Campionato serie C 2ª giornata

CAMPIONATO SERIE C 2019-2020
PROGRAMMAZIONE GARE STAGIONE 2019-2020
Le gare si disputeranno nella giornata di domenica (eccetto i turni infrasettimanali e la 17a giornata di
ritorno) con anticipi e posticipi nelle giornate di sabato e lunedì. Saranno determinati tre anticipi il sabato
(uno per girone) e un posticipo il lunedì. Le gare di domenica saranno programmate alle ore 15.00 e alle
ore 17.30. Per gli anticipi e per i posticipi la Lega Pro indicherà l’orario delle 20.45.
I turni infrasettimanali si disputeranno nella giornata di mercoledì. Le società coinvolte nei posticipi del
lunedì disputeranno il turno infrasettimanale immediatamente successivo, nella giornata di giovedì.
Le gare saranno programmate alle ore 18.30 e alle ore 20.45.
Gli orari potranno essere soggetti a variazione su disposizione della Lega Pro per esigenze organizzative
e/o televisive.
CAMPIONATO SERIE C – GIRONE DI ANDATA
Si riporta il programma gare della 2a
giornata di andata nelle date e con i relativi orari.
2
a GIORNATA ANDATA – 31 AGOSTO E 1-2 SETTEMBRE 2019
GIRONE A
ALBINOLEFFE PRO PATRIA Domenica Ore 17.30 Stadio “Città di Gorgonzola”, Gorgonzola
CARRARESE ALESSANDRIA Domenica Ore 15.00 Stadio Dei Marmi “4 Olimpionici Azzurri”, Carrara
GOZZANO COMO Domenica Ore 15.00 Stadio “Silvio Piola”, Vercelli
JUVENTUS U23 ROBUR SIENA Domenica Ore 15.00 Stadio “Giuseppe Moccagatta”, Alessandria
LECCO PRO VERCELLI Domenica Ore 17.30 Stadio “Rigamonti Ceppi”, Lecco
MONZA NOVARA Domenica Ore 17.30 Stadio “Brianteo”, Monza
OLBIA GIANA ERMINIO Domenica Ore 15.00 Stadio “Bruno Nespoli”, Olbia
PERGOLETTESE PISTOIESE Domenica Ore 15.00 Stadio “Giuseppe Voltini”, Crema
PIANESE AREZZO Sabato Ore 20.45 Stadio “Carlo Zecchini”, Grosseto
RENATE PONTEDERA Domenica Ore 15.00 Stadio “Città di Meda”, Meda
GIRONE B
CESENA VIS PESARO Lunedì Ore 20.45 Orogel Stadium “Dino Manuzzi”, Cesena
FERALPISALÒ RIMINI Domenica Ore 15.00 Stadio “Lino Turina”, Salò
GUBBIO VIRTUSVECOMP VERONA Domenica Ore 15.00 Stadio “Pietro Barbetti”, Gubbio
IMOLESE ARZIGNANO V. Domenica Ore 17.30 Stadio “Romeo Galli”, Imola
L.R. VICENZA FERMANA Domenica Ore 17.30 Stadio “Romeo Menti”, Vicenza
PADOVA A.J. FANO Domenica Ore 15.00 Stadio “Euganeo”, Padova
PIACENZA MODENA Sabato Ore 20.45 Stadio “S. Cabassi”, Carpi
RAVENNA REGGIO AUDACE Domenica Ore 17.30 Stadio “Bruno Benelli”, Ravenna
SAMBENEDETTESE TRIESTINA Domenica Ore 17.30 Stadio “Riviera delle Palme”, S.Benedetto del Tronto
SUDTIROL CARPI Domenica Ore 15.00 Stadio “Marco Druso”, Bolzano
GIRONE C
BARI VITERBESE CASTRENSE Domenica Ore 17.30 Stadio “San Nicola”, Bari
BISCEGLIE CATANZARO Domenica Ore 17.30 Stadio “Gustavo Ventura”, Bisceglie
CASERTANA RENDE Domenica Ore 17.30 Stadio “Alberto Pinto”, Caserta
CATANIA VIRTUS FRANCAVILLA Domenica Ore 17.30 Stadio “Angelo Massimino”, Catania
PAGANESE MONOPOLI Sabato Ore 20.45 Stadio “Marcello Torre”, Pagani
PICERNO RIETI Domenica Ore 15.00 Stadio “Alfredo Viviani”, Potenza
REGGINA CAVESE Domenica Ore 17.30 Stadio “Oreste Granillo”, Reggio Calabria
TERAMO SICULA LEONZIO Domenica Ore 15.00 (*)
TERNANA POTENZA Domenica Ore 15.00 Stadio “Libero Liberati”, Terni
VIBONESE AVELLINO Domenica Ore 17.30 Stadio “Luigi Razza”, Vibo Valentia
(*) Stadio da determinare in relazione alla concomitanza della gara Pescara-Pordenone in programma allo Stadio “G. Cornacchia”, Pescara

Italia campione del mondo di parapendio

Italia campione del mondo di parapendio

Dopo il successo nei mondiali di deltaplano lo scorso luglio, il tricolore sventola anche sul podio del 16° Campionato del Mondo di volo in parapendio che si è chiuso a Krushevo in Macedonia.

italia-mondiali-para-2019-1

joachim-oberhauser-2019-campione-mondo.jpg

Joachim Oberhauser, pilota di Termeno (Bolzano), 43 anni, esperto di macchine agricole nella vita, è il nuovo Campione del Mondo. Insieme a lui il team Italia vince per la prima volta identico titolo a squadre in condivisione con la Francia. Oltre che da Oberhauser, la nazionale azzurra comprendeva la milanese Silvia Buzzi Ferraris, Christian Biasi di Rovereto (Trento), Marco Busetta di Paternò (Catania), Alberto Vitale pilota ragusano trapiantato a Bologna e Alberto Castagna di Cologno Monzese (Milano) in veste di CT.

Il successo è scaturito al termine di dieci task, una al giorno, su percorsi dai 65 ai 130 chilometri. Giudici di gara i funzionari della FAI, Fédération Aéronautique Internationale.

para-mondo-2019-day-7-cittapara-mondo-2019-day-7-spirale

Osso duro da battere per i 150 piloti iscritti in rappresentanza di 48 nazioni quelli francesi, campioni del mondo uscenti a squadre, individuale maschile e femminile. In pratica tutte le medaglie erano loro e non si sono smentiti neppure nei cieli macedoni prendendo all’inizio il comando della gara. Per gli azzurri sono stati dieci giorni di passione, su è giù per la graduatoria fino alla svolta nella settima giornata quando Oberhauser è riuscito a scalzare Honorin Hamard dal comando. Alla fine al francese andrà la medaglia di bronzo a pari merito con Vladimir Bacanin (Serbia) e dietro al russo Gleb Sukhotskiy, vice campione del mondo. Continua a leggere “Italia campione del mondo di parapendio”

Variazione gare Campionato Serie C

CAMPIONATO SERIE C 2019-2020
VARIAZIONI GARE –
1a GIORNATA DI ANDATA – 25 AGOSTO 2019
La Lega, in relazione alle condizioni metereologiche, anche a ratifica delle richieste avanzate dalle società
interessate, a modifica di cui al Com. Uff. n.4/DIV del 13.08.2019, ha disposto per le sottonotate gare le
seguenti variazioni:
GIRONE B
TRIESTINA GUBBIO Domenica Ore 16.30 Stadio “Nereo Rocco”, Trieste
GIRONE C
CATANZARO TERAMO Domenica Ore 16.30 Stadio “Nicola Ceravolo”, Catanzaro
CAVESE PICERNO Domenica Ore 20.45 Stadio “R. Menti”, Castellammare di Stabia
MONOPOLI VIBONESE Domenica Ore 18.30 Stadio “Vito Simone Veneziani”, Monopoli
VIRTUS FRANCAVILLA REGGINA Domenica Ore 16.30 Stadio “Giovanni Paolo II”, Francavilla Fontana
VITERBESE CASTRENSE PAGANESE Domenica Ore 18.30 Stadio “Enrico Rocchi”, Viterbo

Decisioni del giudice sportivo

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Silvia Zabaldi e dal Rappresentante
dell’A.I.A. Sig. Silvano Torrini, nella seduta del 19 Agosto 2019, in riferimento alle infrazioni
commesse nella gara amichevole di seguito riportata, ha deliberato i provvedimenti sotto
indicati.
“”
GARA AMICHEVOLE DEL 17 AGOSTO 2019
AREZZO – ROMA 0-3
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali, sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:
CALCIATORI NON ESPULSI
AMMENDA € 500.00
CHEDDIRA WALID (AREZZO)
per essere stato ammonito dall’arbitro durante la gara.
IL GIUDICE SPORTIVO
F.to Not. Pasquale Marino
“”
Si precisa che i predetti provvedimenti potranno essere impugnati con ricorso da presentarsi con le
modalità e i termini stabiliti dall’art. 71 C.G.S.
Il contributo previsto per il reclamo potrà essere pagato tramite una delle seguenti modalità:
– addebito su conto campionato;
– assegno circolare non trasferibile intestato a F.I.G.C. Roma;
– bonifico bancario IBAN F.I.G.C. IT 3R0100503309000000010000

Coppa Italia Serie C

“ C O P P A I T A L I A S E R I E C “
GARE DEL 17 E 18 AGOSTO 2019
Si riportano i risultati delle gare disputate il 17 e 18 Agosto 2019:
2^ Giornata
GIRONE E GIRONE L
VIS PESARO – RIMINI 1-0 SICULA LEONZIO – VIBONESE 3-0
3^ Giornata
GIRONE A GIRONE B
RENATE – COMO 4-2 ALBINOLEFFE – LECCO 1-2
GIRONE C GIRONE D
REGGIO AUDACE – JUVENTUS U23 3-3 PIANESE – PISTOIESE 0-2
GIRONE F GIRONE G
VIRTUSVECOMP VERONA – ARZIGNANO V. 2-0 TERAMO – GUBBIO 2-1
GIRONE H GIRONE I
RIETI – TERNANA 1-3 AVELLINO – BARI 1-0
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Silvia Zabaldi e dal Rappresentante
dell’A.I.A. Sig. Silvano Torrini, nella seduta del 19 Agosto 2019 ha adottato le deliberazioni che
di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL 17 E 18 AGOSTO 2019
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali, sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:
SOCIETA’
AMMENDA
€ 500,00 AVELLINO perché propri sostenitori, prima dell’inizio del secondo
tempo di gara, lanciavano sul terreno di gioco tre bottigliette semipiene
d’acqua, senza conseguenze (r. proc. Fed, r. c.c.).
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
PIACENTINI MATTEO (TERAMO)
Perché, al termine della gara, rivolgeva frasi offensive a un avversario, spingendolo con forza
e causando un principio di rissa prontamente sedata.
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
PASQUALONI DANILO (ARZIGNANO VALCHIAMPO)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
DEL COL MARIANO FERNAND (VIBONESE)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (II INFR)
LORETO CIRO (COMO)
MAFFEI CLAUDIO (LECCO)
I AMMONIZIONE :
ABIBI ALESSIO (AVELLINO)
LAEZZA GIULIANO (AVELLINO)
MORERO SANTIAGO EDUARDO (AVELLINO)
MANDELLI LORENZO (ALBINOLEFFE)
COSTA FILIPPO (BARI)
SABBIONE ALESSIO (BARI)
TERRANI GIOVANNI (BARI)
BELLEMO ALESSANDRO (COMO)
TONINELLI DARIO (COMO)
LAKTI ERALD (GUBBIO)
SBAFFO ALESSANDRO (GUBBIO)
CLEMENZA LUCA (JUVENTUS U23)
MAVIDIDI STEPHY ALVARO (JUVENTUS U23)
NOCCHI TIMOTHY (JUVENTUS U23)
TOURE IDRISSA (JUVENTUS U23)
MOLERI MARCO (LECCO)
VAVASSORI GABRIELE (PIANESE)
RODRIGUEZ SAMON REIDER (REGGIO AUDACE)
ROSSI FAUSTO (REGGIO AUDACE)
ROZZIO PAOLO (REGGIO AUDACE)
RADA ARMAND (RENATE)
RANIERI ROBERTO (RENATE)
GIGLI NICOLO’ (RIETI)
GONDO DIOMANDE YANN C (RIETI)
PALMA GIUSEPPE (RIETI)
BOCCACCINI MATTEO (RIMINI)
ARRIGONI MAROCCO ANDREA (TERAMO)
CIANCI PIETRO (TERAMO)
ILARI CARLO (TERAMO)
INFANTINO SAVERIANO (TERAMO)
MINELLI SIMONE (TERAMO)
VIERO FEDERICO (TERAMO)
PAGHERA FABRIZIO (TERNANA)
PARODI LUCA (TERNANA)
RUSSO MICHELE (TERNANA)
VANTAGGIATO DANIELE (TERNANA)
CASAROTTO STEFANO (VIRTUSVECOMP VERONA)
GASPERI MATTEO (VIRTUSVECOMP VERONA)
LUPOLI ARTURO (VIRTUSVECOMP VERONA)
SIRIGNANO CIRO (VIRTUSVECOMP VERONA)

IL GIUDICE SPORTIVO
F.to Not. Pasquale Marino
“”
Si precisa che i predetti provvedimenti potranno essere impugnati con ricorso da presentarsi con le
modalità e i termini stabiliti dall’art. 71 C.G.S.
Il contributo previsto per il reclamo potrà essere pagato tramite una delle seguenti modalità:
– addebito su conto campionato;
– assegno circolare non trasferibile intestato a F.I.G.C. Roma;
– bonifico bancario IBAN F.I.G.C. IT 3R0100503309000000010000

Corriere.it: Malore improvviso al mare in Sicilia, muore Felice Gimondi

Malore improvviso al mare in Sicilia, muore Felice Gimondi
Ragazzo della valle rimasto autentico

Il grande campione di ciclismo, bergamasco, è morto a 76 anni per un malore a Giardini Naxos. La sua carriera costellata di trionfi nelle grandi corse a tappe e nelle gare in linea. Il cordoglio del mondo sportivo e della politica

di Redazione Bergamo online

4337.0.719436306-klBB-U31301842392247rtH-1224x916@Corriere-Web-Bergamo-593x443.jpg

Felice Gimondi, 76 anni

È morto a 76 anni Felice Gimondi, uno dei protagonisti assoluti del ciclismo italiano, vincitore del Tour de France nel 1965 e di tre Giri d’Italia, nel 1967, ‘69 e ‘76. L’ex campione, tuttora attivo nel mondo del ciclismo soprattutto a Bergamo (viveva ad Almè, a pochi chilometri dalla città), era in vacanza con la moglie: stava facendo il bagno a Giardini Naxos, quando ha avuto un malore improvviso. È stato soccorso e portato a riva, poi sottoposto a manovre di rianimazione ma non c’è più stato niente da fare. Secondo i primi rilievi pare possa trattarsi di infarto.

Gimondi era nato a Sedrina (Bergamo) il 29 settembre 1942 e nei suoi anni da professionista, dal 1965 al 1979, ha ottenuto complessivamente 118 vittorie. Ha conquistato per tre volte il Giro d’Italia (nel 1967, 1969 e 1976, con nove podi totali conquistati: un record tuttora imbattuto), una il Tour de France (1965) e Vuelta a España (nel 1968): è stato infatti uno dei sette corridori capaci di vincere tutte le tre grandi corse a tappe. Mentre fra quelli in linea ha vinto il campionato del mondo su strada, una Parigi-Roubaix, una Milano-Sanremo e due Giri di Lombardia… continua su: https://bergamo.corriere.it/notizie/sport/19_agosto_16/malore-sicilia-muore-felice-gimondi-dcfc3f66-c052-11e9-ad81-fff821b81ebc.shtml

Coppa Italia Serie C, decisioni del giudice sportivo

“ C O P P A I T A L I A S E R I E C “
GARE DEL 14 AGOSTO 2019
Si riportano i risultati delle gare disputate il 14 Agosto 2018:
2^ Giornata
GIRONE F GIRONE I
ARZIGNANO VALCHIAMPO – MODENA 2-1 PAGANESE – AVELLINO 2-2
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Silvia Zabaldi e dal Rappresentante dell’A.I.A.
Sig. Silvano Torrini, nella seduta del 16 Agosto 2019 ha adottato le deliberazioni che di seguito
integralmente si riportano:

GARE DEL 14 AGOSTO 2019
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali, sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:
CALCIATORI NON ESPULSI
I AMMONIZIONE :
PASQUALONI DANILO (ARZIGNANO VALCHIAMPO)
ALFAGEME LUIS MARIA (AVELLINO)
CELJAK VEDRAN (AVELLINO)
BEARZOTTI ENRICO (MODENA)
BOSCOLO ANDREA (MODENA)
INGEGNERI ANDREA (MODENA)
PEZZELLA SALVATORE (MODENA)
SBAMPATO EDOARDO (PAGANESE)

IL GIUDICE SPORTIVO

Si precisa che i predetti provvedimenti potranno essere impugnati con ricorso da presentarsi con le modalità
e i termini stabiliti dall’art. 71 C.G.S.
Il contributo previsto per il reclamo potrà essere pagato tramite una delle seguenti modalità:
– addebito su conto campionato;
– assegno circolare non trasferibile intestato a F.I.G.C. Roma;
– bonifico bancario IBAN F.I.G.C. IT 3R0100503309000000010000.

Coppa Italia Serie C

“ C O P P A I T A L I A S E R I E C “
PROGRAMMA GARE
Si riportano, anche a parziale modifica di cui ai Com. Uff. n.2/CIt del 29.07.2019 e n.86/L del 05.08.2019, le
gare in programma nelle date e con gli orari di seguito riportati, anche a ratifica delle richieste avanzate
dalle società interessate.
SABATO 17 AGOSTO 2019
GIRONE “D”
PIANESE – PISTOIESE ORE 17.30
DOMENICA 18 AGOSTO 2019
GIRONE “A”
RENATE – COMO ORE 20.00
GIRONE “B”
ALBINOLEFFE – LECCO ORE 17.00
GIRONE “C”
REGGIO AUDACE – JUVENTUS U23 Stadio “G. Moccagatta”, Alessandria ORE 18.30
GIRONE “E”
VIS PESARO – RIMINI ORE 20.30
GIRONE “F”
VIRTUSVECOMP VERONA – ARZIGNANO VALCHIAMPO ORE 17.30
GIRONE “G”
TERAMO – GUBBIO Stadio “Pietro Barbetti”, Gubbio ORE 20.30

GIRONE “H”
RIETI – TERNANA ORE 20.30
GIRONE “I”
AVELLINO – BARI ORE 17.30
GIRONE “L”
SICULA LEONZIO – VIBONESE ORE 17.30
GIOVEDÌ 29 AGOSTO 2019
GIRONE “M”
PICERNO – BISCEGLIE ORE 20.30
Nelle giornate di cui al presente programma osservano il turno di riposo:
GIR. “A” GOZZANO
GIR. “B” GIANA ERMINIO
GIR. “C” PERGOLETTESE
GIR. “D” PONTEDERA
GIR. “E” CESENA
GIR. “F” MODENA
GIR. “G” A.J. FANO
GIR. “H” OLBIA
GIR. “I” PAGANESE

San Vito lo Capo – Grazia Denaro

Mare azzurro, sabbia bianchissima, quasi caraibica, palme, vegetazione e l’imponente Monte Monaco che delinea i contorni. Fare un viaggio a San Vito lo Capo significa scoprire un autentico angolo di Sicilia, in provincia di Trapani.

Lungo la costa occidentale dell’isola, questa città vi affascinerà per la sua posizione, per il centro storico e per le sue incredibili (e pluripremiate) spiagge. In questo articolo abbiamo realizzato una utile guida a cosa vedere, alle spiagge più belle e alle informazioni utili per raggiungere San Vito Lo Capo.

San Vito lo Capo

San Vito è incastonato tra la piana dell’Egitarso e il Promontorio di Monte Monaco. Si trova a poco più di 40 km da Trapani ed è famoso in tutto il mondo per le sue spiagge caraibiche e per il Cous Cous Fest, il festival di sapori e civiltà che ogni anno celebra il cous cous come piatto della pace e dell’integrazione.

San Vito è anche un bellissimo borgo caratterizzato tipiche casette bianche dei pescatori e da stradine strette che profumano di bouganville, circondato da paesaggi naturali incredibili; troverete a poca distanza dal mare uliveti, vigneti e mandorli e due incredibili luoghi naturali che meritano una visita: la Riserva dello Zingaro e la Riservadi monte Monaco.

index

Cosa vedere

Cosa vedere a San Vito lo Capo? Di seguito trovate la lista delle attrazioni da non perdere a San Vito e dintorni

  • Santuario di San Vito Lo Capo, Piazza Santuario
  • Cappella di Santa Crescenzia, Contrada Valanga
  • Faro di San Vito, Via Faro
  • Riserva dello Zingaro
  • Tonnara del Secco, Via del Secco
  • Monte Monaco
  • Riserva Monte Cofano
  • Caletta del bue Marino, Contrada di Macari
  • Scopello, Castellammare del Golfo
  • Grotta Mangiapane, Custonaci

La vostra visita alla città non può che iniziare dal Santuario, la Chiesa Madre, che sorge su quella che era una vecchia fortezza realizzata nel 300 dai Saraceni. Non perdete una passeggiata al Faro, simbolo di San Vito Lo Capo che è in funzione dal 1959. Raggiungete la torre Falta 43 metri, la fatica sarà ampiamente ripagata.

Nelle vicinanze del Porto troverete il Torrazzo di San Vito Lo Capo, una piccola torre araba utilizzata come guardia della tonnara. Non troppo distante dal paese, in una zona conosciuta come Contrada Valanga, fate visita alla Cappella di Santa Crescenzia, una piccola cappella in stile moresco realizzata in onore della nutrice di San Vito. Continua a leggere “San Vito lo Capo – Grazia Denaro”

Ampie schiarite 9. Co-housing giovani, offerta razzista rifiutata, copyright tutelato, daspo ai falsi tifosi

Ampie schiarite 9. Co-housing giovani, offerta razzista rifiutata, copyright tutelato, daspo ai falsi tifosi

di Carlo Baviera https://appuntialessandrini.wordpress.com

Il bene da scoprire e diffondere. Buone notizie che aprano alla speranza e alla fiducia

ampie.jpg

Co-housing fra giovani europei – Per Il CIR e Refugees Welcome Italia ha realizzato un progetto, nelle città di Roma, Torino, Milano, Bologna, Venezia, Genova, Catania, Matera, Firenze, Lecce e Verona, per  promuovere fra i giovani dell’Europa e immigrati, al di sotto dei 35 anni il co-housig. L’iniziativa servirà per un mutuo aiuto tra rifugiati e giovani studenti o lavoratori; e non si limiterà solo ad offrire la condivisione dell’alloggio, ma anche la condivisione di una rete di supporto e relazioni verso la piena autonomia. E’ previsto un rimborso mensile per chi si metterà a disposizione per l’ospitalità e la coabitazione, che avrà una durata da 6 a 12 mesi. E’ l’Europa che aiuta percorsi di accoglienza, integrazione, amicizia.

Se la beneficienza è “parziale” –  “La carità non manca di rispetto” recita la 1^ lettera ai Corinzi. Perciò un parroco ha rispedito al mittente il contributo per i poveri, che gli era stato offerto perché lo distribuisse “ma solo agli italiani”. Il Parroco ha la schiena dritta e conosce ciò che ordina il Vangelo di cui è annunciatore: amare il prossimo, anzi farsi prossimo, senza distinzioni. “Allora vieni a riprendertela la tua offerta” ha risposto esemplarmente. Voto di stima: 10 e lode. Continua a leggere “Ampie schiarite 9. Co-housing giovani, offerta razzista rifiutata, copyright tutelato, daspo ai falsi tifosi”

Campionato Serie C: 1.giornata

CAMPIONATO SERIE C –
1a GIORNATA DI ANDATA
Si riporta il programma gare della 1a
giornata nelle date e con i relativi orari.

1. GIORNATA ANDATA – 24-25-26 AGOSTO 2019
GIRONE A
ALESSANDRIA GOZZANO Domenica Ore 17.30 Stadio “G. Moccagatta”, Alessandria
AREZZO LECCO Domenica Ore 17.30 Stadio “Città di Arezzo”, Arezzo
COMO PERGOLETTESE Domenica Ore 17.30 Stadio “Giuseppe Sinigaglia”, Como
GIANA ERMINIO RENATE Domenica Ore 17.30 Stadio “Città di Gorgonzola”, Gorgonzola
NOVARA JUVENTUS U23 Lunedì Ore 20.45 Stadio “Silvio Piola”, Novara
PISTOIESE ALBINOLEFFE Domenica Ore 15.00 Stadio “Marcello Melani”, Pistoia
PONTEDERA CARRARESE Sabato Ore 20.45 Stadio “Ettore Mannucci”, Pontedera
PRO PATRIA MONZA Domenica Ore 17.30 Stadio “Carlo Speroni”, Busto Arsizio
PRO VERCELLI PIANESE Domenica Ore 15.00 Stadio “Silvio Piola”, Vercelli
ROBUR SIENA OLBIA Domenica Ore 15.00 Stadio “Artemio Franchi”, Siena
GIRONE B
A.J. FANO SAMBENEDETTESE Domenica Ore 17.30 Stadio “Raffaele Mancini”, Fano
ARZIGNANO V. PIACENZA Domenica Ore 15.00 Stadio “Romeo Menti”, Vicenza
CARPI CESENA Domenica Ore 15.00 Stadio “Sandro Cabassi”, Carpi
FERMANA RAVENNA Domenica Ore 17.30 Stadio “Bruno Recchioni”, Fermo
MODENA L.R. VICENZA Domenica Ore 17.30 Stadio “A. Braglia”, Modena
REGGIO AUDACE FERALPISALÒ Sabato Ore 20.45 Mapei Stadium, Reggio Emilia
RIMINI IMOLESE Domenica Ore 17.30 Stadio “Romeo Neri”, Rimini
TRIESTINA GUBBIO Domenica Ore 15.00 Stadio “Nereo Rocco”, Trieste
VIRTUSVECOMP VERONA PADOVA Domenica Ore 17.30 Stadio “Gavagnin-Nocini”, Verona
VIS PESARO SUDTIROL Domenica Ore 15.00 Stadio “Tonino Benelli”, Pesaro
GIRONE C
AVELLINO CATANIA Domenica Ore 15.00 Stadio “Partenio-Lombardi”, Avellino
CATANZARO TERAMO Domenica Ore 15.00 Stadio “Nicola Ceravolo”, Catanzaro
CAVESE PICERNO Domenica Ore 15.00 Stadio “R. Menti”, Castellammare di Stabia
MONOPOLI VIBONESE Domenica Ore 15.00 Stadio “Vito Simone Veneziani”, Monopoli
POTENZA CASERTANA Domenica Ore 17.30 Stadio “Alfredo Viviani”, Potenza
RENDE BISCEGLIE Domenica Ore 17.30 Stadio “Luigi Razza”, Vibo Valentia
RIETI TERNANA Sabato Ore 20.45 Stadio “Centro d’Italia-Manlio Scopigno”, Rieti
SICULA LEONZIO BARI Domenica Ore 17.30 Stadio “Angelino Nobile”, Lentini
VIRTUS FRANCAVILLA REGGINA Domenica Ore 15.00 Stadio “Giovanni Paolo II”, Francavilla Fontana
VITERBESE CASTRENSE PAGANESE Domenica Ore 15.00 Stadio “Enrico Rocchi”, Viterbo

Decisioni del giudice sportivo

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Silvia Zabaldi e dal Rappresentante
dell’A.I.A. Sig. Silvano Torrini, nella seduta del 12 Agosto 2019, in riferimento alle infrazioni
commesse nelle gare amichevoli di seguito riportate, ha deliberato i provvedimenti sotto
indicati.
“”
GARE AMICHEVOLI DELL’8 AGOSTO 2019
REGGIO AUDACE – GENOA 1-2
LECCO – PONTE SAN PIETRO 1-0
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali, sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:
CALCIATORI NON ESPULSI
AMMENDA € 500.00
MARCHESI FEDERICO (LECCO)
per essere stato ammonito dall’arbitro durante la gara.
RADREZZA IGOR (REGGIO AUDACE)
per essere stato ammonito dall’arbitro durante la gara.
IL GIUDICE SPORTIVO
F.to Not. Pasquale Marino
“”
Si precisa che i predetti provvedimenti potranno essere impugnati con ricorso da presentarsi con le
modalità e i termini stabiliti dall’art. 71 C.G.S.
Il contributo previsto per il reclamo potrà essere pagato tramite una delle seguenti modalità:
– addebito su conto campionato;
– assegno circolare non trasferibile intestato a F.I.G.C. Roma;
– bonifico bancario IBAN F.I.G.C. IT 3R0100503309000000010000

Coppa Italia serie C: risultati

“ C O P P A I T A L I A S E R I E C “
GARE DEL 10 E 11 AGOSTO 2019
Si riportano i risultati delle gare disputate il 10 e l’11 Agosto 2019:
1^ Giornata
GIRONE F GIRONE I
MODENA – VIRTUSVECOMP VERONA 2-2 BARI – PAGANESE 3-2
GIRONE L
VIBONESE – SICULA LEONZIO 2-1
2^ Giornata
GIRONE A GIRONE B
COMO – GOZZANO 1-0 LECCO – GIANA E. 1-2
GIRONE C GIRONE D
PERGOLETTESE – REGGIO AUDACE 0-2 PISTOIESE – PONTEDERA 1-2
GIRONE G GIRONE H
A.J. FANO – TERAMO 0-2 OLBIA – RIETI 4-1
3^ Giornata
GIRONE E
CESENA – VIS PESARO 3-1
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Silvia Zabaldi e dal Rappresentante
dell’A.I.A. Sig. Silvano Torrini, nella seduta del 12 Agosto 2019 ha adottato le deliberazioni che
di seguito integralmente si riportano:

GARE DEL 10 E 11 AGOSTO 2019
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali, sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
DIALLO BA MAOUDO (OLBIA)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
SCACCABAROZZI JACOPO (LECCO)
perché al termine della gara rivolgeva all’arbitro reiterate frasi offensive e minacciose.
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (II INFR)
BUTIC KARLO (CESENA)
PIANA LUCA (PONTEDERA)
I AMMONIZIONE :
BERRA FILIPPO (BARI)
D URSI EUGENIO (BARI)
CARBONI FABRIZIO (LECCO)
D ANNA SIMONE (LECCO)
MAFFEI CLAUDIO (LECCO)
MARCHESI FEDERICO (LECCO)
SCACCABAROZZI JACOPO (LECCO)
CAPELLINI NICOLA (CESENA)
SABATO ROBERTO (CESENA)
GABRIELLONI ALESSANDRO (COMO)
LORETO CIRO (COMO)
MONTESANO ANDREA (GIANA E.)
REMEDI LORENZO (GIANA E.)

Dzeko, nuovi segnali social all’Inter: quanti like a Lukaku FOTO

Dzeko, nuovi segnali social all’Inter: quanti like a Lukaku FOTO

del 10 agosto 2019 alle 21:02 https://www.calciomercato.com/

lukaku.dzeko.combo.2020.750x450.jpg

Edin Dzeko vuole l’Inter, non è più un mistero. La Roma continua a fare muro, Fonseca lo dichiara incedibile. Ma l’attaccante bosniaco sembra avere idee diverse, ed inizia a parlare, se non pubblicamente, a mezzo social.

L’ex City ha infatti messo quattro like strategici, su Instagram, ad alcune delle ultime foto pubblicate da Romelu Lukaku, neo nerazzurro.

Il gradimento di Dzeko è arrivato a quattro foto del belga, tutte inerenti al trasferimento all’Inter dal Manchester United. Un altro segnale lanciato dal giocatore alla Roma: vuole far coppia con Lukaku: starà all’Inter ora trovare la giusta formula per convincere i giallorossi.

Lukako.png

Mancata riconferma calciatori classe 2000

LISTE MANCATA RICONFERMA CALCIATORI CLASSE 2000 (Art.33 delle N.O.I.F.)
Si trascrive altresì l’elenco dei calciatori appartenenti alla classe 2000 non riconfermati dalla società U.S. Alessandria 1912 s.r.l.

U.S. ALESSANDRIA 1912 S.R.L.
5306912 MORANO MATTIA 20 10 2000
5518699 MARINI ALESSIO 29 1 2000
5654933 DE BONIS GIACOMO 23 5 2000
5716322 MAZZON LORENZO 25 2 2000
5716549 PARABELLI PAOLO 11 4 2000
5731420 ROLANDO DENNIS 11 10 2000
5889220 RIZZO DAVIDE 13 6 2000
6645330 TIRELLI RICCARDO 18 5 2000