Associazione Culturale “Suol d’Aleramo”, Premio Oscar del Successo 2019

Associazione Culturale “Suol d’Aleramo”, Premio  Oscar del Successo 2019

Alessandria: Domenica 20 ottobre a Palazzo Monferrato, la cerimonia di  consegna dei premi.

Anche quest’anno sei alessandrini saranno  festeggiati con lo storico e prestigioso Premio “Oscar del Successo 2019” per avere dato lustro con la loro attività in campo nazionale e internazionale alla provincia di Alessandria.

Per questa  49° edizione  saranno  premiati: l’industriale Fabio Colombani di Casale Monf. titolare della azienda Tubi Gomma Torino, Enrico Liparota di Valenza presidente  della Mirco Visconti gioielli, il dott. Prof.  Pietro Luigi Garavelli di Valmadonna  luminare della medicina, L’imprenditore  Gilberto Preda di Bosco Marengo titolare del complesso sportivo CentoGrigio di Alessandria, l’ing. Franco Maggio di Novi Ligure manager della pubblica amministrazione e  Paolo Demaria di Conzano famoso make-Up art televisivo.

Sono stati scelti su segnalazione delle redazioni di tutti i giornali della provincia e regione, da parte di una giuria riunita a Palazzo della Camera di Commercio di Alessandria, formata da giornalisti e rappresentanti degli Enti patrocinatori: Regione Piemonte, Fondazione Cassa Risparmio Al, Camera di Commercio Al, Città di Alessandria, Palazzo del Monferrato, Provincia di Alessandria, Confindustria Alessandria. L’organizzazione come sempre  curata dall’ideatore del premio Paolo Vassallo e dall’associazione culturale “Suol d’Aleramo”.

La cerimonia di consegna del Premio si svolgerà domenica 20 ottobre  ore 17,00 nella Sala Congressi di Palazzo  Monferrato ad Alessandria in via San Lorenzo 21, alla presenza delle massime autorità provinciali e regionali.

Presenta la cerimonia la dott.ssa Giorgia Cassini noto critico d’arte.

Il pubblico potrà assistere liberamente alla cerimonia. Allegate foto e motivazione dei premiati. 

Coordinatore del premio Paolo Vassallo cell. 338-1587088

paolovassalo2@gmail.co

Motivazioni e dati biografici dei sei premiati all’ Oscar del Successo 2018.

FABIO COLOMBANI.jpg

Fabio Colombani di Casale Monferrato  “Oscar per l’industria”.

Amministratore delegato della “Tubi Gomma Torino S.p.A.” azienda nata nel 1951, nota in campo internazionale per la produzione di tubi industriali, Fabio Colombani gestisce dal 2006 questa imponente realtà ereditata dalla fondatrice Marisa Betti.

L’azienda, a capitale famigliare, con la direzione di Fabio Colombani si e’ costantemente sviluppata fino a diventare leader nel campo di prodotti in gomma innovativi ad elevato contenuto tecnico e tecnologico.

Fabio Colombani ha saputo magistralmente investire in infrastrutture, ricerca e sviluppo, dotandosi di impianti e macchinari capaci di imporsi soprattutto nel mercato europeo ed extraeuropeo. La vocazione dell’azienda e’ mirata a soddisfare le esigenze della clientela piu’ qualificata sia per quanto attiene alla elevata qualita’ dei prodotti forniti sia a supporto della stessa nella fornitura di servizi e prestazioni di consulenza. I suoi tubi in gomma si sono guadagnati certificazioni internazionali riconoscibili con codici marchiati impressi sopra. Prodotti utilizzati per applicazioni navali, per offshore, per prodotti alimentari e chimici, per conduzioni gas e per aria compressa, per il beverage, per oli minerali e carburanti, e moltissimi altri settori.

La Tubi Gomma Torino di Fabio Colombani con stabilimento a Mirabello Monferrato e’ senza alcun dubbio una delle primarie realta’ industriali in continua crescita nel casalese ed alessandrino, fortemente ancorata al territorio. Continua a leggere “Associazione Culturale “Suol d’Aleramo”, Premio Oscar del Successo 2019”

Casale Capitale del Monferrato Monferrato Casalese Monferrato Storico

Casale Capitale del Monferrato Monferrato Casalese Monferrato Storico

Presentazione Libro di Nuove Frontiere venerdì 4 settembre alle ore 21 al Castello di Casale Monferrato

Conferenza stampa di presentazione dell’ultima pubblicazione dell’Associazione Nuove Frontiere contenente alcune proposte elaborate alcuni anni fa per il rilancio, la promozione e valorizzazione di Casale come capitale del Monferrato e del territorio del Monferrato di area casalese.

Casale Capitale del Monferrato Monferrato Casalese Monferrato Storico.png

Tra i relatori vi sarò anch’io, farò un’eccezione dopo parecchi anni d’isolamento domiciliare perché sono tra gli autori delle proposte e idee che avevo formulato tra la seconda metà degli anni ’90 e i primi dell’ultima decade.

La mia partecipazione verterà soprattutto sull’importanza del connubio tra Storia locale e Turismo “rispettoso”, dimostrando che non occorre alterare o inventarsi la storia locale per attrarre turismo ma è sufficiente conoscerla per attingervi spunti più che sufficienti per destare interesse o addirittura affascinare, motivo per il quale occorrerebbe che tutti gli operatori turistici e i politici che se ne occupano disponessero almeno di una conoscenza storica di base aggiornata, rinunciando a quegli stereotipi e luoghi comuni errati e fuorvianti che predominano da decenni.

Claudio Martinotti Doria

Casale Capitale del Monferrato Monferrato Casalese Monferrato Storico

Mercoledì 4 settembre 2019 – ore 21:00 Sala Manica Lunga Castello di Casale Monferrato

L’Associazione Nuove Frontiere presenta il libro: Casale Capitale del Monferrato Monferrato Casalese Monferrato Storico

Conduce Pier Luigi Buscaiolo

La Città di Casale Monferrato dispone di una Storia straordinaria di cui può legittimamente essere fiera, deve pertanto riprendere il ruolo storico, culturale ed istituzionale che le spetta di leadership del Monferrato.

Seguirà degustazione di vini monferrini

“Nuove Frontiere” Associazione per la Difesa ed il Rilancio di Casale e del Monferrato Via Savio, 14 – Casale Monferrato e-mail: info@nuovefrontiere.net www.nuovefrontiere.net facebook: Nuove Frontiere News

Incontro con Barbara Rossi, Presidente di “La Voce della Luna”, di Lia Tommi

Alessandria: Abbiamo incontrato la Media Educator Barbara Rossi, che si occupa di varie attività relative al suo ruolo di Formatrice, che insegna a interpretare correttamente le immagini. Oltre a essere Presidente dell’Associazione “La Voce della Luna “, realizza corsi , laboratori e progetti di vario tipo e per varie fasce di età, scrive libri, collabora a eventi importanti relativi al cinema, creando collegamenti tra varie arti.

– Chiedo a Barbara di raccontarci della sua collaborazione con l’UNITRE.

Ci spiega che tiene un Corso di Storia del Cinema e laboratorio di analisi del film : da fine novembre una volta al mese il venerdì pomeriggio: quest’anno dedicato al cinema che ha raccontato le trasformazioni legate al crollo del Muro di Berlino. Il laboratorio, invece, ogni lunedì pomeriggio da fine ottobre, si occupa in questa edizione dell’esplorazione dei legami familiari attraverso i film.

– La invito quindi a illustrare caratteristiche e obiettivi dell’Associazione di cui è Presidente.

L’Associazione “La Voce della Luna” si propone di diffondere la cultura (cinematografica, letteraria, filosofica ed artistica) nel mondo giovanile e in quello adulto; ampliare la conoscenza della cultura cinematografica, letteraria, filosofica ed artistica, attraverso contatti fra persone, enti ed associazioni; allargare gli orizzonti didattici di educatori, insegnanti ed operatori sociali in campo cinematografico, affinché siano messi in condizione di veicolare l’importanza e la bellezza del cinema come arte e formidabile strumento di indagine sociale; proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali, assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l’ideale dell’educazione permanente. “La voce della luna”, per il raggiungimento dei suoi fini, intende promuovere varie attività, culturali e di formazione: festival, incontri letterari, cineforum, corsi di Media Education per studenti, docenti, educatori.

Continua a leggere “Incontro con Barbara Rossi, Presidente di “La Voce della Luna”, di Lia Tommi”

Torna l’iniziativa “6 dei nostri ” dell’Associazione Passodopopasso, di Lia Tommi

Domenica, 1 settembre 2019 torna l’iniziativa “6 dei nostri” con la V uscita a Capanne Superiori di Marcarolo: Cascina Menta (Ovada) per raggiungere il Lago Badana & il Monte Poggio.

Escursione di gruppo: 4h / 12km / D+ 400mt
Partenza: ore 8:00 da AL dal parcheggio di fronte a Via Rettoria.
Ritrovo: alle ore 9.30 a Menta presso la Cappella dell’Assunta.

DARE CORTESEMENTE CONFERMA DELLA PARTECIPAZIONE VIA MAIL
lasciando un recapito cellulare

“PRERAFFAELLITI,AMORE E DESIDERIO”, di Silvia De Angelis

Preraffaelliti

Una notevole rassegna d’opere d’arte, di fine Ottocento, si svolge nel Palazzo Reale a Milano,  fino al 16 ottobre, in cui troviamo ottanta capolavori dei Preraffaelliti provenienti dalla Tate Britain di Londra.

Opere  uniche, intinte  nella letteratura e storia dell’Inghilterra : la Mostra “PreraffaellitiAmore e desiderio” è inerente a un periodo di grandi cambiamenti, che nel mondo ha fatto nascere un’importante Associazione, alla fine dell’Ottocento.

L’allestimento della Mostra è stato concepito in modo semplice, con sale scarsamente illuminate, che evidenziano specificatamente, l’abilità degli artisti Preraffaelliti.

A Palazzo Reale, per l’evento “ Preraffaelliti Amore e Desiderio”, sono giunte ottanta opere, che esposte in sale tematiche intendono far  notare, al visitatore, gli obiettivi e gli scopi di quel movimento, gli stili dei vari artisti, la preziosità dell’elemento grafico e lo spirito di grande collaborazione, nelle forme artistiche del periodo storico.

I Preraffaelliti hanno questa definizione, perché si riferiscono all’arte esistita prima di Raffaello Sanzio, il pittore che secondo alcuni ha peccato di accademismo e  idealizzazione dei soggetti.

Invece questi nuovi artisti preferiscono ispirarsi ai costumi d’un passato fantastico e malinconico, ove  il soggetto dell’opera  è quello biblico, letterario, fiabesco, storico e sociale.

C’è chi sostiene che le tele dei Preraffaelliti siano troppo sofisticate, ma non si può negare che le stesse siano davvero aggraziate e contengano una perfezione di riproduzione che meraviglia chi le osserva. Colori delicati, immagini elaborate, ispirate all’arte neoromantica, volte a evidenziare soggetti femminili, sensuali ed eleganti. Non mancano, comunque, nelle loro opere, riferimenti a problemi sociali.

I dipinti più noti esposti nella mostra sono decisamente : “Ophelia” di John Everett Millais  e “The lady  of Shalott” di John William Waterhouse, opere che racchiudono un particolare fascino.

Ophelia  è la sfortunata protagonista riportata nell’Amleto di Shakespeare. Sul dipinto  è rappresentata da una meravigliosa ragazza, dai lineamenti perfetti. Il volto sembra quasi un ritratto fotografico e i particolari del vestito fanno comprendere quanto la tecnica per i dettagli acquistasse, all’epoca,  notevole valore per questa corrente pittorica.                                      ofelia-preraffaelliti-circolo-torino-arte-1

“The lady of Shalot” ritrae un’altra donna sfortunata, che innamorata follemente, proprio a causa di questo amore, perde la vita. L’autore in questo dipinto rappresenta l’attimo in cui la donna , Elaine, va incontro al suo destino.  Nel quadro la ragazza appare, quasi stoicamente consapevole, e già vestita, come se dovesse dirigersi verso un’altra dimensione.                                        the lady of shalot

La Mostra “Preraffaelliti Amore e Desiderio” a Palazzo Reale di Milano è aperta fino al 6  Ottobre 2019 e il biglietto costa 14 euro.         

Raccontare un territorio – workshop di visual story telling

Raccontare un territorio – workshop di visual story telling

Organizzato da Progetto SociAl -Immersi nelle storie

Raccontare un territorio

Alessandria today, sabato dalle ore 10.00 alle 13.00 presso l’Associazione Cultura e Sviluppo Alessandria Piazza F. De André, 76, Alessandria si terrà,

SUMMER SCHOOL 2019: Immersi nelle storie

Sabato 22 Giugno dalle ore 10.00 alle ore 13.00: Workshop “Raccontare un territorio: i film e i video per lo storytelling d’impresa” a cura di Umberto Mosca.

Come realizzare contenuti audiovisivi originali che valorizzino e mettano a fuoco le attività artistiche, commerciali e ambientali di una città, focalizzando l’attenzione su alcuni format innovativi che raccontano e valorizzano le culture e i valori tipici di una città e di una provincia, mettendo al centro la loro funzione di attrattori narrativi per una comunicazione creativa ed originale.

Per iscriversi al workshop “”Raccontare un territorio: i film e i video per lo storytelling d’impresa” inviare una mail a: lavoce.dellaluna@virgilio.it, specificando il titolo del workshop, i propri dati e contatti. Continua a leggere “Raccontare un territorio – workshop di visual story telling”

Atlante delle guerre e dei conflitti nel mondo

Atlante delle guerre e dei conflitti nel mondo

Alessandria: “La convinzione che abbiamo avuto e che confermiamo dopo anni di raccolta dati, informazioni, esperienze è che la guerra sia sempre più ‘effetto’  e sempre meno ‘causa’. Il principio che sta alla base è che il conflitto armato sia sempre evitabile.”

atlante-delle-guerre-e-dei-conflitti-.jpg

Così scrive la Redazione dell’Atlante delle guerre e dei conflitti nel mondo, giunto all’ottava edizione ( in autunno uscirà la prossima). E nella piccola guida alla lettura, spiega le caratteristiche di questo libro particolare, la forma grafica in cui ogni guerra ha lo stesso spazio delle altre, il medesimo numero di pagine, per evitare che una sembri più importante delle altre. Così la scelta di metterle in ordine alfabetico, per continente.

L’Atlante è corredato da diverse cartine che aiutano a capire le cause che provocano la scelta della violenza  e riguardano principalmente le disuguaglianze nell’accesso alle risorse, all’istruzione, alla sanità, all’informazione, il rispetto dei diritti fondamentali, oltre al commercio delle armi e alla diffusione della pirateria. Continua a leggere “Atlante delle guerre e dei conflitti nel mondo”

LILT: IL CANCRO NEL MIRINO

LILT: IL CANCRO NEL MIRINO

Con l’intento di informare, educare, assistere, stimolare la responsabilità individuale, affinchè ogni persona diventi protagonista e responsabile della propria salute e delle proprie scelte con un’attenta prevenzione, insieme LCIF  e LILT organizzano il giorno

4 maggio 2019 alle ore 9,30

Presso il Cinema Moderno in via Girardengo 42 – Novi Ligure

Il convegno:

lilt+lcif 4 maggio.jpg

IL CANCRO NEL MIRINO

Presidio ospedaliero di Novi Ligure: la qualità della nostra chirurgia al servizio del territorio

Relatori, soci Lion e non, sono i Dirigenti del Presidio ospedaliero e medici di famiglia. I temi sui quali si soffermeranno saranno la diagnosi e la terapia dei vari tipi di tumori estendendosi alle patologie oncologiche in età pediatrica, alla comunicazione ai giovani, agli aspetti psicologici connessi alla malattia ed all’impegno dei medici di famiglia per la prevenzione.

La locandina evidenzia il nome dei relatori ed il titolo dei loro interventi.

Sarà l’occasione per la cittadinanza di incontrare i massimi dirigenti del Presidio ospedaliero novese e porre loro eventuali domande.

Si ringraziano tutti gli Oratori, l’Amministrazione comunale, l’ASLAL e la Multisala che hanno raccolto con entusiasmo il messaggio della LCIF e della LILT.

Giampiero Piccarolo: La dichiarazione dei redditi si fa con la App “Caf Cia”

La dichiarazione dei redditi si fa con la App “Caf Cia”

Alessandria: La dichiarazione dei redditi e la gestione di tutta la documentazione fiscale durante l’anno si fa sempre più snella e digitale attraverso la App Caf Cia elaborata a livello nazionale e operativa anche per gli uffici della provincia di Alessandria della Cia.

cia app-cia

L’applicazione, gratuita, è disponibile nei PlayStore di ogni smartphone ed è appena uscita.

cia image001

È possibile inviare documenti, scontrini, ricevute delle dichiarazioni direttamente alla Sede del CAF CIA per la compilazione delle pratiche. Si possono archiviare i documenti durante l’anno. Si può prenotare un appuntamento direttamente dal dispositivo, si potrà interagire in tempo reale e ricevere notifiche e news sulle tematiche fiscali e non. Con l’app sarà possibile anche consultare sempre lo stato delle dichiarazioni, la Ricevuta dell’Agenzia Entrate e i documenti senza andare necessariamente alla Sede del CAF. I documenti sono organizzati e classificati per una ricerca veloce e sicura.

Spiega Giampiero Piccarolo, responsabile Servizi alla Persona Caf Cia Alessandria: “Gli uffici sono aperti, anche con aperture al sabato e, in futuro, anche in orari serali per lo svolgimento di tutte le pratiche, ma la nostra Organizzazione si adegua ai tempi e offre un servizio in più per chi ha dimestichezza con le tecnologie digitali e preferisce utilizzare questi mezzi, che favoriscono lo snellimento dei tempi di attesa e la mole di documenti cartacei da dover presentare in sede di dichiarazione dei redditi”.

Il poeta e scrittore Flavio SANTI si presenta ai lettori di Alessandria today

Il poeta e scrittore Flavio SANTI si presenta ai lettori di Alessandria today

di Pier Carlo Lava

Alessandria today è lieta di presentare ai lettori la biografia di Flavio Santi, poeta e scrittore di origine friulana ora residente ad Alessandria.

Flavio-Santi-300x200

Ricordiamo inoltre che il suo romanzo “L’Estate non perdona” verrà presentato oggi martedì 15 aprile 2019 alle ore 17.00 alla biblioteca civica Francesca Calvo di Alessandria, dall’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di idee: Presidente Fabrizio Priamo, nel contesto del progetto “Letture in Biblioteca”, con il quale si intende promuovere la lettura di libri semplificandone la comprensione attraverso l’incontro con i relativi Autori nel luogo maggiormente deputato alla lettura.

Biografia di Flavio Santi

Di origine friulana (di Colloredo di Monte Albano), il cognome originario era Sant: la “i” è stata aggiunta sotto il fascismo per italianizzarlo. Benché vincitore del concorso di ammissione alla Classe di Lettere e Filosofia della Scuola normale superiore di Pisa, ha preferito studiare presso l’Almo Collegio Borromeo di Pavia, dove si è laureato in Filologia Medievale e Umanistica con una tesi sul giurista umanista Giasone del Maino (di cui oggi si può leggere la voce Treccani da lui redatta), e ha poi conseguito il dottorato in Filologia moderna con una tesi dal titolo “Figurando il Paradiso”: metafora religiosa e vita materiale nella letteratura italiana dalle origini fino a Dante. Ha studiato anche a Ginevra sotto la guida di Guglielmo Gorni. Continua a leggere “Il poeta e scrittore Flavio SANTI si presenta ai lettori di Alessandria today”

Museo Gambarina. Alessandria in Pista: “Nulla di personale,” di Matteo Zaccaro

Museo Gambarina. Alessandria in Pista: “Nulla di personale,” di Matteo Zaccaro

Librinpista_15_03_2019

Alessandria: L’Associazione Alessandria in Pista, in collaborazione con il Museo Etnografico “C’era una volta”, propone per venerdì 15 marzo, alle ore 17:30, presso i locali dello stesso Museo in piazza della Gambarina n.1, la presentazione del volume “Nulla di personale” di Matteo Zaccaro. Dialoga con l’autore Ilaria Remotti. Letture a cura di Fulvia Maldini.

M5S: “Pride” iniziativa che fa bene alla città, ora serve un Piano Antidiscriminazione

M5S: “Pride” iniziativa che fa bene alla città, ora serve un Piano Antidiscriminazione

“Abbiamo appreso con molto favore la notizia del primo “Pride” per la città di Alessandria, promosso dall’associazione Tessere le identità, da anni in prima linea nella lotta contro le discriminazioni.

M5S

E’ errato pensare che la manifestazione riguardi solo la comunità LGBT, ogni evento che metta al centro le libertà sociali e culturali riguarda tutti i cittadini, nessuno escluso.

Per questo si tratta di un’iniziativa che fa bene alla città e per una volta dobbiamo complimentarci con il sindaco Cuttica per averla sostenuta”, questo il commento dei consiglieri comunali Michelangelo Serra e Francesco Gentiluomo e dei candidati alla Regione, espressione del gruppo cittadino, Sean Sacco e Sonia Fogagnolo.

“C’è ancora molto da fare in tema di diritti e libertà e i fatti di cronaca ce lo confermano tutti i giorni. Per questo riteniamo importante che la città faccia ancora un passo in questa direzione e si doti di un “Piano antidiscriminazione”, un progetto che declini il tema a 360 gradi, volto a diffondere la cultura del rispetto e dell’inclusione sociale, anche con uno specifico sportello per monitorare il fenomeno ed offrire assistenza”.

“E’ altresì necessario – proseguono gli esponenti del Movimento 5 Stelle – potenziare la legge regionale contro le discriminazioni approvata nel 2016, che ha visto la luce anche grazie al sostegno del Movimento 5 stelle, ma che può contare su risorse economiche insufficienti per offrire un supporto adeguato alle vittime di discriminazioni”.

Il gruppo consiliare M5S Alessandria,

Sonia Fogagnolo e Sean Sacco, candidati al consiglio regionale

L’altra Heimat – Cronaca di un sogno di Edgar Reitz. Evento d’apertura del progetto formativo “Immersi nelle storie” 

L’altra Heimat – Cronaca di un sogno di Edgar Reitz. Evento d’apertura del progetto formativo “Immersi nelle storie” 

Alessandria: Venerdì 15 e mercoledì 20 febbraio, presso la Sala Conferenze dell’Associazione Cultura e Sviluppo (Piazza De Andrè 76, Alessandria), nell’ambito delle serate di presentazione del progetto, patrocinato dalla Fondazione SociAL, “Immersi nelle storie: media literacy, visual story telling e identità di un territorio in trasformazione”, l’Associazione di cultura cinematografica e umanistica La Voce della Luna, in collaborazione con Officinema – Laboratorio cinematografico dell’I.I.S. Saluzzo-Plana di Alessandria, Università delle Tre Età di Alessandria e Fic (Federazione Italiana Cineforum) propone la visione del film L’altra Heimat – Cronaca di un sogno (Die Andere Heimat – Chronik einer Shnsucht, 2013) di Edgar Reitz.

Immersi nelle storie - L'altra Heimat .jpg

INGRESSO LIBERO.

Calendario delle serate: 

Venerdì 15 febbraio

ore 19.00: Presentazione del progetto “Immersi nelle storie”

ore 20.00: Pausa buffet 

ore 21.00: Proiezione della prima parte del film: L’altra Heimat – Cronaca di un sogno

Mercoledì 20 febbraio

ore 21.00: Proiezione della seconda parte del film e discussione finale

Il film: L’altra Heimat – Cronaca di un sogno

A metà del XIX secolo centinaia di migliaia di europei emigrarono in America del Sud nel tentativo disperato di sottrarsi alle carestie, alla povertà e al dispotismo che dominavano i loro paesi. L’altra Heimat – Cronaca di un sogno è un dramma familiare e una storia d’amore ambientata sullo sfondo di questa tragedia dimenticata. Il film si incentra su due fratelli consapevoli del fatto che solo i loro sogni potranno salvarli. Il più giovane, Jakob, legge tutti i libri su cui riesce a mettere le mani e sogna di lasciare il suo villaggio, Schabbach, per vivere avventure in un continente sconosciuto.

Il ragazzo studia le lingue dei nativi sudamericani e tiene nota dei suoi eroici tentativi di spingersi oltre i confini delle campagne dello Hunsrück in un diario stupefacente, che non solo racconta la sua storia, ma rispecchia le aspirazioni e le filosofie di un’intera epoca. Chiunque incontri Jakob è trascinato nel vortice dei suoi sogni: i suoi genitori, il suo bellicoso fratello Gustav e soprattutto Henriette, l’avvenente figlia di un intagliatore di gemme caduto in disgrazia. Il ritorno di Gustav dal servizio militare è destinato a mandare in frantumi il mondo di Jakob e il suo amore per Henriette. Continua a leggere “L’altra Heimat – Cronaca di un sogno di Edgar Reitz. Evento d’apertura del progetto formativo “Immersi nelle storie” “

Escursione dell’Associazione Passodopopasso, di Lia Tommi

La prima escursione del 2019 è come da tradizione in Liguria in cerca di sole e mare.

Domenica, 20 gennaio si va ad Arenzano per raggiungere il Lago della Tina.

Durata: 3h / 10km – Dislivello positivo: 250 mt.

Partenza: alle ore 9 dal parcheggio di fronte a Via Rettoria (zona Orti) Ritrovo: alle ore 10 nel parcheggio antistante l’ospedale di Arenzano (GE).

Partecipazione gratuita.

Pranzo al sacco personale.

E’ aperto il tesseramento per il nuovo anno, il contributo di 20 euro da diritto anche alla tessera ANCESCAO e al tessera sconto presso il negozio di articoli sportivi CDC Sportrage.

Ricordo di Coppi uomo con un libro e una mostra ad Alessandria, di Lia Tommi

Oggi pomeriggio evento eccezionale ad Alessandria, alla Casa di Riposo ” Basile” di via Tortona, organizzato dall’Associazione Libera MenteLaboratorio di Idee.

Il primo della serie di eventi che , nel 2019, caratterizzeranno le celebrazioni per il centenario della nascita di Coppi, in una Alessandria che si definisce Città delle Biciclette e quindi vicina e appassionata al ciclismo e a questo ciclista mitico, che nel nostro territorio ha le sue radici.

Un grande campione, noto per i suoi successi a livello internazionale, anzi, un CAMPIONISSIMO, di cui andiamo a ragione molto orgogliosi, come ha sottolineato il Presidente Fabrizio Priano, moderatore dell’incontro.

Ma oggi pomeriggio abbiamo, oltre che potuto vedere le sue biciclette storiche e una pregevole mostra fotografica, sviscerato la figura di Coppi come uomo, marito, padre, attraverso i diari di Bruna Coppi, sua moglie per tutta la vita e quindi conoscere le sue fragilità, le sue debolezze, oltre che la sua smisurata forza e abilità di sportivo di successo. Questi diari, raccolti dall’ amico Franco Rota e pubblicati con grande sensibilità dalla figlia Luciana Rota, ci mostrano il suo mondo affettivo, la paura per la sua incolumità, la sua figura di padre e tante altre sfumature , compresa la fase della malattia.

In modo semplice e senza fronzoli, l’autrice e i relatori Roberto Livraghi e Mimma Calligaris ci hanno fatto entrare in una sfera che è sempre delicata, con tono sotto certi aspetti amichevole.

Sono soddisfatta per aver dato il mio contributo a questo evento con la lettura di due brani molto accorati, tratti da questo libro: ” La mia vita con Fausto “, in cui mi sono immedesimata in Bruna, con il suo grande amore, le sue paure,la sua discrezione, la sua tenerezza di moglie di un uomo non comune .

Situazione Campo di Tiro Arcieri Città della Paglia

Situazione Campo di Tiro Arcieri Città della Paglia

di Pier Carlo Lava

luca lamborizio al campo di tiro copia 2

Alessandria: Il Presidente della Commissione Cultura e Sport del Comune di Alessandria Carmine Passalaqua, ha invitato Luca Lamborizio Presidente dell’ASD Arcieri Città della Paglia a presenziare alla seduta che si terrà giovedì 10.01.2019 alle ore 15,00 presso la sala del Consiglio Comunale.

logo-arcieri-città-della-paglia-definitivo-1

 

In tale sede, dopo una breve introduzione inerente l’attività del campo di tiro, Lamborizio esporrà nuovamente al Comune la preoccupazione dell’Associazione.

Il link relativo alla vicenda della stessa: https://alessandria.today/2019/01/05/lassociazione-gli-arcieri-citta-della-paglia-di-alessandria-dopo-oltre-ventanni-chiude-i-battenti/

Un libro dedicato a Coppi uomo: “La mia vita con Fausto”, di Lia Tommi

Alessandria: Venerdì 11 Gennaio 2019 alle ore 18, in Alessandria, via Tortona 71, presentazione del libro di LUCIANA ROTA, “LA MIA VITA CON FAUSTO”.
Interventi dell’autrice Luciana Rota, di Roberto Livraghi e Mimma Caligaris, moderatore Fabrizio Priano, Presidente dell’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di Idee.

Il primo evento in Alessandria per commemorare i 100 anni dalla nascita del Campionissimo.

Un ritratto di FAUSTO COPPI, come uomo, marito e padre prima che campione, tratto dai diari di Bruna COPPI, sua moglie per tutta la vita.
Durante la presentazione saranno esposte alcune biciclette storiche su cui ha  corso Fausto Coppi.

Sarà visibile anche la mostra fotografica “I portacolori della SIOF” curata da Mario Didier, realizzata nell’anno del #Giro100 e a 150 anni dalla storia documentata della prima bicicletta giunta in Italia ad Alessandria 1867.

Un viaggio retrospettivo negli anni Cinquanta fatto di ricordi sportivi e umani, quando Pozzolo pedalava per Fausto Coppi e i suoi Gregari. Nel 1950 nasce con la direzione tecnica del massaggiatore Biagio Cavanna il gruppo sportivo sponsorizzato dalla Società Italiana Ossidi Ferro. Uno dei primi sponsor extra settore del ciclismo agonistico.
A quell’epoca la Siof non era soltanto una fabbrica che dava lavoro ai pozzolesi. In via Garibaldi ci si andava per portare a casa la pagnotta, ma anche per partecipare con la famiglia, ad ogni livello, alle attività culturali e sportive del cosiddetto Dopolavoro. La Siof, fondata nel 1923, era il cuore pulsante del paese grazie a quel moderno “paternalismo” aziendale dei lungimiranti imprenditori Locatelli, Mazzoleni e Zanella: lì si facevano i colori (secondo una formula chimica studiata dal professor Guido Rota), lì si cantavano le canzoni, si faceva teatro, si organizzavano le gite e i viaggi fuori porta.
La mostra fotografica a cura di Mario Didier nasce al Bar Centrale di Piazza Italia, “il Bar di Ugo”, un luogo che è rimasto identico nel tempo, dalla particolare atmosfera retrò, che ha anche ispirato un romanzo di successo , edito Rizzoli: “L’ultimo gregario “, di Pier Bergonzi. Lì dove si fermava a bere un caffè un certo Gino Bartali, senza paura di incontrare quegli accaniti angeli di Coppi e i loro tifosi, tutti PortaColori della Siof.

Seguirà aperitivo.

L’Associazione “Gli Arcieri Città della Paglia” di Alessandria, dopo oltre vent’anni chiude i battenti?

L’Associazione “Gli Arcieri Città della Paglia” di Alessandria, dopo oltre vent’anni chiude i battenti?

di Pier Carlo Lava

Alessandria: La vicenda è nota, proprio ieri abbiamo pubblicato una lettera dell’Associazione A.S.D “Gli Arcieri Città della Paglia” di Alessandria, con la quale il Presidente Avv. Luca Lamborizio, visto il silenzio dell’Ente pubblico sul rinnovo della concessione scaduta da tempo chiedeva spiegazioni, il relativo post si può leggere a questo link: https://alessandria.today/2019/01/04/gli-arcieri-citta-della-paglia-non-ci-stanno-e-scrivono-al-comune/

luca lamborizio al campo di tiro copia 2

I settanta soci del’Associazione che pratica il tiro con l’arco sono preoccupati, la sede nella quale si svolgono gli allenamenti e le gare è adiacente al Circolo sportivo Innocenzo Barberis e al Campo di Atletica. Nella bella stagione è frequentata anche dalle famiglie degli stessi e dagli appassioni di questa specialità sportiva.

dsc_0003 copiadsc_0002 copia

Le ipotesi avanzate dai soci sono diverse, forse si vuole ampliare le due attività sportive in questione? si parla persino della possibilità di costruire un parcheggio?, nel frattempo è stata pulita l’area fra il campo di tiro con l’arco e il Pianeta sport di via Moccagatta (palestra e piscina), dove sono stati persino abbattuti degli alberi di alto fusto (come si può vedere dalle immagini allegate).

Si teme che ci possa essere l’intenzione di effettuare un bando per l’assegnazione dell’area (la particella catastale è la stessa del Campo di atletica) fatto che non consentirebbe all’Associazione di partecipare con la conseguente chiusura della stessa dopo oltre venti anni di gloriosa attività a costo zero per il Comune.

Dagli ultimi sviluppi si apprende che l’Associazione è stata invitata a partecipare alla Commissione Cultura e Sport che si terrà giovedì 10 gennaio 2019 in Comune, ma al momento non è dato sapere quali saranno gli sviluppi definitivi della vicenda.

Intervista Luca Lamborizio, Presidente dell’Associazione 

L’Associazione “NONSOLOGATTI Onlus” di Casale propone, per la prima volta, la MICIO-CIOCCOLATA con TOMBOLA.

L’Associazione “NONSOLOGATTI Onlus” di Casale propone, per la prima volta, la MICIO-CIOCCOLATA con TOMBOLA.

locandina cioccolata Nonsologatti

Casale Monferrato: L’evento, divertente e goloso, si terrà domenica 2 dicembre dalle ore 16 alle 19 a Casale Monferrato presso il salone Prime Viole (Mutuo Soccorso) in via Beretta a Casale Monferrato.

Durante il ritrovo a tutti i partecipanti sarà offerta una gustosa Cioccolata calda e chi vorrà potrà partecipare alla tombola benefica con numerosi e premi (si vince anche con l’ambo).

Un momento di ritrovo davvero piacevole.

Il ricavato della tombola verrà interamente utilizzato per il sostentamento, la cura e la tutela dei gatti randagi sul nostro territorio. Continua a leggere “L’Associazione “NONSOLOGATTI Onlus” di Casale propone, per la prima volta, la MICIO-CIOCCOLATA con TOMBOLA.”

Conferenza di Carlo Buffa ad Alessandria, di Lia Tommi

Alessandria: L’Associazione Libera Mente Laboratorio di Idee, venerdì 23 novembre alle ore 18, in Alessandria, via Tortona n. 71, presso il Salone di Rappresentanza della “ Basile”, organizza la conferenza di:
Carlo Buffa di Perrero Delegato per il Piemonte degli Ordini Dinastici di Casa Savoia, dal titolo:
“Storia e Vita dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro”, moderatore Fabrizio Priano in qualità di Presidente dell’Associazione.

Luca Brondelli di Brondello. Confagricoltura: Gravi danni alle strutture agricole

Confagricoltura: Gravi danni alle strutture agricole

Schermata 2018-10-31 a 12.29.41

Alessandria: “Il maltempo della scorsa notte, con venti a oltre 100 km orari e le fortissime precipitazioni che durante tutta la giornata di lunedì 29 ottobre si sono scatenate nella nostra provincia, ha provocato danni in un po’ tutte le realtà agricole provinciali, in particolar modo alle strutture murarie aziendali” esordisce il presidente di Confagricoltura Alessandria, Luca Brondelli di Brondello, che continua: “Le nostre aziende segnalano alberi anche secolari divelti con interruzione di strade, danni a coperture di abitazioni, stalle e capannoni con asportazione di tegole e rotture di finestre, interruzione di abbattimento di recinzioni e di altre strutture sia civili che produttive. Le fortissime piogge hanno provocato allagamenti di campi già seminati”.

“Ogni conta dei danni è prematura, ma dai primi dati in nostro possesso possiamo affermare che singole situazioni appaiono critiche, specialmente per il ripristino delle strutture danneggiate e per la perdita di un patrimonio insostituibile come quello rappresentato dagli alberi secolari” commenta il direttore di Confagricoltura Alessandria, Cristina Bagnasco.

La.forma.del.caos, di Lia Tommi

1540594670740102167820-1937242959.jpg

La.forma.del.caos. di Angelo Pelizza- Installazione/performance a cura di Lucia Olivero

Biblioteca Civica “Francesca Calvo” di Alessandria, dal 3 al 24 novembre 2018

Un evento culturale e artistico di grande prestigio: una installazione/performance intitolata “La.forma.del.caos.” proposta dall’artista alessandrino Angelo Pelizza e curata da Lucia Olivero.

Invitati all’incontro, oltre ad Angelo Pelizza e Lucia Olivero, sono stati Gianfranco Cuttica di Revigliasco, Sindaco della Città e Assessore alla Cultura di Alessandria, Cherima Fteita, Assessore comunale alle Manifestazioni ed Eventi di Alessandria, e Pier Angelo Taverna, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria che, insieme all’Amministrazione Comunale, sostiene fattivamente il progetto espositivo: un progetto che si inserisce a pieno titolo negli eventi artistico-culturali di prestigio del programma celebrativo per l’850° anniversario della fondazione di Alessandria per il quale la stessa Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria — per i giorni del compleanno cittadino (lo scorso 3-6 maggio) e non solo… — continua a non far mancare il proprio decisivo apporto e il proprio rilevante sostegno.

L’intallazione/performance verrà allestita presso la Biblioteca Civica “Francesca Calvo” di Alessandria (piazza Vittorio Veneto 1) e sarà inaugurata sabato 3 novembre alle ore 17 con una specifica performance che si svolgerà pure il giorno di chiusura (24 novembre, sempre alle ore 17). Continua a leggere “La.forma.del.caos, di Lia Tommi”

La città vivibile, di Cristina Saracano

di Cristina Saracano

Alessandria: Una città non deve avere sette o settantasette meraviglie
Una città deve saper dare risposte alle domande, o farti una domanda che ti obbliga a risponderle…

Così diceva Italo Calvino nelle “Città invisibili”

Io dico che le città devono essere vivibili e accessibili a tutti: anziani, bambini, persone con disabilità.

Alessandria non è così: basta guardare le sue barriere e gli ostacoli per salire e scendere dai marciapiedi con una carrozzella. Basterebbe il 5 per cento di pendenza perché un disabile possa fare tutto da solo.

Gli amici dell’associazione Idea non chiedono l’impossibile, chiedono di poter avere quella città vivibile.

Associazione Arcipelago: Time’s up

Associazione Arcipelago: Time’s up

Sabato 20 ottobre in Alessandria si terrà il Seminario

Time’s UP e ora una Nuova Europa

L’Associazione Arcipelago con una forte assunzione di responsabilità intende realizzare un’iniziativa concreta che lavorerà ad un nuovo progetto politico, anche accogliendo l’invito di un gruppo di intellettuali.

associazione Arcipeago programma-seminario-lowarcipelago-logo_ufficiale_MAIL

Dal Seminario scaturirà un percorso innovativo e condiviso, fuori dagli schemi, aperto a cittadini che si mettono in rete per riprendersi la politica ed un network online che articoli la propria presenza sul territorio, una “infrastruttura leggerà” per dare voce ad un progetto di governo nuovo, di rottura con la vecchia interpretazione dell’Europa per una NUOVA EUROPA e in contrasto con sovranisti e populisti.

La partecipazione al Seminario è consentita sino ad esaurimento posti con una quota di partecipazione di Euro 50 comprensiva di accoglienza, lunch, coffee break e atti che verranno prodotti. 

La ringraziamo se vorrà confermare quanto prima la Sua presenza contattando la Segreteria del Seminario ottenendo così il numero del posto a Lei assegnato. Continua a leggere “Associazione Arcipelago: Time’s up”

I Grandi Giardini di HerrenHausen, di Vincenzo Pollinzi

I Grandi Giardini di HerrenHausen, di Vincenzo Pollinzi

Germania: Vista dall’aereo in fase di atterraggio la prima cosa che salta agli occhi del visitatore che arriva per visitare una delle molte, importanti Fiere Industriali è il verde in cui sembra immersa Hannover e il suo circondario. Su tutto questo verde spicca,senza nemmeno cercarlo,con la sua forma e la sua Flora il fiore allocchiello di tutta una Regione: Die Großen Herrenhäuser Garten (I grandi Giardini di Herrenhausen).

42982680_316247719153425_8577848828906962944_n

42905194_2370156089666479_2966410620016001024_n

I grandi giardini nel quartiere Herrenhausen di Hannover sono uno dei giardini barocchi più importanti d’Europa. L’area del giardino rappresenta il centro storico della Herrenhäuser Gärten, che comprende anche il Berggarten, il Georgengarten e il Welfengarten. La pianta rettangolare copre un’area di 50,2 ettari (905 m × 555 m).Il punto di partenza della progettazione era il Palazzo Herrenhausen, costruito nel XVII secolo.

Da documenti ancora esistenti si apprende che i piani di costruzione dell’Opera incominciano a concretizzarsi già nel 1674 sotto la presunta partecipazione dell’architetto Italiano Girolamo Sartorio. Continua a leggere “I Grandi Giardini di HerrenHausen, di Vincenzo Pollinzi”

L’Abbraccio Onlus: Festa autunnale dell’ORTO CONDIVISO

L’Abbraccio Onlus: Festa autunnale dell’ORTO CONDIVISO

L’Abbraccio Onlus vi invita a salutare insieme l’arrivo dell’autunno con i prodotti dell’Orto Condiviso.

Sabato 13 ottobre alle ore 20, nel Saloni del Castello Bricherasio a Fubine, sede della Casa di Riposo Don Orione, organizza una cena a base di zucca.

L'Abbraccio Onlus CENA ZUCCAL'Abbraccio Onlus zu

Menù:

Affettato misto, flan di zucca, torta salata alla zucca

Gnocchi di zucca, crespelle alla zucca

Arrosto con contorno di purè di zucca e insalata

Torta di zucca

Costo € 20,00 – bambini € 10,00

Per info e prenotazioni telefonare a

Alessia 340 564 5046   

Daniela 333 287 9273

Con il ricavato della serata sosteniamo l’Ospedale dei Bambini di Sokpontà – Benin

Clown Marameo O.N.L.U.S.: “Tu chiamalo se vuoi…2019”

Clown Marameo O.N.L.U.S.: “Tu chiamalo se vuoi…2019”

Alessandria: Donare un sorriso a chi soffre, o comunque a chi affronta la degenza ospedaliera e una malattia, non è semplice. Ma c’è chi, con grande forza di volontà ed altruismo, riesce a creare qualche momento magico, a distogliere per qualche minuto i pensieri da ciò che si sta vivendo, regalando un po’ di allegria. Ogni piccolo gesto infatti è determinante per rafforzare la speranza di chi sta vivendo un tratto difficile del proprio cammino.

CLOWN MARAMEO Copertina Calendario 2019-001

Sono i Clown Marameo, attivi in Alessandria da ormai più di sedici anni.

I Marameo sono presenti ogni fine settimana all’ospedale infantile “C. Arrigo”, all’ospedale civile “SS. Antonio e Biagio” e al centro di riabilitazione “Borsalino” di Alessandria oltre che in alcune case di riposo della provincia e a sostegno di diverse altre associazioni.

Anche quest’anno è possibile sostenere i Marameo attraverso il loro calendario dell’anno 2019. I fondi raccolti da questa distribuzione saranno devoluti alla Fondazione Uspidalet Onlus e all’Associazione “Un naso rosso per…” Onlus. Continua a leggere “Clown Marameo O.N.L.U.S.: “Tu chiamalo se vuoi…2019””

ANPI. Convegno: “Europa, Migranti, Frontiere: Diritti fondamentali e accoglienza dei profughi nell’UE”

ANPI. Convegno: “Europa, Migranti, Frontiere: Diritti fondamentali e accoglienza dei profughi nell’UE”

A prosecuzione dell’incontro sul tema delle migrazioni avvenuto in primavera con il giornalista Domenico Quirico, l’ANPI Casale Monferrato propone una conferenza dal titolo “Europa, Migranti, Frontiere: Diritti fondamentali e accoglienza dei profughi nell’UE”. L’appuntamento è per sabato 6 ottobre, alle ore 17 presso il Castello di Casale Monferrato.

Europa, Migranti, Frontiere - Locandina.jpg

Interverranno Davide Rigallo, Segretario regionale AICCRE Piemonte (Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa), Daniele Viotti, Europarlamentare del Partito Democratico e Relatore Generale del bilancio UE, e Nicola Bonelli, ventiseienne casalese laureato in Relazioni internazionali all’Università di Venezia e già autore del saggio “La soggettività del migrante lungo la Fortezza Europa”. Continua a leggere “ANPI. Convegno: “Europa, Migranti, Frontiere: Diritti fondamentali e accoglienza dei profughi nell’UE””

ARPATERAPIA ALL’ORCHIDEA

ARPATERAPIA ALL’ORCHIDEA

Con il patrocinio del Comune di Alessandria, sabato 29 settembre, alle ore 11, verrà inaugurata la nuova sede dell’associazione ‘Arpademia’ presso la Casa di Riposo Orchidea ad Alessandria.

42604410_1830019810408380_3371328828033990656_n

L’associazione da circa vent’anni promuove la Musica in ogni sua forma e, in questo contesto si rivolge in particolare, all’applicazione dell’Arpa come strumento di vibrazioni benefiche che arrivano alla persona sotto forma di massaggio interiore, trasformandosi un trattamento di benessere.

Il metodo Arpademia è stato fondato da Eleonora Perolini e si basa sull’ascolto applicato di brani cui si abbina un percorso pratico.

Questo tipo di ricerca è stato approvato da importanti istituti sanitari italiani tra cui  l’Istituto Neurologico C. Besta di Milano, le cliniche Geriatriche Redaelli e Villa Iris a Torino. Continua a leggere “ARPATERAPIA ALL’ORCHIDEA”

All’HSL Derthona Femminile il VI Torneo Fai rete con me.dea

All’HSL Derthona Femminile il VI Torneo Fai rete con me.dea

tor HSL Derthona Femminiletor in campo

Domenica 23 settembre si è svolto con successo, a Centogrigio di Alessandria, il VI Torneo di calcio a 5 femminile “Fai rete con me.dea“, inserito in un ricco calendario di eventi promosso dall’associazione per celebrare i dieci anni di attività.

Cinque squadre si sono sfidate con la formula del girone unico, nel corso del pomeriggio, e ad aggiudicarsi questa nuova edizione è stata HSL Derthona Femminile. La formazione composta da volontarie e simpatizzanti di me.dea si è classificata al secondo posto, poi Orti, Oviglio e Futsal Fucsia.

Doppia assegnazione del titolo di capocannoniera del torneo: con cinque reti ciascuna, sono state premiate Roberta De Faveri di Orti e Denise Poggio di Futsal Fucsia, mentre la miglior portiera, decretata dagli arbitri, è stata Marina Sciallero, della formazione me.dea.

Una gustosa apericena ha chiuso la giornata, dopo aver scattato una foto ricordo con Fiona May, ospite della palestra Curves, che inaugurava presso Centogrigio i suoi nuovi locali.

Continua a leggere “All’HSL Derthona Femminile il VI Torneo Fai rete con me.dea”

Basket per una buona causa, di Cristina Saracano

Alessandria: Ernesto Cima è stato un giocatore di basket. Purtroppo è scomparso nel 2001, a soli 47 anni in seguito a un infarto.

A lui è dedicato il memorial di basket che si è svolto sabato scorso al Palacima, ad Alessandria

Si sono incontrate la Junior Casale e il Derthona Basket, ha vinto la prima, in un incontro tutto a fin di bene.

Grazie agli sponsor, ai volontari, ai cittadini, si sono potuti raccogliere 3.547 euro netti, tutti a favore dell’associazione Idea.

l’Associazione Idea, attiva da anni in via Toscanini 6, è grata a tutti per il bel dono, che sarà utilissimo per i soci.

Quando lo sport, i cittadini e le istituzioni s’incontrano per una buona causa, è sempre una soddisfazione.

Presentazione del libro “Correndo a vuoto “, di Lia Tommi

Presentazione del libro “Correndo a vuoto “, di Lia Tommi

wp-image1866030552.jpg

Alessandria: Venerdi 20 luglio con l’associazione Libera Mente – Laboratorio di Idee
Beppe Giuliano Monighini racconta il suo libro ‘Correndo a vuoto’ e la campagna di crowdfunding editoriale, in corso con la casa editrice Bookabook, in una nuova presentazione, la prima ad Alessandria, dove il libro è in gran parte ambientato. La presentazione avverrà alle ore 18 in via Tortona 71 , alla Residenza Basile.
L’incontro è organizzato dall’associazione “Libera Mente – Laboratorio di Idee”, e con l’autore intervengono i giornalisti Ettore Grassano di CorriereAL e Antonella Mariotti de La Stampa. Porta la propria testimonianza anche l’olimpionica di atletica leggera Maddalena Grassano, che gareggiò a Monaco 1972.
A proposito dell’incontro, cui seguirà un rinfresco offerto a tutti i presenti, ci dice Fabrizio Priano, Presidente dell’Associazione: “La presentazione di Correndo a Vuoto di Beppe Giuliano abbina un libro che parla di un periodo storico molto interessante e lo fa in modo assolutamente originale, al crowdpublishing che è un sistema di finanziamento che può davvero innovare il mondo dell’editoria.” Continua a leggere “Presentazione del libro “Correndo a vuoto “, di Lia Tommi”

ASSEFA Alessandria: Realizzazione di nuovo progetto in Ayyannarpuram

ASSEFA Alessandria: Realizzazione di nuovo progetto in Ayyannarpuram

Assefa

Cari padrini e sostenitori, 

un altro progetto è stato realizzato, la costruzione di toilet nel complesso scolastico di Ayyannarpuram per i bambini e bambine della Sarva Seva primary school. In questa scuola Assefa Alessandria ha 336 bambini/e sostenuti a distanza

L’importo necessario per la costrizione di tale edificio è stato di € 18.758,00.

In calce potere vedere la lettera della Direttrice M. Vasantha e il testo tradotto in italiano della lettera dei bambini e insegnanti unitamente alle foto dell’edificio  visibili al seguente link:https://photos.google.com/album/AF1QipNRfZDqIBAbrq3AjTOmFW-6eqMek11L9qis9Nsb Un grazie a tutti coloro che hanno partecipato al progetto.

Franco Giordano

10.07.2018

Dear Franco & Rosanna,
Vanakkam!
I am fine with my usual works and hope the same with you both and other friends. I am sending herewith the thanking letter from the children and
the teachers alongwith the photos showing the rest room construction at Sarva Seva Primary School, Iyanarpuram for the children and the teachers.
It is a very needful facility to improve health and sanitation. The Government is also insisting for the health promotion of the children. I personally thank Continua a leggere “ASSEFA Alessandria: Realizzazione di nuovo progetto in Ayyannarpuram”

Novinterzapagina associazione culturale: Inaugurazione della Mostra delle proposte relative al Concorso “Novi in Centro”

Novinterzapagina associazione culturale: Inaugurazione della Mostra delle proposte relative al Concorso “Novi in Centro”

Noviterzapagina

Novi Ligure: venerdì 13 luglio ore 18.00

Al via la fase finale del Concorso d’idee “Novi in Centro”, iniziativa ideata dall’associazione culturale Novinterzapagina volta alla valorizzazione del Centro storico Novese. Si aprirà infatti venerdì 13 luglio alle 18.00 nel locale di via Paolo Giacometti, largo Valentina, in un locale appositamente allestito, la mostra dei numerosi progetti che sono stati presentati per fornire suggerimenti finalizzati alla rigenerazione del Centro Urbano Novese. Continua a leggere “Novinterzapagina associazione culturale: Inaugurazione della Mostra delle proposte relative al Concorso “Novi in Centro””

Manuela Ulandi, Centauri: I 10 ristoranti Gourmet e i saldi, richiamano ad Alessandria 20 mila persone

Manuela Ulandi, Centauri: I 10 ristoranti Gourmet e i saldi, richiamano ad Alessandria 20 mila persone

Confesercenti

VIALE DELLA REPUBBLICA SI CONFERMA UNA LOCATION DI SUCCESSO : 10 MILA CONSUMAZIONI

Alessandria: In occasione del 73° Raduno Internazionale motociclistico “Madonnina dei Centauri”,  che si è svolto venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 Luglio 2018 i 10 Ristoranti gourmet presenti in viale Repubblica hanno somministrato 10 mila consumazioni.

Sui social, in soli tre giorni, sono state conteggiate più di  21 mila visualizzazioni, provenienti dall’Italia per l’80%,  il 15% dall’Europa e il 5% dagli Usa.

Oltre  20 mila persone presenti  nel centro città attirate dai centauri e dai saldi, con un’apertura serale copiosa  dei negozi.

“Questi sono numeri  che confermano  come la “Madonnina dei Centauri”  sia il più grande evento internazionale della città di Alessandria e generi numeri significativi per la sua ricaduta economica. Continua a leggere “Manuela Ulandi, Centauri: I 10 ristoranti Gourmet e i saldi, richiamano ad Alessandria 20 mila persone”

Novinterzapagina: Mostra delle proposte relative al Concorso “Novi in Centro

Novinterzapagina: Mostra delle proposte relative al Concorso “Novi in Centro

Novinterzapagina associazione culturale

Noviterzapagina

Novi Ligure: Inaugurazione della Mostra delle proposte relative al Concorso “Novi in Centro”

venerdì 13 luglio ore 18.00

Al via la fase finale del Concorso d’idee “Novi in Centro”, iniziativa ideata dall’associazione culturale Novinterzapagina volta alla valorizzazione del Centro storico Novese. Si aprirà infatti venerdì 13 luglio alle 18.00 nel locale di via Paolo Giacometti, largo Valentina, in un locale appositamente allestito, la mostra dei numerosi progetti che sono stati presentati per fornire suggerimenti finalizzati alla rigenerazione del Centro Urbano Novese.

Durante l’esposizione il pubblico potrà partecipare al voto contribuendo ad individuare i vincitori del concorso. La mostra proseguirà nei giorni successivi fino al 27 luglio. L’associazione Novinterzapagina che, con quanto già fatto in questi mesi, ha già avuto il merito di riportare all’attenzione comune la necessità di una rigenerazione del Centro Storico, a chiusura dell’iniziativa nel mese di settembre organizzerà un evento durante il quale, oltre a premiare i vincitori del concorso, andrà a sintetizzare e ad organizzare tutte le proposte raccolte in questi mesi di dibattito. Continua a leggere “Novinterzapagina: Mostra delle proposte relative al Concorso “Novi in Centro”

Internet a banda larga nelle frazioni

Internet a banda larga nelle frazioni

senza Locandina Casale Monferrato San Germano

Casale Monferrato: Mercoledì 4 luglio alle ore 21 all’Oratorio di San Germano si terrà un incontro di presentazione del Protocollo d’Intesa sottoscritto nel luglio dello scorso anno tra il Comune di Casale Monferrato e l’associazione di promozione sociale Senza Fili Senza Confini e mirato a incentivare e ridurre il divario digitale nel territorio rurale del Comune.

Grazie al documento si è realizzata una rete a banda larga che garantisce a tutti i residenti delle frazioni (5705 abitanti, dati 31 dicembre 2016) la possibilità di connessione internet veloce presso le proprie abitazioni, anche le più isolate e situate nelle zone più impervie. Continua a leggere “Internet a banda larga nelle frazioni”

Associazione Abilitando, un aiuto concreto alla comunità dei disabili

Associazione Abilitando, un aiuto concreto alla comunità dei disabili

Prosegue la collaborazione tra Abilitando e il Rotary International con l’obiettivo di dare un aiuto concreto alla comunità dei disabili, i cui bisogni sono emersi anche durante l’organizzazione dell’evento Abilitando 2017. La folta partecipazione di pubblico e l’importanza dell’evento, sottolineata anche dal riconoscimento della Medaglia del Presidente della Repubblica e dall’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo ha permesso all’associazione di elaborare alcuni progetti con il Rotary club di Alessandria in stretta sintonia con enti e associazioni del territorio alessandrino.

Grazie al finanziamento del Grappolo un comitato composto da diversi Rotary Club del basso Piemonte e della Liguria, l’Associazione Abilitando è riuscita a completare con consulenza mirata in ambito tecnologico, una serie di tre progetti inerenti l’inserimento lavorativo, scolastico e sociale di persone con disabilità.

Il primo progetto sarà presentato lunedì 25 giugno alle ore 17,00 presso l’Orto Botanico di Alessandria. E’ stato elaborato in stretta collaborazione con l’associazione RNA Natura e Ragazzi e ha come filo conduttore la “green therapy” e l’ortoterapia la cui efficacia è dimostrata nell’ambito di molte patologie psichiatriche: curare un fiore e una pianta insegna al bambino e all’adolescente come curare sé stesso. Continua a leggere “Associazione Abilitando, un aiuto concreto alla comunità dei disabili”

Coldiretti: Una giornata dedicata al “buon cibo e alle cose buone”

Coldiretti: Una giornata dedicata al “buon cibo e alle cose buone”

locandina-MERCATO-FESTA-TORTONA-212x300
https://mag.corriereal.info/wordpress

Domenica 24 giugno i piatti della tradizioni preparati con prodotti a km.0 e musica jazz

Festa dell’Agrimercato di Campagna Amica a Tortona in piazza Gavino Lugano

L’inizio dell’estate è l’occasione giusta per festeggiare l’ottavo compleanno del mercato di Campagna Amica che ogni martedì mattina costituisce un appuntamento fisso nel centro di Tortona, in piazza Gavino Lugano.

E quest’anno si è pensato di fare di più, una giornata dedicata al buon cibo e alle cose buone con la possibilità di gustare piatti della tradizione preparati con i prodotti del territorio di Campagna Amica.    

Dalle 9 alle 16 non solo Agrimercato e degustazioni ma anche tanta buona musica con il maestro jazz Mario Zara. Continua a leggere “Coldiretti: Una giornata dedicata al “buon cibo e alle cose buone””

Moderata soddisfazione di Medicina Democratica per la sentenza in Corte di Assise Di Appello a Torino per il Processo SOLVAY DI SPINETTA MARENGO (ALESSANDRIA) .

Moderata soddisfazione di Medicina Democratica per la sentenza in Corte di Assise Di Appello a Torino per il Processo SOLVAY DI SPINETTA MARENGO (ALESSANDRIA) .

Si attende adesso il ricorso per Cassazione.

Moderata

“Medicina Democratica esprime una moderata soddisfazione in relazione alla sentenza emessa questo pomeriggio dalla Prima Corte di Assise di Appello di Torino, in merito al processo Solvay di Spinetta Marengo-Alessandria, che conferma l’impianto della sentenza  dalla Corte di Assise di Alessandria del 14 dicembre 2015: sono state confermate infatti, nella sostanza, le pene pecuniarie a favore delle parti civili costituite e la condanna alla bonifica del sito, ex art. 300 D.Lgs. 152/06″, è quanto ha dichiarato Fulvio Aurora, responsabile nazionale delle vertenze giudiziarie di Medicina Democratica. “Siamo convinti- ha aggiunto Fulvio Aurora- che il Procuratore Generale Marina Nuccio ricorrerà per Cassazione:  Medicina Democratica si associerà di conseguenza “.  In gioco, infatti c’è sempre il reato di avvelenamento doloso delle falde acquifere di un vasto territorio, che arriva a lambire anche il comune di Alessandria. Continua a leggere “Moderata soddisfazione di Medicina Democratica per la sentenza in Corte di Assise Di Appello a Torino per il Processo SOLVAY DI SPINETTA MARENGO (ALESSANDRIA) .”

Cena Vegetariana per l’associazione ‘Panciallegra’ 

Cena Vegetariana per l’associazione ‘Panciallegra’   

panciall 23A3_TRACC

L’assessore al Welfare Animale, Giovanni Barosini, con il supporto dell’ufficio Welfare Animale del Comune di Alessandria promuove la ‘Cena Vegetariana’, organizzata dall’associazione ‘Panciallegra’, che si terrà sabato 23 giugno presso l’associazione ‘Amici di Solero’, in via Montebello 2, a Solero. La cena avrà un fine benefico: i fondi raccolti saranno utilizzati per effettuare vaccini agli ospiti della struttura. Gli interessati possono prenotarsi entro mercoledì 20 giugno telefonando al numero 393-7226642.

‘Panciallegra’ è un’associazione di volontariato antispecista per la difesa di animali e ambiente che dal 2014 opera con una convenzione con il Comune di Alessandria che è stata rinnovata per 6 anni (fino al 31 dicembre 2022). La convenzione prevede l’affidamento delle attività di ricovero, assistenza e cura dei gatti in difficoltà, randagi o abbandonati presso l’immobile di proprietà del Comune di Alessandria, sito in via Monteverde 37, e denominato “Rifugio del Gatto”. Continua a leggere “Cena Vegetariana per l’associazione ‘Panciallegra’ “

L’associazione Contastorie in commissione Cultura

L’associazione Contastorie in commissione Cultura

Questo slideshow richiede JavaScript.

Alessandria: Nella giornata di giovedì 7 giugno, nell’ambito dei lavori della Commissione Consiliare Cultura, è stato effettuato un approfondimento sull’attività dell’associazione culturale ‘Il Contastorie’ in occasione del 15°anniversario del festival per la lettura per bambini e ragazzi ,‘Librinfesta’.

Il presidente dell’associazione, Rosalba Malta, ha approfondito gli aspetti peculiari del festival nato con l’obiettivo di creare momenti di confronto, dibattito, formazione attraverso incontri, mostre, laboratori, spettacoli, animazioni, workshop che abbiano come tema principale il libro e la lettura.

Presente ai lavori della Commissione anche l’assessore alle Manifestazione ed Eventi del Comune di Alessandria, Cherima Fteita Firial.

“Sono molto orgoglioso di poter ospitare oggi, in aula, il presidente dell’associazione ‘Il Contastorie’, Rosalba Malta e i suoi collaboratori che, finalmente, per la prima volta, vengono a presentare la loro attività fra questi banchi – ha commentato il presidente della Commissione Cultura, Carmine Passalacqua-. Il Festival è giunto al suo 15° anno e mi sembrava doveroso dare lustro all’attività di questa realtà, così importante per il nostro territorio, che coinvolge la gran parte degli studenti delle nostre scuole cittadine e non solo, in una settimana ricca di incontri e approfondimenti, anche per i più piccoli.  Sono poche le Città che possono vantare un appuntamento così qualificante e la riprova è il recente conferimento ad Alessandria della qualifica di “Città che legge”, l’importante riconoscimento che il Centro per il Libro e la Lettura, d’intesa con l’ANCI conferisce alle Amministrazioni comunali impegnate a svolgere con continuità, sul proprio territorio, politiche pubbliche di promozione della lettura”.

“SPECIALE DAYS” ha un duplice significato, un giorno speciale per ricordare Luca Speciale

“SPECIALE DAYS” ha un duplice significato, un giorno speciale per ricordare Luca Speciale.

speciale days 2018

Tutti uniti in nome di Luca e tutti insieme per l’Associazione IDEA O.N.L.U.S. Di Alessandria, vogliamo ricordare Luca che, per sorti avverse ci ha lasciati alla giovane età di 29 anni, ma non si si è mai arreso ai suoi problemi motori, affrontandoli con sfide sportive che gli hanno permesso di arrivare a ricoprire il ruolo di tedoforo alle Para Olimpiadi Invernali di Torini 2006.

La sua voglia di vita, l’ha trasmessa a questo gruppo di amici che anche quest’anno 2018, dodicesima edizione, lo ricordano festeggiando con musica e prelibate degustazioni, nei giorni:

Venerdi 8 – Sabato 9 – Domenica 10 Giugno, a San Salvalvatore Monf.to presso Colonia Solare G.Barco Via Pozzi n°6. Continua a leggere ““SPECIALE DAYS” ha un duplice significato, un giorno speciale per ricordare Luca Speciale”

“La burocrazia fa più danni della grandine”

“La burocrazia fa più danni della grandine”

coldiretti IMG-20180530-WA0011

Organizzata dall’Associazione dei Consorzi di Difesa con il sostegno di Coldiretti

Contro le insolvenze dello Stato, debitore di mezzo miliardo  per il mancato versamento dei contribuiti dovuti per le assicurazione contro le calamità

Ha avuto un’ importante rilevanza la manifestazione organizzata dall’Associazione dei Consorzi di Difesa con il sostegno di Coldiretti, a Roma davanti al Ministro delle Politiche Agricole, per  denunciare gli enormi ritardi della burocrazia. Presenti, con il presidente Asnacodi Piemonte Pier Luigi Cavallino, i presidenti dei Consorzi di Difesa Roberto Cabiale, Roberto Chialva, Michele Quaglia ed Edoardo Simoncelli.

Sono quasi centomila gli agricoltori che, secondo Coldiretti, hanno stipulato polizze assicurative incentivati dallo Stato che ora non sta rispettando gli impegni. Continua a leggere ““La burocrazia fa più danni della grandine””

me.dea raddoppia e apre un Centro Antiviolenza a Casale Monferrato

me.dea raddoppia e apre un Centro Antiviolenza a Casale Monferrato

Questo slideshow richiede JavaScript.

Casale Monferrato: L’Aps me.dea Onlus ha inaugurato questa mattina il nuovo Centro Antiviolenza a Casale Monferrato, in via Magnocavallo 11, alla presenza di autorità, tante cittadine e tanti cittadini.
Questo traguardo arriva dopo quasi dieci anni di lavoro, instancabile e spesso silenzioso, in favore delle donne vittime di violenza, alle quali è dedicata la scritta che campeggia sul muro di ingresso del Centro: “In ricordo di Elena, Fatma, Valentina e di tutte le offese oltraggiate dalla violenza maschile, perché le loro storie non affondino nel silenzio, ma risveglino coscienze e civiltà”.

Il progetto è stato reso possibile grazie ai finanziamenti della Regione Piemonte e della Fondazione SociAl di Alessandria, alla disponibilità del Comune  di Casale Monferrato e al sostegno de L’Albero di Valentina, associazione casalese da dieci anni attiva al fianco delle vittime di violenza, che da sempre collabora con me.dea.
La sede è stata concessa dal Comune all’Aps a titolo gratuito per tre anni, in compensazione di importanti lavori di ristrutturazione; successivamente a canone agevolato.  Continua a leggere “me.dea raddoppia e apre un Centro Antiviolenza a Casale Monferrato”

L'arte dei piccoli passi

ci sono tante strade da percorrere insieme

La Chimica Delle Parole

L'unica cosa certa è il cambiamento

CapoVerso: New Leader

Per una buona leadership

Il sasso nello stagno di AnGre

insistenze poetico-artistiche per (ri)connettere Cultura & Persona a cura di Angela Greco & Co.

Gifted and Talent: tra realtà e quotidianità

Informarsi e formarsi sulla Plusdotazione nei bambini, per essere più consapevoli e responsabili

"...e poi Letteratura e Politica"

La specie si odia. E mi permetto di aggiungere: "A volte di coppie non si può parlare, ma d'amore sì; altre volte di coppie sì, ma non d'amore, e è il caso un po' più ordinario". R. Musil, 'L'uomo senza qualità', Ed. Einaudi, 1996, p. 1386. Ah, a proposito di 'relazioni': SE APRI IL TUO CUORE SI TRATTA DI AMICIZIA. SE APRI LE GAMBE SI TRATTA DI SESSO. SE APRI ENTRAMBI E' AMORE

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

VALENTINE MOONRISE

Parole di una sconosciuta

laulilla film blog

un sito per parlare di cinema liberamente, ma se volete anche d'altro

Poesie di Massimiliana

Benvenuti nel mondo della poesia di Massy!

danielastraccamore

Le Passioni non conoscono ostacoli

Writer's Choice

Blog filled with the Breathings of my heart

LOCANDA DELL'ARTE

DIMORA OSPITALE E MUSEO APERTO

Bricolage

Appunt'attenti di un'acuta osservatrice

it rains in my heart

Just another WordPress.com site

Ilblogdinucciavip

"...I consigli lo sai, non si ascoltano mai e puoi seguire solo il tuo istinto..." (S.B.)

lementelettriche

Just another WordPress.com site

Controvento

“La lettura della poesia è un atto anarchico” Hans M. Enzensberger

imrobertastone

La vita di una piccola espatriata in dolce attesa [Mamma dal 2016 ❤️ ]