USA si arrogano il merito della liberazione della Siria e vi resteranno finché farà loro comodo 

Guerra in Siria © Infophoto (1)-2

Cavaliere di Monferrato by maciknight57

Il governo USA (sia quello ufficiale che occulto o profondo) si sta sempre più rendendo patetico e risibile con le sue dichiarazioni e scelte strategiche fallimentari, sostenute da una propaganda mediatica sempre meno convincente, che alimenta sempre più la conflittualità e la diffidenza nei loro confronti. Continuando di questo passo rimarranno sotto il loro giogo solo quei paesi ricattabili, che non possono sottrarsi alla prepotenza americana per la loro intrinseca debolezza, tutti gli altri si allontaneranno, perderanno sempre più alleati.

Ma la cosa più grave è che provocheranno un sempre più grave scollamento tra le popolazioni delle varie nazioni e le loro leadership, essendo queste ultime a libro paga degli USA. Le popolazioni saranno sempre più ostili agli USA comprendendone le intenzioni egoistiche e bellicose che fomentano ulteriori e rischiosi conflitti bellici che potrebbero estendersi, intenzioni palesemente contrarie al desiderio di pace della stragrande maggioranza della popolazione dei paesi cosiddetti “occidentali”. Continua a leggere “USA si arrogano il merito della liberazione della Siria e vi resteranno finché farà loro comodo “