Mostra “Forme Erranti” di Albina Dealessi

Mostra “Forme Erranti” di Albina Dealessi

Mostra Albina De Alessi

Alessandria lunedì 6 maggio 2019 alle ore 18.00 al Caffè Alessandrino in Piazza Garibaldi 39, mostra Forme Erranti di Albina De Alessi, organizzata dall’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di Idee, di Fabrizio Priano.

LILT: IL CANCRO NEL MIRINO

LILT: IL CANCRO NEL MIRINO

Con l’intento di informare, educare, assistere, stimolare la responsabilità individuale, affinchè ogni persona diventi protagonista e responsabile della propria salute e delle proprie scelte con un’attenta prevenzione, insieme LCIF  e LILT organizzano il giorno

4 maggio 2019 alle ore 9,30

Presso il Cinema Moderno in via Girardengo 42 – Novi Ligure

Il convegno:

lilt+lcif 4 maggio.jpg

IL CANCRO NEL MIRINO

Presidio ospedaliero di Novi Ligure: la qualità della nostra chirurgia al servizio del territorio

Relatori, soci Lion e non, sono i Dirigenti del Presidio ospedaliero e medici di famiglia. I temi sui quali si soffermeranno saranno la diagnosi e la terapia dei vari tipi di tumori estendendosi alle patologie oncologiche in età pediatrica, alla comunicazione ai giovani, agli aspetti psicologici connessi alla malattia ed all’impegno dei medici di famiglia per la prevenzione.

La locandina evidenzia il nome dei relatori ed il titolo dei loro interventi.

Sarà l’occasione per la cittadinanza di incontrare i massimi dirigenti del Presidio ospedaliero novese e porre loro eventuali domande.

Si ringraziano tutti gli Oratori, l’Amministrazione comunale, l’ASLAL e la Multisala che hanno raccolto con entusiasmo il messaggio della LCIF e della LILT.

Giampiero Piccarolo: La dichiarazione dei redditi si fa con la App “Caf Cia”

La dichiarazione dei redditi si fa con la App “Caf Cia”

Alessandria: La dichiarazione dei redditi e la gestione di tutta la documentazione fiscale durante l’anno si fa sempre più snella e digitale attraverso la App Caf Cia elaborata a livello nazionale e operativa anche per gli uffici della provincia di Alessandria della Cia.

cia app-cia

L’applicazione, gratuita, è disponibile nei PlayStore di ogni smartphone ed è appena uscita.

cia image001

È possibile inviare documenti, scontrini, ricevute delle dichiarazioni direttamente alla Sede del CAF CIA per la compilazione delle pratiche. Si possono archiviare i documenti durante l’anno. Si può prenotare un appuntamento direttamente dal dispositivo, si potrà interagire in tempo reale e ricevere notifiche e news sulle tematiche fiscali e non. Con l’app sarà possibile anche consultare sempre lo stato delle dichiarazioni, la Ricevuta dell’Agenzia Entrate e i documenti senza andare necessariamente alla Sede del CAF. I documenti sono organizzati e classificati per una ricerca veloce e sicura.

Spiega Giampiero Piccarolo, responsabile Servizi alla Persona Caf Cia Alessandria: “Gli uffici sono aperti, anche con aperture al sabato e, in futuro, anche in orari serali per lo svolgimento di tutte le pratiche, ma la nostra Organizzazione si adegua ai tempi e offre un servizio in più per chi ha dimestichezza con le tecnologie digitali e preferisce utilizzare questi mezzi, che favoriscono lo snellimento dei tempi di attesa e la mole di documenti cartacei da dover presentare in sede di dichiarazione dei redditi”.

Il poeta e scrittore Flavio SANTI si presenta ai lettori di Alessandria today

Il poeta e scrittore Flavio SANTI si presenta ai lettori di Alessandria today

di Pier Carlo Lava

Alessandria today è lieta di presentare ai lettori la biografia di Flavio Santi, poeta e scrittore di origine friulana ora residente ad Alessandria.

Flavio-Santi-300x200

Ricordiamo inoltre che il suo romanzo “L’Estate non perdona” verrà presentato oggi martedì 15 aprile 2019 alle ore 17.00 alla biblioteca civica Francesca Calvo di Alessandria, dall’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di idee: Presidente Fabrizio Priamo, nel contesto del progetto “Letture in Biblioteca”, con il quale si intende promuovere la lettura di libri semplificandone la comprensione attraverso l’incontro con i relativi Autori nel luogo maggiormente deputato alla lettura.

Biografia di Flavio Santi

Di origine friulana (di Colloredo di Monte Albano), il cognome originario era Sant: la “i” è stata aggiunta sotto il fascismo per italianizzarlo. Benché vincitore del concorso di ammissione alla Classe di Lettere e Filosofia della Scuola normale superiore di Pisa, ha preferito studiare presso l’Almo Collegio Borromeo di Pavia, dove si è laureato in Filologia Medievale e Umanistica con una tesi sul giurista umanista Giasone del Maino (di cui oggi si può leggere la voce Treccani da lui redatta), e ha poi conseguito il dottorato in Filologia moderna con una tesi dal titolo “Figurando il Paradiso”: metafora religiosa e vita materiale nella letteratura italiana dalle origini fino a Dante. Ha studiato anche a Ginevra sotto la guida di Guglielmo Gorni. Continua a leggere “Il poeta e scrittore Flavio SANTI si presenta ai lettori di Alessandria today”

Iniziative di Passodopopasso per il mese di aprile, di Lia Tommi

Si comincia il 3 aprile con l’inaugurazione della mostra fotografica di Bruno APPIANI, per poi proseguire con l’escursione di domenica 7 aprile al monte Calvo. Il 19 serata fotografica dedicata al Tibet.

Si ricorda che è sempre aperto il tesseramento.

Museo Gambarina. Alessandria in Pista: “Nulla di personale,” di Matteo Zaccaro

Museo Gambarina. Alessandria in Pista: “Nulla di personale,” di Matteo Zaccaro

Librinpista_15_03_2019

Alessandria: L’Associazione Alessandria in Pista, in collaborazione con il Museo Etnografico “C’era una volta”, propone per venerdì 15 marzo, alle ore 17:30, presso i locali dello stesso Museo in piazza della Gambarina n.1, la presentazione del volume “Nulla di personale” di Matteo Zaccaro. Dialoga con l’autore Ilaria Remotti. Letture a cura di Fulvia Maldini.

M5S: “Pride” iniziativa che fa bene alla città, ora serve un Piano Antidiscriminazione

M5S: “Pride” iniziativa che fa bene alla città, ora serve un Piano Antidiscriminazione

“Abbiamo appreso con molto favore la notizia del primo “Pride” per la città di Alessandria, promosso dall’associazione Tessere le identità, da anni in prima linea nella lotta contro le discriminazioni.

M5S

E’ errato pensare che la manifestazione riguardi solo la comunità LGBT, ogni evento che metta al centro le libertà sociali e culturali riguarda tutti i cittadini, nessuno escluso.

Per questo si tratta di un’iniziativa che fa bene alla città e per una volta dobbiamo complimentarci con il sindaco Cuttica per averla sostenuta”, questo il commento dei consiglieri comunali Michelangelo Serra e Francesco Gentiluomo e dei candidati alla Regione, espressione del gruppo cittadino, Sean Sacco e Sonia Fogagnolo.

“C’è ancora molto da fare in tema di diritti e libertà e i fatti di cronaca ce lo confermano tutti i giorni. Per questo riteniamo importante che la città faccia ancora un passo in questa direzione e si doti di un “Piano antidiscriminazione”, un progetto che declini il tema a 360 gradi, volto a diffondere la cultura del rispetto e dell’inclusione sociale, anche con uno specifico sportello per monitorare il fenomeno ed offrire assistenza”.

“E’ altresì necessario – proseguono gli esponenti del Movimento 5 Stelle – potenziare la legge regionale contro le discriminazioni approvata nel 2016, che ha visto la luce anche grazie al sostegno del Movimento 5 stelle, ma che può contare su risorse economiche insufficienti per offrire un supporto adeguato alle vittime di discriminazioni”.

Il gruppo consiliare M5S Alessandria,

Sonia Fogagnolo e Sean Sacco, candidati al consiglio regionale

L’altra Heimat – Cronaca di un sogno di Edgar Reitz. Evento d’apertura del progetto formativo “Immersi nelle storie” 

L’altra Heimat – Cronaca di un sogno di Edgar Reitz. Evento d’apertura del progetto formativo “Immersi nelle storie” 

Alessandria: Venerdì 15 e mercoledì 20 febbraio, presso la Sala Conferenze dell’Associazione Cultura e Sviluppo (Piazza De Andrè 76, Alessandria), nell’ambito delle serate di presentazione del progetto, patrocinato dalla Fondazione SociAL, “Immersi nelle storie: media literacy, visual story telling e identità di un territorio in trasformazione”, l’Associazione di cultura cinematografica e umanistica La Voce della Luna, in collaborazione con Officinema – Laboratorio cinematografico dell’I.I.S. Saluzzo-Plana di Alessandria, Università delle Tre Età di Alessandria e Fic (Federazione Italiana Cineforum) propone la visione del film L’altra Heimat – Cronaca di un sogno (Die Andere Heimat – Chronik einer Shnsucht, 2013) di Edgar Reitz.

Immersi nelle storie - L'altra Heimat .jpg

INGRESSO LIBERO.

Calendario delle serate: 

Venerdì 15 febbraio

ore 19.00: Presentazione del progetto “Immersi nelle storie”

ore 20.00: Pausa buffet 

ore 21.00: Proiezione della prima parte del film: L’altra Heimat – Cronaca di un sogno

Mercoledì 20 febbraio

ore 21.00: Proiezione della seconda parte del film e discussione finale

Il film: L’altra Heimat – Cronaca di un sogno

A metà del XIX secolo centinaia di migliaia di europei emigrarono in America del Sud nel tentativo disperato di sottrarsi alle carestie, alla povertà e al dispotismo che dominavano i loro paesi. L’altra Heimat – Cronaca di un sogno è un dramma familiare e una storia d’amore ambientata sullo sfondo di questa tragedia dimenticata. Il film si incentra su due fratelli consapevoli del fatto che solo i loro sogni potranno salvarli. Il più giovane, Jakob, legge tutti i libri su cui riesce a mettere le mani e sogna di lasciare il suo villaggio, Schabbach, per vivere avventure in un continente sconosciuto.

Il ragazzo studia le lingue dei nativi sudamericani e tiene nota dei suoi eroici tentativi di spingersi oltre i confini delle campagne dello Hunsrück in un diario stupefacente, che non solo racconta la sua storia, ma rispecchia le aspirazioni e le filosofie di un’intera epoca. Chiunque incontri Jakob è trascinato nel vortice dei suoi sogni: i suoi genitori, il suo bellicoso fratello Gustav e soprattutto Henriette, l’avvenente figlia di un intagliatore di gemme caduto in disgrazia. Il ritorno di Gustav dal servizio militare è destinato a mandare in frantumi il mondo di Jakob e il suo amore per Henriette. Continua a leggere “L’altra Heimat – Cronaca di un sogno di Edgar Reitz. Evento d’apertura del progetto formativo “Immersi nelle storie” “

Escursione dell’Associazione Passodopopasso, di Lia Tommi

La prima escursione del 2019 è come da tradizione in Liguria in cerca di sole e mare.

Domenica, 20 gennaio si va ad Arenzano per raggiungere il Lago della Tina.

Durata: 3h / 10km – Dislivello positivo: 250 mt.

Partenza: alle ore 9 dal parcheggio di fronte a Via Rettoria (zona Orti) Ritrovo: alle ore 10 nel parcheggio antistante l’ospedale di Arenzano (GE).

Partecipazione gratuita.

Pranzo al sacco personale.

E’ aperto il tesseramento per il nuovo anno, il contributo di 20 euro da diritto anche alla tessera ANCESCAO e al tessera sconto presso il negozio di articoli sportivi CDC Sportrage.

Guai in Paradiso a Rivarone, di Lia Tommi

Primo evento al Salone dei Ciliegi di Rivarone per questo 2019 che, vedrà protagonisti gli amici dell’ Associazione ONLUS VALMADONNA INSIEME. Come da tradizione proporranno, anche questa volta, uno spettacolo imperdibile, la commedia brillante intitolata: “GUAI IN PARADISO” scritta e diretta dell’autrice ELENA PARISATO.

Ricordo di Coppi uomo con un libro e una mostra ad Alessandria, di Lia Tommi

Oggi pomeriggio evento eccezionale ad Alessandria, alla Casa di Riposo ” Basile” di via Tortona, organizzato dall’Associazione Libera MenteLaboratorio di Idee.

Il primo della serie di eventi che , nel 2019, caratterizzeranno le celebrazioni per il centenario della nascita di Coppi, in una Alessandria che si definisce Città delle Biciclette e quindi vicina e appassionata al ciclismo e a questo ciclista mitico, che nel nostro territorio ha le sue radici.

Un grande campione, noto per i suoi successi a livello internazionale, anzi, un CAMPIONISSIMO, di cui andiamo a ragione molto orgogliosi, come ha sottolineato il Presidente Fabrizio Priano, moderatore dell’incontro.

Ma oggi pomeriggio abbiamo, oltre che potuto vedere le sue biciclette storiche e una pregevole mostra fotografica, sviscerato la figura di Coppi come uomo, marito, padre, attraverso i diari di Bruna Coppi, sua moglie per tutta la vita e quindi conoscere le sue fragilità, le sue debolezze, oltre che la sua smisurata forza e abilità di sportivo di successo. Questi diari, raccolti dall’ amico Franco Rota e pubblicati con grande sensibilità dalla figlia Luciana Rota, ci mostrano il suo mondo affettivo, la paura per la sua incolumità, la sua figura di padre e tante altre sfumature , compresa la fase della malattia.

In modo semplice e senza fronzoli, l’autrice e i relatori Roberto Livraghi e Mimma Calligaris ci hanno fatto entrare in una sfera che è sempre delicata, con tono sotto certi aspetti amichevole.

Sono soddisfatta per aver dato il mio contributo a questo evento con la lettura di due brani molto accorati, tratti da questo libro: ” La mia vita con Fausto “, in cui mi sono immedesimata in Bruna, con il suo grande amore, le sue paure,la sua discrezione, la sua tenerezza di moglie di un uomo non comune .

Situazione Campo di Tiro Arcieri Città della Paglia

Situazione Campo di Tiro Arcieri Città della Paglia

di Pier Carlo Lava

luca lamborizio al campo di tiro copia 2

Alessandria: Il Presidente della Commissione Cultura e Sport del Comune di Alessandria Carmine Passalaqua, ha invitato Luca Lamborizio Presidente dell’ASD Arcieri Città della Paglia a presenziare alla seduta che si terrà giovedì 10.01.2019 alle ore 15,00 presso la sala del Consiglio Comunale.

logo-arcieri-città-della-paglia-definitivo-1

 

In tale sede, dopo una breve introduzione inerente l’attività del campo di tiro, Lamborizio esporrà nuovamente al Comune la preoccupazione dell’Associazione.

Il link relativo alla vicenda della stessa: https://alessandria.today/2019/01/05/lassociazione-gli-arcieri-citta-della-paglia-di-alessandria-dopo-oltre-ventanni-chiude-i-battenti/

Un libro dedicato a Coppi uomo: “La mia vita con Fausto”, di Lia Tommi

Alessandria: Venerdì 11 Gennaio 2019 alle ore 18, in Alessandria, via Tortona 71, presentazione del libro di LUCIANA ROTA, “LA MIA VITA CON FAUSTO”.
Interventi dell’autrice Luciana Rota, di Roberto Livraghi e Mimma Caligaris, moderatore Fabrizio Priano, Presidente dell’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di Idee.

Il primo evento in Alessandria per commemorare i 100 anni dalla nascita del Campionissimo.

Un ritratto di FAUSTO COPPI, come uomo, marito e padre prima che campione, tratto dai diari di Bruna COPPI, sua moglie per tutta la vita.
Durante la presentazione saranno esposte alcune biciclette storiche su cui ha  corso Fausto Coppi.

Sarà visibile anche la mostra fotografica “I portacolori della SIOF” curata da Mario Didier, realizzata nell’anno del #Giro100 e a 150 anni dalla storia documentata della prima bicicletta giunta in Italia ad Alessandria 1867.

Un viaggio retrospettivo negli anni Cinquanta fatto di ricordi sportivi e umani, quando Pozzolo pedalava per Fausto Coppi e i suoi Gregari. Nel 1950 nasce con la direzione tecnica del massaggiatore Biagio Cavanna il gruppo sportivo sponsorizzato dalla Società Italiana Ossidi Ferro. Uno dei primi sponsor extra settore del ciclismo agonistico.
A quell’epoca la Siof non era soltanto una fabbrica che dava lavoro ai pozzolesi. In via Garibaldi ci si andava per portare a casa la pagnotta, ma anche per partecipare con la famiglia, ad ogni livello, alle attività culturali e sportive del cosiddetto Dopolavoro. La Siof, fondata nel 1923, era il cuore pulsante del paese grazie a quel moderno “paternalismo” aziendale dei lungimiranti imprenditori Locatelli, Mazzoleni e Zanella: lì si facevano i colori (secondo una formula chimica studiata dal professor Guido Rota), lì si cantavano le canzoni, si faceva teatro, si organizzavano le gite e i viaggi fuori porta.
La mostra fotografica a cura di Mario Didier nasce al Bar Centrale di Piazza Italia, “il Bar di Ugo”, un luogo che è rimasto identico nel tempo, dalla particolare atmosfera retrò, che ha anche ispirato un romanzo di successo , edito Rizzoli: “L’ultimo gregario “, di Pier Bergonzi. Lì dove si fermava a bere un caffè un certo Gino Bartali, senza paura di incontrare quegli accaniti angeli di Coppi e i loro tifosi, tutti PortaColori della Siof.

Seguirà aperitivo.

L’Associazione “Gli Arcieri Città della Paglia” di Alessandria, dopo oltre vent’anni chiude i battenti?

L’Associazione “Gli Arcieri Città della Paglia” di Alessandria, dopo oltre vent’anni chiude i battenti?

di Pier Carlo Lava

Alessandria: La vicenda è nota, proprio ieri abbiamo pubblicato una lettera dell’Associazione A.S.D “Gli Arcieri Città della Paglia” di Alessandria, con la quale il Presidente Avv. Luca Lamborizio, visto il silenzio dell’Ente pubblico sul rinnovo della concessione scaduta da tempo chiedeva spiegazioni, il relativo post si può leggere a questo link: https://alessandria.today/2019/01/04/gli-arcieri-citta-della-paglia-non-ci-stanno-e-scrivono-al-comune/

luca lamborizio al campo di tiro copia 2

I settanta soci del’Associazione che pratica il tiro con l’arco sono preoccupati, la sede nella quale si svolgono gli allenamenti e le gare è adiacente al Circolo sportivo Innocenzo Barberis e al Campo di Atletica. Nella bella stagione è frequentata anche dalle famiglie degli stessi e dagli appassioni di questa specialità sportiva.

dsc_0003 copiadsc_0002 copia

Le ipotesi avanzate dai soci sono diverse, forse si vuole ampliare le due attività sportive in questione? si parla persino della possibilità di costruire un parcheggio?, nel frattempo è stata pulita l’area fra il campo di tiro con l’arco e il Pianeta sport di via Moccagatta (palestra e piscina), dove sono stati persino abbattuti degli alberi di alto fusto (come si può vedere dalle immagini allegate).

Si teme che ci possa essere l’intenzione di effettuare un bando per l’assegnazione dell’area (la particella catastale è la stessa del Campo di atletica) fatto che non consentirebbe all’Associazione di partecipare con la conseguente chiusura della stessa dopo oltre venti anni di gloriosa attività a costo zero per il Comune.

Dagli ultimi sviluppi si apprende che l’Associazione è stata invitata a partecipare alla Commissione Cultura e Sport che si terrà giovedì 10 gennaio 2019 in Comune, ma al momento non è dato sapere quali saranno gli sviluppi definitivi della vicenda.

Intervista Luca Lamborizio, Presidente dell’Associazione 

L’Associazione “NONSOLOGATTI Onlus” di Casale propone, per la prima volta, la MICIO-CIOCCOLATA con TOMBOLA.

L’Associazione “NONSOLOGATTI Onlus” di Casale propone, per la prima volta, la MICIO-CIOCCOLATA con TOMBOLA.

locandina cioccolata Nonsologatti

Casale Monferrato: L’evento, divertente e goloso, si terrà domenica 2 dicembre dalle ore 16 alle 19 a Casale Monferrato presso il salone Prime Viole (Mutuo Soccorso) in via Beretta a Casale Monferrato.

Durante il ritrovo a tutti i partecipanti sarà offerta una gustosa Cioccolata calda e chi vorrà potrà partecipare alla tombola benefica con numerosi e premi (si vince anche con l’ambo).

Un momento di ritrovo davvero piacevole.

Il ricavato della tombola verrà interamente utilizzato per il sostentamento, la cura e la tutela dei gatti randagi sul nostro territorio. Continua a leggere “L’Associazione “NONSOLOGATTI Onlus” di Casale propone, per la prima volta, la MICIO-CIOCCOLATA con TOMBOLA.”

Il mio sorriso

la mia fotografia

"...e poi Letteratura e Politica"

La specie si odia. E mi permetto di aggiungere: "A volte di coppie non si può parlare, ma d'amore sì; altre volte di coppie sì, ma non d'amore, e è il caso un po' più ordinario". R. Musil, 'L'uomo senza qualità', Ed. Einaudi, 1996, p. 1386. Ah, a proposito di 'relazioni': SE APRI IL TUO CUORE SI TRATTA DI AMICIZIA. SE APRI LE GAMBE SI TRATTA DI SESSO. SE APRI ENTRAMBI E' AMORE

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

VALENTINE MOONRISE

Parole di una sconosciuta

Una Valigia Per Quattro

Vivere, Viaggiare, Scoprire.

laulilla film blog

un sito per parlare di cinema liberamente, ma se volete anche d'altro

Poesie di Massimiliana

Benvenuti nel mondo della poesia di Massy!

danielastraccamore

Le Passioni non conoscono ostacoli

Writer's Choice

Blog filled with the Breathings of my heart

LOCANDA DELL'ARTE

DIMORA OSPITALE E MUSEO APERTO

Bricolage

Appunt'attenti di un'acuta osservatrice

it rains in my heart

Just another WordPress.com site

Ilblogdinucciavip

"...I consigli lo sai, non si ascoltano mai e puoi seguire solo il tuo istinto..." (S.B.)

lementelettriche

Just another WordPress.com site

Controvento

“La lettura della poesia è un atto anarchico” Hans M. Enzensberger

imrobertastone

La vita di una piccola espatriata in dolce attesa [Mamma dal 2016 ❤️ ]

dimensioneC

Se apro la porta al mondo, forse qualcuno entrerà

Farafina's Voice

"Non si può odiare le radici di un albero e non odiare l'albero. Non si può odiare l'Africa e non odiare se stessi"- Malcom X

alessandrasolina

il mondo non è tondo

Raggio di Sole

Io ti ho sentito che piangevi, Allora son tornato, Ma tanto già lo sapevi, Che tornavo da te, Senza niente da dire, Senza tante parole, Ma con in mano un raggio di sole, Per te, Che sei lunatica, Niente teorie con te, Soltanto pratica.