Commemorazione bombardamento 8 luglio 1944, di Lia Tommi

COMMEMORAZIONE IN BIBLIOTECA IL 18 LUGLIO
Bombardamento 8 luglio 1944

Sarà ricordato giovedì 18 luglio alle ore 17,30 nella sala conferenze della Biblioteca Civica (via Marconi, 66) il bombardamento che devastò parte della città di Novi Ligure l’8 luglio 1944.
Durante la conferenza, organizzata dall’Anpi novese in collaborazione con il Comune di Novi Ligure, sarà ricordato uno dei giorni più drammatici della storia recente di Novi. Il bombardamento avvenne sabato 8 luglio 1944 alle 10,20 del mattino proprio quando il Piazzale della Stazione era gremito di gente. Fu un vero massacro. Molti non fecero in tempo a raggiungere i rifugi ricavati sotto piazza della stazione e nelle cantine della ditta Pernigotti.
Il programma dell’iniziativa prevede gli interventi di Gianni Malfettani, Mario Caprini, Lorenzo Robbiano e Francesco Melone. Modera Anita Fasciolo.

ANPI: La scomparsa di Giovanna Bevilacqua Scagliotti

La scomparsa di Giovanna Bevilacqua Scagliotti

Giovanna Bevilacqua Scagliotti

Apprendiamo con tristezza la scomparsa di Giovanna Bevilacqua Scagliotti, fondatrice dell’Anffas Casale.

Le più sentite condoglianze e vicinanza ai suoi collaboratori, ai suoi assistiti, alla famiglia e al marito Severino Scagliotti, impegnato con generosità assieme all’ANPI, e ad altre realtà del territorio, nel progetto “Li riporteremo a casa in Monferrato” dedicato agli IMI (Internati Militari Italiani).

Giovanna ha dedicato la sua vita agli altri, ai “diversi”, creando una realtà di riferimento in provincia (e oltre) per le disabilità. Proprio lei ci ha trasmesso il concetto di “diversamente abili”: persone attive e presenti nel tessuto sociale del nostro territorio, ognuno con le proprie possibilità.

Gabriele Farello

Presidente ANPI Casale Monferrato

ANPI: Caso Migranti della Sea Watch, siamo sgomenti e disgustati

ANPI: Caso Migranti della Sea Watch, siamo sgomenti e disgustati

Assistiamo sgomenti e disgustati al braccio di ferro sulla vita dei migranti della Sea Watch, mentre il ministro dell’Interno schernisce in modo intollerabile la capitana della nave e un ex ministro della Repubblica, Giorgia Meloni, avanza l’incredibile proposta di “affondamento”.

ANPI_logo

È una mostruosa regressione di civiltà, oltre che di umanità, da parte di personaggi che dovrebbero dare un esempio di responsabilità e di senso delle istituzioni.

La legge “sicurezza” dimostra sempre di più il suo vero volto xenofobico, oltreché la sua impotenza: il porto di Lampedusa rimane chiuso solo per le Ong, ma gli sbarchi continuano.

È una guerra privata del ministro, dopo che le pretestuose accuse contro le Ong stesse si sono sgonfiate come bolle di sapone. Quella di Salvini non è una politica sull’emigrazione, né c’è alcun governo del fenomeno, che invece andrebbe disciplinato e regolato, tenendo sempre come bussola la Costituzione.

Si tratta esclusivamente di una propagandistica passerella di intimidazioni, irrisioni e minacce. Cosa dice il Presidente del Consiglio che, proprio in base alla Costituzione, “dirige la politica generale del Governo e ne è responsabile”? Davanti alle grida inconsulte per la difesa dei confini nazionali colpisce poi il silenzio dell’Unione Europea, ancora una volta incapace di assumersi il compito di gestire le emergenze umanitarie.

Presidenza e Segreteria Nazionale ANPI

ANPI Casale Monferrato

Farello. ANPI: iniziativa con Cristina Cattaneo

Farello. ANPI: iniziativa con Cristina Cattaneo

Casale Monferrato: Sabato 4 maggio alle ore 16.00 in Viale Lungo Po Gramsci n.10 la dottoressa Cristina Cattaneo, professoressa ordinaria di Medicina Legale presso l’Università degli Studi di Milano e direttore del LABANOF, verrà intervistata dalla giornalista Marina Maffei sul suo ultimo libro dal titolo “Naufraghi senza volto”, edito da Raffaello Cortina Editore.

Naufraghi senza volto.jpeg

Il libro tratta del lavoro portato avanti dalla dottoressa Cattaneo e dai suoi colleghi e colleghe per cercare di dare un “nome” alle tante persone che perdono la vita nell’attraversata del Mediterraneo.

Dare un nome a quei/quelle naufraghi/e significa non solo restituire loro la propria identità, ma anche aiutare i vivi, ossia i familiari, ad elaborare il lutto. Dare loro un nome significa, inoltre, trattare quelle vite perdute come tratteremmo quelle dei nostri cari superando barriere e pregiudizi che avvelenano le nostre società.

L’iniziativa è organizzata da ANPI, CGIL, CISL, UIL, AVIS, SCOUTS, LEGAMBIENTE, ME.DEA, MIGRANTES, E-FORUM con la collaborazione della Libreria Coppo.

Gabriele Farello

Presidente ANPI Casale Monferrato

Ciao Ciàno – Il ricordo del Partigiano Luciano Deandrea

Ciao Ciàno – Il ricordo del Partigiano Luciano Deandrea

Diffondiamo, per volontà della famiglia, il ricordo del Partigiano Luciano Deandrea, “Ciàno”, ad opera della nipote Licia Sesia.

Luciano-Deandrea.jpg

Ciao Nonno,

ti ricordi ?

Ti ricordi quando mi venivi a prendere a scuola e mi portavi a casa a mangiare in pausa pranzo, perché nonna sa fare la pasta buona , e poi mi caricavi sulla macchina e mentre mi raccontavi delle colline è delle fughe, il tutto accompagnato da una cassetta….e si la nostra macchina aveva il mangiacassette.

Documenti del nostro tempo: BELLA CIAO – TAPUM – FIGLI DI NESSUNO – SUL PONTE DI BASSANO – FISCHIA IL VENTO – PIETÀ L’È MORTA.

TI RICORDI ?

Ti ricordi nonno, quante volte abbiamo ascoltato questa cassetta, mentre tu mi insegnavi la libertà e che sapore ha essere naturali e spontanei.

Io ridevo perché sei stato il primo ribelle che ho conosciuto, ce ne sono stati altri di ribelli dopo è sono diventata ribelle pure io.

Hei nonno… sono la bambina che a otto anni ha letto, piccola ma con orgoglio negli occhi, davanti a Tina Anselmi la lettera dei partigiani della banda Tom: Continua a leggere “Ciao Ciàno – Il ricordo del Partigiano Luciano Deandrea”

ANPI. Conferenza: Il confine orientale, le foibe, l’esodo

ANPI. Conferenza: Il confine orientale, le foibe, l’esodo

Casale Monferrato: In occasione del Giorno del Ricordo, venerdì 15 febbraio alle ore 21 presso l’Aula Magna di Palazzo Hugues in Via O. Capello 3, l’ANPI locale, il Comune di Casale Monferrato e l’ISRAL, organizzano l’incontro dal titolo “Il confine orientale, le foibe, l’esodo”.

anpi Il confine orientale, le foibe, l'esodo - Locandina

Intende rinnovare e conservare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

Un percorso storico e multimediale che si snoda dal primo dopoguerra sino al 1954, anno di riunificazione di Trieste all’Italia.

Relatore della serata sarà il Prof. Mauro Bonelli di Casale Monferrato, coadiuvato dalla testimonianza dell’esule istriano Claudio Debetto. Continua a leggere “ANPI. Conferenza: Il confine orientale, le foibe, l’esodo”

Commemorazione di Arduino Bizzarro: Aviere, Partigiano e Medaglia d’Oro al Valor Militare

Commemorazione di Arduino Bizzarro: Aviere, Partigiano e Medaglia d’Oro al Valor Militare

Il 16 febbraio ricorre l’anniversario del sacrificio dell’aviere partigiano Arduino Bizzarro, Medaglia d’Oro al Valor Militare. Fu catturato, torturato e ucciso nel 1945 a Madonnina di Crea, dove oggi sorge una targa in suo onore. A lui è anche dedicato l’omonimo Largo a Casale Monferrato, lungo Via Adam, che l’anno scorso è stato coinvolto dal Progetto Toponomastica del Comune e della Biblioteca Civica G. Canna.

Bizzarro

La commemorazione annuale avverrà domenica 17 febbraio 2018 presso la chiesa di fraz. Madonnina. Alla messa di suffragio delle 9.30 celebrata da Don Leonardo Modica, seguiranno gli interventi del Sindaco di Serralunga di Crea Giancarlo Berto, del Presidente del Nastro Azzurro Mario Pasino, del Presidente ANPI della Provincia di Alessandria Roberto Rossi, del Presidente della Provincia di Alessandria Gianfranco Baldi.

La “Preghiera del Decorato” verrà pronunciata dal Segretario del Nastro Azzurro Vittorio Caligiuri.

L’orazione ufficiale sarà tenuta da Adriano Icardi di Acqui Terme, già Senatore della Repubblica Italiana.

Tappa finale della mattinata saranno il corteo verso la targa, la deposizione delle corone e la lettura della Motivazione di assegnazione della Medaglia d’Oro da parte del sindaco di Serralunga di Crea Giancarlo Berto.

Arduino Bizzarro

Nacque in provincia di Rovigo il 27 gennaio 1923. Nel ‘27 lasciò il Polesine con la famiglia e si trasferì a Casale Monferrato, lavorando come garzone presso un commerciante. Chiamato alle armi per il servizio di leva, fu assegnato alla Regia Aeronautica. Continua a leggere “Commemorazione di Arduino Bizzarro: Aviere, Partigiano e Medaglia d’Oro al Valor Militare”

ANPI: Camici bianchi su divisa nera

ANPI: Camici bianchi su divisa nera

Casale Monferrato: Da una collaborazione tra l’ANPI, la Biblioteca Civica “Giovanni Canna” e la Comunità Ebraica di Casale Monferrato, venerdì 8 febbraio alle ore 21, proprio in Biblioteca, avrà luogo la conferenza dal titolo “Camici bianchi su divisa nera”.

Camici bianchi su divisa nera - Locandina.jpg

La Shoah è una tragedia che a distanza di più di 80 anni non può e non deve essere dimenticata. Un aspetto poco conosciuto di questa oscurità è sicuramente il ruolo che la medicina ha avuto nella macchina di morte nazista.

Avendo come base teorie di eugenetica e di superiorità della razza ariana, i medici nazisti si sentirono investiti di una grande missione: costruire la razza ariana attraverso l’eliminazione degli “imperfetti” e dei “diversi”.

Partendo da un riflessione su tali teorie ottocentesche di eugenetica, il percorso della serata si snoda attraverso le terribili pratiche dell’Aktion T4 fino agli esperimenti condotti da medici SS nei campi di concentramento. Continua a leggere “ANPI: Camici bianchi su divisa nera”

Corso di formazione. “Per conoscere il fascismo. Nuovi percorsi didattici”

Corso di formazione. “Per conoscere il fascismo. Nuovi percorsi didattici”

anpi_logo

logo

L’ Isral in collaborazione con l’Anpi – Sezione di Casale Monferrato e il Comitato Unitario Antifascista per la Difesa delle Istituzioni Repubblicane della stessa città propongono un ciclo di incontri per gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado, ma aperto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, e a tutti i cittadini interessati a queste tematiche.

Il corso si terrà presso l’Aula Magna del plesso Lanza del Liceo Balbo (Via Facino Cane, Casale Monferrato), dalle ore 14 alle ore 17, secondo il seguente calendario:

6 febbraio, ore 14-17

“La presa di potere del fascismo e l’organizzazione dello Stato totalitario” (prof. Andrea Testa) 13 febbraio, ore 14-17 “Le guerre del fascismo: 1935-1939”

(prof. Mauro Bonelli)

15 Febbraio, ore 14-17

“La Seconda guerra mondiale” (prof. Mauro Bonelli) 20 febbraio, ore 14-17 “La creazione del consenso: gli strumenti di propaganda del regime” (avv. Germano Carpenedo)

Gli incontri comportano una riflessione sul nostro passato e anche sulla Costituzione nata dal rifiuto del fascismo, in un momento in cui tornano di attualità teorie e pratiche che a quella ideologia si ispirano, in un laboratorio del tempo presente in cui le sollecitazioni dell’attualità trovano senso all’interno di uno studio storico rigoroso. Continua a leggere “Corso di formazione. “Per conoscere il fascismo. Nuovi percorsi didattici””

ANPI. Corso di formazione. “Per conoscere il fascismo. Nuovi percorsi didattici”

ANPI. Corso di formazione. “Per conoscere il fascismo. Nuovi percorsi didattici”

L’ANPI Casale Monferrato, in collaborazione con il Comitato Unitario Antifascista e l’ISRAL, propongono un ciclo di incontri per gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado, ma aperto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, e a tutti i cittadini interessati a queste tematiche. 

Il corso si terrà presso l’Aula Magna del plesso Lanza del Liceo Balbo (Via Facino Cane, Casale Monferrato), dalle ore 14 alle ore 17, secondo il seguente calendario:

ciclo scheda_iscrizione_corso_fascismo_casale

6 febbraio, ore 14-17

“La presa di potere del fascismo e l’organizzazione dello Stato totalitario”

(prof. Andrea Testa)

13 febbraio, ore 14-17

“Le guerre del fascismo: 1935-1939”

(prof. Mauro Bonelli)

15 Febbraio, ore 14-17

“La Seconda guerra mondiale”

(prof. Mauro Bonelli)

20 febbraio, ore 14-17

“La creazione del consenso: gli strumenti di propaganda del regime”

(avv. Germano Carpenedo)

Gli incontri comportano una riflessione sul nostro passato e anche sulla Costituzione nata dal rifiuto del fascismo, in un momento in cui tornano di attualità teorie e pratiche che a quella ideologia si ispirano, in un laboratorio del tempo presente in cui le sollecitazioni dell’attualità trovano senso all’interno di uno studio storico rigoroso.

Il corso è presente sulla piattaforma S.O.F.I.A del Miur. È possibile iscriversi collegandosi online sulla piattaforma S.O.F.I.A utilizzando le proprie credenziali di accesso e digitando il n. 25327 entro il 6 febbraio 2019. Contestualmente la scheda di iscrizione allegata a questa circolare dovrà essere inviata all’indirizzo: didattica@isral.it. Continua a leggere “ANPI. Corso di formazione. “Per conoscere il fascismo. Nuovi percorsi didattici””

Corso di formazione: ” Per conoscere il fascismo. Nuovi percorsi didattici “, di Lia Tommi

Corso di formazione. “Per conoscere il fascismo. Nuovi percorsi didattici”

L’ANPI Casale Monferrato, in collaborazione con il Comitato Unitario Antifascista e l’ISRAL, propongono un ciclo di incontri per gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado, ma aperto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, e a tutti i cittadini interessati a queste tematiche.

Il corso si terrà presso l’Aula Magna del plesso Lanza del Liceo Balbo (Via Facino Cane, Casale Monferrato), dalle ore 14 alle ore 17, secondo il seguente calendario:

6 febbraio, ore 14-17
“La presa di potere del fascismo e l’organizzazione dello Stato totalitario”
(prof. Andrea Testa)

13 febbraio, ore 14-17
“Le guerre del fascismo: 1935-1939”
(prof. Mauro Bonelli)

15 Febbraio, ore 14-17
“La Seconda guerra mondiale”
(prof. Mauro Bonelli)

20 febbraio, ore 14-17
“La creazione del consenso: gli strumenti di propaganda del regime”
(avv. Germano Carpenedo)

Gli incontri comportano una riflessione sul nostro passato e anche sulla Costituzione nata dal rifiuto del fascismo, in un momento in cui tornano di attualità teorie e pratiche che a quella ideologia si ispirano, in un laboratorio del tempo presente in cui le sollecitazioni dell’attualità trovano senso all’interno di uno studio storico rigoroso.
Il corso è presente sulla piattaforma S.O.F.I.A del Miur. È possibile iscriversi collegandosi online sulla piattaforma S.O.F.I.A utilizzando le proprie credenziali di accesso e digitando il n. 25327 entro il 6 febbraio 2019. Contestualmente la scheda di iscrizione allegata a questa circolare dovrà essere inviata all’indirizzo: didattica@isral.it.
Al termine verrà rilasciato un attestato di frequenza a fronte di una partecipazione pari al 75% degli incontri. Continua a leggere “Corso di formazione: ” Per conoscere il fascismo. Nuovi percorsi didattici “, di Lia Tommi”

ANPI: Legge “Sicurezza” ?

ANPI: Legge “Sicurezza” ?

In merito alla legge “Sicurezza”, la sezione ANPI di Casale Monferrato esprime l’esigenza di ricordare che la Costituzione Italiana, all’articolo 10, recita:
“[…] Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l’effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d’asilo nel territorio della Repubblica secondo le condizioni stabilite dalla legge […]”

anpi-logo-alta-definizione

Alcuni punti di questa nuova legge, specialmente quelli inerenti il fenomeno dei migranti, contravvengono alla Costituzione, e lo fanno in nome di pretestuosi motivi di sicurezza nazionale.

Ora, che un fenomeno così complesso e particolare, come quello epocale delle migrazioni venga ridotto a un semplice problema di sicurezza è quantomeno riduttivo e propagandistico.

Tanto più quando i veri problemi di sicurezza, specialmente quelli legati alla criminalità organizzata e la carenza di uomini e mezzi delle forze dell’ordine, passano in secondo piano mediante misure di lieve entità o nemmeno vengono affrontati.

Il problema va affrontato in un contesto di politica interna, ed estera, di più ampio respiro che contempli la solidarietà, l’accoglienza e l’integrazione; non certamente nel modo disomogeneo e non strutturale come risulta nella nuova legge che restringe ancor più ogni possibilità di integrazione e di inserimento nella società per rifugiati e migranti. Continua a leggere “ANPI: Legge “Sicurezza” ?”

ANPI: Spettacolo “Pane, Pace e Libertà – Storie di donne della  Resistenza”, con Enrica Morbello Core

ANPI: Spettacolo “Pane, Pace e Libertà – Storie di donne della  Resistenza”, con Enrica Morbello Core

Appuntamento imperdibile sabato 1 dicembre, alle 21, presso il Castello di Casale Monferrato. Andrà in scena l’opera teatrale “Pane, Pace e Libertà – Storie di donne della  Resistenza” e vedrà, nel cast de Le R/Esisenti, la partecipazione straordinaria della nostra partigiana Enrica Morbello Core !

Pane, Pace e Libertà - Locandina

Organizzato dalla collaborazione tra l’ANPI Casale Monferrato e L’Albero di Valentina, lo spettacolo nasce dal desiderio di riconoscere, far conoscere e mantenere nella memoria il ruolo avuto dalle donne nella Resistenza, spesso celato da una Lotta di Liberazione declinata al maschile. È la voce di donne che non solo sono state staffette e hanno garantito una comunicazione essenziale per la  riuscita delle azioni, ma che si sono anche impegnate attivamente in prima persona, diventando una componente fondamentale del movimento partigiano. Donne che hanno accolto, ospitato, curato, nutrito partigiani e alleati, che hanno recuperato i corpi di coloro che avevano perso la vita. Continua a leggere “ANPI: Spettacolo “Pane, Pace e Libertà – Storie di donne della  Resistenza”, con Enrica Morbello Core”

ANPI. Conferenza: Il Fascismo e le Leggi razziali

ANPI. Conferenza: Il Fascismo e le Leggi razziali

Da una collaborazione tra l’ANPI di Casale Monferrato e la Biblioteca Civica “Giovanni Canna”, venerdì 26 ottobre alle ore 21, proprio in Biblioteca, avrà luogo la conferenza dal titolo “Il Fascismo e le Leggi razziali”.

anpi conferenza Locandina Leggi razziali

A 80 anni dalle Leggi razziali si rende necessario un momento di riflessione e di approfondimento di questa pagina buia della storia italiana. Le origini, lo sviluppo e le conseguenze delle Leggi antiebraiche in Italia.

Relatori saranno tre giovani Professori, tutti originari di San Salvatore Monferrato: Marco Sigaudo si occuperà della relazione storica con un focus sulla Provincia di Alessandria, Fabio Prevignano affronterà il tema dei provvedimenti razziali all’interno della letteratura italiana, ed Elisa Molina in veste di moderatrice.

L’incontro vale come credito formativo per studenti e docenti.

Gabriele Farello

Presidente ANPI Casale Monferrato

info@anpicasale.it

Incontro “Coltivare la Giustizia !” con Raffaele Guariniello

Incontro “Coltivare la Giustizia !” con Raffaele Guariniello

Nell’ambito di CàMon, contenitore di ITACA – Il Festival del Turismo Responsabile in Monferrato, tra le numerose iniziative avranno luogo anche una serie di incontri denominati “Il Giardino della Parole”.

incontro Il Giardino delle Parole

In particolare, domani mercoledì 17 ottobre alle ore 17.30 al Teatro Ideal di Rosignano Monferrato, vi sarà la conferenza dal titolo “Coltivare la Giustizia !” (locadina in allegato).

Vedrà come relatori Raffaele Guariniello, magistrato del processo Eternit, e la Prof.ssa Paola Pavanello Bonzano, insegnante e autrice di uno studio sul gioco d’azzardo tra i ragazzi.

Interverranno anche il sindaco di Casale Monferrato Titti Palazzetti, e Gabriele Farello Presidente ANPI Casale Monferrato, concentrandosi soprattutto sulla Costituzione.

Di seguito il collegamento per reperire ogni informazione sul Festival: www.ca-mon.it

Gabriele Farello

Presidente ANPI Casale Monferrato

info@anpicasale.it

L’ANPI Casale Monferrato alla Marcia della Pace 2018

L’ANPI Casale Monferrato alla Marcia della Pace 2018

L’ANPI di Casale Monferrato ha preso parte alla partecipatissima Marcia della Pace Perugia-Assisi 2018.

l'anpi Marcia della Pace 2018.jpeg

Il lungo corteo di circa 100mila partecipanti si è snodato per circa 15 km e ha raggiunto, come da tradizione, la Basilica di San Francesco, per concludere il proprio viaggio alla Rocca Maggiore. Pace e rispetto per i diritti umani sono stati i due slogan principali.

L’immagine scattata alla porta d’ingresso di Assisi, ritrae Enrico Bruschi vicepresidente della sezione casalese, e Amerigo Ciervo presidente dell’ANPI provinciale di Benevento. Quest’ultimo ci ha avvicinato poichè lo zio, reduce dal fronte russo, si arruolò nelle brigate partigiane operanti nell’alessandrino.

ANPI Casale Monferrato

info@anpicasale.it

ANPI. Convegno: “Europa, Migranti, Frontiere: Diritti fondamentali e accoglienza dei profughi nell’UE”

ANPI. Convegno: “Europa, Migranti, Frontiere: Diritti fondamentali e accoglienza dei profughi nell’UE”

A prosecuzione dell’incontro sul tema delle migrazioni avvenuto in primavera con il giornalista Domenico Quirico, l’ANPI Casale Monferrato propone una conferenza dal titolo “Europa, Migranti, Frontiere: Diritti fondamentali e accoglienza dei profughi nell’UE”. L’appuntamento è per sabato 6 ottobre, alle ore 17 presso il Castello di Casale Monferrato.

Europa, Migranti, Frontiere - Locandina.jpg

Interverranno Davide Rigallo, Segretario regionale AICCRE Piemonte (Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa), Daniele Viotti, Europarlamentare del Partito Democratico e Relatore Generale del bilancio UE, e Nicola Bonelli, ventiseienne casalese laureato in Relazioni internazionali all’Università di Venezia e già autore del saggio “La soggettività del migrante lungo la Fortezza Europa”. Continua a leggere “ANPI. Convegno: “Europa, Migranti, Frontiere: Diritti fondamentali e accoglienza dei profughi nell’UE””

ANPI. Convegno: “Europa, Migranti, Frontiere: Diritti fondamentali e accoglienza dei profughi nell’UE”

ANPI. Convegno: “Europa, Migranti, Frontiere: Diritti fondamentali e accoglienza dei profughi nell’UE”

Castello di Casale Monferrato, 6 ottobre 2018 alle ore 17.00

ANPI CasaleEuropa, Migranti, Frontiere - LocandinaANPI CasaleEuropa. Migranti, Frontiere_ Diritti fondamentali e accoglienza dei profughi nell'UE (trascinato)

A prosecuzione dell’incontro sul tema delle migrazioni avvenuto in primavera con il giornalista Domenico Quirico, l’ANPI Casale Monferrato propone una conferenza dal titolo “Europa, Migranti, Frontiere: Diritti fondamentali e accoglienza dei profughi nell’UE”. L’appuntamento è alle ore 17 presso il Castello di Casale Monferrato.

Interverranno Davide Rigallo, Segretario regionale AICCRE Piemonte (Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa), Daniele Viotti, Europarlamentare del Partito Democratico e Relatore Generale del bilancio UE, e Nicola Bonelli, ventiseienne casalese laureato in Relazioni internazionali all’Università di Venezia e già autore del saggio “La soggettività del migrante lungo la Fortezza Europa”.

Alleghiamo la relazione che farà da spunto alla discussione. Nella prefazione riporta proprio il focus dell’incontro: Di fronte all’attuale situazione, bisogna recuperare il significato originario del progetto europeo, quello contenuto nel Manifesto di Ventotene scritto da Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi. Per contrastare l’insorgere di egoismi nazionali è urgente rimettere al centro le persone. La Carta dei diritti fondamentali dell’Unione è lo strumento imprescindibile a cui Stati e cittadini dell’Unione devono guardare se non vogliono disperdere i valori fondativi e il progetto civile costruito sino ad oggi.

ANPI Casale Monferrato

Casapound apre a Tortona: domani il presidio antifascista

Di Maria Luisa Pirrone

Domani, venerdì 28 settembre, Casapound aprirà una nuova sede a Tortona.

Per reagire e protestare contro questa apertura, Tortona Antifascista organizza un presidio che si terrà lo stesso giorno, venerdì 28, dalle 17 a Tortona, a cui parteciperanno anche associazioni come Libera Alessandria e ANPI provinciale.

Si segnala che il luogo di ritrovo è cambiato rispetto al comunicato: saranno i portici di Via Emilia, angolo Via G. Carducci.

Pubblichiamo il comunicato di ANPI provinciale.

Qui il link all’evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/247535169228805/?ti=cl

L’ANPI Casale aderisce alla Pastasciutta Antifascista dell’ANPI Camagna

L’ANPI Casale aderisce alla Pastasciutta Antifascista dell’ANPI Camagna

L’ANPI Casale Monferrato aderisce alla Pastasciutta Antifascista organizzata dagli amici dell’ANPI di Camagna Monferrato nella serata di mercoledì 25 giugno.

L’iniziativa prosegue la tradizione avviata da Papà Cervi, padre di sette figli che da lì a pochi mesi sarebbero stati torturati e uccisi dai fascisti: una grande pastasciutta offerta a tutta Campegine (prov. di Reggio Emilia) per festeggiare la caduta di Benito Mussolini (1943) quale capo del governo e del partito fascista, unico ammesso. Da lì a poco, l’illusione della fine della guerra e dell’oppressione svanì in una situazione ancora più tragica.     

“Il fascismo – con tutto il suo portato di violenza e razzismo – è stato sconfitto dalla storia e non deve avere più cittadinanza. È questo il messaggio che lanceremo il 25 luglio con la Pastasciutta antifascista, tappa di un cammino di democrazia e umanità che l’ANPI, insieme a Casa Cervi, associazioni e organizzazioni sindacali, ha intrapreso da tempo” (Carla Nespolo – Presidente nazionale ANPI)

ANPI Casale Monferrato

info@anpicasale.it

Flash Mob Maglietta Rossa a Casale Monferrato

Flash Mob Maglietta Rossa a Casale Monferrato

Questo slideshow richiede JavaScript.

Pieno successo per il flash mob Maglietta Rossa realizzato dalle sezioni cittadine di ANPI, Legambiente e Libera, nel pomeriggio di sabato 7 luglio lungo le vie del centro storico di Casale Monferrato.

I presidenti nazionali di Libera, ANPI, ARCI e Legambiente hanno infatti promosso l’appello dal titolo: Una maglietta rossa per fermare l’emorragia di umanità.

Un’iniziativa con la quale è stato chiesto alle cittadine e ai cittadini di indossare una maglietta rossa nella giornata del 7 luglio, appunto, non solo in memoria dei bambini recentemente morti in mare ma per lanciare un messaggio forte e corale: restiamo umani. Abbandonare l’accoglienza e la solidarietà al loro destino è un atto, oltreché indegno, pericoloso perché lesivo della convivenza civile. Continua a leggere “Flash Mob Maglietta Rossa a Casale Monferrato”

Festa Provinciale ANPI di Casale Monferrato, difendere i valori costituzionali nati dalla Resistenza

Festa Provinciale ANPI di Casale Monferrato, difendere i valori costituzionali nati dalla Resistenza

anpi-sarajevo-rewind-comunicato

Il direttivo della sezione ANPI di Casale Monferrato ringrazia le autorità civili, militari e religiose intervenute, portando il loro saluto, alla Festa Provinciale svoltasi per la prima volta nella nostra città. Manifestazione resa possibile grazie all’impegno di tanti iscritti e simpatizzanti che hanno prestato generosamente la propria opera.

La festa ha avuto un buon successo di pubblico sia per quel che concerne la partecipazione alle iniziative culturali sia per quel che riguarda l’aspetto eno-gastronomico. Continua a leggere “Festa Provinciale ANPI di Casale Monferrato, difendere i valori costituzionali nati dalla Resistenza”

10a Festa Provinciale ANPI a Casale Monferrato: tre giorni di cultura, musica, buon cibo e buon vino !

10a Festa Provinciale ANPI a Casale Monferrato: tre giorni di cultura, musica, buon cibo e buon vino !

festa DSCN8027Festa Prov. ANPI 2018

Da due anni a questa parte, le sezioni ANPI della Provincia di Alessandria hanno concordato di rendere itinerante l’annuale Festa Provinciale.

Per questo motivo la città di Casale Monferrato ospiterà la decima edizione della Festa Provinciale ANPI presso il Mercato Pavia, e Salone Tartara, nei giorni 15/16/17 giugno.

Tre giorni ricchi di cultura, musica, buon cibo e buon vino.
Col titolo “Il nostro cuore al lavoro per la Costituzione”, si intende mettere a fuoco i punti cardine della manifestazione:

  • Il cuore, quindi la Memoria che l’ANPI si preoccupa di tramandare.
  • Il lavoro e le tematiche sociali, spesso relegate a vacui slogan elettorali.
  • La Costituzione che festeggia i settant’anni dall’entrata in vigore. Frutto di uno dei periodi più bui della nostra storia.

Continua a leggere “10a Festa Provinciale ANPI a Casale Monferrato: tre giorni di cultura, musica, buon cibo e buon vino !”

10a Festa Provinciale ANPI a Casale Monferrato: tre giorni di cultura, musica, buon cibo e buon vino !

10a Festa Provinciale ANPI a Casale Monferrato: tre giorni di cultura, musica, buon cibo e buon vino !

festa DSCN8027Festa Prov. ANPI 2018

Da due anni a questa parte, le sezioni ANPI della Provincia di Alessandria hanno concordato di rendere itinerante l’annuale Festa Provinciale.

Per questo motivo la città di Casale Monferrato ospiterà la decima edizione della Festa Provinciale ANPI presso il Mercato Pavia, e Salone Tartara, nei giorni 15/16/17 giugno.

Tre giorni ricchi di cultura, musica, buon cibo e buon vino.
Col titolo “Il nostro cuore al lavoro per la Costituzione”, si intende mettere a fuoco i punti cardine della manifestazione:

  • Il cuore, quindi la Memoria che l’ANPI si preoccupa di tramandare.
  • Il lavoro e le tematiche sociali, spesso relegate a vacui slogan elettorali.
  • La Costituzione che festeggia i settant’anni dall’entrata in vigore. Frutto di uno dei periodi più bui della nostra storia.

Continua a leggere “10a Festa Provinciale ANPI a Casale Monferrato: tre giorni di cultura, musica, buon cibo e buon vino !”

Conferenza Stampa – Festa Provinciale ANPI

Conferenza Stampa – Festa Provinciale ANPI

Martedì 5 giugno, ore 16, presso la Sala Consiliare del Municipio di Casale Monferrato, Via Mameli n.10 si terrà una conferenza stampa al fine di presentare il programma della 10a Festa Provinciale ANPI che si terrà presso il Salone Tartara / Mercato Pavia nei giorni 15/16/17 giugno.

Gabriele Farello

Presidente ANPI Casale Monferrato

info@anpicasale.it

L’ANPI Casale Monferrato aderisce alla raccolta farmaci di Music for Peace

L’ANPI Casale Monferrato aderisce alla raccolta farmaci di Music for Peace

Anpi

La sezione casalese dell’ANPI aderisce ufficialmente alla raccolta farmaci destinati alle missioni umanitarie da parte dell’associazione Music for Peace.

Ricordiamo che è già attivo un punto di raccolta presso la Biblioteca Civica di Casale Monferrato nel quale è possibile conferire farmaci e materiale medico in confezioni integre e con scadenza oltre dicembre 2018. Continua a leggere “L’ANPI Casale Monferrato aderisce alla raccolta farmaci di Music for Peace”

ANPI. Conferenza: “40 Anni dalla morte di Aldo Moro: riflessioni sugli anni di piombo” con Andrea Testa

Conferenza: “40 Anni dalla morte di Aldo Moro: riflessioni sugli anni di piombo” con Andrea Testa

anpi Aldo Moro - Locandina

Casale Monferrato: A distanza di 40 anni dal ritrovamento della salma di Aldo Moro in Via Caetani (9 maggio 1978), occorre riflettere su una serie di eventi che partono dal 1969. Fra questi, oltre al “caso Moro”, una serie di drammatici avvenimenti ancora coperti da reticenze, false verità, omissioni, depistaggi.

Se ne parlerà con il Prof. Andrea Testa venerdì 11 maggio, alle ore 21 presso la Libreria Il Labirinto in Via Benvenuto Sangiorgio.

Evitando facili complottismi e polveroni mediatici, si tratta di delineare un percorso sul quale tentare di fornire alcune fondate spiegazioni. Continua a leggere “ANPI. Conferenza: “40 Anni dalla morte di Aldo Moro: riflessioni sugli anni di piombo” con Andrea Testa”

ANPI. Casale Monferrato. Cineforum: La notte di San Lorenzo

Casale Monferrato. Cineforum: La notte di San Lorenzo

260px-Duomo_san_miniato_by_night
Venerdì 4 maggio, alle 21 presso il Castello di Casale Monferrato, avrà luogo il secondo appuntamento con il cineforum. Dopo l’introduzione dell’Avv. Germano Carpenedo verrà proiettato La notte di San Lorenzo, film del 2009 dei fratelli Taviani: “Affresco della campagna toscana dell’agosto del 1944, che fa da sfondo ad uno dei tanti drammi della seconda guerra mondiale, raccontato guardando però alle tenerezze, alla buona volontà, agli eroismi e alla paura della gente comune.

Presentato in concorso al 35º Festival di Cannes, ha vinto il premio il Grand Prix Speciale della Giuria e il premio della giuria ecumenica. Gli eventi narrati nel film possono richiamare le drammatiche vicende della Strage del Duomo di San Miniato originariamente attribuita all’esercito tedesco.”
La proiezione avverrà nel salone che ospita la nostra esposizione “L’antifascismo sui muri: Manifesti, storie, racconti”, disponibile fino al 13 maggio.

ANPI. Conferenza: “Oltre ogni limite – La medicina nazista e la ricerca della perfezione razziale”, con il Prof. Marco Sigaudo

Conferenza: “Oltre ogni limite – La medicina nazista e la ricerca della perfezione razziale”, con il Prof. Marco Sigaudo

Marco Sigaudo - Comunicato

Casale Monferrato: Come promesso, il Progetto LiberAzioni non è terminato il 25 aprile. Infatti, mercoledì 3 maggio alle 8.45 presso l’Aula Magna dell’Istituto Balbo, avrà luogo un’importante conferenza del ​Prof. Marco Sigaudo dal titolo ​”Oltre ogni limite” – La medicina nazista e la ricerca della perfezione razziale”. È indirizzata agli studenti ma aperta a tutti gli interessati.
La medicina al servizio della razza. Oltre all’eliminazione delle razze ritenute inferiori, il nazismo fece ricorso alla medicina per raggiungere la purezza interna. Continua a leggere “ANPI. Conferenza: “Oltre ogni limite – La medicina nazista e la ricerca della perfezione razziale”, con il Prof. Marco Sigaudo”

ANPI. Conferenza: “Migranti: specchio dell’Europa”, con Domenico Quirico

IMG-20180421-WA0022IMG-20180421-WA0023FB_IMG_1524336937249

Conferenza: “Migranti: specchio dell’Europa”, con Domenico Quirico

La conferenza di Domenico Quirico di sabato 21 aprile al Castello di Casale Monferrato, inserita fra i molti eventi previsti dall’ANPI e dal Comitato 25 aprile nel settantesimo anniversario della Costituzione, ha avuto un grande successo di pubblico e si può dire abbia lasciato un segno nelle coscienze dei partecipanti.
L’argomento trattato, attualissimo e controverso, “Migranti specchio dell’Europa”, ha suscitato molto interesse; l’approccio dell’oratore è stato diretto, inconsueto, a tratti “ruvido”, ma sempre profondamente umano e anti retorico. Egli ne ha pieno titolo in quanto profondo conoscitore del fenomeno. Dall’attraversamento del Mediterraneo su un barcone con i migranti al naufragio, dai lager libici come punto di arrivo dopo anni di tappe nel deserto. Continua a leggere “ANPI. Conferenza: “Migranti: specchio dell’Europa”, con Domenico Quirico”

Festa d’aprile ANPI 2018, di Lia Tommi

di Lia Tommi, Alessandria

Inizia il 21 aprile la serie di iniziative promosse dall’ ANPI nell’ambito della Festa d’aprile 2018 : il 21 una mostra fotografica e un torneo di scacchi, il 22 un torneo di pallavolo, il 24 giornata cruciale con la proiezione del film “L’Agnese va a morire”, la cena per la Resistenza, lo spettacolo del cantautore Fabrizio Zanotti e il brindisi di mezzanotte per la Liberazione, il 25 il corteo per le vie cittadine, il 26 lettura del trattato di resa per le scolaresche.

ANPI Casale Monferrato, Cineforum due appuntamenti

Cineforum - Comunicato

ANPI Casale Monferrato, Cineforum due appuntamenti
. venerdì 20 aprile, ore 21, Castello di Casale Monferrato
Cineforum. Relatore: Avv. Germano Carpenedo
Inizia venerdì 20 il primo dei due appuntamenti dedicati ai film legati al tema della Memoria. Entrambi gli eventi avranno luogo dalle ore 21 presso il Castello di Casale Monferrato. Nello stessa salone nel quale è in corso la mostra “L’antifascismo sui muri: Manifesti, storie, racconti”.
Le proiezioni saranno introdotte dall’Avv. ​Germano Carpenedo​. A seguire spazio aperto al dibattito. Continua a leggere “ANPI Casale Monferrato, Cineforum due appuntamenti”

ANPI Casale Monferrato: “L’infanzia e le guere del novecento”, pesentazione del libro di Bruno Maida

Presentazione del libro di Bruno Maida alla libreria G.Canina di Casale Monferrato

ANPI Casale Monferrato: “L’infanzia e le guere del novecento”, pesentazione del libro di Bruno Maida alla biblioteca di Casale.
. mercoledì 18 aprile, ore 21, Biblioteca di Casale Monferrato
Relatori: Prof. Bruno Maida, Direttore Roberto Botta.
Il Novecento secolo delle guerre; e questo inizio millennio come sua tragica continuazione, con decine di conflitti dimenticati e una “guerra mondiale combattuta a pezzetti”, come ricorda Papa Bergoglio.

Di fronte alla sempre maggiore drammaticità assunta dai conflitti del Novecento, che espandono i confini del “fronte” sino a comprendere i luoghi della quotidianità e gli spazi urbani, si sono moltiplicati gli sforzi degli Stati e delle organizzazioni umanitarie per tutelare l’infanzia, sempre più coinvolta direttamente e indirettamente nel dramma dei bombardamenti, delle rappresaglie, delle occupazioni militari, delle deportazioni e degli scontri armati veri e propri. Continua a leggere “ANPI Casale Monferrato: “L’infanzia e le guere del novecento”, pesentazione del libro di Bruno Maida”

ANPI: Conferenza con Domenico Quirico rimandata al 21 aprile, alle 17 presso il Castello di Casale Monferrato

Purtroppo, a causa degli avvenimenti in Siria di questa notte, Domenico Quirico è costretto a seguire costantemente l’evolversi della situazione.
La conferenza è rimandata a sabato 21 aprile, sempre alle 17 presso il Castello di Casale Monferrato.
È invece confermata alle 16, stesso luogo, l’inaugurazione della mostra “L’antifascismo sui muri: Manifesti, storie, racconti”.
Ci scusiamo per il disagio.

Gabriele Farello

Presidente ANPI Casale Monferrato

ANPI. Conferenza: “art.32 – Il diritto alla salute”, con Amedeo Bianco

Amedeo Bianco - Locandina

ANPI. Conferenza: “art.32 – Il diritto alla salute”, con Amedeo Bianco

Casale Monferrato: Nell’ambito delle manifestazioni organizzate dalla sezione casalese dell’ANPI in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, per celebrare i 70 anni dall’entrata in vigore della nostra Costituzione Repubblicana, ​venerdì 6 aprile alle ore 21​, nella prestigiosa sala delle Lunette (chiostro di Santa Croce), si terrà un incontro sul diritto alla Salute sancito dall’articolo 32: “​la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti​”.

Relatore sarà il Dott. ​Amedeo Bianco​, profondo conoscitore del nostro Sistema Sanitario Nazionale. Laureato in Medicina e Chirurgia, specialista in patologie dell’apparato digerente e in oncologia clinica, Dirigente Medico all’Ospedale Mauriziano di Torino, è stato Presidente dell’Ordine dei Medici di Torino, poi dal 2006 al 2015, Presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici, Chirurghi e Odontoiatri; dal 2013 al 2018 Senatore eletto nelle file del Partito Democratico. Continua a leggere “ANPI. Conferenza: “art.32 – Il diritto alla salute”, con Amedeo Bianco”

Commemorazione Martiri della Benedicta – Oratore don Ciotti

comm Benedicta 2018

Commemorazione Martiri della Benedicta – Oratore don Ciotti

Domenica 8 aprile si svolgerà la Commemorazione dei 147 Martiri della Benedicta, trucidati dai nazifascisti nel corso dell’imponente rastrellamento avvenuto la domenica di Pasqua del 1944, nei pressi del comune di Bosio (AL).

Quest’anno l’orazione ufficiale sarà tenuta da don Luigi Ciotti, fondatore e presidente di Libera e Gruppo Abele. Continua a leggere “Commemorazione Martiri della Benedicta – Oratore don Ciotti”

Conferenza: “art.32 – Il diritto alla salute”, con Amedeo Bianco

Amedeo Bianco - Locandina

Conferenza: “art.32 – Il diritto alla salute”, con Amedeo Bianco

Casale Monferrato: Nell’ambito delle manifestazioni organizzate dalla sezione casalese dell’ANPI in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, per celebrare i 70 anni dall’entrata in vigore della nostra Costituzione Repubblicana, ​venerdì 6 aprile alle ore 21​, nella prestigiosa sala delle Lunette (chiostro di Santa Croce), si terrà un incontro sul diritto alla Salute sancito dall’articolo 32: “​la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti​”.

Relatore sarà il Dott. ​Amedeo Bianco​, profondo conoscitore del nostro Sistema Sanitario Nazionale. Laureato in Medicina e Chirurgia, specialista in patologie dell’apparato digerente e in oncologia clinica, Dirigente Medico all’Ospedale Mauriziano di Torino, è stato Presidente dell’Ordine dei Medici di Torino, poi dal 2006 al 2015, Presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici, Chirurghi e Odontoiatri; dal 2013 al 2018 Senatore eletto nelle file del Partito Democratico. Continua a leggere “Conferenza: “art.32 – Il diritto alla salute”, con Amedeo Bianco”

ANPI. Conferenza: “art.32 – Il diritto alla salute”, con Amedeo Bianco

Amedeo Bianco - Locandina

ANPI. Conferenza: “art.32 – Il diritto alla salute”, con Amedeo Bianco

Casale Monferrato: Nell’ambito delle manifestazioni organizzate dalla sezione casalese dell’ANPI in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, per celebrare i 70 anni dall’entrata in vigore della nostra Costituzione Repubblicana, ​venerdì 6 aprile alle ore 21​, nella prestigiosa sala delle Lunette (chiostro di Santa Croce), si terrà un incontro sul diritto alla Salute sancito dall’articolo 32: “​la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti​”.

Relatore sarà il Dott. ​Amedeo Bianco​, profondo conoscitore del nostro Sistema Sanitario Nazionale. Laureato in Medicina e Chirurgia, specialista in patologie dell’apparato digerente e in oncologia clinica, Dirigente Medico all’Ospedale Mauriziano di Torino, è stato Presidente dell’Ordine dei Medici di Torino, poi dal 2006 al 2015, Presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici, Chirurghi e Odontoiatri; dal 2013 al 2018 Senatore eletto nelle file del Partito Democratico.

Con grande disponibilità il Dr. Bianco ha accettato il nostro invito rendendosi disponibile non solo all’incontro serale per la popolazione, ma anche a ​incontrare in mattinata gli studenti del Liceo Lanza con indirizzo Sociale​. Gli incontri saranno occasione propizia per ragionare sul grande valore dell’articolo 32, che sancisce un principio che ai più appare scontato, ma così non è in molti Paesi del mondo, anche a economia avanzata, e che anche nella nostra Italia deve essere strenuamente difeso dal rischio sempre più incombente di smantellamento del Servizio Sanitario Nazionale.

Un incontro che non mancherà di interessare la cittadinanza, e a cui auspichiamo la massiccia presenza dei medici e dei diversi professionisti che nel SSN prestano la loro opera, al fine di sviluppare un approfondito dibattito. Potremo conoscere e discutere sui pregi, spesso misconosciuti, sulle criticità e sulle prospettive del nostro Sistema Sanitario, anche attraverso il confronto con l’organizzazione dei sistemi di altri Paesi avanzati.

Amedeo Bianco

Nato a Napoli, vive a Torino. Laureato presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Torino nel 1973. Ha conseguito il diploma di Specialista in Malattie dell’Apparato Digerente presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Firenze e il diploma di Specialista in Oncologia Clinica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Torino.

Dal 1976 medico internista presso l’Ospedale Mauriziano Umberto I di Torino. Dal 2000 Presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Torino e riconfermato per il triennio 2003/2005 e 2006/2008. Dal marzo 2000 componente del Comitato Centrale della FNOMCeO. Dal marzo 2006 Presidente della FNOMCeO (Federazione Nazionale dei Medici chirurghi e degli Odontoiatri).

Alle elezioni politiche del 2013 viene eletto al Senato della Repubblica. In Senato è stato membro della XII Commissione Igiene e Sanità.

A.N.P.I. Sez.di Casale Monferrato – Via Mameli, 21 – 15033 Casale Monferrato ( AL )

ANPI: Per conoscere il fascismo: Tre incontri per docenti e studenti Comunicato post evento

ciclo 20180309_152131

ANPI: Per conoscere il fascismo: Tre incontri per docenti e studenti Comunicato post evento

Sì concluso venerdì 23 marzo il ciclo di lezioni sul fascismo dedicato a docenti e studenti, promosso dall’ANPI Casale Monferrato con il patrocinio dall’ISRAL, riscuotendo un ottimo successo di adesioni anche da parte della cittadinanza. È pertanto molto probabile che l’iniziativa venga riproposta il prossimo anno a seguito anche di richieste in tal senso.

A 70 anni dalla entrata in vigore della nostra Costituzione è stato necessario offrire l’opportunità di approfondire un periodo storico, il fascismo, di cui si torna a parlare con disinvoltura, in modo spesso elogiativo e fuorviante. La Costituzione italiana è nata dalla lotta di liberazione contro la dittatura, e i suoi valori di pace, libertà, uguaglianza, solidarietà, vanno sempre difesi poiché non acquisiti per sempre. Continua a leggere “ANPI: Per conoscere il fascismo: Tre incontri per docenti e studenti Comunicato post evento”

ANPI: Il Duce lava più bianco

ANPI Il Duce lava più bianco - Locandina

ANPI: Il Duce lava più bianc0. Casale Monferrato

Inneggiavano il Duce, intimorivano le masse, imponevano scelte, appoggiavano la monarchia o la repubblica; hanno sostenuto cause come la guerra e anche la secessione. I manifesti dell’Italia, dal Ventennio in poi, raccontano la storia della nostra vita e sono cambiati come sono cambiati gli italiani stessi, del resto, fino a pochi anni fa, sarebbe stato intollerabile un manifesto 6×3 con una gigantesca scritta “vaffa”.

Venerdì 23 marzo, alle 21 presso la Biblioteca Civica G. Canna di Casale Monferrato​, sarà questo il preambolo dell’incontro intitolato “​Il Duce lava più bianco​” tenuto da ​Corrado Tagliabue il quale tratterà di propaganda dalla prima metà del novecento fino ai giorni nostri; una lunga carrellata di poster destinati ai muri delle nostre città che descrivono quasi cento anni di cambiamenti sociali e istituzionali attraverso lo stile e il linguaggio della comunicazione politica. Continua a leggere “ANPI: Il Duce lava più bianco”

ANPI: Il Duce lava più bianco

ANPI Il Duce lava più bianco - Locandina.jpg

ANPI: Il Duce lava più bianco

Casale Monferrat. Inneggiavano il Duce, intimorivano le masse, imponevano scelte, appoggiavano la monarchia o la repubblica; hanno sostenuto cause come la guerra e anche la secessione. I manifesti dell’Italia, dal Ventennio in poi, raccontano la storia della nostra vita e sono cambiati come sono cambiati gli italiani stessi, del resto, fino a pochi anni fa, sarebbe stato intollerabile un manifesto 6×3 con una gigantesca scritta “vaffa”.

Venerdì 23 marzo, alle 21 presso la Biblioteca Civica G. Canna di Casale Monferrato​, sarà questo il preambolo dell’incontro intitolato “​Il Duce lava più bianco​” tenuto da ​Corrado Tagliabue il quale tratterà di propaganda dalla prima metà del novecento fino ai giorni nostri; una lunga carrellata di poster destinati ai muri delle nostre città che descrivono quasi cento anni di cambiamenti sociali e istituzionali attraverso lo stile e il linguaggio della comunicazione politica. Dalle tavole disegnate come le copertine della “Domenica del Corriere”, alla grafica futurista, fino alle foto dei giganteschi volti dei candidati, quello che oggi è definito “​outdoor advertising​” ha subìto forti cambiamenti facendo leva inizialmente sulla retorica di regime, passando al disincanto del presente. Cento e più manifesti per leggere la storia d’Italia davanti al tabellone delle affissioni, ​con un’analisi sulle recenti elezioni politiche. Continua a leggere “ANPI: Il Duce lava più bianco”

ANPI: “Sarajevo Rewind​”

Sarajevo Rewind - Locandina

ANPI: “Sarajevo Rewind​”

Casale Monferrato: Dopo il successo di “Partizani: La resistenza italiana in Montenegro”, torna a Casale Monferrato lo storico e regista torinese Eric Gobetti, accompagnato da Simone Malavolti, a presentare la nuova opera dal titolo “​Sarajevo Rewind​”. Sabato 17 marzo, alle 21 presso il Castello di Casale Monferrato​, verrà proiettato gratuitamente il docufilm sull’attentato di Sarajevo, nel quale il serbo-bosniaco Gavrilo Princip pose fine alle vite dell’arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono dell’Impero Austro-Ungarico, e di sua moglie Sofia.

Esso fu la scintilla che indusse l’Austria-Ungheria a dichiarare guerra alla Serbia, dando il via alla Prima Guerra Mondiale: un conflitto allora senza precedenti nella storia, che richiese la mobilitazione di oltre 70 milioni di uomini e la morte di oltre 9 milioni di soldati e almeno 5 milioni di civili. Continua a leggere “ANPI: “Sarajevo Rewind​””

ANPI: “Sarajevo Rewind​”

ANPI Sarajevo Rewind - Comunicato

Casale Monferrato: Dopo il successo di “Partizani: La resistenza italiana in Montenegro”, torna a Casale Monferrato lo storico e regista torinese Eric Gobetti, accompagnato da Simone Malavolti, a presentare la nuova opera dal titolo “​Sarajevo Rewind​”. Sabato 17 marzo, alle 21 presso il Castello di Casale Monferrato​, verrà proiettato gratuitamente il docufilm sull’attentato di Sarajevo, nel quale il serbo-bosniaco Gavrilo Princip pose fine alle vite dell’arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono dell’Impero Austro-Ungarico, e di sua moglie Sofia.

Esso fu la scintilla che indusse l’Austria-Ungheria a dichiarare guerra alla Serbia, dando il via alla Prima Guerra Mondiale: un conflitto allora senza precedenti nella storia, che richiese la mobilitazione di oltre 70 milioni di uomini e la morte di oltre 9 milioni di soldati e almeno 5 milioni di civili. Continua a leggere “ANPI: “Sarajevo Rewind​””

ANPI: Per conoscere il fascismo: Tre incontri per docenti e studenti

Ciclo Incontri - Prot. 81-2018_circolare_corso_Per_conoscere_Il_Fascismo

Mentre ritornano di attualità teorie e pratiche che si richiamano al fascismo, si rende indispensabile mettere a disposizione di insegnanti e giovani i risultati della storiografia, affinché sia più semplice conoscere e operare per lo sviluppo della libertà e delle istituzioni repubblicane.

L’ANPI Casale Monferrato in collaborazione con l’ISRAL e il Comitato Unitario Antifascista propongono un ciclo di incontri per gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado e per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Il corso si terrà presso l’Aula Magna del plesso Lanza del Liceo Balbo (Via Facino Cane, Casale Monferrato), dalle ore 14.30 alle ore 16.30 secondo il seguente calendario: Continua a leggere “ANPI: Per conoscere il fascismo: Tre incontri per docenti e studenti”

ANPI Casale Monferrato, al gazebo 20.000 firme in due giorni

ANPI-LOGO-alta-definizione

A seguito del gazebo di sabato 3 febbraio, l’ANPI di Casale Monferrato, esprime soddisfazione per l’ottimo esito dell’iniziativa di tesseramento 2018 sia nella raccolta firme “Mai più fascismi”: l’appello ad applicare in modo rigoroso le leggi Scelba e Mancino intese ad impedire e sanzionare ogni forma di ricostituzione di partiti ad ispirazione fascista e razzista.

Il titolo XII delle Disposizioni transitorie e Finali della nostra Costituzione recita infatti: “È vietata la riorganizzazione sotto qualsiasi forma del disciolto partito fascista.”

È importante sottolineare la dicitura “sotto qualsiasi forma” che sta opportunamente a precisare che bandito dalla vita politica democratica non è semplicemente il termine fascista, ma l’ideologia che esprime, non conforme ai valori della Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza: valori di pace, uguaglianza, solidarietà sociale e democrazia che l’ANPI si impegna a preservare; senza chiedere il passaporto. Continua a leggere “ANPI Casale Monferrato, al gazebo 20.000 firme in due giorni”

ANPI, Casale Monferrato: Gazebo in Piazza Mazzini, sabato 3 febbraio

logo_anpi_big.1462bcc83ce3

Casale Monferrato, il 20 gennaio, in concomitanza, presumibilmente non casuale, con la celebrazione dell’eccidio dei 13 ragazzi della Banda Tom, è stata inaugurata, proprio accanto al teatro Municipale, la sede di un noto movimento neofascista, già noto in città per ripetute affissioni abusive e iniziative di carattere razzista e xenofobo.

Il reiterato, provocatorio, atteggiamento di questo gruppo di ispirazione neofascista è lesivo dei valori costituzionali legati indissolubilmente alla Resistenza. Non può più essere tollerato dalla cittadinanza democratica che in quei valori si riconosce e, pertanto, si sente offesa. Continua a leggere “ANPI, Casale Monferrato: Gazebo in Piazza Mazzini, sabato 3 febbraio”

ANPI: Appello alla partecipazione alla Commemorazione dell’Eccidio della Banda Tom

Banda Tom 2018

Gent.me/i tutte/i, mi rivolgo ai Sindaci e agli Amministratori del Monferrato, in particolar modo a quello casalese, e a tutte le Istituzioni repubblicane del territorio.

Si stanno moltiplicando nel nostro Paese e nel nostro contesto, organizzazioni neofasciste presenti in modo crescente nella realtà sociale e sul web. Esse diffondono una rappresentazione settaria della Patria e del tricolore caratterizzata da discriminazione, odio per le diversità, razzismo e xenofobia.

Tutto questo a ottant’anni da uno dei provvedimenti più odiosi del fascismo: la promulgazione delle leggi razziali. Continua a leggere “ANPI: Appello alla partecipazione alla Commemorazione dell’Eccidio della Banda Tom”

ANPI: Appello alla partecipazione alla Commemorazione dell’Eccidio della Banda Tom

Banda Tom 2018

Gent.me/i tutte/i, mi rivolgo ai Sindaci e agli Amministratori del Monferrato, in particolar modo a quello casalese, e a tutte le Istituzioni repubblicane del territorio.

Si stanno moltiplicando nel nostro Paese e nel nostro contesto, organizzazioni neofasciste presenti in modo crescente nella realtà sociale e sul web. Esse diffondono una rappresentazione settaria della Patria e del tricolore caratterizzata da discriminazione, odio per le diversità, razzismo e xenofobia.

Tutto questo a ottant’anni da uno dei provvedimenti più odiosi del fascismo: la promulgazione delle leggi razziali.

A tutti Voi Sindaci, Amministratori, Istituzioni, indirizzo il mio appello a partecipare, sabato 20 gennaio, alla Commemorazione dell’Eccidio della Banda Tom. Peraltro si tratta di una celebrazione rinnovata, ricca di musica e animazione giovanile. Continua a leggere “ANPI: Appello alla partecipazione alla Commemorazione dell’Eccidio della Banda Tom”