Spettacolo pirotecnico di Capodanno in barba al Regolamento

Spettacolo pirotecnico di Capodanno in barba al Regolamento

Spettabile Sindaco di Alessandria, Gianfraco Cuttica di Revisgliasco

Spettabile Direttore de IL PICCOLO e redazione de LA STAMPA per gentile pubblicazione 

Spettabili redazioni giornali online Alessandria News, Alessandria Oggi, CorriereAL, Oggi Cronaca, Radio Gold, Radio City, Tuono News per gentile pubblicazione

Spettabile blog Alessandria Post di Pier Carlo Lava per gentile pubblicazione

GattoTerrorizzato.jpg

Cambiano le amministrazioni comunali, ma i fuochi pirotecnici di fine anno restano una costante assoluta: nessuna amministrazione della Città di Alessandria rispetta o ha rispettato negli ultimi anni il Regolamento comunale per la tutela e il benessere degli animali. L’art. 9 comma 27 del Regolamento dice che è vietata l’accensione e il lancio di fuochi d’artificio, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici dal 24 dicembre al 6 gennaio e il martedì grasso di carnevale di ogni anno. Ma il Comune stesso organizza ogni anno lo spettacolo pirotecnico di capodanno, con botti che sembrano cannonate che spaventano a morte gli animali.

Ogni anno le solite rassicurazioni beffa, che si cercherà di limitare la durata e l’intensità dello spettacolo. A parte il fatto che non è avvenuta nessuna riduzione né della durata né dell’intensità, ma se il Regolamento del Comune dice che l’accensione e il lancio di fuochi di artificio è vietato, è vietato per tutti, anche se qualche amministratore lo considera una tradizione. Anche quest’anno pertanto sfiduciamo questa amministrazione. Continua a leggere “Spettacolo pirotecnico di Capodanno in barba al Regolamento”

AgireOra Alessandria: “L’industria del latte strappa i cuccioli alle madri”

AgireOra Alessandria: “L’industria del latte strappa i cuccioli alle madri”

Campagna informativa di denuncia su latte e uova

latte 20181004_Stendardo_LatteUovalatte manifesti_LatteUova

Alessandria: Come ogni anno, dall’1 al 7 ottobre, si svolge la Settimana vegetariana mondiale. Ma essere vegetariani ormai non basta più, se si vogliono rispettare davvero tutti gli animali. Ce lo ricorda la nuova campagna informativa a manifesti che ha interessato anche Alessandria, lanciata da AgireOra, da sempre promotrice della scelta vegan.

Si tratta di una campagna informativa per raccontare in maniera molto esplicita la sofferenza estrema degli animali utilizzati nell’industria del latte – mucche e vitelli – e quelli usati nell’industria delle uova – pulcini maschi e galline ovaiole – e la fine che fanno tutti, senza distinzione: l’uccisione, al macello o già negli stabilimenti di produzione. Continua a leggere “AgireOra Alessandria: “L’industria del latte strappa i cuccioli alle madri””

AgireOra: “Crimini nascosti”

AgireOra: “Crimini nascosti”

CriminiNascosti_square-800x800
Alessandria: Il movimento antivivisezionista esiste da 150 anni e contrasta la sperimentazione animale sia sul piano etico che su quello scientifico. Per la Settimana Internazionale per gli animali da laboratorio, AgireOra organizza una serata informativa dal titolo “Crimini nascosti” per capire le ragioni per opporsi alla sperimentazione animale. Appuntamento sabato 28 aprile alle ore 21 al Museo “C’era una volta” di Piazza della Gambarina ad Alessandria.
Il programma della serata prevede la proiezione della conferenza del dott. Stefano Cagno, dirigente medico ospedaliero: “La sperimentazione animale ha un futuro nel terzo millennio?”. Seguirà una sessione su cosa ognuno di noi può fare per non contribuire alla vivisezione. Continua a leggere “AgireOra: “Crimini nascosti””