L’imprenditore del futuro, di Lia Tommi

I-Profile è il test OSM (OPEN SOURCE MANAGEMENT) per scoprire il tuo potenziale e quello dei tuoi collaboratori.
Paolo Ruggeri e Andrea Condello sono ideatori e sviluppatori di una valutazione attitudinale che, prendendo le mosse dai più classici test psicoattitudinali Made in USA, li ha sviluppati al punto da essere divenuto il solo prodotto italiano validato e riconosciuto negli Stati Uniti, dove già alcune centinaia di aziende lo hanno adottato per la selezione del personale.

Inizia così l’articolo de il Sole 24 Ore che parla di di I-Profile ® :

” I-Profile ® misura i dieci ingredienti fondamentali che determinano la produttività di ogni persona offrendo una valutazione oggettiva del potenziale individuale.

Partendo da una approfondita analisi sulle idee dell’imprenditore e da una verifica sui parametri oggettivi dei principali asset aziendali, I-Profile ® ci permette di individuare un ristretto numero di azioni da intraprendere per cambiare drasticamente le aree di sofferenza aziendali.

Questo strumento riunisce i principi del problem solving più efficace all’applicazione pratica del principio 80/20: vale a dire “selezionando un 20% di azioni efficaci si riesce a migliorare sino a un 80% dei processi non soddisfacenti”.

In poche parole I-Profile ®:

1. Individua pregi e mancanze dell’azienda
2. Scopre se ci sono collaboratori che non sono più in grado di dare l’apporto necessario e ne verifica le motivazione
3. Comprende quanto ogni persona sia adatta alla posizione che occupa e scova i “campioni nascosti” che dovrebbero essere valorizzati.

Quindi, caro imprenditore, ora che hai chiaro la grande forza del nostro test I-Profile ®, cosa aspetti a scoprire le potenzialità dei tuoi collaboratori ed a trovare nuovi campioni per la tua impresa?

Per diventare i migliori ci vuole la squadra migliore. E per trovare la squadra migliore ci vuole il migliore “scout” del settore. Questo è I-Profile ®”.

Giovedì 27 settembre uno degli ideatori di questo test e socio fondatore di OPEN SOURCE MANAGEMENT , Andrea Condello, sarà relatore all’evento “L’imprenditore del futuro – L’equilibrio tra fatturato e tempo libero “, che si terrà ad Alessandria, dalle 16 alle 19,30 , a Palazzo Monferrato, in via San Lorenzo, 21.

Verranno illustrate le metodologie per organizzare al meglio i flussi lavorativi di un’azienda, al fine di ottenere i migliori risultati economici, avere collaboratori più motivati, e contemporaneamente garantire maggiore tempo libero all’imprenditore.

La farfalla invisibile, testo e illustrazione di Lucia Lanza

La farfalla invisibile, testo e illustrazione di Lucia Lanza

di Maura Mantellino

Credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo.

Gianni Rodari

Libro

La nuova realtà editoriale LA COLLINA DEI CILIEGI è sul mercato dell’editoria on line da pochi mesi e in questi giorni è stata inaugurata  una nuova collana intitolata UNA VITA VIVA. 

Essa nasce da un’idea fortemente voluta da tutto lo staff con l’intento di proporre  brevi racconti arricchiti con disegni da lasciare colorare alla fantasia dei piccolissimi ‘lettori’. Sono libri accurati e belli, di qualità che stimolando la creatività dei piccoli, permettono anche di giocare e sperimentare. Piccoli libri dai disegni semplici e soprattutto belli per la freschezza della grafica grazie all’opera dell’artista Lucia Lanza.  Continua a leggere “La farfalla invisibile, testo e illustrazione di Lucia Lanza”

Sassaia Cascina Barcanello, 15 Capriata d’Orba AL

Sassaia Cascina Barcanello, 15 Capriata d’Orba AL

SASSAIA – Scheda aziendale http://www.sassaia.com cell 391/1607896

Superficie aziendale:  circa 28 ettari sul comune di Capriata d’Orba.

Sassaia

Vitigni e superficie investita:

  • Cortese, 14.50 ha
  • Dolcetto, 5 ha
  • Barbera superiore, 2 ha
  • Chardonnay, 1 ha
  • Sangiovese, 1 ha
  • Cabernet Sauvignon, 1 ha
  • Timorasso, 0.5 ha
  • Nebbiolo, 0.75 ha
  • Syrah, 0.50 ha
  • Pinot nero, 0.2 ha

Numero bottiglie, obiettivo a medio termine previsto:

Linea di alta gamma, produzione attesa: 23-30 mila bottiglie per i rossi, 4 mila per i bianchi (di invecchiamento). Potenziale per i vini di linea base: 80-100 mila bottiglie (rossi e bianchi). Continua a leggere “Sassaia Cascina Barcanello, 15 Capriata d’Orba AL”

Amag Reti Idriche: Alterazione sostanze organiche nelle acque del Rio Medrio

Amag Reti Idriche: Alterazione sostanze organiche nelle acque del Rio Medrio

AMAG ferma il depuratore di Alice Bel Colle per manutenzione straordinaria e avvia allo smaltimento i reflui dell’area. Nessun pericolo per la collettività.

Un’azione per difendere l’integrità del servizio pubblico che verrà tutelata in sede giudiziaria.

depuratore_Alice Bel Colle amag reti idriche

AMAG Reti Idriche comunica che in seguito ad accertamenti eseguiti nei giorni scorsi da ARPA e dall’azienda stessa, è risultata la presenza in eccesso di COD (Chemical Oxygen Demand), ovvero di sostanze organiche presenti nell’acqua del Rio Medrio ad Alice Bel Colle, dove sorge uno dei depuratori attivi di AMAG Reti Idriche.

L’azienda evidenzia come questa alterazione – di cui ad oggi non sono note le cause – non sia dipesa dal normale funzionamento dell’impianto di depurazione, bensì dai versamenti che sono stati fatti a monte nelle acque in ingresso e che, di conseguenza, hanno mandato in crisi l’impianto, impedendo di assolvere la sua funzione di depurazione. Continua a leggere “Amag Reti Idriche: Alterazione sostanze organiche nelle acque del Rio Medrio”

Investire su lavoro e imprese, con un massiccio recupero dell’evasione fiscale, di Pier Carlo Lava

operai-grattacielo-new-york copia

di Pier Carlo Lava

Negli ultimi vent’anni mentre il mondo stava cambiando con l’avvento sulla scena internazionale di paesi, inizialmente considerati emergenti, come Cina, India, Brasile, ecc. ma ben presto diventati nuovi soggetti economici con i quali confrontarsi, nella vecchia Europa i paesi industrializzati si sono immediatamente adeguati all’evoluzione dei tempi.

In Italia, al contrario, per colpa di politici incapaci di vedere più distante del proprio naso, sono stati trascurati settori chiave come ricerca, scuola, economia, lavoro e patrimonio artistico, tanto per citare i più importanti.

Questa incredibile noncuranza ha determinato l’attuale situazione, alla quale un Governo serio dovrebbe cercare di porre rimedio con interventi per mettere più soldi nelle tasche dei lavoratori e ridurre le tasse per le imprese, iniziative che consentirebbero rilanciare l’economia e l’occupazione. Continua a leggere “Investire su lavoro e imprese, con un massiccio recupero dell’evasione fiscale, di Pier Carlo Lava”

CISL: ILVA di Novi Ligure dice si all’ipotesi di accordo con Arcelor Mittal 

CISL: ILVA di Novi Ligure dice si all’ipotesi di accordo con Arcelor Mittal 

Oggi presso lo stabilimento ILVA di Novi L.re (AL) si è svolto il referendum sull’ipotesi di accordo firmato il 6 settembre a Roma, presso il Ministero dello Sviluppo, dalle organizzazioni sindacali dei Metalmeccanici e ArcelorMittal.

cisl RISULTATI REFERENDUM ILVA NOVI

L’intesa è stata approvata dai lavoratori con 456 SI (89,4% dei voti, 510 votanti).

“Abbiamo riscontrato un grande apprezzamento per il lavoro svolto dalle organizzazioni sindacali”, commenta a caldo Salvatore PAFUNDI, Segretario generale Fim Cisl Alessandria Asti. 

“Un’ottima notizia per i lavoratori di Novi e per il territorio novese! Teniamo ancora una volta a ringraziare tutte le maestranze per aver sempre sostenuto la Rsu e le segreterie territoriali. Adesso avanti tutta!”

Aggiunge Marco CIANI, Segretario generale Cisl Alessandria-Asti: “A pochi giorni dalla firma dell’accordo oggi raccogliamo un altro risultato significativo, frutto di un proficuo lavoro di squadra. Una vittoria per tutti i lavoratori di una delle piu’ grandi realta’ produttive del territorio, che con il referendum hanno detto SI ad un accordo innovativo e strategico, che permette di conciliare occupazione, competitivita’ e qualita’ ambientale”.

Cisl Alessandria e Asti

Paola Toriggia

Manager che vai azienda che trovi, il caso Pernigotti

di Pier Carlo Lava

Alessandria: Prima del 1984 avevo già maturato quasi un decennio di esperienza con la stessa funzione in altre aziende, poi anche alfine di avvicinare la sede di lavoro ad Alessandria, rispondendo ad un inserzione fui scelto per operare come Sales Manager con la responsabilità del comparto GD e DO alla Pernigotti spa di Novi Ligure. 

All’epoca la Pernigotti era Market leader e non solo nell’area del novese, nei settori del cioccolato (in primis gianduiotti, nocciolato), semilavorati per gelateria e co-leader nel torrone. Furono sei anni che definirei bellissimi e soddisfacenti, in quanto a risultati commerciali e ambiente di lavoro, come possono certamente testimoniare gli amici e ex colleghi Repetto di Novi Ligure e Flora di Alessandria. 

Poi le cose quasi improvvisamente cambiarono, nel 1990 a seguito della rinuncia a rinnovare il mandato da parte dall’AD in carica da anni per raggiunti limiti di età (all’epoca il gruppo comprendeva anche la Streglio di NoneTO e la direzione generale era a Milano) iniziarono i problemi e anche se con dispiacere lasciai l’azienda, così come in seguito fecero anche altri dirigenti, che non avevano condiviso le scelte effettuate a partire dal nuovo A.D. e dei suoi collaboratori. 

I nuovi manager arrivati, oltre alla mancanza di conoscenza del settore dolciario, avevano palesato sin da subito un comportamento arrogante, presuntuoso e incapacità nelle scelte gestionali e operative, come poi dimostrarono i fatti negli anni successivi. Le conseguenze delle politiche commerciali e marketing non furono certo positive, dopo decenni di bilanci in utile la Pernigotti, anche per la perdita di quote di mercato, iniziò ad avere dei problemi. Continua a leggere “Manager che vai azienda che trovi, il caso Pernigotti”

Alessandria today, partenza sprint con numeri da record, grazie a tutti

Alessandria today, partenza sprint con numeri da record, grazie a tutti

Alessandria today nasce a fine novembre 2017, se poco più di nove mesi fa ci avessero detto che avremmo raggiunto questi risultati molto probabilmente non ci avremmo creduto, invece sono stati realizzati.

tumblr_penkmc6yRy1qceq4wo1_540 copia

L’impegno profuso da tutti i componenti della redazione, che ovviamente continua è stato grande e questo nel nostro piccolo, non ci dimentichiamo che siamo solo un blog e non un giornale online, ci ha consentito di raggiungere i seguenti risultati:

200.000 visite, 60.000 mi piace, oltre 3.500 follower delle varie pagine social collegate: facebook, twitter, google+, tumbir, pinterest e il canale YouTube, 420 blogger follower e non iscritti al blog, 1.200 commenti, con 22.000 post pubblicati.

I blog è suddiviso in sei sezioni: Cronaca, Cultura – poesie – eventi, Scrittori, Ambiente, Associazioni e Politica. Continua a leggere “Alessandria today, partenza sprint con numeri da record, grazie a tutti”

Rocchino Muliere sulla questione ILVA

Rocchino Muliere sulla questione ILVA

Novi Ligure: Dopo la recente intesa raggiunta al Ministero per lo Sviluppo Economico per il passaggio dell’Ilva s.p.a. ad Arcelor Mittal, si apre una settimana che vedrà protagonisti i lavoratori del gruppo siderurgico impegnati in diverse assemblee e nel referendum che dovrebbe sancire il via libera definitivo all’accordo.

rocchino-muliere

Intanto il Sindaco di Novi Ligure, Rocchino Muliere, si dice soddisfatto degli ultimi sviluppi: «L’auspicio dell’Amministrazione e del Consiglio Comunale era che si arrivasse in fretta alla chiusura della trattativa con Arcelor Mittal. Ciò è accaduto, quindi salutiamo con favore questa soluzione, favorita anche dall’atteggiamento responsabile e coerente tenuto dalle Organizzazioni Sindacali che hanno da sempre sostenuto la necessità di coniugare la produzione dell’acciaio con il rispetto dell’ambiente e del territorio.

Avevamo già giudicato positivo il piano di risanamento ambientale e la bonifica del sito di Taranto ed anche la conclusione raggiunta sui livelli occupazionali ci pare soddisfacente. Per il nostro Paese – sottolinea Muliere – sarebbe stata una sciagura uscire dalla produzione dell’acciaio. Ora l’Ilva deve tornare a produrre a pieno regime e mi auguro che i futuri investimenti possano fare aumentare la produzione secondo la potenzialità degli impianti, attualmente sottoutilizzati. Continua a leggere “Rocchino Muliere sulla questione ILVA”

Il Retail Park, inaugura mercoledì

Il Retail Park, inaugura mercoledì

di Pier Carlo Lava

Alessandria, per chi arriva in città dalla tangenziale a da Tortona, Novi Ligure, Ovada, da 12 settembre 2018 troverà ad accoglierlo il Retail Park, un area verde con piante e aiuole, all’interno della quale ci sono diverse nuove attività commerciali, i punti vendita di: Roadhouse, Green Bar, Mondobrico, Basko supermercanti, Iperceramica, L’Isola dei tesori, Casa, Max factory e Caddy.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le nuovo attività commerciali oltre ad apportare un contributo all’occupazione daranno un impulso commerciale positivo per i locali di tutta la città, in quanto le stesse rappresentano un polo commerciale di forte attrazione per i consumatori di tutta la provincia. Quindi buon lavoro, auguri e come al solito attendiamo di verificare gli sviluppi.

Confagricoltura Alessandria: prime indicazioni sulla vendemmia. Si prospettano ottimi vini

Confagricoltura Alessandria: prime indicazioni sulla vendemmia. Si prospettano ottimi vini

Come ogni anno, Confagricoltura Alessandria, fa il punto della situazione vendemmiale, raccogliendo le testimonianze di dirigenti ed associati per ciascuna zona viticola della provincia.

Mentre scriviamo siamo nel periodo di raccolta dei vini bianchi, per cui quanto segue non può essere un resoconto sulla vendemmia 2018, ma le prime impressioni dei nostri viticoltori.

conf WP_20140925_023conf WP_20140925_024

ZONA ACQUI TERME

Giampaolo Ivaldi – Azienda Vitivinicola Ivaldi Gianpaolo di Strevi

Per quanto riguarda il Moscato ed il Passito in particolare è sicuramente un’ottima annata. Soleggiata, con grappoli giusti, buoni profumi, perfetto grado zuccherino e una discreta abbondanza nelle produzioni.

La vendemmia del Moscato è iniziata a fine agosto. I grappoli per il Passito si stanno raccogliendo in questi giorni. Si spera nel bel tempo per l’appassimento, che durerà dai 20 ai 40 giorni.

Per quanto riguarda le malattie, si è riusciti nell’insieme a contenerle soprattutto per Oidio e Peronospora, grazie all’annata molto ventosa.

Per la Flavescenza registriamo una stasi nelle infezioni mentre sul Mal dell’Esca, invece, purtroppo notiamo recrudescenze piuttosto preoccupanti soprattutto sui vigneti a bacca rossa. Continua a leggere “Confagricoltura Alessandria: prime indicazioni sulla vendemmia. Si prospettano ottimi vini”

Gian Paolo Coscia. “Il mondo del latte: Lo sapevi che?”,  Al via la campagna di informazione sul benessere alimentare

Gian Paolo Coscia. “Il mondo del latte: Lo sapevi che?”,  Al via la campagna di informazione sul benessere alimentare

Presentata la nuova iniziativa in occasione dell’Open Day. Oltre 300 persone in Centrale del Latte tra visite guidate, laboratori per bambini e cocktail a base di latte.

davcla bimbi1

10 cartoline, 10 colori diversi, 10 risposte ad altrettante domande frequenti: si presenta così “Il mondo del latte: lo sapevi che?”, la nuova campagna informativa della Centrale del Latte di Alessandria e Asti in collaborazione con il Comune di Alessandria per sensibilizzare i consumatori sulla ricchezza nutrizionale e salutistica di questo importante alimento.

L’iniziativa è stata presentata oggi, nell’ambito dell’Open Day che ha visto il tutto esaurito per le visite guidate allo stabilimento di Viale Massobrio, alla presenza del Sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco e di diversi rappresentanti delle categorie professionali, educative ed economiche. 150 persone hanno potuto visitare lo stabilimento e altrettante hanno affollato lo spazio verde antistante con giochi, laboratori e cocktail a base di latte. Continua a leggere “Gian Paolo Coscia. “Il mondo del latte: Lo sapevi che?”,  Al via la campagna di informazione sul benessere alimentare”

Rava: AMAG Reti Gas, una rete sempre più moderna e sicura per il territorio

Rava: AMAG Reti Gas, una rete sempre più moderna e sicura per il territorio

Alessandria: Con l’avvenuta conclusione dei lavori al cavalcavia di Viale Brigata Ravenna, prosegue il piano di investimenti dedicati alla sicurezza e all’innovazione della rete di distribuzione del gas.

Emanuele Rava Amag Presidente

Si sono conclusi lo scorso 31 Agosto i lavori di AMAG Reti Gas presso il cavalcavia di Viale Brigata Ravenna ad Alessandria: l’intervento di ricollocamento delle tubazioni del gas si è reso necessario per installare un nuovo guard-rail e rendere così più sicuro il tratto stradale, evitando che in caso di incidenti i detriti cadano sui binari.

La presenza di una condotta del gas posta negli anni settanta sotto il marciapiede esistente tra il parapetto e la sede stradale, però, non consentiva di realizzare le fondazioni del guard-rail: di qui la decisione di spostare le tubazioni sul lato opposto del cavalcavia.

La nuova condotta ha oggi un diametro esterno di mm. 219,1, identico a quella sostituita ed è inserita in un tubo guaina di protezione che, in base alle prescrizioni del D.M. n° 137 del 4 aprile 2014, ha un diametro esterno di mm. 323,9. Continua a leggere “Rava: AMAG Reti Gas, una rete sempre più moderna e sicura per il territorio”

Nel cuore delle Langhe a “La Morra, da Osvaldo Viberti”, un produttore di vini di qualità

di Pier Carlo Lava

Sono ormai più di dieci anni che due volte all’anno ci facciamo un giro nelle Langhe, per andare a La Morra da Osvaldo Viberti, un piccolo produttore di vini di grande qualità, che ogni volta ci accoglie con la sua immancabile e cortese ospitalità, come una festa per un incontro fra vecchi amici.

Lo scopo è duplice, fare una bella gita fuori porta in campagna, lontano dallo smog, dai rumori e dalla vita frenetica della città e comperare i suoi grandi vini, Barolo, Barbera d’Alba, Dolcetto d’Alba, Nebbiolo, che produce da sempre con l’uva delle proprie vigne, e più recentemente un grande vino bianco, che in questa occasione abbiamo assaggiato (insieme agli altri) “Langhe Nascetta D.o.c. Paplot 2013”.

Ma chi è Osvaldo Viberti?

All’inizio degli anni ‘90,Osvaldo Viberti decide di subentrare alla conduzione dell’azienda agricola che i nonni Assunta e Tistin con molto sacrificio avevano creato lasciandola in eredità al figlio Gino. Una vecchia foto ritrae le tre generazioni intente alla pigiatura delle pregiate uve nella piccola cantina situata nella Borgata Serra dei Turchi.

La “Borgata Serra dei Turchi” si sviluppa su un lungo promontorio che dal Bricco di San Biagio si protende verso Alba. Il versante a levante gode di un clima particolarmente mite che ricrea le condizioni favorevoli tipiche di una piccola serra. La posizione strategica e le ottime condizioni climatiche hanno indotto verso la fine del primo millennio, una colonia di soldati saraceni (i Turchi secondo l’immaginario collettivo della gente di Langa) a stanziare su questa collina a lungo.

Osvaldo oggi si dedica in modo costante alla conduzione dell’azienda agricola insieme a Carla e ai giovani figli Anna e Paolo restituendo la forte passione che ha accomunato, negli anni, ogni generazione appartenuta alla propria famiglia. Continua a leggere “Nel cuore delle Langhe a “La Morra, da Osvaldo Viberti”, un produttore di vini di qualità”

Alessandria, Sabato 8 Settembre – Porte Aperte alle Centrale del Latte.

Alessandria, Sabato 8 Settembre – Porte Aperte alle Centrale del Latte


Open Day allo stabilimento di Viale Massobrio: una mattina di visite guidate, incontri sul benessere alimentare, giochi e tante gustose sorprese al Milky bar.

La Centrale del Latte di Alessandria e Asti apre le sue porte sabato 8 settembre e, in collaborazione con il Comune di Alessandria, regala una mattinata di eventi per grandi e piccoli.

Open Day

L’iniziativa si inserisce in un programma di attività più ampio, dedicato all’informazione e all’educazione alimentare, sviluppato dall’azienda insieme all’Amministrazione comunale del capoluogo, e coordinato dal dottor Gabrio Secco, con l’obiettivo di contrastare il fenomeno delle fake news, problema fortemente avvertito nel settore alimentare e del latte in particolare, e aiutare i cittadini-consumatori a essere il più possibile consapevoli nelle proprie scelte di consumo.  Continua a leggere “Alessandria, Sabato 8 Settembre – Porte Aperte alle Centrale del Latte.”