Ora che il mare… di Andrea Abbatepaolo

Ora che il mare… di Andrea Abbatepaolo

Frammenti dell’anima

Ora che il mare
consegna la mia
anima rasserenata
come una sera
di metà agosto,
il mio cuore è pronto
ad accogliere il
tuo amore come
un bimbo l’abbraccio
di una mamma
Non ci sono più
foschie che possano
far smarrire il
mio pensiero che
ti viene a cercare

Andrea Abbatepaolo

Mai sgombra la mente, di Andrea Abbatepaolo

Mai sgombra la mente, di Andrea Abbatepaolo

Mai sgombra la mente
di quel sorriso
che mi regalavi,
ora segue il cammino,
di quel tuo dolce sguardo,
tra i tuoi passi lenti
e le mie emozioni
che, radiose d’amore,
invece corrono.
Quel cuore che mi hai rubato
ora batte impazzito,
su quel lembo di terra
che accarezza il mare,
mentre la brezza dolcemente
sfiora il tuo viso,
e il mio respiro perdutamente
fa ansimare.
Mi guardi cercando un bacio
mentre io,
nel tuo fatale abbraccio,
sono già immerso.
Ogni pensiero ormai spazia
nei meandri del mio cuore,
mentre i sensi
impazziti restano
a contar quei battiti
che scandiscono le ore
di questo nostro amore.

Ho vissuto il suo sorriso, di Andrea Abbatepaolo

Ho vissuto il suo sorriso, di Andrea Abbatepaolo

L’anima

ho vissuto

Ho vissuto il suo sorriso
mentre attendevo di
baciarla…
I suoi occhioni gonfi
di gioia erano abbracci
per la mia anima
I folti capelli ricci
erano onde del mare
che mi portavano alla
deriva, quando ero tra
le sue braccia.
Era bella con quelle sue
labbra rosso porpora,
con i suoi vestiti neri
era un urlo nella notte
Un sogno stare abbracciati
dopo aver fatto l’amore,
era un qualcosa di diverso,
di inconsueto rispetto
al comune senso dell’amore.
Lei attraversava e trascriveva
la mia anima con la dolcezza
infinita del suo animo, io
impotente, indifeso, quando
le sue mani mi accarezzavano.
Era ed è un tuffo al cuore ogni
volta che il pensiero mi
porta da lei…

Andrea Abbatepaolo

Tu sei nei silenzi … di Andrea Abbatepaolo

Tu sei nei silenzi … di Andrea Abbatepaolo

tu sei

Tu sei nei silenzi
del cuore,
in quelle stanze buie
della mia anima
dove le pareti sono
piene di te.
Sei come sangue
in vena, il battito
del mio cuore
è il suono sussurrato
della tua voce quando
mi dice ti voglio.
I tuoi sospiri sono
tatuaggi indelebili
sulla mia pelle.
Il mio corpo si
tormenta tra le tue
mani come mare in
tempesta, che i tuoi
baci rasserenano
all’alba…

Andrea Abbatepaolo

Colgo una rosa e sei tu, di Andrea Abbatepaolo

colgo

Colgo una rosa e sei tu, di Andrea Abbatepaolo

Buona pasquetta

Colgo una rosa e sei tu
Guardo il cielo e penso
ai tuoi occhi
La notte ammiro la luna
e immagino il tuo sorriso
Osservo il mare, mi perdo
nella sua vastità, scovo la
mia anima che è piena di te.
In tutto quello che penso,
in tutto quello che vivo tu
ci sei, respiri nelle mie poesie
Il mio cuore è colmo dell’amore
che ti ho dato e di quello che
mia hai donato.
I nostri corpi nudi in un abbraccio
sono il nodo in gola che
fa bagnare i miei occhi
succubi della tua estenuante
assenza.

Andrea Abbatepaolo

Tu sei nei silenzi, Andrea Abbatepaolo

Frammenti dell'anima, Andrea Abbatepaolo

Tu sei nei silenzi, Andrea Abbatepaolo

Il mio libro di poesie
Per chi è interessato può andare al sito Booksprintedizioni.it
Grazie a tutti

Tu sei nei silenzi
del cuore,
in quelle stanze buie
della mia anima
dove le pareti sono
piene di te.
Sei come sangue
in vena, il battito
del mio cuore
è il suono sussurrato
della tua voce quando
mi dice ti voglio.
I tuoi sospiri sono
tatuaggi indelebili
sulla mia pelle.
Il mio corpo si
tormenta tra le tue
mani come mare in
tempesta, che i tuoi
baci rasserenano
all’alba…

Andrea Abbatepaolo

Frammenti dell’anima, di Andrea Abbatepaolo

Frammenti dell’anima, di  Andrea Abbatepaolo

Direttamente dal web alla carta stampata il poeta polignanese Andrea Andrea (nome originale Andrea Abbatepaolo) pubblica il suo primo libro di poesie d’amore. La sua poesia parla di sentimenti travolgenti e sensazioni amorose molto forti. Il web ha decretato il successo di questo “giovane” poeta, descrivendo la sua poesia come un’onda che ti travolge completamente, la sua poesia “racconto” ha fatto breccia nel cuore di milioni di persone.

Andrea Abbatepaolo è nato a Conversano (BA) il 12/08/1975. La sua formazione culturale vede un inizio di studi ad indirizzo tecnico (geometra), per poi passare all’università a studi socio-pedagogici con tinte psicologiche, la sua grande passione. La sua poesia fa emozionare, parla di sentimenti travolgenti e sensazioni amorose molto forti. Il web ha decretato il successo di questo “giovane” poeta, descrivendo la sua poesia come un’onda che ti travolge completamente, la sua poesia “Racconto” ha fatto breccia nel cuore di milioni di persone. “Frammenti dell’anima” è la sua prima raccolta, passando dal web alla carta stampata.

http://www.booksprintedizioni.it/

Incantevole, di Andrea Abbatepaolo

Incantevole, di Andrea Abbatepaolo

tumblr_p4wwr5zM4v1sw3zcfo1_500

Sei bella come

il sole, chiara

come la luna

i tuoi occhi sono

barche che mi

portano in

posti lontani

dove noi abbracciati

ci amiamo lontano

da occhi gelosi

Vorrei ricoprire

di baci il tuo

caldo corpo,

consumare con

ansimi il nostro

piacere, bere dal

tuo calice il dolce

frutto della passione,

suonare l’arpa con

i tuoi folti capelli

che come onde mi

portano in mare

aperto verso il dolce

miele dei tuoi

succulenti seni.

Andrea Abbatepaolo

foto: http://sleepwalkartcollective.com/

Buongiorno amore, di Andrea Abbatepaolo

Buongiorno amore.jpg

Buongiorno amore, di Andrea Abbatepaolo

Buongiorno amore

Vorrei che il sole ci sorprendesse
insieme ,mentre mi sveglio guardo
i tuoi occhi dormire ancora
osservo il tuo profilo e mi
accorgo che ha il contorno della
mia vita,come una ruga sul mio
volto non vai più via
Svegliandoti il tuo sorriso
sboccia come una rosa al primo
raggio di luce che io colgo
regalandola a te come
fede nunziale del nostro amore,
le cui spine ci ricordano
che tutto questo non è un
sogno, ma la realtà con cui
io ti abbraccio stringendoti
forte… buongiorno amore mio !!!

Andrea Abbatepaolo

Immerso, di Andrea Abbatepaolo

Immerso, di Andrea Abbatepaolo

Immerso nel più

profondo dei mari,

in questo silenzio perfetto

ritrovo il mio equilibrio

tra anima e corpo.

Cullato da queste acque

affascinato da questo

intenso blu notte,

la mia mente si libera di

fardelli opprimenti che

inabissavano i mie sogni

Sogni ora in volo come

stormi di gabbiani che

colorano di bianco l’azzurro

cielo, che fa da tetto ai

miei fervidi desideri,

che si moltiplicano come

le bollicine d’aria che

scaturiscono ad ogni

mio respiro subacqueo.

Questo mondo sommerso

riporta in superficie la

vera faccia della mia anima,

pulita da tutta quella melma

di menzogna che il mondo

usa come fosse ossigeno

per respirare.

Quest’anima ora pronta per

essere amata con dolcezza

implacabile da lei, il più grande

sogno portato in superficie dal

mio cuore,un sogno chiamato

……….

Andrea A.

Incantevole, di Andrea Abbatepaolo

Incantevole, di Andrea Abbatepaolo

incant tumblr_owv165xE7v1wcztofo1_500

Sei bella come

il sole, chiara

come la luna

i tuoi occhi sono

barche che mi

portano in

posti lontani

dove noi abbracciati

ci amiamo lontano

da occhi gelosi

Vorrei ricoprire

di baci il tuo

caldo corpo,

consumare con

ansimi il nostro

piacere, bere dal

tuo calice il dolce Continua a leggere “Incantevole, di Andrea Abbatepaolo”