Che bello, di Rosetta Amoroso

Che bello, di Rosetta Amoroso

che bello

Che bello
Il mare stamattina,mi appare come un velo
di sposa, arriva dolcemente sulla riva agita appena Una schiuma che frizza come un brindisi felice dentro un calice spumoso,
L odore di salsedine rende la pelle salmastra
e gradevole il respiro, l acqua limpida ci
Permette di osservare la rena bionda accarezzata dalle. Tiepide onde baciate dal sole,,,,
Amoroso Rosetta 6. 6. 2017. @d,,r,,.

Il lungomare di ognina, di Rosario Rosto

Il lungomare di ognina, di Rosario Rosto

47687731_10214375024318447_1694166308221878272_n

Il lungomare di ognina.
Catania.

Di quanti cuori, ne conosce le storie
e di quanti sguardi d’amore,
ne fu’ inconsapevole testimone.

Quelle passeggiate
al tramonto lungo il viale
che costeggiava il mare…
era il loro mondo.
Si incontravano lì.
Era diventata nel tempo
una splendida abitudine.

Lui, eterno sognatore
voleva diventare un poeta.

Lei lo guardava
con dolcezza
e le sorrideva.
I suoi occhi,
parlavano per lei.

Si raccontavano
la loro verde vita
passeggiando
l’uno accanto all’altro
lungo quel viale
che costeggiava il mare.
Tenendosi per mano
teneramente.

Mentre i loro giovani sguardi d’incanto, si scambiavano
antiche parole d’amore
in quel tratto di mare,
inconsapevole testimone
e cantore del loro amore.

Rosario Rosto

Il saggio centurione, di Andrea Patrone

Il saggio centurione, di Andrea Patrone

Il saggio centurione

“Il mondo é stato fatto per l’uomo,
o l’uomo é stato fatto per il mondo?”
Chiese il giovane centurione al suo
amico, un anziano soldato, lui con
la X il mondo lo aveva conquistato.
Cesare stava ritornando per punire
il Senato ribelle al popolo romano.
Da poco aveva attraversato il fiume
a lui vietato, era l’ultimo atto di un
gatto con il topo, in attesa della fine
di quel crudele gioco.
“Il mondo è uno, gli uomini son molti,
impossibile credere agli Dei che da
un trono lancino la saetta e il tuono,
per ricordarci che il mondo e l’uomo
…lo han fatto…loro!”

Andrea

Il mio canto per te, di Savino calabrese

Il mio canto per te, di Savino calabrese

48046757_237674233790762_8933501683275661312_n

Il mio canto per te

Tu, carne
d’amore,
sapore
assaggiato e
ingoiato,
Ti
voglio
paesaggio
dei
miei
giorni
tristi.

Mai
le tue
labbra
sapranno
dei
miei
baci
trattenuti,
Dei miei
sensi
sudati di
te.
Continua a leggere “Il mio canto per te, di Savino calabrese”

AMO L’INVERNO, di Ferdinando Caputi

AMO L’INVERNO, di Ferdinando Caputi

Una poesia vincitrice del Concorso Internazionale Città di Busseto.

Questa invece la scrissi sulla spiaggia di Falerna un natale che mi trovavo nella mia terra natia. AMO L’INVERNO

Amo l’inverno
con le sue malinconie.
I suoi brandelli di luce
rischiarano gelidi grigiori.
Gemono gli alberi
abbracciati dal vento.
Fronde sconvolte
da angosce marine
s’intrecciano in sciarade senza fine.

(F.C.)

L’angelo di luce che non c’è più !, di Loredana Mariniello

L’angelo di luce che non c’è più !, di Loredana Mariniello

48058870_2231837003514654_3939744638440570880_n

L’angelo di luce che non c’è più !

Adornato a festa si mostra
il bianco albero di Natale,
l’animo si inebria
di un profumo speciale,
mille palline colorate rallegrano
l’inghirlandato pino,
qua e là tra gli innevati rami
un rosso Santa Claus fa capolino.
E nelle vie del centro punge
sul viso il gelido freddo,
ma io sono al caldo ,
seduta sul divano,
osservo il ceppo ardere
col fuoco scoppiettante nel camino,
mentre una mano si avvinghia stretta
a quella dell’ uomo che amo.
A mezzanotte dalle stelle
scenderà il figlio di nostro Signore,
la famiglia riunita intorno
ad una lussuosa tavola imbandita
attende lieta la santa venuta
col cuore colmo d’ardore,
ma nel mio petto , d’improvviso,
vivo si riaccende un antico dolore. Continua a leggere “L’angelo di luce che non c’è più !, di Loredana Mariniello”

Sosta per i residenti: Lunedì 10 Dicembre via al rinnovo degli abbonamenti

Sosta per i residenti: Lunedì 10 Dicembre via al rinnovo degli abbonamenti

Un servizio rafforzato e nuove semplificazioni garantiranno rapidità ed efficienza per venire incontro alle esigenze degli utenti.

Amag-mobilità

AMAG Mobilità comunica che il 10 dicembre 2018 si avvia il periodo di rinnovo degli abbonamenti di sosta per i residenti che sarà possibile effettuare fino al 31 dicembre p.v.

Da quest’anno sarà possibile procedere in due modi, a seconda che si tratti di rinnovo del documento 2018, in scadenza, oppure si tratti di una nuova richiesta:

  1. rinnovo

Chi è già in possesso del tagliando relativo al 2018 e intende rinnovarlo in quanto non sono variate le condizioni che hanno portato al rilascio un anno fa, avrà la possibilità di avere delle semplificazioni; in questo caso, infatti, non occorre ripresentare tutta la documentazione ma semplicemente autocertificare il fatto che non vi siano state variazioni rilevanti. Continua a leggere “Sosta per i residenti: Lunedì 10 Dicembre via al rinnovo degli abbonamenti”

A Messa con Don Ciotti, nel ricordo di Don Gallo, di Lia Tommi

Entro nella Chiesa di San Benedetto al Porto. Il luogo dove prese vita la comunità creata da Don Gallo.

C’è ancora poca gente, la luce del sole filtra quasi accecante dalla finestra in alto, dietro l’ altare. In seconda fila riconosco Anna, mi dirigo verso di lei e mi ci siedo accanto. Ci salutiamo, mi dice che è stato un brutto anno: hanno avuto tre lutti dolorosi, l’ultimo in ordine di tempo proprio don Federico, l’anziano parroco. Un altro colpo per questa donna minuta, leggermente gobba, con le mani rugose, ma gli occhi vivaci e scintillanti. Ogni tanto sopraggiunge qualcuno, lei gli manda un bacio con la mano. A un ragazzo porge un piccolo pacchetto con la carta rossa.

“È fatto con le mie mani”, gli dice. Lui sorride e la abbraccia. Anna ha 91 anni, tanta vita da raccontare, E così inizia, come un fiume in piena. Racconta di quando hanno dovuto ospitare un tenente delle SS in casa, quando era ragazzina. E poi di quando a 17 anni ha incontrato il partigiano Lupo a Cassano Spinola ed è diventata staffetta partigiana, trasportava documenti per gli ebrei nascosti nelle catacombe di San Lorenzo. “Ditelo ai giovani ” mi dice ” Devono sapere “. Lei va ancora a portare la sua testimonianza nelle scuole. Mi racconta che non potevano ascoltare il jazz, e di quella volta che a Novi Ligure pagò un disco con un salame, e le fu dato anche un “Natalino Otto”. Continua a leggere “A Messa con Don Ciotti, nel ricordo di Don Gallo, di Lia Tommi”

Per natale regalate….foto

Creando Idee

Le foto sono da sempre un regalo fantastico per qualsiasi occasione, specialmente per il Natale. Che si tratti di una foto personale inquadrata con una cornice sfiziosa, uno scatto delle vostre ultime vacanze o un album foto pieno di momenti preziosi e ricordi spensierati, scegliere le foto come regali di Natale è sempre la scelta giusta. Le foto infatti non deludono mai e sono ricevute come doni attenti, personali e esclusivi. Per i più attenti alle nuove tecnologie scegliete una cornice digitale, su cui caricare tutti gli scatti che ritraggono la vostra ultima avventura on the road.

View original post

Caso Huawei: la Cina convoca l’ambasciatore Usa e minaccia “ulteriori azioni se necessario” – La Stampa

Il viceministro degli Esteri cinese Le Yucheng ha convocato l’ambasciatore Usa a Pechino, Terry Branstad, per protestare contro l’arresto della direttrice finanziaria di Huawei, Meng Wanzhou. Pechino

Sorgente: Caso Huawei: la Cina convoca l’ambasciatore Usa e minaccia “ulteriori azioni se necessario” – La Stampa

Stermina la famiglia, poi si toglie la vita

Tragedia della gelosia nel catanese. Un consulente finanziario di 35 anni ha ucciso a colpi di pistola la moglie di 25 anni e i suoi due figli minorenni di 4 e 6 anni. Poi si è tolto la vita. E’ successo nella tarda mattinata di oggi a Paternò. L’uomo si è poi tolto la vita. La strage è avvenuta in camera da letto, nella loro casa. A chiamare i soccorsi sono stati i parenti, che non avevano più avuto notizie dei loro familiari. L’arma, una calibro 22, era detenuta legalmente. Sulla terribile vicenda indagano i carabinieri.

Sorgente: Stermina la famiglia, poi si toglie la vita

Grillo: «Offro il doppio di Berlusconi». Dall’Osso: «Da Forza Italia solo rispetto»

Dopo il caso del deputato passato a FI per la bocciatura dei suoi emendamenti per i fondi ai disabili, l’attacco del fondatore del Movimento

Sorgente: Grillo: «Offro il doppio di Berlusconi». Dall’Osso: «Da Forza Italia solo rispetto»

La denuncia del Wwf: i conflitti con l’uomo sono la prima causa di minaccia per la tigre siberiana – La Stampa

Il futuro della tigre siberiana o dell’Amur, di cui sono rimasti 500 individui, dipende strettamente dalla conservazione dell’habitat forestale, dove la tigre caccia e si riproduce e dalla capacità di

Sorgente: La denuncia del Wwf: i conflitti con l’uomo sono la prima causa di minaccia per la tigre siberiana – La Stampa

Khashoggi, “azienda italiana nella cyber guerra saudita”

Il principe saudita Mohammed bin Salman ha lanciato una ‘cyberoffensiva’ che ha colpito anche Jamal Khashoggi, il giornalista ucciso il 2 ottobre nel consolato di Riad a Istanbul. Per costruire il suo arsenale, scrive il Washington Post in un articolo firmato da David Ignatius, Riad si sarebbe rivolta in passato anche ad un’azienda con sede a Milano, la Hacking Team.

Sorgente: Khashoggi, “azienda italiana nella cyber guerra saudita”

«E’ un questionario gender»: Pillon (Lega) fa bloccare una ricerca sull’omofobia

Cronache e ultime notizie. Aggiornamenti in tempo reale sulla cronaca da tutta Italia, articoli e approfondimenti.

Sorgente: «E’ un questionario gender»: Pillon (Lega) fa bloccare una ricerca sull’omofobia