XXIX Rievocazione del Grand Prix Bordino

XXIX Rievocazione del Grand Prix Bordino

Alessandria, le Langhe, il basso Piemonte e i territori limitrofi, saranno la cornice dell’edizione 2019 del GP Bordino. Si tratta di un evento di elevato interesse culturale e sportivo, organizzato annualmente dal Veteran Car Club Bordino di Alessandria, la cui prossima edizione si terrà dal 7 al 9 giugno 2019.

IMG_3565.jpg

La manifestazione riunisce appassionati e collezionisti italiani e stranieri di prestigiose auto d’epoca.

Una sessantina di autovetture, di eccezionale interesse storico e collezionistico, protagoniste della storia dell’automobilismo dal 1930 al 1968, daranno vita alla 29esima rievocazione del GP Bordino. Alcuni esemplari partecipanti hanno avuto un ruolo di assoluto rilievo alle più importanti manifestazioni dell’epoca: Mille Miglia, Targa Florio, 24 Ore di Le Mans, Goodwood.

Venerdì 7 giugno, giorno della partenza, tantissimi appassionati inciteranno i partecipanti in Alessandria, che si trasformerà in una vera e propria città “d’altri tempi”, con tante animazioni e costumi d’epoca. Dalle ore 15, in piazzetta della Lega e vie limitrofe, sarà possibile ammirare da vicino le autovetture protagoniste della tre giorni motoristica. Alle 18 la partenza percorrendo C.so Roma e piazza Garibaldi. Continua a leggere “XXIX Rievocazione del Grand Prix Bordino”

Premiati i ragazzi della scuola A. Ferrero di Alessandria per la fiaba “Il Mago Incivilik e le Fate Protettrici”

Premiati i ragazzi della scuola A. Ferrero di Alessandria per la fiaba “Il Mago Incivilik e le Fate Protettrici”

Bravi anzi bravissimi i ragazzi delle classi 4^ A e 4^ B che hanno partecipato con entusiasmo, sotto la guida delle loro insegnanti, al concorso di educazione ambientale promosso da Amag Ambiente Spa. Gli alunni si sono distinti per impegno, creatività e sensibilità nel realizzare una breve storia “Il Mago Incivilik e le Fate Protettrici” parlando dell’ambiente e di come ci si può impegnare e riuscire a tutelare l’ambiente attraverso piccoli gesti quotidiani.   

Nella mattinata di giovedì scorso 16 maggio, presso la palestra della scuola primaria A. Ferrero di Alessandria, una rappresentanza dello staff di direzione di Amag Ambiente ha consegnato ai ragazzi il libretto con la storia vincitrice in presenza del Dirigente Scolastico la prof. Antonella Talenti e delle insegnanti Sabrina Piana, Paola Grillo, Lucia Sciortino. Mancava la maestra Alessandra Rabbione, che ha collaborato nella realizzazione della fiaba. Continua a leggere “Premiati i ragazzi della scuola A. Ferrero di Alessandria per la fiaba “Il Mago Incivilik e le Fate Protettrici””

Buona partecipazione al primo Open Day presso la centrale del “Cristo”

Buona partecipazione al primo Open Day presso la centrale del “Cristo”.
Sabato 25 maggio il secondo appuntamento.

Alessandria: Sabato 11 maggio si è tenuto il primo Open Day alla centrale del teleriscaldamento del quartiere Cristo di Alessandria. L’iniziativa si inserisce nel ciclo di eventi informativi promossi da TELENERGIA (società nata dalla partnership tra EGEA e Amag) per far conoscere il sistema di riscaldamento pulito che, dopo la positiva esperienza nel quartiere Cristo, verrà esteso a tutta la cittàgarantendo benefici ambientali ed economici.

open day 3open dayopensa day 2

Per molti cittadini è stato possibile toccare con mano il funzionamento e le caratteristiche del teleriscaldamento, visitando la centrale attiva in via Gandolfi dal 2015, “cuore” della rete di “Alessandria Calore” (EGEA) a cui sono già allacciati oltre 6.000 abitanti. Durante la visita i tecnici di EGEA hanno accompagnato gli ospiti alla scoperta della centrale, descrivendo le caratteristiche tecniche della rete e del servizio e rispondendo alle molte curiosità dei cittadini riguardo gli aspetti logistici del progetto, i tempi di esecuzione dei lavori al quartiere Europa e nel resto della città e le modalità di allaccio degli impianti. Continua a leggere “Buona partecipazione al primo Open Day presso la centrale del “Cristo””

Polizia Alessandria: Controlli a tappeto di primavera

Polizia Alessandria: Controlli a tappeto di primavera

Attività di controllo del territorio nell’area di Piazzale Curiel (esterno alla stazione ferroviaria) e di Piazza della Libertà.

 

Si è appena conclusa nella città di Alessandria, la prima fase  del “Piano Coordinato Interforze” di controllo del territorio della durata di due settimane, che ha coinvolto accanto alla Polizia di Stato anche l’Arma dei Carabinieri, i militari della Guardia di Finanza e la Polizia Municipale, con la collaborazione giornaliera e costante, dei nuclei speciali del Reparto Prevenzione Crimine della Regione Piemonte finalizzato alla prevenzione e contrasto delle diverse forme di criminalità.

Le attività sono state coordinate da personale della Questura: Divisione Polizia Amministrativa ed Immigrazione, Sezione Volanti, Squadra Mobile e coadiuvato da personale della Polizia Ferroviaria, dei Reparti Prevenzione Crimine Piemonte e delle unità cinofile. Continua a leggere “Polizia Alessandria: Controlli a tappeto di primavera”

Stati Uniti d’Europa, di Agostino Pietrasanta

Stati Uniti d’Europa, di Agostino Pietrasanta

https://appuntialessandrini.wordpress.com

Domenicale ●

Alessandria: Sono ben convinto, e in ottima compagnia, che le valutazioni di prospettiva storica, non si fanno con i se; tuttavia, dal momento che alcuni nostri lettori, e non soltanto commentando sul blog, hanno giustamente sottolineato il ruolo che avrebbe avuto l’Europa, federazione di Stati, anziché confederazione di diversi accordi, mi pare opportuno ragionarne con qualche considerazione.

stati.png

Va precisato che siamo in un contesto assolutamente negativo, i nazionalismi stanno imperando, grazie a un consenso di carattere populista, ben noto a chiunque voglia vedere. Si tratta di una ripresa delle fratture interne alla comunità degli uomini che il percorso incidentato dell’Europa ha contribuito a creare, se non in modo esclusivo, certamente determinante.

Eppure, le prime intuizioni e le prime realizzazioni erano promettenti. Abbiamo avuto modo di richiamare le ragioni della CECA (Comunità Europea del carbone e dell’acciao) ragioni che, grazie al controllo conseguente degli armamenti, introducevano dei rapporti di pace al livello continentale. Purtroppo gli avvenimenti successivi non hanno promosso le possibili conseguenze di una politica estera comune agli Stati europei. Continua a leggere “Stati Uniti d’Europa, di Agostino Pietrasanta”

Paola Ferrari (Chiamparino Sì – Demos): solidarietà a Papa Francesco

Paola Ferrari (Chiamparino Sì – Demos): solidarietà a Papa Francesco

Paola Ferrari.JPG

Alessandria: “Da cattolica praticante, esprimo solidarietà e vicinanza a Papa Bergoglio, fischiato a Milano dal pubblico rabbioso e invasato di un personaggio che fa dell’odio la fonte del suo momentaneo consenso elettorale.

Nello stesso tempo, considero quello che ha fatto ieri Salvini a Milano una vera e propria profanazione.

Se giudico il fatto come persona di fede cattolica, mi sento profondamente offesa. Da cittadina di una Repubblica democratica e laica, seriamente preoccupata dal comportamento del Ministro degli Interni, che ha giurato sulla Costituzione”.

Dopo le dichiarazioni del presidente regionale del Coni, Paola Ferrari (ChiamparinoSìDemos): “Giù le mani dallo sport!”

Dopo le dichiarazioni del presidente regionale del Coni, Paola Ferrari (ChiamparinoSìDemos): “Giù le mani dallo sport!”

Paola Ferrari

Alessandria: La decisa ed inequivocabile presa di posizione del presidente regionale del Coni Gianfranco Porqueddu, che ha parlato di sostegno del mondo sportivo piemontese al candidato di Centrodestra Cirio, mi indigna.

Preciso a tutti che il Comitato Olimpico Nazionale Italiano è la massima istituzione sportiva e deve essere apolitica e apartitica. Come mamma di un atleta del Settore giovanile di una Federazione del Coni, trovo gravissima ed arrogante la dichiarazione di Porqueddu, che deve occuparsi di sport e non schierarsi a favore di un candidato a nome di tutto il mondo sportivo, arrogandosi il diritto di rappresentarlo politicamente. Continua a leggere “Dopo le dichiarazioni del presidente regionale del Coni, Paola Ferrari (ChiamparinoSìDemos): “Giù le mani dallo sport!””

Paola Ferrari (ChiamparinoSìDemos): “Rilanciare l’agricoltura familiare”

Paola Ferrari (ChiamparinoSìDemos): “Rilanciare l’agricoltura familiare”

Alessandria: I piccoli agricoltori sono l’avanguardia della pratica dell’agricoltura sostenibile. In un’era di costi crescenti, prezzi volatili dei carburanti, degli input agricoli e del cibo, di imprevedibilità del cambiamento climatico, di degrado dell’ambiente, i piccoli agricoltori agroecologici rappresentano la forma più funzionale di agricoltura, in grado di nutrire il mondo e ridurre le pressioni ecologiche ed economiche.

Paola Ferrari

I piccoli agricoltori e le piccole fattorie sono la chiave della sicurezza alimentare, sono più produttivi e conservano le risorse più delle grandi monocolture, sono modelli di sostenibilità e santuari di biodiversità.

Non ultimo, contribuiscono al raffreddamento del clima. L’ agricoltura familiare ha i volti e le mani delle migliaia di comunità del cibo, perché le comunità delcibo rappresentano il modello di sviluppo che vogliamo, uno sviluppo legato in modo inestricabile al benessere ambientale del pianeta e alla sopravvivenza economica delle comunità locali”.

Libri. Il profumo dei mandarini ovvero come ti cucino l’identità, di Rosa Mazzarello Fenu

Libri. Il profumo dei mandarini ovvero come ti cucino l’identità, di Rosa Mazzarello Fenu

Libri/Rosa Mazzarello Fenu

Il Foglio di Piercarlo Fabbio Alessandria

Il profumo dei mandarini ovvero come ti cucino l’identità

Il ricordo attiene alla memoria e tutti sappiamo come quest’ulti- ma sia fallace e ci restituisca una verità artefatta. Eppure, a leggere tra i ricordi di Rosa Mazzarello Fenu, si riesce ad estrarre una realtà dalla quale non molti anni sono passati, ma che ci distanzia dal nostro odierno quotidiano per ritmi, modi, tempi dell’azione, predisposizione degli animi, relazioni fra simili.

libri

Insomma, viene alla luce, giocando su un luogo così coinvolgente ed avvolgente come la cucina di famiglia, soprattutto uno stile di vita con le sue disponibilità alimentari e la sua conseguente cultura gastronomica. Quando l’autrice, con una punta di orgoglio, dichiara che “Il profumo dei mandarini” è un libro di cucina e non di ricette, centra perfettamente il tema, esprime con sicurezza la consapevolezza della materia su cui ha voluto lavorare.

Non per caso, dunque, la Mazzarello giunge a questa redazione, ma per progetto volutamente pianificato. È talmente lucida nel suo procedere che consente al lettore e al critico di viaggiare tra il retroscena della pagina, gli concede la libertà di spaziare nel “mondo tre” descritto da Karl Popper, cioè il macrocosmo degli assiomi, il prodotto di altri mondi dell’uomo tra loro intrecciati, quello delle cose e quello delle idee. Continua a leggere “Libri. Il profumo dei mandarini ovvero come ti cucino l’identità, di Rosa Mazzarello Fenu”

Gianfranco Cuttica di Revigliasco: XXV Edizione Festa di Borgo Rovereto anno 2019 – 8 – 9 giugno

Gianfranco Cuttica di Revigliasco: XXV Edizione Festa di Borgo Rovereto anno 2019 – 8 – 9 giugno

“Ancora una volta la Città di Alessandria si prepara a vivere una delle sue più suggestive manifestazioni, la Festa di Borgo Rovereto, che quest’anno giunge ad un traguardo importante, la sua 25^ edizione.

Schermata 2019-05-20 a 08.22.53

Sindaco su Festa Borgo Rovereto

Si tratta di una festa particolarmente cara agli alessandrini che si è consolidata nel tempo perché ha saputo coniugare l’interesse per il passato storico della nostra città, favorendo la riscoperta delle antiche vie del Borgo Rovereto, uno dei quattro borghi fondativi di Alessandria, con momenti di intrattenimento e coinvolgimento che si radicano nel nostro presente alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche e dei sapori tipicamente alessandrini.

Questa tradizione, perché come tale oramai la possiamo definire, valorizza la nostra città e ne favorisce lo sviluppo non solo economico-commerciale, ma anche culturale, artistico e sociale: i percorsi scelti per presentare il programma degli eventi del prossimo 8 e 9 giugno ‘storia’, ‘cultura’, ‘shopping’ e ‘sapori’ trovano senso e danno valore ai contenuti di ogni singola proposta di questa spettacolare e attesissima kermesse cittadina.

A nome dell’Amministrazione comunale un ringraziamento speciale all’Associazione dei Commercianti del Borgo Rovereto, alla Camera di Commercio di Alessandria, alle associazioni di categoria del commercio alessandrino e al Gruppo Amag per l’entusiasmo con il quale portano avanti questa iniziativa”

Il Sindaco di Alessandria

Vittorio Ferrari. Associazione dei Commercianti di Borgo Rovereto: XXV Edizione Festa di Borgo Rovereto anno 2019 – 8 – 9 giugno

Vittorio Ferrari. Associazione dei Commercianti di Borgo Rovereto: XXV Edizione Festa di Borgo Rovereto anno 2019 – 8 – 9 giugno

Schermata 2019-05-20 a 08.22.53

Vittorio Ferrari su Festa Borgo Rovereto

“Si tratta della prima Festa del Borgo in cui ho il ruolo di presidente dell’Associazione dei Commercianti di Borgo Rovereto e sono onorato di esordire con un compleanno speciale, il venticinquesimo. Innanzitutto il primo e più importante ringraziamento è per Mariella Berto- lotti, da cui ho ricevuto il testimone, che da sempre lavora e lo ha fatto anche quest’anno, in- cessantemente, per organizzare una manifestazione che la Città attende per tutto l’anno, per tanti motivi.

Perché colora le vie e le piazze, perché dà entusiasmo, perché propone un modo conviviale di vivere la città e perché rende speciale un fine settimana per tutto il comparto del commercio.

Ringrazio anche tutti coloro che rendono possibile questa manifestazione: l’Amministrazione Comunale, la Camera di Commercio, Il Gruppo Amag, Amag Reti Gas e il coordinamento WeConf, con Confcommercio e Confesercenti e ringrazio tutti i colleghi coin- volti nell’organizzazione di eventi, iniziative, sinergie, perché il grande valore di questa inizia- tiva è l’unione di forze e di intenti per un obiettivo comune: la valorizzazione di Borgo Rovere- to e della città tutta”.

Il Presidente dell’Associazione dei Commercianti di Borgo Rovereto

Vittorio Ferrari

Confcommercio. Pedrazzi: XXV Edizione Festa di Borgo Rovereto anno 2019 – 8 – 9 giugno

Confcommercio. Pedrazzi: XXV Edizione Festa di Borgo Rovereto anno 2019 – 8 – 9 giugno

“Siamo molto orgogliosi di sostenere con ogni mezzo e risorsa la Festa di Borgo Rovereto, una tradizione importante e di valore per tutto il tessuto commerciale e sociale della città, nata e sviluppata dall’idea di chi, sin dall’inizio, l’ha sostenuta, in primis Mariella Bertolotti e tutti i commercianti del Borgo.

Schermata 2019-05-20 a 08.22.53

Questa iniziativa, infatti, anima e valorizza un quartiere molto significativo della città, per la sua storia e per la sua presenza commerciale, che riteniamo sia da far conoscere tanto al pubblico locale quanto al pubblico che viene da fuori Alessandria.

Alice Pedrazzi su Festa Borgo Rovereto

Esercitare infatti una forza attrattiva che, negli anni, allarghi sempre di più la sua capacità di richiamare visitatori in città è una delle caratteristiche ed uno degli obiettivi di manifestazioni come questa, che fungono da animazione della città, proponendo all’esterno l’immagine di Alessandria come quella di una città ricca di storia e tradizioni, colori, musica e iniziative.

Per questo evento e per tutti gli eventi che hanno come obiettivo la promozione del commercio locale e del brand “Alessandria”, siamo sempre pronti a scendere in campo, lavorando a livello organizzativo e comunicativo.

Riteniamo infatti che le sinergie che funzionano siano da sostenere e da incoraggiare ed il movimento positivo che si crea intorno alla Festa del Borgo è una di queste”.

Alice Pedrazzi, Direttore Confcommercio della Provincia

Paolo Arrobbio, Gruppo Amag: XXV Edizione Festa di Borgo Rovereto anno 2019 – 8 – 9 giugno

Paolo Arrobbio, Gruppo Amag: XXV Edizione Festa di Borgo Rovereto anno 2019 – 8 – 9 giugno

Schermata 2019-05-20 a 08.22.53

Paolo Arrobbio su Festa Borgo Rovereto

Dichiarazione Paolo Arrobbio, Presidente Gruppo AMAG:

“La Festa di Borgo Rovereto rappresenta per tutta la comunità alessandrina un appuntamento con la tradizione, in termini non solo di divertimento, ma di cultura e identità. Il Borgo è il simbolo di Alessandria, delle sue radici, ma anche della sua capacità costante di rigenerarsi, e di guardare al futuro con ottimismo e progetti innovativi. Il Gruppo AMAG, in piena sintonia con il comune di Alessandria, anche quest’anno sostiene la Festa con vero piacere e partecipazione, regalando tra l’altro una piccola novità, speriamo apprezzata.

Sia sabato che domenica, nel pomeriggio, in Piazza Santa Maria di Castello e in Piazza Santo Stefano AMAG Reti Idriche, in collaborazione con ENAIP, offre agli alessandrini, e anche ai tanti visitatori in arrivo ‘da fuori porta’, una degustazione gratuita di acqua aromatizzata: acqua di prima qualità, più sciroppi naturali senza coloranti né conservanti preparati dagli studenti della seconda classe del corso Operatore della ristorazione dell’ENAIP. Un modo per rendere ancora più piacevole la giornata di tutti coloro che parteciperanno alla Festa di Borgo Rovereto”.

Manuela Ulandi. Confesercenti: XXV Edizione Festa di Borgo Rovereto anno 2019 – 8 – 9 giugno

Schermata 2019-05-20 a 08.22.53

Manuela Ulandi su Festa Borgo Rovereto

“Siamo giunti alla venticinquesima edizione di una festa che nasce per volontà dei residenti, dei commercianti e degli artisti del borgo storico di questa città.

E’ un appuntamento importante, che cresce sempre di più, si arricchisce e permette di scoprire particolarità, angoli, specificità della gente e dei luoghi storici di questo bellissimo quartiere.

Attendiamo ancora una volta l’appuntamento per valorizzare e vivacizzare Borgo Rovereto e conoscere quanto di bello questo può presentare ed offrire”.

Manuela Ulandi, Presidente Confesercenti della Provincia di Alessandria

Camera di Commercio: XXV Edizione Festa di Borgo Rovereto anno 2019 – 8 – 9 giugno

Camera di Commercio: XXV Edizione Festa di Borgo Rovereto anno 2019 – 8 – 9 giugno

Ancora una volta la Camera di Commercio di Alessandria apre il suo cortile in Via Vochieri 58 alla Festa di Borgo Rovereto, giunta quest’anno alla XXV^ edizione.

Schermata 2019-05-20 a 08.22.53

Gian Paolo Coscia su Festa di Borgo Rovereto

borgo dichiarazioni Gian Paolo Coscia su Festa di Borgo Rovereto

Alessandria ha bisogno di segnali positivi – afferma il presidente della Camera di Commercio, Gian Paolo Coscia. – Una iniziativa come la Festa di Borgo Rovereto può contribuire ad attirare un folto pubblico di visitatori che potranno conoscere la città, le sue eccellenze storiche ed enogastronomiche, i suoi esercizi commerciali. Da qui l’impegno rinnovato della Camera di commercio che mette a disposizione dell’evento il suo cortile e le sue sale per concerti, mostre ed animazioni varie”.