FONDI EUROPEI, TAGLIATI 128 MILIONI DI EURO AL PIEMONTE. LA REGIONE SI FACCIA SENTIRE IN EUROPA

FONDI EUROPEI, TAGLIATI 128 MILIONI DI EURO AL PIEMONTE. LA REGIONE SI FACCIA SENTIRE IN EUR

Tagli ai fondi europei destinati al Piemonte, sono a rischio 128 milioni di euro. Serve una reazione ferma di Chiamparino e della Giunta regionale, chiedano subito spiegazioni al Parlamento Europeo come stanno già facendo i portavoce a 5 stelle a Bruxelles.

La pesante sforbiciata è contenuta nella proposta di budget europeo presentata dalla Commissione europea e riguarda i fondi FESR ed FSE colpisce in particolare le regioni italiane Secondo le prime stime si tratta di oltre 3 miliardi di euro di minori risorse investite a livello nazionale, circa il 7% in meno. Questo è il frutto di una ripartizione inadeguata delle risorse comunitarie che non tiene conto delle altissime percentuali di disoccupazione giovanile in Italia e nella nostra Regione.

Porteremo il caso all’attenzione del Consiglio regionale attraverso una richiesta di comunicazioni rivolta al presidente Chiamparino. La smetta per un attimo di occuparsi di poltrone nella sanità ed inizi ad affrontare questo problema che riguarda tutti i cittadini del Piemonte.

Gruppo regionale M5S Piemonte

Italia Nostra: “Quel che è pronto a tornare” Installazione, 5 elementi, pittura su tela, metallo – Enrico Tealdi

Italia Nostra: “Quel che è pronto a tornare” Installazione, 5 elementi, pittura su tela, metallo – Enrico Tealdi

VALLE BORMIDA – CASSINE (AL) – CHIESA DI SAN FRANCESCO
INAUGURAZIONE 4 MAGGIO 2018 ORE 17:30
Dalle ore 10:00 > Comportamenti illegali: la risposta della cultura
Cassine (AL), 4 maggio 2018. Alle ore 17:30 presso la Chiesa di San Francesco verrà inaugurata la mostra dell’artista Enrico Tealdi dal titolo “Quel che è pronto a tornare”. Trattasi di un’installazione capace di dar voce alla legalità.

La Chiesa duecentesca di Cassine (AL) ha una storia segnata da ritrovamenti. L’ultimo riguarda la pala seicentesca “Natività di San Giovanni Battista”, attribuita al pittore milanese Giuseppe Leva, che era stata rubata in chiesa con altre sette tele nella notte tra il 4 e il 5 agosto del 1997.

Grazie al ritrovamento da parte dei carabinieri del Nucleo di Venezia del Comando per la Tutela del Patrimonio Culturale, è tornata nel 2016 nella sua sede, la Cappella di San Giovanni, nel frattempo restaurata. Mancano però all’appello le altre pale trafugate, la cui mancanza, che genera spazi vuoti, connota la chiesa. Continua a leggere “Italia Nostra: “Quel che è pronto a tornare” Installazione, 5 elementi, pittura su tela, metallo – Enrico Tealdi”

Una convenzione per la cura del verde cittadino

Una convenzione per la cura del verde cittadino

Firma GVV ANA.jpg

Casale Monferrato: Questa mattina, giovedì 3 maggio, il sindaco Titti Palazzetti e l’assessore alle pari opportunità Ornella Caprioglio hanno partecipato – nella sede dei GVV (Gruppi di Volontariato Vincenziano) nell’ex Oratorio di San Domenico – alla firma di un’importante convenzione tra la presidente Wally Favre Pastorello e il presidente della sezione ANA (Associazione Nazionale Alpini) di Casale Monferrato Gian Luigi Ravera.
I termini dell’accordo si compongono di tre distinte parti che costituiscono il progetto “I giardini di Maria”, finanziato dal lascito ereditario della signora Maria Palladino.
Otto assistiti dal GVV, sotto la supervisione e il coordinamento dell’ANA, lavoreranno per 9 ore settimanali (massimo 36 mensili) per opere di manutenzione delle aree verdi cittadine per un periodo complessivo di 8 mesi (maggio, giugno, luglio, settembre, ottobre 2018 e aprile, maggio, giugno 2019). Continua a leggere “Una convenzione per la cura del verde cittadino”

Sciopero dipendenti Istituti e Imprese della Vigilanza Privata e dei Servizi Fiduciari

Sciopero dipendenti Istituti e Imprese della Vigilanza Privata e dei Servizi Fiduciari

Le organizzazioni sindacali Fisascat-Cisl, Filcams-Cgil e UILTuCS hanno proclamato formalmente per il prossimo 4 maggio 2018 lo sciopero generale delle lavoratrici e dei lavoratori a cui viene applicato il CCNL per i Dipendenti da Istituti ed Imprese della Vigilanza Privata e dei Servizi Fiduciari scaduto oramai dal 31 dicembre 2015. Ricordiamo che il settore fa parte dei servizi pubblici essenziali e pertanto la proclamazione è avvenuta tenendo conto della normativa e riguarda tutti i lavoratori del settore.

Lavoratrici e lavoratori del settore daranno vita ad una grande giornata di mobilitazione nella Capitale per rimuovere la cortina di silenzio e di disattenzione che caratterizza costantemente ciò che accade ad una categoria quanto mai essenziale per garantire condizioni di sicurezza reale presso contesti ed ambiti operativi contraddistinti da indici di rischio assai elevati. Continua a leggere “Sciopero dipendenti Istituti e Imprese della Vigilanza Privata e dei Servizi Fiduciari”

ANPI. Casale Monferrato. Cineforum: La notte di San Lorenzo

Casale Monferrato. Cineforum: La notte di San Lorenzo

260px-Duomo_san_miniato_by_night
Venerdì 4 maggio, alle 21 presso il Castello di Casale Monferrato, avrà luogo il secondo appuntamento con il cineforum. Dopo l’introduzione dell’Avv. Germano Carpenedo verrà proiettato La notte di San Lorenzo, film del 2009 dei fratelli Taviani: “Affresco della campagna toscana dell’agosto del 1944, che fa da sfondo ad uno dei tanti drammi della seconda guerra mondiale, raccontato guardando però alle tenerezze, alla buona volontà, agli eroismi e alla paura della gente comune.

Presentato in concorso al 35º Festival di Cannes, ha vinto il premio il Grand Prix Speciale della Giuria e il premio della giuria ecumenica. Gli eventi narrati nel film possono richiamare le drammatiche vicende della Strage del Duomo di San Miniato originariamente attribuita all’esercito tedesco.”
La proiezione avverrà nel salone che ospita la nostra esposizione “L’antifascismo sui muri: Manifesti, storie, racconti”, disponibile fino al 13 maggio.

Ravetti, PD: Realizzare la via ciclabile della Valle Bormida

VIA CICLABILE DELLA VALLE BORMIDA

04/07/2017 -  X LEGISLATURA - Ravetti

Angela Motta e Domenico Ravetti “Depositato in Consiglio Regionale un documento per impegnare la Giunta a realizzare la via ciclabile della Valle Bormida

La L.R. 33/1990 “Interventi per la promozione della bicicletta come mezzo di trasporto, attraverso la realizzazione di una rete di piste ciclabili e di percorsi che agevolino il traffico ciclistico”, detta norme per l’adeguamento del sistema della viabilità di interesse regionale e si propone di sviluppare l’uso della bicicletta quale mezzo di trasporto alternativo ai mezzi motorizzati e di agevolare il traffico ciclistico.

Con una successiva Deliberazione della Giunta regionale è stato approvato il documento “Progetto di Rete ciclabile di interesse regionale” elaborato grazie alla collaborazione tra le Direzioni regionali competenti in materia, le Amministrazioni provinciali, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta (FIAB) e alcune associazioni amatoriali che operano sui territori provinciali. Continua a leggere “Ravetti, PD: Realizzare la via ciclabile della Valle Bormida”

Istat: Occupazione in crescita, ma solo a termine

Istat: Occupazione in crescita, ma solo a termine

LogoISTAT

https://www.istat.it/
Occupazione
A marzo 2018 dati positivi sul fronte dell’occupazione con la stima degli occupati continua a crescere (+0,3% rispetto a febbraio, pari a +62 mila).
Il tasso di occupazione si attesta al 58,3% (+0,2 punti percentuali rispetto al mese precedente).
La crescita interessa tutte le classi di età ad eccezione dei 35-49enni. L’aumento maggiore si stima per i giovani 25-34enni (+0,9 punti percentuali). La crescita è dovuta interamente alla componente maschile mentre per le donne, dopo l’aumento dei mesi precedenti, si registra un calo.

Nell’ultimo mese si stima una ripresa degli indipendenti, che recuperano in parte la diminuzione osservata nei primi due mesi dell’anno e, in misura più lieve, dei dipendenti a termine, mentre restano sostanzialmente stabili i permanenti. Continua a leggere “Istat: Occupazione in crescita, ma solo a termine”

UPO: “VACCINI. TRA POLITICA E SCIENZA”

UPO: “VACCINI. TRA POLITICA E SCIENZA”

Logo_Università_del_Piemonte_Orientale

Al via la rassegna “La ricerca per la salute”, organizzata da Università del Piemonte Orientale e Fondazione Novara Sviluppo.
Può una legge obbligare una cura e favorire la copertura vaccinale? Siamo veramente informati in materia? Quali sono gli obblighi e perché non esiste un’adesione volontaria ai vaccini? Fuorvianti indicazioni possono portare a una ripresa dell’incidenza di malattie gravi o potenzialmente mortali, facilmente evitabili tramite vaccinazioni? Quali sono i dati e tassi di copertura in Piemonte e a Novara?
La Fondazione Novara Sviluppo cercherà di rispondere a questi e molti altri interrogativi nell’incontro organizzato con l’Asl di Novara che si terrà giovedì 10 maggio alle ore 18, presso la sede di via Bovio 6. Continua a leggere “UPO: “VACCINI. TRA POLITICA E SCIENZA””

Casale Monferrato. Biblioteca Civica: sabato 5 si inaugura la mostra “Il vanto di una centenaria”

Casale Monferrato. Biblioteca Civica: sabato 5 si inaugura la mostra “Il vanto di una centenaria”

locandinamostrabiblioteca

La Biblioteca Civica Giovanni Canna ha appena compiuto 100 anni. Per festeggiare il suo compleanno, sabato 5 maggio ci sarà la seconda apertura straordinaria pomeridiana che si concluderà con un avvenimento pubblico dedicato a una “lettura fotografica” dei cento anni della Biblioteca.
Paola Casulli, dipendente della Biblioteca, ha prestato la sua fotocamera e la sua passione per questa insolita e simpatica iniziativa: “La Biblioteca Giovanni Canna ha 100 anni. Il vanto di una centenaria”. Si tratta di un “viaggio” fotografico nella quotidianità della biblioteca i cui protagonisti sono i bibliotecari colti nel momento del lavoro e soprattutto gli utenti che si sono sottoposti con entusiasmo a veri e propri set fotografici insieme ai libri, ai quotidiani, alle riviste, ai supporti multimediali che la biblioteca conserva e offre alla consultazione e al prestito. Continua a leggere “Casale Monferrato. Biblioteca Civica: sabato 5 si inaugura la mostra “Il vanto di una centenaria””

Casale Monferrato: Love Me Tender – Alberto Raiteri al Castello

Casale Monferrato: Love Me Tender – Alberto Raiteri al Castello

love me tender

Sabato 5 maggio alle ore 18, nella Manica Lunga del Castello di Casale Monferrato verrà inaugurata la mostra “Love me Tender” con opere dell’artista casalese Alberto Raiteri.
L’esposizione, che sarà visitabile a ingresso gratuito fino al 20 maggio (sabato e domenica orario continuato 10-19) prosegue il percorso della rassegna Arte in Pratica in Monferrato, curata dalla Consulta per la Cultura e dall’Assessorato alla Cultura del Comune.
L’inaugurazione sarà anticipata da una performance che potrebbe urtare la sensibilità di alcuni spettatori per la presenza di scene di nudo artistico. Per questo l’accesso al momento inaugurale sarà riservato ad un pubblico maggiorenne. Continua a leggere “Casale Monferrato: Love Me Tender – Alberto Raiteri al Castello”

“ConTEsto Live – Forum dei giovani della Diocesi di Casale Monferrato”

“ConTEsto Live – Forum dei giovani della Diocesi di Casale Monferrato”

conTesto_5maggio

“ConTEsto Live – Forum dei giovani della Diocesi di Casale Monferrato” in programma sabato 5 maggio al Mercato Pavia. L’evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Casale Monferrato.

Evento “ConTEsto Live – Forum dei giovani della Diocesi di Casale Monferrato”
Il cammino di “ConTEsto Live – Forum dei giovani della Diocesi di Casale Monferrato”, progetto promosso dal Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile ispirato dall’itinerario di preparazione al Sinodo sui Giovani indetto da Papa Francesco per l’ottobre 2018, vivrà ​sabato 5 maggio​ il suo culmine.
Al Mercato Pavia di Casale Monferrato – in piazza Castello – è in programma un evento che coinvolgerà i giovani del territorio dal primo pomeriggio a tarda serata.
“Quella di sabato 5 maggio – spiega ​don Marco Durando​, responsabile del Servizio diocesano di pastorale giovanile e vocazionale – desidera essere una festa dove i protagonisti sono i giovani; pensata con loro e per loro; dove la città è per loro, lo spazio e il tempo è a loro disposizione”. “Una giornata di festa – aggiunge – in cui poter raccogliere il lavoro svolto nei precedenti incontri e lasciare un messaggio finale a tutti i giovani, agli adulti, alla Chiesa locale e alla città di Casale Monferrato”. Continua a leggere ““ConTEsto Live – Forum dei giovani della Diocesi di Casale Monferrato””

Alla scoperta del Parco e dei suoi sapori: in barca, in bici, a piedi… l’incontro con i vini e i formaggi locali

Alla scoperta del Parco e dei suoi sapori: in barca, in bici, a piedi… l’incontro con i vini e i formaggi locali

4_maggio copia

Venerdì 4 maggio, presso la sede operativa di Casale Monferrato, in viale Lungo Po Gramsci 10,  l’Ente-Parco vi invita a scoprire alcuni dei suoi luoghi più affascinanti.
A partire dalle ore 18.00, si potrà assistere alla proiezione commentata dei video realizzati nell’ambito del progetto “Alla scoperta di Palazzo Mossi”.
Brevi filmati guideranno lo spettatore alla scoperta delle bellezze più o meno conosciute che fanno riferimento ad alcune delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino.
Si viaggerà attraverso il Parco naturale del Bosco delle Sorti della Partecipanza di Trino, l’Abbazia di Lucedio, la Riserva naturale della Palude di San Genuario, l’Antico Mulino San Giovanni di Fontanetto Po, la Rocca e la Fortezza di Verrua Savoia, il Sistema di Riserve naturali del Po vercellese-alessandrino, i fronti collinari del Monferrato casalese, l’oasi naturalistica di Brusaschetto, la garzaia di Camino, la Grangia di Pobietto, il museo etnografico di Coniolo, il Centro di interpretazione del paesaggio a Frassineto Po, la Garzaia di Valenza, la Rocca di Pecetto di Valenza e la Riserva naturale del Bric Montariolo, navigando, pedalando o semplicemente camminando.
Durante il pomeriggio, alla proiezione dei video si alternerà una degustazione di vini e formaggi locali, raccontati dai produttori e curata da Pier Iviglia.

Info: Aree protette del Po vercellese-alessandrino http://www.parcodelpo-vcal.it  –  tel. 0142 457861

850° anniversario della fondazione di Alessandria: il programma degli eventi celebrativi dal 3 al 6 maggio 2018

850 1a Programma eventi Compleanno Città_Alessandria_03-06 maggio 2018850 1aa Programma eventi Compleanno Città_Alessandria_03-06 maggio 2018

850° anniversario della fondazione di Alessandria: il programma degli eventi celebrativi dal 3 al 6 maggio 2018

Sozzetti: Sanità, Atenei, ospedali e il Protocollo ‘fantasma’ che si aggira in Piemonte (e non mancherebbe nemmeno un licenziamento)

Sanità, Atenei, ospedali e il Protocollo ‘fantasma’ che si aggira in Piemonte (e non mancherebbe nemmeno un licenziamento)

Sanità f8-xG0GSZeMdc7CC52jC6Zm3S9gWgSVGKFZcHg6ghztoFij22y7KbmR4iM8i-PktkcEnpG_6uGgkHjrK0lnogXt82V9-TM8NSu_g_-QhWs0-JyLl0Fqt2zRRH6We9k_2yPdxs68rGCjo=s0-d-e1-ft

di Enrico Sozzetti. Alessandria
https://160caratteri.wordpress.com/
C’è un ‘fantasma’ che si aggira in Piemonte. È il testo di un protocollo di intesa che risale al 2014, ma di cui finora non si riesce a trovare traccia all’interno degli atti delle aziende che avrebbero dovuto recepirlo. La vicenda interessa in modo diretto le due università piemontesi (Torino e Piemonte Orientale) e le rispettive aziende ospedaliero-universitarie. Ma se Novara è, ovviamente, in prima fila, Alessandria non è esente dall’interesse in quanto è sempre aperta la partita del possibile sdoppiamento del corso di medicina che coinvolgerebbe anche l’azienda ospedaliera ‘Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo’.
Prima degli ultimi sviluppi, ripercorriamo la storia che ruota intorno al rapporto fra le aziende ospedaliere universitarie e le scuole di medicina piemontesi. Esiste una delibera, la numero 9-7209 del 10 marzo 2014, relativa al protocollo di intesa tra Regione Piemonte, Università del Piemonte Orientale e Università di Torino. Continua a leggere “Sozzetti: Sanità, Atenei, ospedali e il Protocollo ‘fantasma’ che si aggira in Piemonte (e non mancherebbe nemmeno un licenziamento)”

Sozzetti: Alessandria, il turismo cresce. Ma davvero o per finta? Intanto la provincia è ultima in Piemonte

Alessandria, il turismo cresce. Ma davvero o per finta? Intanto la provincia è ultima in Piemonte

udJE6yE-TZ-0IkCdUV5SplWLdpLaeYR48VgAtlTllpZCjq7AnXYpw_WnjaMXXQUzaByem6mA71WIkW2YI1gFe93Z6M0n8RyQm1ZAEx3fJO7HvOPDzF5iTFcPr7Tk734sT4OvZuF87P3-R2ibxFUqVmbC=s0-d-e1-ft

di Enrico Sozzetti. Alessandria
https://160caratteri.wordpress.com
Turismo, ufficialmente va tutto bene: “I dati relativi al 2017 registrano anche quest’anno un andamento positivo con un aumento del 2,9 per cento negli arrivi e del 6,7 per cento nelle presenze rispetto al 2016. In termini assoluti si parla di 332.541 arrivi e 756.963 presenze” recita la nota ufficiale diffusa in occasione della presentazione dei flussi turistici 2017 in provincia di Alessandria e avvenuta alla presenza dell’assessore regionale alla Cultura e al Turismo, Antonella Parigi, del presidente della Provincia di Alessandria, Gianfranco Baldi, del sindaco del capoluogo, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, del presidente di Alexala (agenzia turistica locale), Sergio Guglielmero, del direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Scienze poliche, economiche e sociali (Digspes) dell’Università Piemonte Orientale, Salvatore Rizzello. Continua a leggere “Sozzetti: Alessandria, il turismo cresce. Ma davvero o per finta? Intanto la provincia è ultima in Piemonte”