Cedimento asfalto e strisce pedonali mancanti in via Moccagatta

Mancanza strisce pedonali via Moccagatta
Strisce pedonali mancanti in via Moccagatta
Cedimento asfalto via Moccagatta
Cedimento asfalto in via Moccagatta

di Pier Carlo Lava. Alessandria

Alessandria, a seguito delle segnalazioni ricevute da diversi cittadini e da un commerciante di via Moccagatta, i quali lamentano quanto segue: 

– La mancanza di strisce pedonali in un punto strategico di via Moccagatta, una super strada a quattro corsie, dove le auto transitano a velocità elevata, quindi ben oltre il limite dei 50 km ora. 

– Il cedimento di un tratto di asfalto, che quando piove l’acqua ristagna e le auto transitando la spruzzano sul marciapiede, bagnano i pedoni e le vetrine della pizzeria.

In tal senso già da diversi mesi abbiamo provveduto ad informare l’Assessore ai lavori pubblici e al verde Urbano Giovanni Barosini, il quale ha effettuato una verifica in zona, ma al momento non sono ancora state attuate le soluzioni in merito ai problemi sopra citati.

Quartiere Borsalino: Asfaltato marciapiede di via Don Giovine, ma restano problemi da risolvere

di Pier Carlo Lava

Alessandria: Siamo lieti di comunicare che a seguito della nostra segnalazione effettuata tempo fa, sul blog: Alessandria Post, http://piercarlolava.blogspot.it/ dopo un primo parziale intervento della precedente Amministrazione, ora è stata completata l’asfaltatura del marciapiede di via Don Giovine antistante il condomino Ciclamino al quartiere Borsalino.

I lavori di completa asfaltatura per un lungo tratto, sono stati realizzati lunedì 27 novembre, rimesso quindi in sicurezza il marciapiede quale prima dimostrazione dell’attenzione della nuova Amministrazione nei confronti del quartiere.

Restano comunque ancora altri problemi da risolvere che abbiamo già segnalato da tempo:

  • la velocità pericolosa delle auto, che non rispettano la zona 30 km, mettendo in costante pericolo la vità dei residenti.
  • il marciapiede di via Piacentini, a montagne russe, sul quale ci sono già state deiverse cadute.
  • la pista ciclabile a gruviera di via Moccagatta, con diverse cadute dalla bicicletta e forature dei copertoni.
  • il parco giochi Borsalino, sul quale è stato effettuto un primo intervento, ma vanno ancora messe a dimora tre giovani piante morte per mancanza di innafiatura, sistemato il gioco della rete ed altri giochi e riparata la recinzione in legno.
  • I continui furti negli appartamenti.
  • il rischio inquinamento elettromagnetico, dovuto al collocamento di una seconda antenna della telefonia su una casa dell’ATC.

I tal senso sarà nostra premura seguire i relativi sviluppi ed informare i lettori del blog sugli stessi e nel caso non vengano risolti provvederemo a ricordarli all’Amministrazione comunale.