Se amate le poesie, ve lo consiglio, di IL MIO PICCOLO CLUB DEL LIBRO

In questi due giorni ho pubblicato delle frasi tratte da un libro di poesie regalatomi da mia sorella per il mio ventitreesimo compleanno. ❤️ È davvero bello, l’ho letto in due giorni esatti. Prati… continua su: Se amate le poesie, ve lo consiglio – IL MIO PICCOLO CLUB DEL LIBRO

MODERNITA’ LIQUIDA – ROSLIE’S

La nostra è una vita ‘liquida‘, costituzionalmente incapace di mantenere invariata la propria forma e seguire per lunghi tratti la stessa rotta. La vita ‘liquida’ è una successione ininterrotta di nuovi inizi ed è proprio per questo che le fini rapide e indolori, senza cui quei nuovi inizi sarebbero impensabili, tendono a rappresentare i momenti di massima sfida, i più insopportabili. Uno scotto da pagare in una società che non può mai star ferma e che, sospinta dall’orrore della scadenza, deve modernizzarsi o soccombere… continua su: MODERNITA’ LIQUIDA – ROSLIE’S

EMPOWERMENT PSICOLOGICO E SVILUPPO DI COMUNITA’, di ROSLIE’S

Empowerment:

  • E’ una variabile continua
  • Può mutare nel tempo, non è una condizione stabile
  • Si specifica in relazione ad un contesto e alla popolazione
  • E’ un costrutto articolato su più livelli

E’ un processo che mira a favorire l’acquisizione di potere, cioè ad accrescere la possibilità di persone, gruppi, organizzazioni, e comunità , etc. di controllare attivamente la propria vita. E’ un concetto multilivello (psicologico-organizzativo-sociale)con una dimensione di processo che ne permette l’acquisizione e una di stato che riguarda l’esito finale… continua su: EMPOWERMENT PSICOLOGICO E SVILUPPO DI COMUNITA’ – ROSLIE’S

Quando tieni a qualcuno faresti di tutto per farlo felice, di IL MIO PICCOLO CLUB DEL LIBRO

Questa frase mi piace moltissimo, è tratta da una delle poesie di Pablo Neruda. Ognuno la può interpretare a suo modo, io la interpreto come un ” farei qualsiasi cosa per farti felice” …continua su: Quando tieni a qualcuno faresti di tutto per farlo felice – IL MIO PICCOLO CLUB DEL LIBRO

Intervento urgente su caditoia stradale via Rapisardi, Alessandria

Comune

Alessandria: Provvedimenti viabili 19 e 20 febbraio 2018

Intervento urgente su caditoia stradale via Rapisardi, Alessandria

Per permettere lo svolgimento dell’intervento urgente sulla caditoia stradale di via Rapisardi ad Alessandria, dalle ore 08.00 alle ore 18.00 dei giorni 19-20 febbraio 2018 e comunque fino a termine lavori, sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata in  VIA RAPISARDI pressi civ. 9 per una occupazione pari a nr. 3 stalli di sosta a spina, come da relativa segnaletica mobile di divieto di sosta ivi posata.

PURI DI CUORE, di Mariangela Ottonello Matteo Vigo

Puri

di Mariangela Ottonello Matteo Vigo

PURI DI CUORE

Cuori trasparenti,
incapaci di ogni finzione.
Uomini dagli occhi limpidi,
che fanno della mitezza
la loro spada.
Rose bianche tra i rovi
spinosi del mondo.
Angeli senza ali
tra la gente.

Eppure c’è chi li ostacola,
forse provando invidia
per la loro serenità.
C’è chi dice male di loro,
vedendo il torbido
dove non c’è.
Continua a leggere “PURI DI CUORE, di Mariangela Ottonello Matteo Vigo”

Intervista a Michelangelo Serra

img-20180217-wa0001-1-250725028.jpg

Michelangelo Serra, capogruppo Movimento 5 Stelle ad Alessandria, incontra Pier Carlo Lava.

Si parla subito della bocciatura in consiglio comunale del regolamento sulla sicurezza, in quanto, sostiene Serra, manca un parere tecnico.

Per il Movimento 5 Stelle la trasparenza è  fondamentale, quindi, Serra ne fa il suo cavallo di battaglia per tutte le problematiche della città.

I fondi per la Cittadella: una prima parte, forse, è andata perduta, perché manca un progetto concreto, per i pentastellati una parte di essi andrebbero anche utilizzati per l’ex ospedale militare, in ogni caso, si spera , di portare avanti idee, perché, altrimenti, si rischia di perdere il denaro stanziato.

L’inquinamento ad Alessandria è sempre molto forte: il partito di Serra propone un ampliamento della ZTL, una riorganizzazione delle linee per il trasporto pubblico, con incremento e incentivi  a utilizzare gli autobus. Continua a leggere “Intervista a Michelangelo Serra”

I regolamenti, le elezioni e il gioco delle parti vanno in scena a Palazzo Rosso con il Pd che se ne va e chi invece dice ‘piuttosto che niente, meglio piuttosto’…

Sozzetti

di Enrico Sozzetti  https://160caratteri.wordpress.com

Le elezioni possono essere una autentica maledizione. E non per il risultato. Bensì per gli effetti indotti che si manifestano settimane e settimane prima dell’apertura delle urne.

E succede anche ad Alessandria dove in Consiglio comunale va in scena una contrapposizione fra il centrodestra e una parte della minoranza che fa capo al Pd che ricorre a strumentalizzazioni, verità parziali, atteggiamenti barricaderi (ovviamente quando c’è del pubblico, compreso quello che si prende la briga di seguire la diretta streaming, mentre durante le Commissioni i toni sono più pacati) e dichiarazioni di fuoco diffuse su Facebook.

Al centro del contendere, anche in occasione dell’ultima seduta, i regolamenti, da quello sulle norme sull’accattonaggio a quello sull’assegnazione degli alloggi popolari per le emergenze abitative, passando per quelli del commercio.

Da un lato c’è una indubbia superficialità che ha portato la maggioranza a portare in aula dei testi aggiustati in corsa e hanno anche dimenticato di rendere noto un altro atto, la lettera che il Difensore civico regionale ha trasmesso a dicembre proprio in merito agli alloggi popolari. Continua a leggere “I regolamenti, le elezioni e il gioco delle parti vanno in scena a Palazzo Rosso con il Pd che se ne va e chi invece dice ‘piuttosto che niente, meglio piuttosto’…”

Antimafia. Combinare virtuosamente le risposte politica e giurisdizionale

antimafia Pane-e-giustizia-15-febbraio-2018

Di fronte alle mafie, possono la risposta politica e quella giurisdizionale sostenersi reciprocamente per elevare la capacità di lottare contro un fenomeno che, mutando forma nel tempo, non cessa di depredare grandi risorse materiali e morali del Paese?

Il nostro ordinamento conosce una sede in cui inchiesta politica e poteri d’indagine tipici della magistratura si combinano e offrono l’occasione per costruire una visione complessiva e una consapevolezza condivisa circa l’evoluzione della criminalità organizzata e gli strumenti da rafforzare per renderne più efficace il contrasto, anche nelle “zone grigie” difficili da percepire e illuminare.  Continua a leggere “Antimafia. Combinare virtuosamente le risposte politica e giurisdizionale”

Rassegna Chiostro. Progetto Borgo del Teatro: Tra il Tanaro e la Bormida c’è un’osteria

Domenica 18 febbraio 2018. Ore 17.30
Sala dell’Affresco, Chiostro di Santa Maria di Castello, Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria

Rassegna Chiostro in un pomeriggio di mezzo inverno – Progetto Borgo del Teatro

Tra il Tanaro e la Bormida c’è un’osteria Di Pietro Ariotti. Con Cecilia De Lazzaro, Giulio Gianì, Beniamino Ariotti, Pietro Ariotti. Compagnia Bormida Brothers

Ingresso unico 7 euro Per informazioni e prenotazioni  Tel. 3351340361 (Luigi Mariano Di Carluccio) Email: info@illegali.it  Pagina Facebook: glillegali

Rassegna realizzata con il contributo della Fondazione SociAL

Domenica 18 febbraio 2018 alle ore 17.30, nell’ambito della rassegna “Chiostro in un pomeriggio di mezzo inverno” organizzata dall’Associazione BlogAL con il contributo di Fondazione SociAL, presso il Chiostro di Santa Maria di Castello, Piazza Santa Maria di Castello 14 Alessandria, la Compagnia Bormida Brothers presenta lo spettacolo Tra il Tanaro e la Bormida c’è un’osteria, di Pietro Ariotti, con Cecilia De Lazzaro, Giulio Gianì, Beniamino Ariotti, Pietro Ariotti. Continua a leggere “Rassegna Chiostro. Progetto Borgo del Teatro: Tra il Tanaro e la Bormida c’è un’osteria”

Basket  femminile. Coppa Italia: Trofeo Città di Alessandria

coppa basket

Dal 23 al 25 febbraio la Città di Alessandria ospiterà le squadre di Basket femminile coinvolte nella ‘Coppa Italia 2018 – Trofeo Città di Alessandria’.

Un evento prestigioso, di rilievo nazionale, all’interno del quale, per la prima volta nella storia, saranno assegnate la Coppa Italia di Serie A (Final Four) e di serie A2 (Final Eight).

Si tratta di un momento di particolare importanza, in occasione degli 850 anni della Città di Alessandria, per far parlare di sport, ma anche e soprattutto di territorio e per far conoscere la nostra Città, a livello nazionale,  per la sua ospitalità, la sua storia e, non da ultimo, la sua tradizione enogastronomica d’eccellenza. Continua a leggere “Basket  femminile. Coppa Italia: Trofeo Città di Alessandria”

ANTOCI, LOTTA ALLA MAFIA DEI PASCOLI: I SUOI SFORZI SARANNO D’ESEMPIO PER TUTTI I SICILIANI

antoci

Il Presidente FAI Antiracket Sant’Agata di Militello Nebrodi ACIS “G.Falcone”, Giuseppe Foti, ringrazia Giuseppe Antoci per l’impegno profuso e per il lavoro svolto, nell’arco del suo mandato alla presidenza dell’ente Parco dei Nebrodi, nella lotta alla criminalità organizzata ed ogni altro tipo di attività criminale sul territorio dei Nebrodi.

15/02/2018 – “Gli sforzi posti in essere da Antoci nella lotta alla mafia dei terreni e dei pascoli, sono e saranno d’esempio per tutti i cittadini siciliani ed italiani. Grazie al ‘Protocollo Antoci’ è stato avviato, in Sicilia e poi in Italia, un processo di legalità che ha colpito duramente il malaffare e che ha lasciato spazio agli imprenditori e agli agricoltori onesti e desiderosi di investire in attività produttive, utili per l’economia del territorio. Tante sono state le iniziative che hanno coinvolto l’ente Parco dei Nebrodi, a guida Antoci, e la FAI Antiracket di Sant’Agata di Militello; dalle innumerevoli manifestazioni per promuovere la legalità nelle scuole, alle numerose iniziative di sensibilizzazione che hanno coinvolto diverse cittadine e realtà siciliane. Infine, ma non per questo meno importante, l’assistenza e l’aiuto a molti imprenditori agricoli, possibile solo con un’energica collaborazione tra le parti. Ci auguriamo che questo rapporto prosegua affinché, insieme, si possa debellare una volta per tutte questo male di nome mafia”.

https://parcodeinebrodi.blogspot.it/2018/02/antoci-lotta-alla-mafia-dei-pascoli-i.html?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed:+blogspot/vvFm

 

Mire americane (ma non solo) su 2 mila farmacie italiane

farmacia

di infosannio

di Stefano Sansonetti –lanotiziagiornale.it) – Nel mondo delle farmacie la notizia ha rimbombato parecchio. Del resto sentirsi dire che dagli Stati Uniti qualcuno sta pensando a una massiccia campagna acquisti in Italia, con tanto di cifre, non è roba da poco. Al punto che Federfarma, l’associazione che rappresenta le circa 17 mila farmacie italiane, sembra aver già pronto un piano “anti-colonizzazione”. Le fibrillazioni, in realtà non proprio inattese, sono aumentate di intensità qualche giorno fa, quando Stefano Pessina, Ceo italiano del colosso americano Walgreens Boots Alliance, in un’intervista al Sole 24 Ore ha spiegato che è pronto a investire in Italia, ma a patto di poter acquisire almeno 2 mila farmacie. Un numero enorme, per la cui esatta comprensione è necessario fare un passo indietro.

IL PRECEDENTE. Nel corso del 2017, dopo due anni di gestazione, è stata approvata la nuova legge sulla concorrenza. In essa, tra le altre cose, si prevede che le società di capitali possano entrare nelle farmacie, eventualmente rilevandole, purché si rispetti il limite del 20% dei punti vendita regionali. Nei mesi precedenti si è sempre sostenuto che questa norma interessasse proprio al Walgreens Boots Alliance, che già controlla 13 mila farmacie in 11 paesi del mondo e che aveva più volte sollecitato l’intervento normativo italiano. Dopo l’approvazione della legge, complice la fine della legislatura e l’attesa per i nuovi assetti di potere, sulla questione è calato il silenzio. Il fatto è che la stessa legge sulla concorrenza necessita dei soliti provvedimenti attuativi. Per questo Pessina, nella citata intervista, punta un po’ l’indice sulla burocrazia. Continua a leggere “Mire americane (ma non solo) su 2 mila farmacie italiane”

Italia Nostra a Milano per la Mostra di DÜRER e visita al villaggio di CRESPI d’ADDA

2dc362cb60a37dc848e15ef949d297ac_xl

Sabato 17 marzo 2018

La mostra di Dürer al Palazzo Reale di Milano è la prima, importantissima mostra che la città dedica al celeberrimo artista tedesco, che seppe coniugare la grazia artistica rinascimentale con le moderne ricerche scientifiche e matematiche.

Considerato il massimo esponente del Rinascimento tedesco, Dürer fu un artista dal talento precocissimo, il quale, coniugato con una continua curiosità, lo portò a compiere parecchi viaggi in Europa, arricchendo esponenzialmente il suo bagaglio visivo.

In particolare un viaggio in Italia lo avvicinò al Rinascimento, alla scoperta dell’arte classica, all’abilità prospettica e alla precisione della rappresentazione anatomica, portando Dürer a spaziare nei più diversi generi della pittura e della grafica. Incisore e trattatista, illustratore e scienziato, pittore e matematico, Dürer è senz’altro uno degli artisti più poliedrici e curiosi del rinascimento europeo. Continua a leggere “Italia Nostra a Milano per la Mostra di DÜRER e visita al villaggio di CRESPI d’ADDA”