì 3 giugno da Reggio Emilia a Lido di Venezia

vento PROGRAMMA 1°WE_VBT19.pdf

Sabato 25 maggio la pedalata collettiva di Vento partirà la mattina da Casale M.to e farà tappa a Valenza dove le Condotte Slow Food di Alessandria e quella del Casalese, in collaborazione con la Pro Loco, organizzeranno il pranzo per i ciclisti composto da prodotti di eccellenza che fanno parte di progetti legati a tradizioni e piccole produzioni locali che Slow Food si impegna a preservare e valorizzare ( l’Agnolotto – Festival del Raviolotto e il Po 2017, robiola di Roccaverano Dop, frittatina di Cipolla di Breme e muletta monferrina entrambe nell’Arca del Gusto, barbera locale tutto rigorosamente servito in contenitori biocompostabili). Continua a leggere “VENTO Bici Tour”

Barosini: MY DOG IN CITTADELLA il 26 maggio 2019

Barosini: MY DOG IN CITTADELLA il 26 maggio 2019

Alessandria:  al Welfare Animale del Comune di Alessandria in collaborazione con il Centro Cinofilo Gaviese, associazione sportiva dilettantistica affiliata al Centro Sportivo Educativo Nazionale (CSEN) e riconosciuta dal CONI, promuove un importante evento dedicato alla cinofilia.
Domenica 26 maggio si svolgerà, infatti, nella monumentale Cittadella di Alessandria ‘My Dog in Cittadella’, un’esposizione cinofila amatoriale aperta a tutte le razze canine e ai meticci con competizioni sportive  e dimostrazioni di sport cinofili.

my CITTADELLA DEF.jpg

Il programma prevede un ricco calendario di attività, ad ingresso gratuito, che si snoderanno per tutta la giornata a partire dalle 9 tra le quali si segnalano la gara ufficiale CSEN di Agility Dog (a partire dalle ore 10) e le dimostrazioni di Mantrailing (la ricerca di superficie di persone o animali), Sheep dog (conduzione del gregge), Treiball, Canicross, Discdog, Dog Balance, Obedience, Paragility. I cittadini interessati potranno iscriversi per una prova gratuita delle varie discipline.
Attenzione particolare sarà riservata al Soccorso in acqua: infatti, verrà montata in Cittadella una piscina per effettuare dimostrazioni pratiche di questa disciplina e sarà possibile, con il supporto degli istruttori presenti in loco, effettuare il battesimo dell’acqua al proprio cane.

Dalle ore 8.30 alle ore 10 saranno aperte le iscrizioni all’Expo Amatoriale di bellezza dedicata ai cani di razza e ai cani meticci. Continua a leggere “Barosini: MY DOG IN CITTADELLA il 26 maggio 2019”

Il videomaker novese Marco Cermelli ospite di Licia Colò: “La mia filosofia di viaggio è lo spingersi oltre ogni confine”

20190201_172437

Di Maria Luisa Pirrone

Domenica 14 aprile Marco Cermelli, videomaker, documentarista e pilota di droni di Novi Ligure, titolare dell’agenzia di videoproduzioni Effetto Farfalla, è stato ospite per la quinta stagione consecutiva de “Il Mondo Insieme”, il programma di viaggi condotto da Licia Colò.

Marco ha presentato il suo ultimo documentario intitolato “Un cuore a nord”, dedicato alle isole Lofoten e Vesteralen in Norvegia, e ha parlato di una sua personale filosofia di viaggio in evoluzione: «Parlare di luoghi lontani, raccontare le mie avventure attraverso le immagini e cercare ogni volta di comunicare sempre più le mie emozioni. Questa è la filosofia dello spingersi oltre ogni confine», ci racconta.

«Ormai basta digitare sul web e in un attimo possiamo essere in ogni parte del mondo. Ci sono documentari che descrivono ogni angolo del nostro pianeta», prosegue. «In un documentario del 2017, realizzato in Finlandia, ho iniziato ad associare alcune parti più intime della mia anima ai paesaggi e alla natura che incontravo sul mio cammino. Continua a leggere “Il videomaker novese Marco Cermelli ospite di Licia Colò: “La mia filosofia di viaggio è lo spingersi oltre ogni confine””

Il videomaker di Novi Ligure Marco Cermelli ospite da Licia Colò

Marco Cermelli, videomaker e documentarista di Novi Ligure, sarà ospite per la quinta volta della trasmissione Il Mondo Insieme condotta da Licia Colò.

Marco, che nel 2014 ha creato l’agenzia Effetto Farfalla (http://www.effetto-farfalla.it) specializzata in riprese con i droni, presenterà il suo ultimo documentario dal titolo “Un cuore a Nord”, dedicato ad un viaggio da lui stesso intrapreso nelle isole Lofoten e Vesteralen in Norvegia. Parlerà della filosofia dello “spingersi oltre ogni confine” e ci emozionerà con le sue incredibili immagini.

L’appuntamento, imperdibile, è per domenica 14 aprile a partire dalle 15,20 sui canali 28 del Digitale Terrestre, 157 di Sky, 18 di Tivùsat o in streaming su http://www.tv2000.it.

Comunicato stampa

Maria Luisa Pirrone

“L’ Educazione del cane e del suo proprietario” di Vittorio Destro & Merlinho

“L’ Educazione del cane e del suo proprietario” di Vittorio Destro & Merlinho

Venerdì 5 aprile 2019 alle ore 18,00 presso il Salone dell’ex Taglieria del Pelo in via Riccardo Wagner, 38 in Alessandria si è tenuta la presentazione del libro dal titolo “L’educazione del cane e del suo proprietario” di Alexa CAPRA e Daniele ROBOTTI

Moderatore Fabrizio PRIANO Presidente dell’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di Idee

“Il libro proposto da Alexa CAPRA e Daniele ROBOTTI è particolarmente interessante e sicuramente utile per tutte quelle persone che vogliano approcciare con amore ed intelligenza i propri amici a quattro zampe”.

56615146_2699290683446515_6363875715615555584_o56551690_2699289763446607_931742521497747456_o56679329_2699289806779936_1486518263096541184_o

“L’EDUCAZIONE DEL CANE E DEL SUO PROPRIETARIO”
Editore: Edagricole
L’edizione, Novembre 2018
Autori: Capra Alexa e Robotti Daniele
ISBN 978-88-506-5563-2
Formato19,5 x 26
Confezione brossura
Pagine 296

Cosa vuol dire educazione?
Se per noi ‘umani’ questa parola ha ormai assunto molti significati diversi, per i nostri cani significa ancora oggi sottostare a comportamenti di rigido controllo sociale, pena il rifiuto o la punizione. Pochi però sono veramente in grado di interpretare il comportamento del proprio cane o le sue sensazioni, pochi sono in grado di comunicare con lui e, come spesso accade, la mancanza di comprensione genera disagio, stress e nei casi più gravi comportamenti aggressivi.

Educare un cane significa infatti capire il suo comportamento e la sua personalità, gestirlo nel modo corretto e dargli gli strumenti per vivere con noi senza subire o causare conflitti partendo dalla consapevolezza che è un individuo da conoscere, rispettare e da amare anche quando constatiamo che è impegnativo, faticoso e difficile. Continua a leggere ““L’ Educazione del cane e del suo proprietario” di Vittorio Destro & Merlinho”

Campagna “Alessandria ama i Cani e Le Persone Civili”

Campagna “Alessandria ama i Cani e Le Persone Civili

L’Assessorato al Welfare Animale lancia la nuova  campagna ‘Alessandria ama i Cani e le Persone Civili”. L’Amministrazione comunale, infatti, in risposta alle molteplici segnalazioni ricevute dai cittadini, promuove una nuova campagna con le disposizioni igienico sanitarie da adottare a tutela del decoro urbano.

decoro LOCANDINA NUOVA - 6- Copia.png

Già in molte città del Nord-Ovest i proprietari e conduttori di cani, oltre alla paletta e al sacchetto per smaltire le deiezioni del proprio animale, sono tenuti a dotarsi di una bottiglietta d’acqua per effettuare il lavaggio dell’area in cui gli animali avranno urinato.

La Città di Alessandria intende andare nella medesima direzione e sono in corso di predisposizione gli atti che renderanno obbligatoria questa dotazione aggiuntiva.

In attesa della formalizzazione definitiva è stata predispota questa campagna informativa di sensibilizzazione.

Si coglie l’occasione per richiamare le regole basilari per la conduzione del proprio cane nei luoghi pubblici: Continua a leggere “Campagna “Alessandria ama i Cani e Le Persone Civili””

Mauro Bianco Coldiretti. Piano lupo: agire in fretta per salvaguardare territorio e tradizioni 

Piano lupo: agire in fretta per salvaguardare territorio e tradizioni 

Dal Ministro Costa passo in avanti per ripristinare una situazione di equilibrio

In provincia interessate soprattutto la Val Borbera, il Tortonese e la Val Curone: importante rivedere il sistema di accertamento e risarcimento dei danni 

Black_Canis_lupus

La presenza di animali selvatici, dai lupi ai cinghiali, sta mettendo a rischio la presenza e il lavoro dell’uomo anche in alcune aree della provincia alessandrina, la Val Borbera, Tortonese e Val Curone in particolare, dove si moltiplicano le segnalazioni di attacchi.

Dopo un periodo nel quale la specie era scomparsa, a seguito degli interventi di ripopolamento attualmente la presenza del lupo è ritornata anche in molte zone in cui non era più presente da circa un secolo.

In riferimento al Piano Lupo presentato dal Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, Coldiretti Alessandria sottolinea la necessità di “lavorare sulla prevenzione concedendo aiuti per la realizzazione di opere di protezione, quali ad esempio la costruzione e ristrutturazione delle stalle, i sistemi fotografici di allarme e la costruzione di recinti per la permanenza notturna degli animali. – ha affermato il Presidente provinciale Mauro Bianco – Ma è anche necessario rivedere il sistema di accertamento e risarcimento dei danni affinché oltre a garantire un completo reintegro della perdita di reddito per l’agricoltore siano coperti non solo i danni da lupo, ma anche quelli causati da cani inselvatichiti nonché quelli indiretti per aborti e cali di produzione, prevedere un sistema di misure di prevenzione dei danni incentivando le imprese agricole con un adeguato regime di sostegno”. Continua a leggere “Mauro Bianco Coldiretti. Piano lupo: agire in fretta per salvaguardare territorio e tradizioni “

Uno spazio per i cani in via Rottigni

Uno spazio per i cani in via Rottigni

Casale Monferrato: Sabato 6 aprile alle ore 16 verrà inaugurato, nell’area verde adiacente ai giardini di via Rottigni, uno spazio dedicato ai cani e ai loro proprietari.

area via Rottigni.jpg

A gestirlo sarà l’associazione Il Cane Felice che si è occupata, a proprie spese, di realizzare gli allestimenti necessari (recinzione, area dedicata ad agility e sgambamento, ufficio informazioni) in una superficie di 4500 mq e, contestualmente, garantirà la manutenzione del verde su un’area più vasta (7000 mq).

Durante l’appuntamento di sabato verrà presentata l’attività che verrà proposta: non si tratterà di una tradizionale area cani e nemmeno di un comune campo di addestramento ma di uno spazio nel quale, associandosi, si potrà usufruire di diverse opportunità.

Sabato verranno organizzate esibizioni di esercizi di obbedienza e una simulazione di ricerca persone. Nei prossimi mesi verranno organizzati inoltre open day e mattinate di apertura riservate alle scuole.

Ordinanza sindacale per il divieto di sepoltura nel ‘Cimitero degli animali’

Ordinanza sindacale per il divieto di sepoltura nel ‘Cimitero degli animali’

Alessandria: Il sindaco, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, ha firmato l’ordinanza n. 165 con cui si fa divieto di seppellire gli animali in terreni comunali, nell’attesa di realizzare un cimitero comunale per gli animali da affezione regolamentato e a norma di Legge.

55845324_10216920003784719_5506195515680751616_n

Lo spazio utilizzato attualmente presenta molteplici criticità a livello igienico-ambientale per cui occorre predisporre quanto prima misure e criteri per il seppellimento degli animali da compagnia in aree autorizzate allo scopo. L’Amministrazione Comunale sta già provvedendo ad avviare le procedure per realizzare una struttura idonea per assicurare la continuità del rapporto affettivo tra i proprietari e i loro animali deceduti.

Chi avesse già seppellito il proprio animale in quell’area può continuare a fargli visita; infatti, l’area è gestita da un gruppo di volontari che si occupano della cura dello spazio.

Il problema del cimitero degli animali è annoso e va risolto con una regolamentazione adeguata e predisponendo una struttura che rispetti le norme, specie quelle igienico- ambientali  – ha commentato l’assessore al Welfare Animale, Giovanni Barosini –. Sappiamo che si tratta di un luogo caro a molti alessandrini e proprio per questo riteniamo doveroso dotarci di uno spazio con misure e criteri autorizzati allo scopo”.

Siamo in costante contatto con i preziosi volontari che da tempo si occupano di gestire il ‘cimiterino’ e magari li invitiamo, anche, a costituirsi in associazione – ha continuato l’assessore -. Solo così sarà possibile avere con l’Amministrazione comunale un rapporto più organico e strutturato. Da parte nostra abbiamo già previsto una posta a Bilancio che ci permetta di eseguire i lavori necessari all’adeguamento dello spazio alle norme vigenti. Gli uffici stanno studiando un regolamento ad hoc”.

“L’educazione del cane e del suo proprietario”: un libro di Daniele Robotti e Alexa Capra, di Lia Tommi

Alessandria: ” L’educazione del cane e del suo proprietario” , di Daniele Robotti e Alexa Capra, è un interessante libro fotografico in vendita in tutte le librerie.

Verrà presentato venerdì 5 aprile alla ex Taglierà del Pelo di via Wagner, 38, ad Alessandria.

Modera Fabrizio Priano, Presidente dell’Associazione Culturale LiberaMente-Laboratorio di Idee, che organizza la presentazione del libro.

Cosa vuol dire educazione?

Questo libro ribalta perciò la prospettiva comune focalizzandosi sulla lettura del comportamento del cane, la conoscenza della sua personalità, sull’apprendimento sociale e il gioco, in un meccanismo dove l’allievo non è solo il cane, ma sono soprattutto le persone che hanno scelto di condividere la propria vita con un cane.

Educare un cane significa infatti capire il suo comportamento e la sua personalità, gestirlo nel modo corretto e dargli gli strumenti per vivere con noi senza subire o causare conflitti partendo dalla consapevolezza che è un individuo da conoscere, rispettare e da amare anche quando constatiamo che è impegnativo, faticoso e difficile.

Esposizione canina amatoriale presso il ‘Cortile dei Pelosi’

Esposizione canina amatoriale presso il ‘Cortile dei Pelosi’

6 Aprile ore 18.30

Alessandria: Sabato 6 aprile, alle ore 18.30, nell’ambito della manifestazione ‘Corso Acqui alla Ribalta’ si terrà   presso Fido Clean, il ‘Cortile dei Pelosi’ in corso Acqui, 172 l’esposizione canina amatoriale ‘La simpatia è quella che conta!’ aperta a cani di tutte le razze con o senza pedigree e meticci.

image1

Le iscrizioni, al costo di 5€, potranno esser effettuate entro le ore 17 del 6 aprile. L’esposizione inizierà alle ore 18.30. Alla esposizione e alla premiazione sarà presente l’assessore al Welfare Animale del Comune di Alessandria, Giovanni Barosini.

Saranno premiati i primi tre cani classificati nelle seguenti categorie:

  • cane più simpatico;
  • cane di razza più bello;
  • cucciolo più tenero (si precisa che non possono partecipare  cuccioli di età inferiore ai 4 mesi);
  • cane più longevo.

Saranno previsti premi per tutti gli amici a quattro zampe in passerella

Nelle giornate di sabato 6 e domenica aprile, nel ‘Cortile dei Pelosi’ saranno presenti gli stand delle associazioni animaliste. Continua a leggere “Esposizione canina amatoriale presso il ‘Cortile dei Pelosi’”

Il dog-trek, di Francesca Orsoni

Il dog-trek, di Francesca Orsoni

http://www.lintelligente.it/

Per gli amanti della natura e degli animali avere la possibilità di fare un’escursione naturalistica resta una esperienza arricchente e gratificante. Anche passeggiare col proprio cane per tanti è un momento piacevole e rilassante della giornata. Il dog-trek è la disciplina che unisce le due esperienze e ha la finalità di favorire la socializzazione, migliorare il rapporto cane-padrone e di affinare le capacità relazionali sia tra gli animali sia con gli umani.

Foto-FFFFF-800x445

Tuttavia la disciplina richiede alcuni fondamentali accorgimenti; innanzitutto, il cane va sempre tenuto legato. A stabilirlo non è solo la legge italiana(Ordinanza Ministeriale del 06 agosto 2013 e successive modifiche)ma anche il buonsenso. I motivi sono diversi e vanno oltre a quello principale, normativamente parlando, dell’incolumità pubblica.

Il nostro cane, per quanto educato possa essere, rischia di essere attratto dagli animali selvatici che incontriamo sul nostro percorso e di partire al loro inseguimento: non dimentichiamoci che, in fondo, rimane un predatore.

Oltre al rischio di stressare ed eventualmente ferire la fauna selvatica, una battuta di caccia imprevista può risultare pericolosa per il cane stesso, che preso dall’euforia del momento potrebbe incontrare terreni sconnessi o non sicuri e quindi ferirsi anche gravemente.

E che dire di alcuni animali selvatici, come il cinghiale, che spesso non ci pensano due volte ad affrontare un’eventuale minaccia piuttosto che scappare? Il nostro amico potrebbe avere seri problemi a difendersi efficacemente. Continua a leggere “Il dog-trek, di Francesca Orsoni”

Giovanni Barosini: Gatti in Fiore

Gatti in Fiore

Sabato 23 marzo, una giornata di festa e sensibilizzazione al gattile sanitario comunale

Alessandria: Sabato 23 marzo, l’associazione A.T.A. (Associazione Tutela Animali) che gestisce le strutture del Comune di Alessandria, promuove uno speciale “Open Day” dedicato al Gattile Sanitario Comunale.

Gatti

Dalle ore 10 alle ore 18, in viale Michel n. 48, si svolgerà una giornata di festa con apertura no-stop della struttura e tante sorprese:

  • per tutta la giornata ‘Mercatino Gattesco con gadget a tema
  • ore 11.30: momento dedicato alla disabilità felina storie e consigli per vivere la disabilità felina con consapevolezza;
  • ore 16: presentazione del libro “Cucina Vegana dall’antipasto al dolce” dell’autrice Lidia Boccaccio. L’autrice è ‘amica’ del gattile sanitario avendo adottato qui i suoi due gatti. Nel libro sono illustrate 72 ricette inedite senza derivati animali e senza olio di palma, per un’alimentazione sana, ma soprattutto etica;
  • a seguire assaggi e merenda per tutti.

Durante la giornata anche il canile sanitario, collocato accanto al gattile, sarà  aperto per contribuire ad animare la giornata di festa. Continua a leggere “Giovanni Barosini: Gatti in Fiore”

Carabinieri Forestali provincia di Alessandria: Progetto “WOLF ALPS”

Carabinieri Forestali provincia di Alessandria: Progetto “WOLF ALPS”

Schermata 2019-03-19 a 17.28.24.png

A seguito delle numerose segnalazioni pervenute circa l’avvelenamento di animali d’affezione, i Carabinieri Forestali della provincia di Alessandria, grazie all’indispensabile aiuto dei cani antiveleno, inseriti nel progetto “WOLF ALPS”, hanno perlustrato diverse zone della provincia, in particolare le zone del tortonese e del gavese.

Il cane antiveleno ha rilevato la presenza di carcasse di animali selvatici avvelenati e di alcuni bocconi, in particolare nel gavese. Le zone dei ritrovamenti sono state bonificate e si è posta in essere la procedura prevista dall’Ordinanza del Ministero della Salute «Norme sul divieto di utilizzo e di detenzione di esche o di bocconi avvelenati», coinvolgendo i Comuni che hanno provveduto a perimetrate le aree con apposita cartellonistica al fine di dare dovuta informazione alla popolazione Continua a leggere “Carabinieri Forestali provincia di Alessandria: Progetto “WOLF ALPS””