La forza è donna, di Lia Tommi

La forza è donna.
Marty e Kira sulla via Francigena per dire “no” alla violenza sulle donne.

L’Aps me.dea, che da dieci anni opera in provincia di Alessandria per prevenire e contrastare la violenza contro le donne, è pronta per una nuova sfida, che la porterà idealmente a Roma.

Le vere protagoniste di questa avventura sono Martina e Kira. Martina (Pastorino), ovadese, ha 29 anni e una grande passione, lo sport, che è anche diventato il suo lavoro. Si è laureata, infatti, in Scienze Motorie all’Università di Urbino ed è diventata insegnante di Educazione Fisica nonché istruttrice FIDAL e Personal Trainer. Dal suo desiderio di conciliare sport e beneficenza è nato il progetto “La forza è donna”, un viaggio a piedi lungo la Via Francigena, da Alessandria a Roma, che Martina compirà insieme alla sua cagnolina Kira. L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Ovada e del sostegno di vari partner privati e di Lions OvadaCon questo viaggio Martina intende dimostrare che una donna può e deve sentirsi sicura di poter affrontare un viaggio in solitaria e porterà un messaggio forte contro la violenza sulle donne.
“Con i miei passi mi piacerebbe creare un filo rosso sul territorio nazionale – dice Martina Pastorino – e promuovere così azioni di prevenzione e sensibilizzazione sul tema. Visiterò alcuni Centri Antiviolenza e porterò alle donne di D.i.Re, Rete Nazionale dei Centri Antiviolenza, i messaggi di forza e speranza raccolti in queste settimane”.
La partenza avverrà, simbolicamente, il 5 luglio alle ore 18.30 dalla sede dell’Aps me.dea, in via Rivolta 34 ad Alessandria, con una piccola cerimonia di saluto.
Il viaggio di Martina e Kira durerà quasi un mese e farà percorrere alle nostre madrine 28 tappe per un totale di circa 680 km. Continua a leggere “La forza è donna, di Lia Tommi”

Calcio femminile, di Cristina Saracano

Alessandria: Martedì 25 giugno alle ore 18, le azzurre sfideranno la Cina negli ottavi di finale dei Mondiali di calcio femminile.

È un’occasione per vedere la partita alla Casa delle Donne di Alessandria, piazzetta Monserrato, per stare insieme e condividere emozioni e spettacolo.

Funziona il servizio bar e ristorazione.

Premiazione del Pierce 14 Subbuteo Club, di Lia Tommi

Premiazione del Pierce 14 Subbuteo Club

Avrà luogo mercoledì 3 luglio alle 16,30 nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale, alla presenza del Sindaco Federico Riboldi, la premiazione del Pierce 14 Subbuteo Club, società casalese nei mesi scorsi protagonista in Belgio della Youth Champions League (unico club italiano a partecipare con due formazioni).

Le due squadre del Pierce 14 erano state assemblate per ottenere due diversi obbiettivi, con il team A che ha centrato 8 vittorie su 8 incontri (vittoria in finale con il Rochefort), mentre la squadra B ha sfiorato il podio.
«Abbiamo preparato al meglio questa trasferta – dice il Presidente Pier Celeste Zambello – e siamo stati bravi ad essere sempre attenti nelle tappe che ci hanno portato al successo finale, i ragazzi sono stati tutti grandissimi e una parte del merito di questa vittoria va anche ai genitori il cui apporto è risultato fondamentale».
Nei mesi scorsi i giovani del Pierce 14 Subbuteo Club hanno anche dominato il prestigioso Major di Frameries in Belgio, considerato uno dei templi del “flick to kick”.
Paolo Zambello nell’open si è fermato al girone, stessa sorte per Riccardo Marangoni nell’under 19 e per Pietro Gatti nell’under 15. Sempre nell’under 15, Francesco Borgo e Christian Fricano hanno sbaragliato la concorrenza dando vita ad una finale da brividi con i supplementari terminati a favore di Christian.
Nell’under 12, Lorenzo Fricano (10 anni) al debutto assoluto in un torneo internazionale all’estero, è andato a vincere una tiratissima finale per 1-0 contro la belga Charlotte Bouchez. Per entrambi si è trattato del primo sigillo in un Major.

24ore di Basket Borgo Rovereto. Alessandria, 22 – 23 giugno 2019

24ore di Basket Borgo Rovereto. Alessandria, 22 – 23 giugno 2019

L’importante kermesse sportiva giunta alla XIV edizione

24ore Basket Borgo Rovereto_2019.jpg

Alessandria: Si rinnova l’appuntamento con la 24 Ore di Basket Borgo Rovereto di Alessandria giunta ormai all’Edizione n. 14 e illustrata questa mattina nel corso della conferenza stampa presso la Sala Giunta del Palazzo Comunale di Alessandria.

IMG_3468IMG_3471

Presenti alla conferenza l’Assessore comunale allo Sport di Alessandria, Piervittorio Ciccaglioni, i Rappresentanti del Comitato promotore della “24ore di Basket Borgo Rovereto” Giuseppe Lippolis, Paolo Astori e Moreno Gerbi, nonché la Presidente dell’Associazione “YAWP” di Alessandria Katia Salice, la Presidente dell’AVIS comunale di Alessandria Franca Carnevale insieme al Vicepresidente Francesco Galeone e la Coordinatrice di “Rovereto Sport e Social Club ASD” di Alessandria, Mariagrazia Gandini.

La manifestazione sportiva – patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Alessandria nonché dall’Amministrazione Provinciale e con il sostegno del C.S.V.A.A. – si svolgerà sotto forma di vera e propria “non-stop” di basket dalle ore 12.00 di sabato 22 alle ore 12.00 di domenica 23 giugno 2019 ad Alessandria presso l’area polisportiva “Lauretta Garavelli” (“Ex Gil”-area già Provveditorato agli Studi, ora Ufficio Scolastico Territoriale di corso Monferrato). Continua a leggere “24ore di Basket Borgo Rovereto. Alessandria, 22 – 23 giugno 2019”

Alessandria Sailing Team, i prossimi appuntamenti

Spirit of Nerina: settima alla 151 Miglia, regatando “all’antica”
L’Alessandria Sailing Team su Spirit of Nerina Rolandi Auto termina la Regata 151 Miglia (a Livorno durante lo scorso fine settimana) in settima posizione in classe ORC 3 tagliando il traguardo di Punta Ala dopo 31 h e 43 minuti di navigazione.
Le barche iscritte in totale di questa decima edizione erano 250, 37 quelle della classe di Spirit of Nerina-Rolandi Auto.
Commenta il timoniere Gianluca Viganò: “E’ stata una regata particolarmente bella con vento molto variabile lungo tutto il percorso sia in intensità (da zero a 20 nodi) sia in direzione; questo ha comportato grande impegno per l’equipaggio in continui cambi di vele e di strategia”. Racconta il presidente Paolo Ricaldone: “Siamo molto contenti della nostra prestazione soprattutto per la concentrazione che l’equipaggio ha avuto durante tutto il percorso, anche perché abbiamo dovuto regatare in modalità “antica”: un problema all’impianto elettrico della barca ci ha lasciato senza strumenti elettronici e senza corrente fin dalle prime miglia, perciò abbiamo potuto utilizzare solo la bussola magnetica e il segnavento in testa d’albero. Conquistato il settimo posto, ci riproveremo il prossimo anno, perché la 151 Miglia è veramente una bellissima regata disputata tra la Corsica, l’Elba e l’Argentario, un tratto di mare tra i più belli del Mediterraneo”.
Adesso Spirit of Nerina Rolandi Auto torna a Chiavari e il team si prepara per il prossimo importante appuntamento: il Campionato mondiale X-35 a Malmo, in Svezia, dal 8 al 13 luglio.
Buon vento!

A Le Tre Rose il premio del CONI

A Le Tre Rose il premio del CONI

Casale Monferrato: Si è tenuta oggi, mercoledì 12 giugno, nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale, la cerimonia di premiazione, da parte del CONI, dell’Associazione Sportiva Le Tre Rose Rugby.

Tre Rose.jpg

Il riconoscimento è stato conferito in seguito alla selezione del “Contest 2017 per le Associazioni Sportive – Fratelli di Sport”, finalizzato all’accrescimento della consapevolezza del ruolo della pratica sportiva come strumento di inclusione.

Per la società monferrina si è trattato del secondo riconoscimento del Coni: il primo, nel dicembre 2016, le fu consegnato dal presidente Giovanni Malagò. Continua a leggere “A Le Tre Rose il premio del CONI”

Il CONI premia Le Tre Rose Rugby

Il CONI premia Le Tre Rose Rugby

63235_116612105073571_262315_n44732000_1889294551138642_6134270015261638656_n

Casale Monferrato: Avrà luogo mercoledì 12 giugno alle ore 10,30 nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale la cerimonia di premiazione, da parte del CONI Nazionale, dell’Associazione Sportiva Le Tre Rose Rugby.

Il presidente del sodalizio monferrino Paolo Pensa riceverà una targa in seguito alla selezione del “Contest 2017 per le Associazioni Sportive – Fratelli di Sport”, finalizzato all’accrescimento della consapevolezza del ruolo della pratica sportiva come strumento di inclusione.

Alla premiazione prenderanno parte il Consigliere della Federazione Italiana Rugby Stefano Cantoni e il presidente del Comitato Piemonte Rugby Giorgio Zublena.

Omaggio al Grande Torino di Maurizio Coscia (Sargon)

Solo il cielo li vinse…

…Bacigalupo, Bacigalupo… sìiiii… violenta sberla di sinistro dell’attaccante avversario ai limiti dell’aria di rigoreeee. ma il portiere granata non si fa sorprendere e paraaa una botta inverosimile… trattiene la palla per un attimo tra le mani e rilancia l’azione… è Ballarin, ora, che custodisce la sfera… passaggio laterale a Maroso che intercetta il raso terra, Marosooo… cross verso Rigamonti… scambio rapido con palla corta: Rigamonti – Grezar… triangolo… Rigamonti… il Toro ancora in avanti… tre avversari saltati in quest’ultimo torno di pochi minuti… siamo a centrocampooo… ancora, ancora in avanti il Toro… la folla esulta a bordo campo e dagli spalti si alza il coro “FORZA TOROOO… FORZA TOROOO, son tornati i tempi d’orooo…”, è un vociare continuo che sostiene la squadra… tutta la formazione granata in avanti…. Mazzola a centrocampo gesticola, il capitano fa segno di proseguire l’azione… Castigliano riceve palla, duella con il centrocampista avversario… sì, ecco, dribling perfetto, ancora viaggia il Toro verso l’area avversaria… Gabetto, palla al piede, ricevuta da Castigliano, passaggio alto verso Loik che al volo, di collo pieno gira la sfera verso Menti… Ossolaaaa si proietta in area di rigore, segue l’azione Mazzolaaa… da centrocampo sprinta verso la porta avversaria… si smarca, è in fuga, ma rimane nei limiti della linea di difesa avversaria, Menti riceve e raddrizza la traiettoria della palla verso Ossolaaa… palla al piede, crosss… Mazzolaaaa… siamo a due metri dalla porta, muro di due difensori che saltano a tempo, tentando di chiudere il Capitano granata ed intercettare il pallone… ma Mazzolaaaa, da destra… spalle larghe al sole, salta più in alto di tutti… il portiere avversario vede la sua ombra lunga proiettata sul volto… COLPO DI TESTAAA, incornata all’incrocio dei pali del CAPITANO GRANATAAA che, come un falco, piomba sul pallone… mani impotenti del portiere avversario… la palla è in RETEEE… GOAAAALLL GOAAALLL… IL BOATO DELLA FOLLA…. GOAAAALLLL…

Festa degli Atleti Azzurri 2019

Festa degli Atleti Azzurri 2019

Domenica 9 giugno 2019 alla Cittadella di Alessandria il 3° Raduno Regionale dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia

Festa Atleti Azzurri_Alessandria_2019

Con il Patrocinio della Comune di Alessandria e del Comitato Regionale C.O.N.I. Piemonte, domenica 9 giugno 2019, presso il Complesso monumentale della “Cittadella” di Alessandria, si terrà la “Festa degli Atleti Azzurri 2019” organizzata in occasione del 3° Raduno Regionale dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia – Associazione Benemerita riconosciuta dal C.O.N.I.

A seguito dell’incarico ricevuto dal Comitato Regionale A.N.A.O.A.I., la Sezione di Alessandria, presieduta dall’Azzurro Maurizio M° Massara, ha organizzato la manifestazione con la partecipazione degli Atleti Olimpici e Azzurri iscritti alle sezioni piemontesi dell’Associazione Benemerita. Continua a leggere “Festa degli Atleti Azzurri 2019”

Il vittoriese Carmelo Guida al podio per lo Jiu-Jitsu di Giarre

Il vittoriese Carmelo Guida al podio per lo Jiu-Jitsu di Giarre

carmelo guida podio

Si è disputata a Giarre il 26 maggio scroso la tappa regionale della disciplina sportiva Jiu-jitsu brasiliano.

Il team che ha rappresentato la ChampionShip tutto vittoriese grazie a Carmelo Guida e Salvo Gravina rispettivamente di 12 anni e 10 anni.

Cicero Costha, questa la denominazione, che ha sede in Brasile, in Italia invece troviamo le filiali, quella di Vittoria affidata all’istruttore Luca Gravina.

Cicero Costha manda dal Brasile in Italia diversi tecnici e lottatori professionisti per gareggiare in tutta Europa e per insegnare e far progredire le filiali italiane, infatti i team si stanno evolvendo e stanno crescendo tecnicamente grazie a questo investimento. Continua a leggere “Il vittoriese Carmelo Guida al podio per lo Jiu-Jitsu di Giarre”

VENERDÌ  7, SABATO 8 E DOMENICA 9 GIUGNO TORNA LA “FESTA DELLO SPORT” A FUBINE

VENERDÌ  7, SABATO 8 E DOMENICA 9 GIUGNO TORNA LA “FESTA DELLO SPORT” A FUBINE

Per il quarto anno, l’associazione FubineSiAmo organizza a Fubine Monferrato la Festa dello Sport. Con una novità! A grande richiesta, dopo quasi trent’anni, torna il Torneo dei Rioni!

La manifestazione si terrà venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 giugno presso l’area dei Campi Cerrina.

sport Programma Generalesport Manifesto Affissioni

Tre giornate ricche di attività che non mancheranno di divertire ed interessare grandi e piccini.

Venerdì 7, dalle ore 19, presentazione dei Rioni fubinesi a cura di Massimo Brusasco: ai quattro Rioni Valle, Stazione, Centro e Cascine saranno assegnati punti da una giuria; a seguire live music con i mitici Ticc Luck. Nel corso della manifestazione, i Rioni parteciperanno a sfide all’ultimo punto!

Sabato 8, dalle ore 9, apertura del servizio bar/tavola fredda, attivo per tutto il giorno, e inizio del torneo di calcetto a 16 squadre, che durerà per tutte le giornate di sabato e domenica. Continua a leggere “VENERDÌ  7, SABATO 8 E DOMENICA 9 GIUGNO TORNA LA “FESTA DELLO SPORT” A FUBINE”

Alessandria Sailing Team alla 151 Miglia

Alessandria Sailing Team alla 151 Miglia

L’Alessandria Sailing Team è in partenza per Livorno dove giovedì alle ore 16:00 su Spirit of Nerina Rolandi Auto parteciperà alla 151 Miglia.

vela 151_lancio.jpg

Una regata d’altura lunga, appunto, circa 151 miglia (243 km circa) che, dopo la partenza da Livorno, farà andare a girare una boa davanti a Pisa, poi dritti fino alla Giraglia sul dito della Corsica dopodiché, sfiorando l’Elba, si gireranno le Formiche di Grosseto, l’Isola dello Sparviero e infine l’arrivo davanti al porto di Punta Ala.

È la decima edizione e Spirit of Nerina – Rolandi Auto è l’imbarcazione numero 10. Le barche iscritte in totale sono 250, 37 quelle della classe di Spirit of Nerina-Rolandi Auto. Continua a leggere “Alessandria Sailing Team alla 151 Miglia”

LA POLIZIA STRADALE ACCOMPAGNA LA 102A EDIZIONE DEL GIRO D’ITALIA

LA POLIZIA STRADALE ACCOMPAGNA LA 102A EDIZIONE DEL GIRO D’ITALIA

Questura di Alessandria: Roma, 10 maggio 2019 – Partirà domani da Bologna il 102° Giro d’Italia e anche quest’anno, come di consueto, la Polizia Stradale scorterà i ciclisti per tutta la durata della manifestazione fino al prossimo 2 giugno, quando il Giro giungerà alla tappa conclusiva di Verona, per un totale di circa 3.500 Km percorsi.

Questura.png

Gli operatori della Polizia Stradale saranno 40, di cui 26 motociclisti, 12 operatori in auto e 2 operatori a bordo di un’officina meccanica mobile, tutti coordinati dal Vice Questore della Polizia di Stato dott. Massimo Bentivegna che guiderà la scorta a bordo della nuova Alfa Romeo Giulia Veloce, mentre il coordinamento ed il collegamento tra l’organizzazione sportiva e le autorità provinciali di Pubblica Sicurezza sarà gestito dal Dirigente Superiore della Polizia di Stato dott.ssa Carlotta Gallo – Dirigente del Compartimento Polizia Stradale per la Liguria. Continua a leggere “LA POLIZIA STRADALE ACCOMPAGNA LA 102A EDIZIONE DEL GIRO D’ITALIA”

Mostra fotografica su Fausto Coppi

Tortona: Inaugurazione mostra fotografica “Fausto Coppi – La grandezza del mito”.
Venerdì 17 maggio 2019, alle ore 18.00, sarà inaugurata, presso Palazzo Guidobono, la mostra fotografica “Fausto Coppi – La grandezza del mito”, evento che la Città di Tortona offre per celebrare il Campionissimo nel Centenario dalla sua nascita, nell’ambito di un ricco programma realizzato in sinergia e collaborazione con la Regione Piemonte e con numerosi altri Enti e Associazioni del Territorio.
L’esposizione riproduce la raccolta di foto di Fausto Coppi scattate da Walter Breveglieri, scomparso nel 2000, per tanti anni fotografo ufficiale e grande appassionato di Coppi, raccolte in un volume pubblicato dalla casa editrice Minerva.
Le immagini immortalano il Campionissimo impegnato nelle storiche scalate, come quello tra due muri di neve allo Stelvio, e nei trionfi del Giro d’Italia e del Tour de France, ma ritraggono anche l’affetto dei tifosi, momenti di vita familiare e di quotidianità, che Breveglieri ha saputo cogliere con grande bravura e discrezione.
I tanti appassionati di ciclismo che seguiranno il passaggio della tappa del Giro d’Italia il prossimo 22 maggio in Città, avranno così anche l’occasione di emozionarsi ulteriormente rivivendo le imprese sportive del Campionissimo.
Sarà comunque possibile visitare la mostra al primo piano di Palazzo Guibobono, fino al 16 giugno nei seguenti orari: giovedi e venerdì dalle ore 15.30 alle ore 19.00; sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 19.00.

Il giro d’Italia arriva a Novi Ligure

image009

UNDICESIMA TAPPA CARPI – NOVI LIGURE
22 maggio 2019, arriva il Giro
Si avvicina l’evento sportivo più atteso dell’anno, tra le iniziative dedicate ai cento
anni di Fausto Coppi. Mercoledì 22 maggio 2019 si concluderà in città
l’undicesima tappa del Giro d’Italia, la Carpi – Novi Ligure. La frazione
pianeggiante di 221 chilometri partirà da Carpi e attraverserà Reggio Emilia,
Parma, Piacenza, Voghera e Tortona. Sarà il quarto arrivo di tappa in città.
La carovana rosa transiterà sul territorio comunale giungendo da Pozzolo
Formigaro; i corridori percorreranno via Mazzini, corso Marenco e via Raggio, per
giungere al traguardo posto sul rettilineo della 35 bis dei Giovi all’altezza dello
stabilimento della Novi Elah Dufour, a poche centinaia di metri da Villa Coppi.
L’arrivo è previsto per le ore 17.00 circa.
Novi si vestirà a festa per tributare il più sincero omaggio al grande Airone. Anche
la tappa del giorno successivo, la Cuneo – Pinerolo, sarà dedicata all’impresa del
grande Campionissimo al Giro d’Italia 1949, quando tagliò il traguardo dopo una
leggendaria fuga solitaria.
Definite le aree che ospiteranno i due principali centri nevralgici dell’evento: il
Quartier tappa sarà allestito presso il Museo dei Campionissimi, viale dei
Campionissimi 2, con la direzione generale e quella operativa, la segreteria, gli
uffici della giuria e dei cronometristi; la sala stampa, la sala conferenze e altri locali
necessari all’organizzazione. Qui si svolgerà anche la conferenza stampa del
vincitore.
Il villaggio commerciale, open village, sorgerà in piazza XX Settembre (partenza
navette gratuite direzione arrivo tappa) con gli stand dei partner commerciali del
Giro d’Italia; l’area, aperta al pubblico, permetterà un contatto diretto tra visitatori
e aziende e sarà operativa dalle ore 14.30 alle 19.30.
Per ragioni di sicurezza sono state predisposte delle modifiche temporanee alla
viabilità:
1) innanzitutto, mercoledì 22 maggio è stato istituito il divieto di sosta ed il divieto di
transito di tutti i veicoli, a partire da due ore prima del passaggio del primo
concorrente, sino ad avvenuto transito di tutta la carovana lungo le seguenti vie:
via Mazzini, corso Marenco e via Raggio;
2) inoltre, poiché interessato direttamente dal passaggio della carovana, il tratto di
strada che va dalla rotatoria nei pressi della DKC, confluenza della Strada
Serravalle con la Strada Provinciale ex 35 bis dei Giovi, alla rotatoria “Marco
Pantani”, in corrispondenza del primo ingresso Retail Park, sarà interdetto al
traffico dalle ore 06.00 alle 23.00;
3) nello stesso orario, dalle ore 06.00 alle 23.00, sarà chiuso al traffico anche il viale
dei Campionissimi (e tutti i parcheggi annessi).
Si ricorda inoltre che, per facilitare gli spostamenti, sono state definite ampie aree
di posteggio: piazza Pernigotti -ex Maneggio, piazzale dell’ex Caserma Giorgi,
posteggio di via Raggio accanto all’Ospedale e Movicentro della stazione -a
pagamento.