“Roma” di Alfonso Cuarón. Leone d’Oro a Venezia 2018, al Circolo del Cinema Adelio Ferrero

“Roma” di Alfonso Cuarón. Leone d’Oro a Venezia 2018, al Circolo del Cinema Adelio Ferrero

Circolo del Cinema Adelio Ferrero – Alessandria 

Roma_Cuaron__r

STAGIONE 2018-2019

SIAMO LIETI DI PRESENTARVI L’ATTESISSIMO CAPOLAVORO LEONE D’ORO A VENEZIA 2018 

MARTEDI’ 26 febbraio 2019, ore 21,15 proiezione del film: 

“ROMA” di Alfonso Cuarón

con: introduzione e commento al film di Mathias Balbi 

Possono assistere alla proiezione anche i non iscritti, la proiezione unica avverrà come di consueto presso la

MULTISALA KRISTALLI  Continua a leggere ““Roma” di Alfonso Cuarón. Leone d’Oro a Venezia 2018, al Circolo del Cinema Adelio Ferrero”

Ti piace scrivere, vuoi fare parte della redazione di Alessandria today?

Ti piace scrivere, vuoi fare parte della redazione di Alessandria today?

di Pier Carlo Lava

ibook

Il blog Alessandria today nasce a dicembre 2017, partendo da zero ha già raggiunto 388.000 visite, con una crescita costante e continua dovuta all’impegno di tutti gli Autori e Autrici che scrivono e pubblicano i loro post, che ringrazio per l’impegno profuso e il livello creativo del loro lavoro.

Anche la redazione vuole crescere perciò vorrei invitare chi ne vuole fare parte e pubblicare direttamente nel blog a scrivermi in privato su messenger oppure per mail, precisando quanto segue:

Nome e cognome, num. di cellulare, indirizzo email e una breve biografia con foto.

L’invito è rivolto anche ai blogger, attualmente c’e ne sono già diversi nella redazione.

ps. Non ci sono particolari restrizioni sui temi dei post.

Grazie per l’attenzione e cari saluti a tutti.

Il film di un coraggioso regista iraniano al Circolo del Cinema Adelio Ferrero, di Lia Tommi

Circolo del Cinema Adelio Ferrero – Alessandria

STAGIONE 2018-2019

LA VOCE CORAGGIOSA
DI UN GRANDE MAESTRO DEL CINEMA IRANIANO,
REPRESSO E CENSURATO IN PATRIA

MARTEDI’ 12 febbraio 2019, ore 21,15
proiezione del film:

“TRE VOLTI”
di Jafar Panahi
con:
introduzione e commento al film
di Roberto Lasagna

Possono assistere alla proiezione anche i non iscritti
La proiezione unica avverrà come di consueto presso la
MULTISALA KRISTALLI

Nel corso della serata sarà possibile iscriversi al Circolo del Cinema
(Onde evitare code, si consiglia di presentarsi con qualche anticipo)

La tessera per la nuova stagione del Circolo del Cinema costa euro 12,00
Per gli studenti fino a 25 anni la tessera costa euro 6,00
Il costo del biglietto d’ingresso per i tesserati è di euro 5,00. La tessera della nuova stagione dà anche diritto alla riduzione (euro 6,00) per tutti i film della programmazione normale del Cinema Multisala Kristalli (sale Kubrick e Kurosawa) e del Cinema Teatro Alessandrino.
I non tesserati possono accedere alla visione del film acquistando il biglietto normale (euro 7,50).
In allegato, tutti i dettagli e la scheda del film.
Sito del Circolo del Cinema Ferrero: http://circoloferrero.blogspot.it/

“L’altra Heimat – Cronaca di un sogno”: evento d’apertura del progetto “Immersi nelle storie”

Venerdì 15 e mercoledì 20 febbraio presso la Sala Conferenze dell’Associazione Cultura e Sviluppo (Piazza De Andrè 76, Alessandria), nell’ambito delle serate di presentazione del progetto “Immersi nelle storie: media literacy, visual story telling e identità di un territorio in trasformazione”, patrocinato dalla Fondazione SociAL, l’Associazione di cultura cinematografica e umanistica La Voce della Luna, in collaborazione con Officinema – Laboratorio cinematografico dell’I.I.S. Saluzzo-Plana di Alessandria, Università delle Tre Età di Alessandria e Fic (Federazione Italiana Cineforum), propone la visione del film “L’altra Heimat – Cronaca di un sogno” (Die Andere Heimat – Chronik einer Shnsucht, 2013) di Edgar Reitz.

INGRESSO LIBERO. Continua a leggere ““L’altra Heimat – Cronaca di un sogno”: evento d’apertura del progetto “Immersi nelle storie””

Cinema Macallè: programma delle proiezioni dall’8 al 12 febbraio

“IL PROFESSORE CAMBIA SCUOLA”, del regista francese Olivier Ayache-Vidal, con Denis Podalydès. Una commedia divertente, emozionante e sincera su scuola e integrazione. Scoprite la storia del professore Foucault e della sua nuova classe. Tutto è possibile quando incontri qualcuno che crede in te.

Trailer:

Programma:

► venerdì 08 febbraio ore 21.00
► sabato 09 febbraio ore 18.30 e ore 21.00
► domenica 10 febbraio ore 16.30, ore 18.30 e ore 21.00
► lunedì 11 febbraio ore 21.00
► martedì 12 febbraio ore 21.00

Ingresso 5€

Informazioni 334 9488905

Cinema Macallè – Via Marsala 1/A – Castelceriolo, Alessandria
Info 0131 585001 / 334 9488905

Comunicato stampa

Maria Luisa Pirrone

Rassegna ACIT FILM FORUM: REGISTE

Rassegna ACIT FILM FORUM: REGISTE

Febbraio-Maggio 2019, Associazione Cultura e Sviluppo, Piazza de Andrè 76, Alessandria

La presenza femminile nel cinema tedesco, tradizionalmente legata alla recitazione e al fascino delle sue grandi attrici, registra un crescente numero di donne impegnate come registe, autrici di importanti film, spesso di grande successo, con una straordinaria originalità e diversità di temi e linguaggi.
Alla più recente produzione delle registe tedesche è dedicato questo ciclo dell’ACIT Film Forum.

rassegna registe acit 1arassegna registe acit 1aa

Apre la rassegna Hannah Arendt, incentrato su un momento cruciale nella vita della grande filosofa: il processo al criminale nazista Adolf Eichman. Il film è diretto e interpretato da due stelle di prima grandezza del cinema tedesco come Margarethe von Trotta e Barbara Sukowa. Segue Ciliegi in fiore, viaggio di una sedentaria coppia di coniugi bavaresi attraverso Germania e Giappone, diretto da Doris Dörrie, affermata autrice di alcune delle commedie tedesche più apprezzate internazionalmente. Quattro Re Magi, opera prima di Theresa von Eltz, è il rocambolesco, intenso e commovente Natale di quattro giovani che si ritrovano a trascorrere le feste di fine anno isolati in una clinica psichiatrica.
Chiude la rassegna il pluripremiato Western di Valeska Grisebach, trasfigurazione di un genere cinematografico caratterizzato da uno sguardo fortemente maschile e al contempo riflessione sull’espansione economica tedesca nel selvaggio Est.
Continua a leggere “Rassegna ACIT FILM FORUM: REGISTE”

Un posto sicuro, recensione di Cristina Saracano

Ieri sera su Rai5 è andato in onda “Un posto sicuro’, film diretto da Francesco Ghiaccio, con Marco D’Amore, Giorgio Colangeli, Matilde Gioli, Laura Bombonato.

Una storia ambientata a Casale Monferrato nel 2015, una narrazione reale e cruda nella città che ha avuto più morti a causa dell’amianto.

“Un posto sicuro ” è il lavoro alla Eternit, la fabbrica che con l’amianto produce tutto: tubi, tetti, scale, rifiniture per abitazioni, l’amianto sfama le persone, l’amianto le fa ritornare a casa allegre e stanche dopo una giornata di lavoro, ad abbracciare i bambini, scrollandogli addosso un po’di polvere, talvolta fatale.

Quel “posto sicuro’ porta con sé un male oscuro e subdolo, difficile, in molti casi impossibile da guarire, un male che toglie il respiro, la voglia di parlare, che fa solo tossire, riversi in un letto cercando ancora un po’ di forza per non arrendersi alla sconfitta.

Casale Monferrato e i suoi abitanti non si arrendono di fronte alla morte, alla sconfitta, all’assoluzione di tuti i responsabili di questa lenta carneficina: la città rende pubblica la sua lotta in questo film e si colloca al primo posto in Italia per promuovere la rimozione dell’amianto in tutte le sue forme.

Perché il”posto sicuro” è una vita più sana, gioiosa, colma d’affetti per i propri cari e di pensieri per chi, con tanta sofferenza, ci ha lasciati.

“Mistero di un impiegato” al Nuovo Cinema Aquila

“Mistero di un impiegato” al Nuovo Cinema Aquila

Tre date da non perdere per la visione del film di Fabio Del Greco “Mistero di un impiegato”. Domenica 3 febbraio 2019 alle ore 21 l’anteprima del film con il regista ed il cast al Teatro Pegaso, in viale Cardinal Ginnasi a Ostia; martedì 5 e mercoledì 6 febbraio 2019 la proiezione al Nuovo Cinema Aquila in via L’Aquila, 66/74 a Roma. Un film con Fabio Del Greco, Chiara Pavoni, Roberto Pensa, Roberto Rossetti, Flavia Coffari, Umberto Canino. Distribuito da Monitore Film.

mistero di un impiegato

Giuseppe Russo ha una moglie, una casa, un lavoro a tempo indeterminato e le sue convinzioni politiche e religiose; ma la sua privacy è a rischio: qualcuno lo spia e controlla la sua vita, ma lui è disposto a tutto pur di trovare la verità.

Qual è il mistero di un impiegato e di una vita così “normale”? C’è qualcuno pronto a manipolare la tua vita, a violare la tua privacy, a darti sicurezza ed identità in cambio della tua libertà, del tuo passato, del tuo sé più profondo. Qualche astuto speculatore che vuole monopolizzare il mercato e decidere chi siamo, cosa consumiamo, cosa sogniamo.

Tanti uomini e donne si adeguano ad una vita mediocre, dimenticando sé stessi e rinunciando al mistero della propria vita. Molti spiriti liberi finiscono emarginati o uccisi. Ispirato dall’opera di Orwell e di P. K. Dick, “Mistero di un impiegato” è un film sulle attuali ed incredibili evoluzioni del “Grande Fratello” e sui condizionamenti della società su ognuno di noi.

Michela Zanarella

Appuntamento con i films in lingua tedesca, di Cristina Saracano

Ritornano gli appuntamenti con i films in lingua tedesca all’Associazione Cultura e Sviluppo di Alessandria, piazza De Andre’ 76, si comincia lunedì 11 febbraio alle 21 con una nota proiezione sulla vita di Hannah Arendt, la celebre filosofa sfuggita allo sterminio nazista, che, seguendo il processo al carnefice Eichmann, svoltosi a Gerusalemme nel 1961, come giornalista, ne fece un libro, La banalità del male.

Il film ha come protagoniste Margarethe von Trotta e Barbara Sukowa, attrici dal talento indiscutibile nel cinema tedesco degli anni Ottanta.

Introduce la proiezione Barbara Rossi, docente di cinema e presidente dell’associazione La Voce della Luna. Tutti i film sono in versione originale con sottotitoli in italiano. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Un documentario intenso al Circolo del Cinema Adelio Ferrero, di Lia Tommi

Circolo del Cinema Adelio Ferrero – Alessandria
STAGIONE 2018-2019
DAL MAESTRO NANNI MORETTI,
UN DOCUMENTARIO INTENSO E PARTECIPATO
SUL SENSO STESSO DEL NOSTRO ESSERE ITALIANI

MARTEDI’ 5 febbraio 2019, ore 21,15
proiezione del film:

SANTIAGO, ITALIA
di Nanni Moretti
con:
introduzione e commento al film
di Roberto Lasagna,
in collegamento con Caterina Giargia

Possono assistere alla proiezione anche i non iscritti
La proiezione unica avverrà come di consueto presso la
MULTISALA KRISTALLI

Nel corso della serata sarà possibile iscriversi al Circolo del Cinema
(Onde evitare code, si consiglia di presentarsi con qualche anticipo)

La tessera per la nuova stagione del Circolo del Cinema costa euro 12,00
Per gli studenti fino a 25 anni la tessera costa euro 6,00

Il costo del biglietto d’ingresso per i tesserati è di euro 5,00. La tessera della nuova stagione dà anche diritto alla riduzione (euro 6,00) per tutti i film della programmazione normale del Cinema Multisala Kristalli (sale Kubrick e Kurosawa) e del Cinema Teatro Alessandrino.
I non tesserati possono accedere alla visione del film acquistando il biglietto normale (euro 7,50).

Rassegna cinematografica dedicata alle registe tedesche, di Lia Tommi

Alessandria: Acit Film Forum 2019: “Registe” è una rassegna di film organizzata da “La voce della luna “- Associazione di cultura cinematografica e umanistica, che si tiene all’Associazione Cultura e Sviluppo, Piazza F. De André 76, Alessandria e prevede quattro date.

La presenza femminile nel cinema tedesco, tradizionalmente legata alla recitazione e al fascino delle sue grandi attrici, registra un crescente numero di donne impegnate come registe, autrici di importanti film, spesso di grande successo, con una straordinaria originalità e diversità di temi e linguaggi.
Alla più recente produzione delle registe tedesche è dedicato questo ciclo dell’ACIT Film Forum.
Apre la rassegna “Hannah Arendt“, incentrato su un momento cruciale nella vita della grande filosofa: il processo al criminale nazista Adolf Eichman. Il film è diretto e interpretato da due stelle di prima grandezza del cinema tedesco come Margarethe von Trotta e Barbara Sukowa. Segue “Ciliegi in fiore“, viaggio di una sedentaria coppia di coniugi bavaresi attraverso Germania e Giappone, diretto da Doris Dörrie, affermata autrice di alcune commedie tedesche più apprezzate internazionalmente. “Quattro Re Magi”, opera prima di Theresa von Eltz, è il rocambolesco, intenso e commovente Natale di quattro giovani che si ritrovano a trascorrere le feste di fine anno isolati in una clinica psichiatrica.
Chiude la rassegna il pluripremiato “Western” di Valeska Grisebach, trasfigurazione di un genere cinematografico caratterizzato da uno sguardo fortemente maschile e al contempo riflessione sull’espansione economica tedesca nel selvaggio Est.

La rassegna Acit Film Forum è organizzata da Acit (Associazione Culturale italo-tedesca) di Alessandria e Goethe Institut di Torino, in collaborazione con Associazione Cultura e Sviluppo, Alessandria News, La Voce della Luna- Associazione di cultura cinematografica e umanistica.

Introduce le proiezioni Barbara Rossi, docente di cinema e presidente dell’associazione “La Voce della Luna”.

Tutti i film sono in versione originale con sottotitoli in italiano.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Sede proiezioni:
Associazione Cultura e Sviluppo, Piazza de Andrè 76, Alessandria.

Per informazioni: http://www.acitalessandria.altervista.org

Programma:

-Lunedì 11 febbraio, ore 21.15
“Hanna Arendt” di
Regia: Margarethe von Trotta, 2012, 100 min.

Il racconto di come la celebre filosofa, sfuggita allo sterminio nazista, seguì come giornalista il processo ad Eichmann, svoltosi a Gerusalemme nel 1961, e di come elaborò, lottando contro l’ostilità di conoscenti e colleghi, il suo celebre libro La banalità del male. Un film che vede la presenza di due assolute protagoniste del cinema tedesco dagli anni Ottanta ad oggi: Margarethe von Trotta e Barbara Sukowa la cui collaborazione ha già dato vita a capolavori come “Anni di piombo” o “Rosa Luxemburg”.

-Lunedì 11 marzo, ore 21.15
“Kirschblüten – Hanami” (“Ciliegi in fiore”)
Regia; Doris Dörrie, 2008, 127 min.

Una coppia di anziani bavaresi intraprende un viaggio attraverso Germania e Giappone, rivedendo i figli ormai cresciuti e dando vita a un poetico interrogarsi sul senso dell’amore. Raccontato con grande leggerezza da Doris Dörrie, nota in Italia per la sua commedia brillante “Uomini”. Magistrale interpretazione di Elmar Wepper, recentemente visto all’Acit Film Forum in “Dreviertelmond”, che gli è valso anche in questo film il Deutscher Filmpreis come miglior attore protagonista.

-Lunedì 8 aprile, ore 21.15
“4 Könige” (“I quattro re Magi”) di
Regia: Theresa von Eltz, 2015, 98 min.

Quattro giovani si trovano a trascorrere le feste di fine anno isolati all’interno di una clinica psichiatrica. La proposta di utilizzare una telecamera amatoriale per interrogarsi reciprocamente sul senso del Natale diventa per i quattro l’occasione per lasciar cadere maschere e meccanismi difensivi e vivere giorni di commovente intensità e profonda maturazione. Opera prima vincitrice del premio Alice nelle Città, sezione dedicata ai giovani registi della Festa del Cinema di Roma.

-Lunedi 13 maggio, ore 21.15
“Western”
Regia: Valeska Grisebach, 2017, 121 min.

La storia di un gruppo di lavoratori tedeschi impegnati a costruire “infrastrutture” in Bulgaria, narrata utilizzando in forma straniante i classici stilemi del cinema western e affrontando al tempo stesso il tema dell’attuale espansione economica tedesca nei paesi dell’Europa dell’Est. Coprodotto dalla casa di produzione indipendente di Maren Ade, autrice di “Vi presento Toni Erdmann”. Premio della critica tedesca come miglior film e miglior interprete principale maschile.

Paolo Bonfanti Band al Macallè: viaggio nel lato funk della musica di New Orleans

SABATO 2 FEBBRAIO 2019

PAOLO BONFANTI BAND

“CRESCENT CITY FUNK”, viaggio nel lato funk della musica di New Orleans

Apertura porte ore 21, inizio concerto ore 22 Ingresso € 15 Info e Prenotazioni 389 422 61 72

Formazione

Paolo Bonfanti – chitarre, voce solista
Roberto Bongianino – fisarmonica, voce
Nicola Bruno – basso, voce
Alessandro Pelle – batteria, voce
Alby Tbone Borio – trombone
Simone Garino – sax alto
Daniele Bergese – sax tenore

Ospite Speciale

Giampaolo Casati – tromba

La Stagione musicale Movie Blues del Cinema Macallè di Castelceriolo, Alessandria, propone il secondo concerto del calendario 2018-2019, in collaborazione con Books&Blues, la rassegna di musica e letteratura giunta al suo 10° anno, ideata ed animata da Paolo Bonfanti, musicista, autore e “agitatore culturale”, casalese di adozione.

Bonfanti torna sul palco dello storico cinema alessandrino con una big band d’eccezione per presentare un nuovo progetto dedicato alla musica di New Orleans e in particolare ai suoi aspetti più funky. “Crescent City Funk”, il suono di New Orleans, questo il titolo dello spettacolo: un tributo ai grandi rappresentanti di questo stile musicale come Allen Toussaint, Mac “Dr. John” Rebennack, The Meters, Trombone Shorty ed altri, includendo anche alcuni brani originali ispirati alla stessa atmosfera. Continua a leggere “Paolo Bonfanti Band al Macallè: viaggio nel lato funk della musica di New Orleans”

Benvenuti a Marwen, di Cristina Saracano

Valenza: Stasera al sociale di Valenza, alle 21, proiezione del fim “Benvenuti a Marwen”, regia di Robert Zemeckis, con Steve Carell.

La storia del fotografo Mark Hogencamp che, dopo essere stato brutalmente picchiato, perde la memoria e la capacità di disegnare.

Ingresso euro 6.

Info 0131/920154. 324/0838829

Cinema Macallè: programma dal 29 gennaio al 5 febbraio

Programma Dal 29 Gennaio al 05 Febbraio 2019
Cinema Macallè – Via Marsala 1/A – Castelceriolo, Alessandria

► martedì 29 gennaio ore 21.00 LA DOULEUR Regia di Emmanuel Finkiel
► mercoledì 30 gennaio RIPOSO
► giovedì 31 gennaio RIPOSO
► venerdì 01 febbraio ore 21.00 LA DONNA ELETTRICA Regia di Benedikt Erlingsson
► sabato 02 febbraio ore 21.00 PAOLO BONFANTI BAND – Crescent City Funk in Concerto
► domenica 03 febbraio ore 16.30, ore 18.30 e ore 21.00 LA DONNA ELETTRICA Regia di Benedikt Erlingsson
► lunedì 04 febbraio ore 21.00 LA DONNA ELETTRICA Regia di Benedikt Erlingsson
► martedì 05 febbraio ore 21.00 LA DONNA ELETTRICA Regia di Benedikt Erlingsson
Ingresso € 5

Cinema Macallè – Via Marsala 1/A – Castelceriolo, Alessandria
Info 0131 585001 / 334 9488905

Comunicato stampa