Provvedimenti viabili per montaggio palco – Capodanno in piazza Marconi

Comune

Alessandria: Per permettere lo svolgimento dei lavori di montaggio e smontaggio del palco utile ai festeggiamenti del Capodanno, organizzati dall’Amministrazione Comunale e in programma in piazza Marconi, dalle ore 8 di giovedì 28 dicembre e sino al termine delle operazioni di allestimento del palco in piazza Marconi, e dalle ore 8 di  martedì 2 gennaio e sino al termine delle operazioni di smontaggio del palco in piazza Marconi, i mezzi provenienti da via San Giacomo della Vittoria avranno svolta obbligata a sinistra in via Merula.

I titolari di passo carraio potranno accedere ai propri carrai presenti nei tratti di strade interdette dal presente provvedimento, in senso unico alternato, con le dovute cautele del caso.

Street art o vandalismo?

di Pier Carlo Lava

C’è un netto ed evidente confine fra la Street art e il vandalismo, perciò a chi leggera questo Post e vedrà le immagini allegate, il compito di trarre le proprie conclusioni in merito.

Sarà capitato a tutti girando per Alessandria di notare murales e graffiti che vengono ormai definiti una forma di arte moderna, che lascia segni permanenti sui muri della città e che in molti casi riesce persino a valorizzare immobili in degrado.

Occorre però fare un distinguo tra la Street art, dove artisti anche di fama nazionale realizzano opere che si possono definire dei capolavori pittorici, come ad esempio il murales di piazza Gobetti realizzato sull’intera parete di una casa e chi invece commette degli scempi imbrattando i muri con frasi e scarabocchi che deturpano edifici e mura pubbliche o private. Continua a leggere “Street art o vandalismo?”

Il codice della strada non è un optional, respect please

Vicende metropolitane… il pedone, le strisce pedonali e l’automobilista

di Pier Carlo Lava

Alessandria: E’ giusto che un pedone ringrazi un automobilista che si ferma davanti alle strisce pedonali?. A questa domanda molti risponderebbero di no affermando che è un obbligo previsto dal codice della strada come in effetti recita il presente articolo:

Art. 191. * Comportamento dei conducenti nei confronti dei pedoni.

1. Quando il traffico non e’ regolato da agenti o da  semafori,  i conducenti  devono  fermarsi  quando  i   pedoni   transitano   sugli attraversamenti  pedonali.  Devono  altresì  dare   la   precedenza, rallentando e all’occorrenza fermandosi, ai pedoni che  si  accingono ad attraversare sui  medesimi  attraversamenti  pedonali.  Lo stesso obbligo sussiste per i conducenti  che  svoltano  per  inoltrarsi  in un’altra strada al cui ingresso si trova un attraversamento pedonale, quando ai pedoni non sia vietato il passaggio. Resta fermo il divieto per i pedoni di cui all’articolo 190, comma 4. (3). http://www.aci.it/

Occorre però considerare che la stragrande maggioranza degli automobilisti sono degli incivili e non rispettano questo articolo e non solo, quindi nella migliore delle ipotesi passano velocemente sui piedi del pedone mentre attraversa e nella peggiore lo investono, a volte con conseguenze nefaste come sovente ci riportano le cronache. Perciò quanto un automobilista si ferma mentre attraverso la strada sulle strisce mi viene spontaneo ringraziarlo… Continua a leggere “Il codice della strada non è un optional, respect please”

Rigenerazione urbana tra Alessandria e Spinetta Marengo. Il “Progetto Periferie” non è solo infrastrutture

alessaandria-03

by francogavio

https://democraticieriformisti.wordpress.com

Giorgio Abonante (Partito Democratico), Fabio Camillo (MdP Liberi e Uguali), Beppe Carniglia (MdP Liberi e Uguali), Maria Rita Rossa (Partito Democratico).

Ora, due mesi di tempo per concretizzare. L’importanza dei contenuti immateriali del progetto.

Dissolti dubbi e battute della campagna elettorale, è arrivata la firma sul finanziamento garantito dal Governo ad Alessandria per la riqualificazione dell’asse est della città. Ora, chi all’epoca ironizzava non avrà tanto tempo da perdere nel ricredersi, dovrà piuttosto correre per rispettare i tempi. Strettissimi. La crisi economica, la contrazione della spesa pubblica aggravata dal dissesto finanziario che ha colpito il capoluogo di provincia, e il progressivo invecchiamento della popolazione, particolarmente evidente nel territorio cittadino e provinciale, pongono sfide inedite e complesse ad amministratori e alla classe dirigente del territorio. Sfide analoghe a quelle presenti in altre aree del Paese ma che qui da noi si declinano in forme e modalità proprie e specifiche.

Sebbene Alessandria rimanga nel suo complesso un territorio ricco di infrastrutture materiali e immateriali, segnato dalla presenza di significativi insediamenti industriali, da un ricco tessuto di organizzazioni del Terzo e Quarto Settore, e da due Fondazioni di erogazione, nonché un’istituzione di alta formazione come l’Università del Piemonte Orientale, da una sede del Politecnico di Torino e da un Conservatorio, grava sulla comunità un pericoloso senso di sfiducia appesantito dalla cronaca incapacità di fare sistema degli attori pubblici e privati. Continua a leggere “Rigenerazione urbana tra Alessandria e Spinetta Marengo. Il “Progetto Periferie” non è solo infrastrutture”

Cercasi educazione… di Cristina Saracano

di Cristina Saracano. Alessandria

Come si può notare da questa foto scattata da Pier Carlo Lava al villaggio Borsalino, il senso civico delle persone si è proprio smarrito: il cassonetto divelto e la spazzatura dimenticata all’esterno, occupando abusivamente la strada, ne sono un esempio.

Purtroppo questo non è l’unico episodio: mi è già capitato di dover cercare un cestino raccogli rifiuti in plastica e di trovarlo bruciato, sfondato, o inesistente,  proprio nel punto in cui ricordavo di averlo visto un giorno prima.

L’educazione e il rispetto per l’ambiente contribuiscono a rendere migliore una città. 

Se mancano, è superfluo incolpare amministrazioni comunali o politici in genere, ognuno deve fare la sua parte.

Siamo una piccola goccia in un immenso mare, facciamo in modo di poter nuotare sempre in acque cristalline.

Lavori allo stadio Moccagatta

Comune

Alessandria: Lavori allo stadio Moccagatta – Da mercoledì 27 dicembre

Per consentire la realizzazione dei tamponamenti al muro di cinta dello Stadio Comunale lungo via Rossini, dalle ore 8 di mercoledì 27 dicembre e fino al termine dei lavori, vigerà il divieto di sosta con rimozione forzata nella seguente in via Rossini nel tratto compreso fra spalto Rovereto/via Santorre di Santarosa (lato stadio comunale) per installazione area di cantiere.

Alessandria non è cambiata !, di Gianni Senetta

Senetta

di Gianni Senetta

Alessandria: Purtroppo la politica centra poco se non per il fatto che dovrebbe controllare un poco di più, i vari Assessori, Consiglieri, dovrebbero controllare meglio i propri uffici quando vengono dati i lavori da eseguire.
E’ stata sistemata la pavimentazione della passeggiata Sisto, su questo nulla da dire ma il vizietto di fare fino a 29 e fermarsi, quello è rimasto, mai si arriva a fare 31, perchè?
Qualcuno deve tenere del lavoro per i giorni di magra?
Non credo che in una città come Alessandria, esistano giorni di magra col tutto da fare e rifare e allora perchè ontinua questo andazzo?
Immagino che per fare questo lavoro, ci sia stata una discussione in Giunta e non penso si sia detto, sistemiamo la passeggiata Sisto, tranne il pezzo iniziale, lasciamo il vespasiano canino con sabbia e rottami.

Continua a leggere “Alessandria non è cambiata !, di Gianni Senetta”

Non abbandonate il progetto di riqualificazione del lungofiume!

Gi abonante-giorgio

da abo Giorgio Abonante. Alessandria

Prof. Luigi Nosenzo (Università di Pavia)

Ultimato e inaugurato il ponte Meier, abbellito il lungo-Tanaro con la risistemazione dell’area verde oggi denominata Parco Italia, resta ancora un vistoso problema da risolvere in loco: è praticamente impossibile accedere al letto del fiume!

Dalla passeggiata del Parco Italia si osserva una grande varietà di uccelli  occupare l’alveo del fiume, aironi, gabbiani, anatre, cormorani, ecc.. oltre a centinaia di piccioni. Sono lì perchè ci arrivano volando, beati loro! I pescatori e i cittadini, che le ali proprio non le hanno, sono stati invece estromessi. Ci riferiamo in particolare alla zona a valle del salto d’acqua presente sotto il ponte, che, fino a pochi anni fa, era, per antica tradizione, un punto di riferimento dei pescatori alessandrini. Continua a leggere “Non abbandonate il progetto di riqualificazione del lungofiume!”

Alessandria, la città dei “Paletti dissuasori”, ma sono Legali?

Schermata 2017-12-15 a 15.11.14

Circolando per le vie della città, non si può far a meno di notare la quantità incredibile di “paletti dissuasori” che sono stati posti ai margini del manto stradale ad ipotetica salvaguardia del “parcheggio selvaggio”, anche con evidente dispendio di denaro pubblico.

Buon ultima la “trovata” di restringere l’ingresso di Via Dante, onde evitare il parcheggio di 2/3 automobili in divieto di sosta, conclusione: maggior pericolo per pedoni ed automobilisti in transito, ostacolo al commercio per coloro i quali hanno attività in quel luogo, spesa pubblica aumentata, inutilità dei lavori, piazzetta creata inutilmente etc. etc..

Data la nostra attività, siamo sovente in trasferta in altre città, italiane ed europee ma, mai ci siamo trovati di fronte a cotanta solerzia “dissuasiva”. Ciò rappresenta anche un notevole ostacolo e pericolo per l’incolumità, non solo degli automobilisti ma anche per gli sventurati pedoni che, oltrepassando casualmente la linea demarcata da tali oggetti, si trovano immancabilmente a stretto contatto con le vetture sopraggiungenti. Continua a leggere “Alessandria, la città dei “Paletti dissuasori”, ma sono Legali?”

Lavori stradali a Cabanette

Comune

Lunedì 18 dicembre – Provvedimenti viabili

Per consentire lo svolgimento dei lavori stradali di ripristino dei chiusini rotti in strada Acqui, in località Cabanette, in programma lunedì 18 dicembre, dalle ore 8.30 sino al termine dei lavori, all’altezza dei civici 9, 16, 48 e 98 sarà posto in atto un restringimento della carreggiata con occupazione di una corsia di transito con contestuale istituzione di un senso unico alternato regolato da movieri e/o da apposito impianto semaforico funzionante per tutto il periodo dei lavori.

Lavori a Palazzo Ghilini (lato via Parma)

Comune

Alessandria: Venerdì 15 dicembre – Provvedimenti viabili

Per permettere lo svolgimento dei lavori di installazione dissuasori antivolatili al palazzo della Provincia mediante il posizionamento di un mezzo operativo (piattaforma elevatrice), dalle ore 9 alle ore 12 di venerdì 15 dicembre, saranno vietati il transito e la sosta con rimozione forzata in via Parma, nel tratto compreso tra via Tripoli e via Cavour.

Lavori di manutenzione degli impianti di protezione cadotidica delle reti acqua e gas in zona D3 e viale dell’Industria.

Comune

Lunedì 18 dicembre – Provvedimenti viabili

Per consentire lo svolgimento dei lavori stradali di manutenzione degli impianti di protezione catodica delle rete acqua e gas in zona D3, dalle ore 8 alle ore 18 dei giorni compresi tra il 18 e il 20 dicembre e comunque sino al termine dei lavori, in via dell’Industria, nel tratto compreso tra la rotatoria e via del Legno, sarà posto in atto un restringimento della carreggiata con occupazione di una corsia di transito con contestuale istituzione di un senso unico alternato regolato da movieri e/o da apposito impianto semaforico funzionante per tutto il periodo dei lavori.

Fognatura a Castelceriolo

Comune

Fognatura a Castelceriolo. Mercoledì 20 dicembre. Provvedimenti Viabili

Per consentire lo svolgimento dei lavori di scavo per l’allacciamento alla fognatura comunale in via Pietro Milanese civ.24 in località Castelceriolo, dalle ore 8.30 alle ore 17 di mercoledì 20 dicembre 2017 vigerà il divieto di transito nell’area di via interessata dai lavori.

Non si fa, questa è anarchia!, di Cristina Saracano

di Cristina Saracano. Alessandria

Come vedete da queste foto, il parcheggio selvaggio è all’ordine del giorno e non riguarda solo il Centro ma tutta la città compresi i quartieri periferici.

E’ un problema che va affrontato perchè la maleducazione e l’inciviltà non possono primeggiare, ci sono automobilisti che lasciano la macchina dove è più comodo per loro, senza curarsi minimamente degli altri cittadini e in particolare delle persone disabili, quelle con problemi di mobilità, ma anche delle mamme con i passeggini. 

Purtroppo viviamo in una società dove essere furbi significa essere migliori, danneggiando deboli e onesti.

Ma non si fa. Non deve più succedere. Continua a leggere “Non si fa, questa è anarchia!, di Cristina Saracano”

Mercoledì 20 dicembre – Fognatura a Castelceriolo

Comune

Provvedimenti Viabili

Mercoledì 20 dicembre – Fognatura a Castelceriolo

Alessandria: Provvedimenti Viabili

Per consentire lo svolgimento dei lavori di scavo per l’allacciamento alla

fognatura comunale in via Pietro Milanese civ.24 in località Castelceriolo, dalle ore 8.30 alle ore 17 di mercoledì 20 dicembre 2017 vigerà il divieto di transito nell’area di via interessata dai lavori.