Ricordo di Coppi uomo con un libro e una mostra ad Alessandria, di Lia Tommi

Oggi pomeriggio evento eccezionale ad Alessandria, alla Casa di Riposo ” Basile” di via Tortona, organizzato dall’Associazione Libera MenteLaboratorio di Idee.

Il primo della serie di eventi che , nel 2019, caratterizzeranno le celebrazioni per il centenario della nascita di Coppi, in una Alessandria che si definisce Città delle Biciclette e quindi vicina e appassionata al ciclismo e a questo ciclista mitico, che nel nostro territorio ha le sue radici.

Un grande campione, noto per i suoi successi a livello internazionale, anzi, un CAMPIONISSIMO, di cui andiamo a ragione molto orgogliosi, come ha sottolineato il Presidente Fabrizio Priano, moderatore dell’incontro.

Ma oggi pomeriggio abbiamo, oltre che potuto vedere le sue biciclette storiche e una pregevole mostra fotografica, sviscerato la figura di Coppi come uomo, marito, padre, attraverso i diari di Bruna Coppi, sua moglie per tutta la vita e quindi conoscere le sue fragilità, le sue debolezze, oltre che la sua smisurata forza e abilità di sportivo di successo. Questi diari, raccolti dall’ amico Franco Rota e pubblicati con grande sensibilità dalla figlia Luciana Rota, ci mostrano il suo mondo affettivo, la paura per la sua incolumità, la sua figura di padre e tante altre sfumature , compresa la fase della malattia.

In modo semplice e senza fronzoli, l’autrice e i relatori Roberto Livraghi e Mimma Calligaris ci hanno fatto entrare in una sfera che è sempre delicata, con tono sotto certi aspetti amichevole.

Sono soddisfatta per aver dato il mio contributo a questo evento con la lettura di due brani molto accorati, tratti da questo libro: ” La mia vita con Fausto “, in cui mi sono immedesimata in Bruna, con il suo grande amore, le sue paure,la sua discrezione, la sua tenerezza di moglie di un uomo non comune .

Rampazzo. Coldiretti. Al via le lezioni da metà febbraio: appuntamenti sia in aula che in azienda

Rampazzo. Coldiretti. Al via le lezioni da metà febbraio: appuntamenti sia in aula che in azienda

Vuoi diventare fattoria didattica? Ad Alessandria in programma un nuovo corso di formazione

Organizzati da Inipa e Terranostra per rispondere alla domanda crescente delle imprese.

Sarà il territorio il fil rouge del nuovo percorso formativo per chi vuole diventare fattoria didattica.

ramp-sito

Le lezioni, per 60 ore complessive, partiranno a metà febbraio e si svolgeranno sia in aula, nella sede provinciale di Coldiretti Alessandria, che nelle aziende didattiche operanti sul territorio nelle giornate di martedì e mercoledì: al termine verrà rilasciata l’abilitazione e l’iscrizione all’Albo Regionale del Piemonte delle fattorie didattiche.

A spingere TERRANOSTRA ed INIPA Alessandria ad organizzare un nuovo corso base di formazione è stato il crescente interesse verso queste nuove forme di didattica e di attività collaterali all’azienda agricola. Continua a leggere “Rampazzo. Coldiretti. Al via le lezioni da metà febbraio: appuntamenti sia in aula che in azienda”

I 40 anni di AIDO ad Alessandria: iniziano gli eventi, di Lia Tommi

IN ALESSANDRIA 40 ANNI DI A.I.D.O. CON IL CUORE

La Sezione Provinciale di Alessandria festeggia 40 anni di sensibilizzazione alla cultura della donazione. Un anno di eventi “con il Cuore”.

Si inizia il 31 gennaio con la “CENA SOTTO UNA BUONA STELLA”, raccolta fondi in partnership con il ristorante stellato “i Due Buoi”.

Si prosegue con la mostra di Fabio Gagliardi che da il titolo a tutto l’anno di iniziative: “con il Cuore”.

Nell’atrio dell’Ospedale di Alessandria tra tanti cuori, dall’8 al 20 febbraio sarà esposto il quadro che verrà omaggiato a Papa Francesco nel corso dell’Udienza Generale del 20 marzo.

Il concerto del 1° Marzo è solo uno dei momenti musicali in programma.

Per informazioni: 3394297396

AIDO PROVINCIALE ALESSANDRIA
Via R. Wagner, 38/D
15121 Alessandria

Tel: 339.4297396 – 339.8512631
E-mail: alessandria.provincia@aido.it

40

UILTUCS Alessandria sull’incontro a Roma per la situazione Iperdì di Novi Ligure

UILTUCS Alessandria sull’incontro a Roma per la situazione Iperdì di Novi Ligure

Si è tenuto oggi l’incontro tra le Organizzazioni sindacali e la Proprietà di IPERDI’ (Generalmarket) al Mise di Roma. Alla riunione era presente anche la deputata alla Camera in commissione Lavoro Jessica Costanzo.

logo_uiltucs-2013

Ricordiamo che i 21 lavoratori di Novi Ligure, come i più di 600 lavoratori prima impiegati in una quarantina di punti vendita Iperdì e Superdì sparsi tra Piemonte e Lombardia, sono da più di 5 mesi senza stipendio.

La cassa integrazione è finalmente stata sbloccata ma ancora sarà necessario attendere i tempi tecnici per i pagamenti. Le voci di una possibile acquisizione da parte di altri gruppi del settore sono invece al vaglio del Tribunale di Monza, che si esprimerà il prossimo 16 gennaio.

Fino a quella data non ci saranno ulteriori sviluppi. Il prossimo venerdì mattina alle 11 è indetta l’assemblea con i lavoratori presso la UIL di Novi per maggiori dettagli e per un confronto con i dipendenti. 

Ricordiamo anche che le lavoratrici, i lavoratori e la UILTuCS  parteciperanno alla Gara podistica di domenica prossima a Novi Ligure ancora una volta fianco a fianco con i lavoratori della Pernigotti.

Libera. GLOBALE, LOCALE: la mafia qui da noi

Libera. GLOBALE, LOCALE: la mafia qui da noi

Presentazione del Rapporto LIBERAIDEE PIEMONTE sulla percezione delle mafie e della corruzione attraverso la ricerca compiuta da LIBERA e l’analisi della situazione in Provincia di Alessandria.

schermata 2019-01-09 a 15.40.46

MARTEDI 15 GENNAIO 2019 ORE 17

Università del Piemonte Orientale – Palazzo Borsalino

Aula 209

Ne parleremo con:

Dott.Enrico CIERI, Procuratore Capo della Repubblica di Alessandria

Prof.Salvatore RIZZELLO, Direttore Dipartimento DGSPES UPO Alessandria

Paola SULTANA, Referente Provinciale LIBERA ALESSANDRIA

Modera l’incontro il dott.Piero BOTTINO giornalista  de LA STAMPA

LIBERA – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie

Coordinamento provinciale di Alessandria – Via Orfanelle 25 – 15121 ALESSANDRIA

“17 anni (e come uscirne vivi)”: torna il Cineforum del “Progetto Genitori”

Venerdì 11 gennaio alle 20,30 nella sede dell’Associazione Cultura e Sviluppo (Piazza De André 76, Alessandria) torna l’annuale appuntamento con il Cineforum del “Progetto Genitori”, promosso dall’Associazione Cultura e Sviluppo in collaborazione con l’Associazione di cultura cinematografica e umanistica La Voce della Luna.

Nel corso di una serata speciale dedicata ai ragazzi preadolescenti e adolescenti e alle loro famiglie, verrà proposta la visione del film – candidato ai Golden Globe 2017 – “17 anni (e come uscirne vivi)”, della regista americana Kelly Fremon Craig, con Hailee Steinfeld e Haley Lu Richardson.

Continua a leggere ““17 anni (e come uscirne vivi)”: torna il Cineforum del “Progetto Genitori””

HUMANITARIAN EXPERIENCE, di Lia Tommi

Alessandria: “Al nostro recente viaggio in Nepal abbiamo voluto dare un nome che esce dalle frontiere, che sa di internazionale: HUMANITARIAN EXPERIENCE; ma di concreto ci siamo sempre noi di PASSOdopoPASSO.” Barbara, Manuela, Roberta, Davide,Emilio, Enrico, Giorgio e Roberto compongono il team che tra ottobre/novembre 2018 si è recato in Nepal e ha realizzato questa esperienza.

” Siamo tornati dagli amici nepalesi e dai bambini della “nostra” scuola di Nuwakot, ogni volta ci aspettano per darci il loro spontaneo e caloroso benvenuto, noi abbiamo contraccambiato portando il vostro abbraccio, in particolare dei bambini e ragazzi delle nostre scuole di Alessandria, Sale, Solero e Cremona che si stanno prodigando in tutti i modi per portare sostegno concreto “, proseguono i protagonisti.

L’esperienza umanitaria è proseguita con un trekking nella valle del Langtang,dove nel 2015 il villaggio è stato seppellito da una frana causata dal terremoto: la forza di un popolo che non ha abbandonato la sua terra, ricostruendo pietra su pietra la propria casa. Un luogo poco battuto dal turismo dove si respira l’aria del vero Nepal, montagne di oltre 7000 mt. che riempiono il cielo e fanno respirare l’aria sottile delle cime himalayane.

Foto, video e testimonianze dei protagonisti saranno presentati venerdì, 11 gennaio 2019 alle ore 20:45 al Teatro Parvum in Via Mazzini, 85 (Alessandria) in una serata di condivisione e racconti.

Balza. Rete Ambientalista: Progetto Discarica Frugarolo-Casalcermelli, ennesima minaccia per la popolazione 

Balza. Rete Ambientalista: Progetto Discarica Frugarolo-Casalcermelli, ennesima minaccia per la popolazione 

Una enorme discarica minaccia ulteriormente la popolazione di un territorio che vive sulla propria pelle gravi ed irrimediati inquinamenti: dalla Solvay a Spinetta Marengo al disastro ambientale della Valle Bormida prima  con l’Acna di Cengio e poi con la discarica di Sezzadio, all’area non bonificata della Pedaggera, al Tav Terzo Valico eccetera, e ora con la mega discarica in autorizzazione a Frugarolo/Casalcermelli.

unnamed.jpg

Ancora una volta un progetto indecente che vuole fare scempio di ciò che rimane della nostro martoriato territorio.

E’ stata presentata in data 20 dicembre (sempre vicino al Natale o a Ferragosto, come d’abitudine per queste richieste) una domanda di Via (clicca qui la scheda) per creare una enorme DISCARICA di  RIFIUTI  URBANI in località  La Torre – Pitocca nel Comune di Frugarolo e in  parte nel  Comune di Casalcermelli.

Trattandosi di area enorme (30 ettari!!!)  vengono infatti coinvolti due  Comuni differenti.

In sintesi i progetto prevede di utilizzare una cava di 345.800 mq da cui ricavarne una discarica da 231.500 mq di rifiuti urbani. Continua a leggere “Balza. Rete Ambientalista: Progetto Discarica Frugarolo-Casalcermelli, ennesima minaccia per la popolazione “

“Per un’Europa unita e senza barriere”: serata all’Acsal dedicata ad Antonio Megalizzi

Mercoledì 9 gennaio l’Associazione Cultura e Sviluppo ospiterà la conferenza dal titolo “Per un’Europa unita e senza barriere”, promossa dal Comitato Welcoming Europe di Alessandria, formato da venticinque associazioni e nato dalla manifestazione “Per un’Europa senza muri” del settembre scorso. Il Comitato continua la sua attività con l’adesione alla Campagna Welcoming Europe.

Per un’Europa che accoglie e con l’organizzazione di incontri pubblici di carattere politico.La Campagna Welcoming Europe ha l’obiettivo di raccogliere un milione di firme  livello europeo per chiedere alla Commissione Europea di agire per decriminalizzare la solidarietà, proteggere le vittime di abusi e creare passaggi sicuri. La raccolta continuerà anche durante la serata di mercoledì e sarà l’occasione per riflettere sulle politiche migratorie disumane in atto a livello locale, nazionale ed europeo e sulla mobilitazione in atto nella società ma non riconosciuta dalla politica. Continua a leggere ““Per un’Europa unita e senza barriere”: serata all’Acsal dedicata ad Antonio Megalizzi”

Corso di formazione all’Assefa di Alessandria dal 14 gennaio 2019

Corso di formazione all’Assefa di Alessandria

Un caro saluto e ancora l’augurio di un buon anno  ricco di tante cose belle. 

corso

Per la prima volta ASSEFA ALESSANDRIA organizza un corso, come da locandina, che ha come obbiettivo quello di potenziare la nostra consapevolezza e conseguentemente migliorare i nostri atteggiamenti positivi verso le persone che ci circondano e che incontriamo nel nostro quotidiano.

Ci saranno momenti teorici e pratici e tanto altro che si scoprirà avanzando e sarà tenuto da CARATTI CINZIA master reiki.

E’ un tentativo e una proposta… ma perchè non provare.!!!! 

Il corso è gratuito e per iscrizione e informazioni telefonare al nr. riportato  sulla locandina.

Assefa Alessandria

Rosanna Viotto

Spettacolo pirotecnico di Capodanno in barba al Regolamento

Spettacolo pirotecnico di Capodanno in barba al Regolamento

Spettabile Sindaco di Alessandria, Gianfraco Cuttica di Revisgliasco

Spettabile Direttore de IL PICCOLO e redazione de LA STAMPA per gentile pubblicazione 

Spettabili redazioni giornali online Alessandria News, Alessandria Oggi, CorriereAL, Oggi Cronaca, Radio Gold, Radio City, Tuono News per gentile pubblicazione

Spettabile blog Alessandria Post di Pier Carlo Lava per gentile pubblicazione

GattoTerrorizzato.jpg

Cambiano le amministrazioni comunali, ma i fuochi pirotecnici di fine anno restano una costante assoluta: nessuna amministrazione della Città di Alessandria rispetta o ha rispettato negli ultimi anni il Regolamento comunale per la tutela e il benessere degli animali. L’art. 9 comma 27 del Regolamento dice che è vietata l’accensione e il lancio di fuochi d’artificio, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici dal 24 dicembre al 6 gennaio e il martedì grasso di carnevale di ogni anno. Ma il Comune stesso organizza ogni anno lo spettacolo pirotecnico di capodanno, con botti che sembrano cannonate che spaventano a morte gli animali.

Ogni anno le solite rassicurazioni beffa, che si cercherà di limitare la durata e l’intensità dello spettacolo. A parte il fatto che non è avvenuta nessuna riduzione né della durata né dell’intensità, ma se il Regolamento del Comune dice che l’accensione e il lancio di fuochi di artificio è vietato, è vietato per tutti, anche se qualche amministratore lo considera una tradizione. Anche quest’anno pertanto sfiduciamo questa amministrazione. Continua a leggere “Spettacolo pirotecnico di Capodanno in barba al Regolamento”

Mobilitazione e presidio il 3 gennaio: i pensionati dicono basta!

UIL. Mobilitazione e presidio il 3 gennaio: i pensionati dicono basta!

I pensionati dicono basta! Tagli alle pensioni per 2,5 miliardi in 3 anni.

Spi Cgil, FNP Cisl e UILP UIL del Piemonte contro la manovra di bilancio 2019.

modello-logoUILP-1200x630-702x336

Con le misure approvate si disconosce, senza discutere con le organizzazioni sindacali, quanto pattuito con il governo precedente per ripristinare dal 1 gennaio 2019 un meccanismo di rivalutazione in grado di tutelare il potere d’acquisto dei pensionati.

Per le Segreterie Regionali delle organizzazioni sindacali dei pensionati di SPI, FNP e UILP Piemonte le misure previste dalla manovra di bilancio 2019 sono profondamente ingiuste perché colpiscono una categoria particolarmente debole della società. 

Una manovra presentata per abolire la povertà invece di intervenire per creare lavoro, stimolare la crescita e lo sviluppo produce una riduzione del reddito, redistribuendo povertà, negando ancora una volta la rivalutazione delle pensioni.

UIL Alessandria

Trash Night al Laboratorio Sociale, di Lia Tommi

Laboratorio Sociale Alessandria Via Piave 63, 15121 Alessandria

Per fare un viaggio “andata senza ritorno” dagli anni ’80 ad oggi #bastaunatrash. Vecchi classiconi contro nuove hit. Solite canzoni suonate da insoliti dj.
Gradito e consigliato il travestimento/travisamento.
IN TRASH WE TRUST!

Mercoledì 26 dicembre 2018
”Classic Christmas Trash Night“
Start ore 22:30

Sul palco del Lab:
★ ☆ MALCO MIX ☆★ Alessandria militant trash sound
★ ☆ BALBOYZ ☆★ The original trash sound of via Balbo, Torino

Ingresso GRATUITO

FIM –FIOM –UIL: SENTENZA MONDIAL

FIM –FIOM –UIL: SENTENZA MONDIAL

La causa  legale “ Mondial contro l’INPS” si colloca nell’ambito delle interpretazioni  difformi e arbitrarie di parte di alcune sedi INPS rispetto alla normativa in vigore in merito a calcolo e corresponsione della NASPI ai lavoratori che provengono da ammortizzatori sociali ( CIGO _CIGS _ SOLIDARIETA’)  e vengono licenziati.

Schermata 2018-12-21 a 18.57.14

Riteniamo importante la sentenza del Tribunale di Vercelli che pur essendo solo al primo grado di giudizio, conferma quanto sostenuto dai lavoratori ricorrenti,sostenuti dai legali di FIM FIOM UILM, e cioè che le domande di NASPI respinte o calcolate con importi “decurtati” non sono in linea con quanto previsto dalla normativa vigente. Continua a leggere “FIM –FIOM –UIL: SENTENZA MONDIAL”

Mauro Bianco: Negli Agrimercato e negli Agriturismi di Campagna Amica la scelta firmata vero Made in Italy

Negli Agrimercato e negli Agriturismi di Campagna Amica la scelta firmata vero Made in Italy

Coldiretti. Natale: tante idee regalo, cesti a Km.0 e suggerimenti su come imbandire la tavola

Appuntamento lunedì 24 dicembre a Tortona in piazza Gavino Lugano

Mauro Bianco

“Le scelte di Natale hanno un impatto determinate sull’economia e sull’occupazione, – ha affermato il Presidente di Coldiretti Alessandria Mauro Bianco – crescono gli acquisti on line, resistono i tradizionali luoghi di consumo e un successo sempre maggiore viene rilevato per i mercatini che per le festività si moltiplicano nelle città e nei luoghi di villeggiatura e che garantiscono spesso la possibilità di trovare regali ad “originalità garantita” al giusto prezzo. Un orientamento che riguarda anche l’alimentazione con la ricerca di prodotti del territorio da acquistare direttamente dal produttore nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica per aiutare la riscoperta delle ricette natalizie del passato”.

L’agroalimentare, infatti, con regali enogastronomici, pranzi e cenoni è quest’anno la voce più importante del budget che le famiglie italiane destinano alle feste di fine anno, per ricevere consigli utili su come imbandire le tavole di Natale e Capodanno quando si è ancora alle prese con menù e scelta di piatti da preparare in cucina il consiglio è di rivolgersi  ai mercati di Campagna Amica dove è possibile trovare specialità locali esclusive per preparare le tavole della feste, ma anche per riempiere i tipici cesti natalizi con prodotti inimitabili caratteristici del territorio. Continua a leggere “Mauro Bianco: Negli Agrimercato e negli Agriturismi di Campagna Amica la scelta firmata vero Made in Italy”