La celebrazione della Festa di San Sebastiano, Patrono della Polizia Municipale di Alessandria

festa IMG_8168

Alla presenza delle Autorità Civili, Militari e Religiose di Alessandria si è svolta la Celebrazione eucaristica nel Duomo di Alessandria in onore di San Sebastiano, Patrono della Polizia Municipale.

A presiedere la Santa Messa il Vescovo di Alessandria, mons. Guido Gallese, insieme al Cappellano don Augusto Piccoli.

Durante l’omelia, mons. Gallese ha posto in relazione la vita di Gesù con il senso del servizio a cui sono chiamati tutti i cristiani e per il quale operano con sollecitudine, dedizione e competenza anche tutti i componenti del Corpo della Polizia Municipale di Alessandria. Continua a leggere “La celebrazione della Festa di San Sebastiano, Patrono della Polizia Municipale di Alessandria”

Questura Alessandria: Aurora Valentina Ferrareis, sostituisce come dirigente dell’UPGeSP, il Dott. Antonio NATALE

DAL DIARIO DELLA QUESTURA:

Questura di Alessandria #poliziadistato

A far data dall’8 Gennaio 2018 si è insediata presso la Questura di Alessandria la Dott.ssa Aurora Valentina Ferrareis, pugliese di origine, giovane Commissario Capo della Polizia di Stato che sostituisce nelle funzioni di dirigente dell’UPGeSP, il Dott. Antonio NATALE trasferito ad altra sede.

Al suo primo incarico in polizia, al termine del corso biennale per Commissari presso la Scuola Superiore di Polizia di Roma, la Dott.ssa Aurora Valentina Ferrareis è stata assegnata all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e avrà il delicato compito di coordinare il 113 e gli interventi delle volanti. Anche funzionario addetto all’Ufficio di Gabinetto, la Dott.ssa Ferrareis affiancherà, dal 22 gennaio prossimo, il nuovo Capo di Gabinetto della Questura, Dott. Marco Ferraro, già dirigente DIGOS.

#essercisempre

Lino Balza: M5S e No Tav

Lino Balza copia

Si narra di un toro tanto invadente che un giorno infilò la testa in una giara dalla quale non riuscì più a uscire. Il padrone del toro, un uomo molto avaro, non volendo rompere la giara per liberare l’animale, chiese consiglio a un amico.

Questi non trovò altra soluzione se non quella di tagliare la testa al toro, salvando in tal modo la giara. Alla stessa stregua si sta comportando Di Maio. Salvo aggiornamenti dell’ultima ora, inaspettatamente il programma  del M5S, infatti,  non contiene  il blocco delle grandi opere Tav (Valsusa e Terzo Valico). Continua a leggere “Lino Balza: M5S e No Tav”

Ravetti, PD: “Favorevole alla candidatura di Casale Monferrato per ospitare il Divertor Tokamak Test.”

Domenico Ravetti

“La delibera con la quale il Piemonte candida Casale Monferrato all’insediamento del nuovo centro di ricerche EneaCentro ricerche Enea,, denominato DTT, rappresenta un’importante occasione per il casalese e per tutto il Piemonte.

Giustamente il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, ha proposto il tema in Consiglio regionale proprio per il valore del progetto e per le ricadute che avrebbe per tutto il territorio regionale.

Parliamo di un investimento di 500 milioni di euro con grandi opportunità occupazionali. Ma tutto questo non basterebbe, ancor di più a Casale Monferrato, se il progetto contenesse anche solo vaghe ipotesi di pericoli per l’ambiente e la salute. Continua a leggere “Ravetti, PD: “Favorevole alla candidatura di Casale Monferrato per ospitare il Divertor Tokamak Test.””

Pietro Grasso: Con i vaccini si salvano milioni di persone

Pietro Grasso

Chi afferma il contrario dice pericolosissime falsità. Negli ultimi anni – complice una drammatica e strumentale disinformazione – tantissimi non hanno più vaccinato i propri bambini e la soglia di sicurezza è scesa pesantemente sotto la linea di guardia. Su certi temi, il “fai da te” offerto dal web, è molto pericoloso.

Ci sono due strade per tornare oltre la soglia di sicurezza del 95% di vaccinati, la cosiddetta “immunità di gregge” che garantisce protezione anche a chi non può essere vaccinato. Nel caso del morbillo l’Italia, con quasi 5000 casi nel 2017, rischia di far fallire lo sforzo europeo di eradicare totalmente la malattia. Risultato già raggiunto da molti Paesi.

La prima strada è quella dell’informazione capillare ed efficace, che porta ad una scelta volontaria consapevole e responsabile. Sarebbe la più auspicabile ma non garantisce risultati nel breve periodo. Continua a leggere “Pietro Grasso: Con i vaccini si salvano milioni di persone”

Pietro Grasso: Lotteremo «per i molti, non per i pochi».

Pietro Grasso

Se abbiamo scelto queste parole per riassumere il nostro impegno con Liberi e Uguali è perché molti vivono alle soglie della povertà, costretti a rinunciare alle adeguate cure mediche. Molti chiudono attività che mantengono decine di famiglie. Molti non possono proseguire gli studi e si barcamenano tra contratti senza tutele e lavori pagati a cottimo.

Non sono slogan, sono fatti confermati oggi dal rapporto pubblicato da Oxfam Italia. Su 28 Paesi dell’Unione europea, infatti, L’Italia è al ventesimo posto per livello di disuguaglianza. A metà 2017, il 20% più ricco degli italiani deteneva oltre il 66% della ricchezza nazionale. La quota di ricchezza dell’1% più ricco degli italiani supera di 240 volte quella del 20% più povero della popolazione. In dieci anni il 10% più povero ha visto diminuire il suo reddito del 28%. Quasi un terzo!. Continua a leggere “Pietro Grasso: Lotteremo «per i molti, non per i pochi».”

Il Pfoa non è un problema del Piemonte per la cortina di silenzio che ad Alessandria avvolge la Solvay.

Lino Balza copia

Pfas, inquinanti sono problema diffuso. In Toscana 2/3campioni oltre limite 

Pfas, inquinanti sono problema diffuso. In Toscana 2/3 campioni oltre limite   

Roma, 22 gen. (LaPresse) – “Il tempo è galantuomo. I campionamenti che la Regione Toscana sta conducendo sulle sue acque per accertare il grado di inquinamento da PFAS sono il segno che non raccontavamo balle e che, alla luce dello studio del CNR del 2013, questi inquinanti sono un problema di molte parti d’Italia e non solo del Veneto”.

A dirlo è il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, commentando quanto riportato dal sito dell’Arpa della Regione Toscana in cui si dà atto che attualmente solo la Regione del Veneto ha affrontato la questione.

“Se non ci fossero i limiti indicati dal Veneto – fa rilevare il presidente – anche le altre Regioni non saprebbero da che parte affrontare il problema. Avere noi investito 3 milioni di euro per il laboratorio e apparecchiature specifiche; aver messo in piedi una task force di superesperti; essere intervenuti subito sugli acquedotti con i filtri per garantire acqua pulita dai PFAS e da eventuali altri inquinanti, operazione che ora allargheremo a tutto il Veneto, tutto questo ci ha messo nelle condizioni di essere ormai riferimento nazionale non già perché più inquinati, ma perché siamo stati i primi ad aver studiato il fenomeno ed aver operato a tutela della gente”. Continua a leggere “Il Pfoa non è un problema del Piemonte per la cortina di silenzio che ad Alessandria avvolge la Solvay.”

Lino Balza: Ennesimo incidente alla Solvay di Spinetta Marengo.

Lino Balza copia

Di nuovo ad opera del micidiale acido fluoridrico  (clicca qui incidente del 7 gennaio). Nel reparto Monomeri dello stabilimento Solvay di Spinetta Marengo (Alessandria) un giovane dipendente del Laboratorio centrale, comandato ad un campionamento, è stato investito da un  getto di acido fluoridrico. Al momento non si conosce la dinamica né la gravità dell’incidente.  

Lino Balza RETE AMBIENTALISTA

Il rumore della memoria: un film di Marco Bechis

Il rumore

Organizzato da La voce della luna – Associazione di cultura cinematografica e umanistica.

Lunedì 29 gennaio dalle ore 21:00 alle ore 23:30, presso Associazione Cultura e Sviluppo Alessandria Piazza F. De André, 76, Alessandria

In occasione della Giornata della Memoria 2018, l’Associazione La Voce della Luna, I.I.S. Saluzzo-Plana, Officinema-laboratorio cinematografico, in collaborazione con Associazione Cultura e Sviluppo di Alessandria e Fic (Federazione Italiana Cineforum), propongono la visione del film di Marco Bechis “Il rumore della memoria, il viaggio di Vera dalla Shoah ai desaparecidos”.

La proiezione avrà luogo lunedì 29 gennaio a partire dalle ore 21.00, nella sala conferenze dell’ Associazione Cultura e Sviluppo Alessandria (Piazza De Andrè 76). Ingresso libero. Continua a leggere “Il rumore della memoria: un film di Marco Bechis”

Roberto Burioni, Medico: Grazie, ma la mia battaglia la conduco fuori dal Parlamento

Roberto Burioni medico26903696_2512693988955769_4356751348031603803_n

Roberto Burioni, Medico

Qualche giorno fa ho ricevuto da Matteo Renzi la proposta di candidarmi come indipendente nelle liste del PD alle prossime elezioni politiche. Me l’ha fatta con le parole giuste: “vorrei rovinarle la vita proponendole di dare una mano al suo Paese in Parlamento”.

Parole giuste perché io sento il dovere di fare qualcosa per migliorare la Nazione dove vivo e dove crescerà mia figlia; insomma di mettere a disposizione degli altri quello che so e quello che so fare. Ricevere questa proposta è stato per me un grande onore: come sapete ho profondissima stima di Matteo Renzi, che con coraggio e decisione ha preso senza tentennamenti la parte della scienza in questa Italia talvolta oscillante tra viltà, opportunismo e superstizione.

Molti mi hanno detto “stai lontano dalla politica, è uno schifo”. Ma io non la penso così: la politica è per me la forma più alta di impegno civile e l’ho sempre considerata come il traguardo più prestigioso per un Cittadino. Continua a leggere “Roberto Burioni, Medico: Grazie, ma la mia battaglia la conduco fuori dal Parlamento”

Ricchezze ingiuste, di Cristina Saracano 

 

img-20180122-wa0004-1-699337406

di Cristina Saracano Alessandria

Non è una novità: Ferrero, Armani, Berlusconi e pochi altri: in Italia il 5% della popolazione possiede il 40% della ricchezza totale.

La forbice aumenta negli ultimi anni, così come aumentano i casi di povertà assoluta, precariato, graduale scomparsa del ceto medio.

Tra i 28 paesi più industrializzati, l’Italia è al 20.posto per disparità di reddito tra la popolazione.

Ci hanno voluto nati per produrre e, successivamente, per comprare.

Le soluzioni attuate negli ultimo anni: creazioni di grandi centri commerciali con aperture quasi ventiquatt’ore al giorno, hanno portato alla creazione di soli contratti di lavoro precari e discontinui.

La grande crisi economica che riguarda il nostro Paese ormai da dieci anni ha messo in ginocchio le aziende produttrici di beni di largo consumo e non si è quasi sentita per i beni di lusso.

Dati che inducono a riflettere, ma, soprattutto, dovrebbero invitare chi di dovere ad agire.

di Cristina Saracano

Fonte: La Stampa

Ursula Stor “Agrichef” per Eataly a Roma

urs agrichef

E’ Ursula Stor, titolare dell’agriturismo Punto Verde (a Ponti) insieme allo chef Pier Carlo Vomeri, una degli 11 “Agrichef” scelti per festeggiare l’11mo compleanno di Eataly del primo negozio di Torino Lingotto e lo fa con un evento a Roma, in svolgimento il prossimo 25 gennaio nello store di Ostiense.

L’iniziativa Cia, in partenariato con Eataly e SlowFood, propone tanti chef selezionati in tutta Italia, quanti sono gli anni festeggiati per l’occasione, che porteranno un piatto tipico del territorio.

La proposta di Ursula e Pier Carlo è “Ravioli al plin”.  Commenta la titolare: “Porto la ricetta tipica del Piemonte che è anche la prima che mi hanno insegnato quando mi sono trasferita dalla Svizzera e ho aperto l’attività a Ponti. Mi hanno detto che dovevo imparare a farla per dimostrare la mia integrazione sul territorio, quindi è un simbolo del mio legame con la zona e la prova del mio impegno in Italia!”. Continua a leggere “Ursula Stor “Agrichef” per Eataly a Roma”

Alessandria: Secondo ponte. Sì, ma dove e come?, di Dario Fornaro

secondo ponte sul tanaro@@0910201612233138

di Dario Fornaro

http://www.cittafutura.al.it

Il “secondo ponte” sulla Bormida riveste da tempo per  l’alessandrino – città e ampi dintorni –  caratteri di chiara necessità per la sicurezza e la fluidità dei traffici, ma, ad un tempo, l’argomento registra anche un andamento carsico:  ogni tanto se ne parla, poi lunghi silenzi, poi se ne riparla… Talora viene anche riesumata una vecchia immagine progettuale (rendering?) di ponticello minimale  per una strada, a due corsie, in servizio tra  la “zona Panorama” e Spinetta Marengo. Una proposta, per quanto se ne sa, priva di ogni consistenza decisionale, ma idonea a saltar fuori da qualche cassetto ove condizioni politiche, maritate opportunamente con la “somma urgenza”  che minimizza le discussioni, ne favorissero la reviviscenza. Continua a leggere “Alessandria: Secondo ponte. Sì, ma dove e come?, di Dario Fornaro”

Conferenza di Egittologia, presso il Centro Studi e Ricerche Urbano Rattazzi di Alessandria

conf 1a unnamedconf 1aa unnamed

Il Centro Studi e Ricerche Urbano Rattazzi di Alessandria,organizza la Conferenza di Egittologia

Da Akhenaton a Tuthankamon

archeologia e mito dei Faraoni del Sole

Sabato 27 Gennaio 2018 ore 17:00

Museo Etnografico Della Gambarina

Piazza della Gambarina n. 1, Alessandria

INTERVENGONO:

Prof. Giacomo Cavillier – relatore, Egittologo, direttore della missione archeologica italiana di scavi a Luxor

Dott. Massimo Barbetta – presenta il libro “Le Porte degli Dei”

Modera: Avv. Marco Mensi – Presidente Centro Studi e ricerche Urbano Rattazzi

Introduce: Avv. Fabrizio Grossi – Presidente Onorario del Centro Studi e Ricerche Urbano Rattazzi

ANDANTE CON GUSTO: CHIANTI CLASSICO: 300 ANNI E NON SENTIRLI. E IL PEPOSO DELL’IMPRUNETA

Andante

Andante con gusto: Chianti Classico: 300 anni e non sentirli. Il Pepo…: La storia racconta che il 24 settembre del 1716, il Granduca Cosimo III De Medici volle definire in maniera ufficiale i confini dei territori vocati alla produzione viticola di alta qualità e fra quelli, individuò anche “Il Chianti” (nella zona che oggi conosciamo come Chianti Classico), definendo così il primo “Territorio di vino”. Un grande piatto che rende onore al Chianti è sicuramente il Peposo, muscolo di manzo cotto per ore in abbondante vino rosso e strutturato, possibilmente di terra Chiantigiana. 

http://chiantipoesia.blogspot.it/