Si parla di Borsalino di Cristina Saracano

Oggi, alle 18,30, a Torino, presso il circolo dei lettori, via Bogino 9 Rosanna Balduzzi presenta il suo libro”Giuseppe Borsalino,l’ uomo che conquistò il mondo con un cappello’. Edizioni Sperling e Kupfer.

Intervengono Enrica Giannini, Elena Masuelli e Vito Rubino.

Umberto Eco: Omaggio al grande autore con il Borsalino e altre suggestioni alessandrine

Umberto Eco: Omaggio al grande autore con il Borsalino e altre suggestioni alessandrine

La Città di Alessandria si sentirà sempre orgogliosa di aver dato i natali a una grande figura come quella di Umberto Eco, il cui ambito di conoscenze è stato talmente vasto — dalla semiotica alla filosofia, dalla letteratura, all’estetica, dalla linguistica alla saggistica… — che si fatica a coglierlo tutto in una visione d’insieme che ne dia il giusto risalto.

A Umberto Eco, nato ad Alessandria il 5 gennaio 1932 e morto a Milano il 19 febbraio 2016, è rivolto uno speciale evento commemorativo che si svolgerà il prossimo 7 settembre, a partire dalle ore 18 (a ingresso libero e gratuito), proprio nel “cuore” della Città ossia in piazza della Libertà.

Ad essere ancora più precisi, il luogo scelto è emblematico per una serie di ragioni e per una stretta affinità alla simbologia — tanto cara all’autore — che richiama il “cuore” quale centro degli affetti più profondi e dei pensieri più importanti.

Se piazza della Libertà è al centro della Città, il Palazzo Comunale ne rappresenta il “cuore” politico-amministrativo e, sotto i portici del Palazzo, vi è la sede dell’Informagiovani che, gestito da ASM Costruire Insieme.

Proprio nello spazio di piazza antistante l’Informagiovani è stto programmato l’evento per sottolineare come sia forte il legame tra ciò che sta a cuore alla comunità alessandrina: il “fare memoria” (di un grande come Umberto Eco, così come degli 850 anno di storia della Città) e il “mettere al centro i giovani” (per dare loro prospettive di crescita e di affermazione professionale e culturale che trainino positivamente il rinnovato sviluppo di tutta la Città). Continua a leggere “Umberto Eco: Omaggio al grande autore con il Borsalino e altre suggestioni alessandrine”

Borsalino passa a Haeres Equita: il commento di Gianni Di Gregorio, Segretario UILTEC Alessandria

Borsalino passa a Haeres Equita: il commento di Gianni Di Gregorio, Segretario UILTEC Alessandria

1c0ae2205709722b62e843abc0471a55_M

Dopo tre anni difficili e pieni di incertezze, la vicenda Borsalino è finalmente in dirittura d’arrivo, dopo l’acquisizione definitiva  dell’azienda e dei suoi 105 dipendenti tramite asta, da parte della società Haeres  Equita.
Nelle ultime settimane le organizzazioni Sindacali di categoria Filctem, Femca e Uiltec hanno definito una serie di aspetti a tutela dei lavoratori interessati: il passaggio alla nuova azienda senza soluzione di continuità, il mantenimento dell’anzianità maturata e degli aspetti economici normativi e contrattuali in essere, le tutele per i lavoratori assunti entro il 6 Marzo 2015, l’accollamento da parte di Haeres delle quote di TFR insinuate dai lavoratori.
Continua a leggere “Borsalino passa a Haeres Equita: il commento di Gianni Di Gregorio, Segretario UILTEC Alessandria”

Sozzetti: Alessandria, via alla ‘procedura’ per il Museo del Cappello Borsalino. Ma il progetto è differente da quello del 2017 e i tempi sempre indefiniti

Sozzetti: Alessandria, via alla ‘procedura’ per il Museo del Cappello Borsalino. Ma il progetto è differente da quello del 2017 e i tempi sempre indefiniti

di Enrico Sozzetti  https://160caratteri.wordpress.com

unnamed

Il progetto definitivo per le opere di allestimento del ‘Museo del cappello Borsalino’ di Alessandria è del 27 luglio 2018. La determinazione dirigenziale per la procedura negoziata per l’affidamento del progetto per la realizzazione del museo è del 31 luglio 2018.

Date ben diverse da quelle annunciate il 3 maggio 2017 dall’amministrazione comunale di Rita Rossa (era a fine mandato) quando, durante la presentazione del progetto dell’allestimento virtuale e interattivo, venne dichiarato che l’area espositiva “sarà inaugurata a fine 2017”.

Siamo ad agosto 2018 e quello che di sicuro esiste oggi è il progetto definitivo e l’avvio della procedura, mentre risale solo al 31 maggio 2018 l’autorizzazione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Alessandria, Asti e Cuneo.

Quanto costa il nuovo allestimento che nascerà al piano terreno di Palazzo Borsalino? L’importo, si legge sulla determinazione dirigenziale del Comune di Alessandria, vale “138.454,43 euro di cui 136.8185 soggetti a ribasso e 1.639,43 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso, al netto dell’Iva”. Continua a leggere “Sozzetti: Alessandria, via alla ‘procedura’ per il Museo del Cappello Borsalino. Ma il progetto è differente da quello del 2017 e i tempi sempre indefiniti”

Sozzetti: Borsalino, felicemente risolta la vicenda della proprietà. Ma per il Museo del Cappello adesso c’è di mezzo anche l’allarme…

Sozzetti: Borsalino, felicemente risolta la vicenda della proprietà. Ma per il Museo del Cappello adesso c’è di mezzo anche l’allarme…

borsalino

di Enrico Sozzetti

https://160caratteri.wordpress.com

Alessandria: Felicemente risolta la vicenda della proprietà della Borsalino, adesso toccherà al Museo del Cappello! Lo hanno pensato in molti. E lo ha pensato in modo particolare l’Università del Piemonte Orientale che ha previsto di investire seicentomila euro per realizzare aule didattiche e una nuova aula magna proprio negli spazi che saranno lasciati liberi dalla sala esposizioni, al primo piano di Palazzo Borsalino. Soldi e progetti (di massima) sono pronti. Ma i locali non ancora.

Se sono stati necessari oltre tre anni prima di arrivare all’assegnazione definitiva dell’azienda all’imprenditore italo-svizzero Philippe Camperio tramite la società Haeres Equita, altri anni sono stati necessari per completare le molte tessere del puzzle museale. Ma non siamo ancora alla fine.

Se è vero che è stato completato il trasferimento fisico a piano terra degli armadi della sala campioni, è altrettanto vero che qualcosa è rimasto. Sono alcuni tavoli e arredi di proprietà della società Borsalino, oltre ai cappelli che per decenni sono stati conservati in questo affascinante spazio diventato un piccolo museo. Continua a leggere “Sozzetti: Borsalino, felicemente risolta la vicenda della proprietà. Ma per il Museo del Cappello adesso c’è di mezzo anche l’allarme…”

Sozzetti: La Borsalino di Alessandria è di Camperio. Tutti soddisfatti, anche se restano aperte alcune domande sull’evoluzione della vicenda giudiziaria

Sozzetti: La Borsalino di Alessandria è di Camperio. Tutti soddisfatti, anche se restano aperte alcune domande sull’evoluzione della vicenda giudiziaria

unnamed

di Enrico Sozzetti

https://160caratteri.wordpress.com

L’esito era scontato perché era l’unica offerta, ma visto il percorso accidentato degli ultimi anni era necessario attendere le ore 16 del 12 luglio.

Scaduto il termine, la conferma delle attese: Haeres Equita Srl, controllata al cento per cento in Italia da ‘B Collective’, che gestisce le attività di Borsalino Giuseppe & Fratello da dicembre 2015 e fino a fine luglio di quest’anno, comunica di avere vinto l’asta, guidata dai curatori fallimentari di Borsalino Stefano Ambrosini e Paola Barisone, per l’acquisizione della fabbrica di Spinetta Marengo in zona industriale D5 (tutti i macchinari e le attrezzature, i contratti di lavoro), il negozio di corso Roma ad Alessandria, i beni mobili della Borsalino Giuseppe & Fratello.

Non il marchio perché era già di proprietà della Haeres Equita guidata dall’imprenditore italo-svizzero Philippe Camperio. La base per rilevare l’impresa era di 7,8 milioni più tasse e l’assegnazione diventerà definitiva in entro dieci giorni.

Camperio, che è presidente anche di ‘B Collective’, sottolinea “gli sforzi compiuti negli ultimi tre anni per acquisire questa magnifica manifattura dove un così prezioso savoir-faire viene espresso ogni giorno. Continua a leggere “Sozzetti: La Borsalino di Alessandria è di Camperio. Tutti soddisfatti, anche se restano aperte alcune domande sull’evoluzione della vicenda giudiziaria”

La Camera del Lavoro di Alessandria esprime soddisfazione per l’assegnazione dello Stabilimento Borsalino di Spinetta Marengo alla Società Haeres Equita

La Camera del Lavoro di Alessandria esprime soddisfazione per l’assegnazione dello Stabilimento Borsalino di Spinetta Marengo alla Società Haeres Equita

Schermata 2018-07-13 a 19.00.54

La Camera del Lavoro di Alessandria esprime soddisfazione per l’assegnazione dello Stabilimento Borsalino di Spinetta Marengo alla Società Haeres Equita in seguito all’asta svoltasi ieri che conclude un periodo triste e pericoloso di tre anni culminato con una sentenza di fallimento che ha fatto temere per il posto di lavoro di 134 persone oltre che per la perdita di un prodotto che rappresenta nel mondo Alessandria da oltre 150 anni.

La riunificazione di marchio e fabbrica è il risultato di un lavoro di squadra che ha visto la partecipazione di tutte le forze sociali, le istituzioni provinciali e regionali, di una città intera dove ognuno a suo modo a contribuito a segnare Borsalino come bene comune. Continua a leggere “La Camera del Lavoro di Alessandria esprime soddisfazione per l’assegnazione dello Stabilimento Borsalino di Spinetta Marengo alla Società Haeres Equita”

Sozzetti: Ecco quanto vale la Borsalino, in attesa del 12 luglio

Sozzetti: Ecco quanto vale la Borsalino, in attesa del 12 luglio

unnamed-1

di Enrico Sozzetti  https://160caratteri.wordpress.com

Finalmente si conosce il valore della vendita della Borsalino: il prezzo di perizia è di 7.814.496,97 euro per “un unico lotto comprensivo dello stabilimento produttivo funzionante (compresa la forza lavoro), dei locali commerciali di corso Roma ad Alessandria, oltre ai beni mobili”, come precisa ‘Industrial Discount’, il portale specializzato nell’organizzazione e gestione di aste on line che raccoglie entro il 12 luglio le offerte vincolanti d’acquisto.

La curatela fallimentare, nell’ambito del programma di liquidazione approvato dal Comitato dei creditori e autorizzato dal giudice, ha stabilito la vendita dell’azienda ‘Borsalino Giuseppe & Fratello Spa’ in blocco mediante la raccolta di offerte vincolanti di acquisto. Tutte le offerte pervenute, e con un prezzo “non inferiore alla cosiddetta ‘offerta base’, saranno in gara competitiva tra loro”. Le offerte vincolanti dovranno pervenire entro le ore 16 di giovedì 12 luglio. Continua a leggere “Sozzetti: Ecco quanto vale la Borsalino, in attesa del 12 luglio”

Sozzetti: Due mesi di proroga per la Borsalino. Ora il futuro è tutto da scrivere

Sozzetti: Due mesi di proroga per la Borsalino. Ora il futuro è tutto da scrivere

due mesi

di Enrico Sozzetti

https://160caratteri.wordpress.com

Proroga del contratto di affitto della Borsalino. I mesi di respiro sono due, come si legge sulla nota congiunta diffusa dai curatori del fallimento Borsalino Giuseppe & Fratello Spa, Stefano Ambrosini e Paola Barisone, e dalla Haeres Equita Srl di Philippe Camperio. L’intesa arriva a un giorno dalla scadenza del 31 maggio e sposta la data al 31 luglio “al fine di consentire la prosecuzione delle interlocuzioni tra le parti e di dare luogo agli adempimenti funzionali alla valorizzazione del compendio aziendale conservandolo in esercizio, a tutela dei creditori, dei livelli occupazionali e della continuità aziendale”.

Per la storica fabbrica di cappelli di Alessandria viene così garantita la continuità del sito produttivo che occupa 134 lavoratori, mentre le parti si preparano all’asta competitiva per aggiudicare lo stabilimento. Continua a leggere “Sozzetti: Due mesi di proroga per la Borsalino. Ora il futuro è tutto da scrivere”

Sozzetti: Borsalino, ore decisive per la proroga a Camperio

Sozzetti: Borsalino, ore decisive per la proroga a Camperio

Borsalino

di Enrico Sozzetti https://160caratteri.wordpress.com

Ultime ore di trattativa. Con una svolta possibile a portata di mano: la proroga dell’affitto del ramo di azienda della Borsalino alla Haeres Equita di Philippe Camperio. Da ambienti torinesi filtra l’indiscrezione che l’accordo potrebbe essere raggiunto entro qualche ora, dopo mesi di confronto a tratti durissimo fra la società dell’imprenditore italo svizzero e i curatori fallimentari, Stefano Ambrosini e Paola Barisone. Continua a leggere “Sozzetti: Borsalino, ore decisive per la proroga a Camperio”

Sozzetti: Borsalino, ultimi giorni di trattative per proroga e transazione. E il workers buyout? Più un sogno che una reale possibilità

Sozzetti: Borsalino, ultimi giorni di trattative per proroga e transazione. E il workers buyout? Più un sogno che una reale possibilità

Borsalino

di Enrico Sozzetti  https://160caratteri.wordpress.com

Durante l’incontro a Palazzo Lascaris con la Camera del lavoro di Alessandria, nell’ambito della campagna #LavorandoBorsalino a sostegno dei lavoratori della storica azienda produttrice di cappelli, il segretario generale della Cgil, Franco Armosino, aveva chiesto alla Regione “la massima attenzione nel garantire il futuro allo stabilimento, oggi in stato fallimentare nonostante l’elevato numero di commesse”, come si legge sul comunicato del Consiglio regionale.

Il presidente dell’assemblea, Nino Boeti, e l’assessore al Lavoro, Gianna Pentenero, ricevendo la delegazione di sindacalisti e lavoratori hanno ribadito la necessità di fare tutto il possibile per salvare la Borsalino, indicando quindi fra le possibili vie da percorrere “quella del workers buyout, un’operazione di acquisto di una società realizzata dai dipendenti dell’impresa stessa”.

In inglese si chiama workers buyout. In italiano è l’acquisizione dell’azienda da parte dei dipendenti, riuniti in cooperativa. Ma per farlo deve essere prima concluso il processo di liquidazione o fallimento. Continua a leggere “Sozzetti: Borsalino, ultimi giorni di trattative per proroga e transazione. E il workers buyout? Più un sogno che una reale possibilità”

Sozzetti: Borsalino, a oggi ‘nessuna novità’. E la fine di maggio si avvicina

Sozzetti: Borsalino, a oggi ‘nessuna novità’. E la fine di maggio si avvicina

unnamed

https://160caratteri.wordpress.com/

Alessandria: La metà del mese è appena passata. E mancano così solo quindici giorni alla ultima data utile. Poi cosa accadrà alla Borsalino? Dopo la giornata del 12 marzo che è coincisa con una inattesa riapertura del dialogo e il differimento “di tutte le udienze relative alle iniziative giudiziali instaurate prima di questa data e a oggi pendenti”, come si leggeva su un comunicato congiunto dei curatori del fallimento Borsalino, Stefano Ambrosini e Paola Barisone, e della Haeres Equita di Philippe Camperio che ha rilevato l’affitto del ramo di azienda), era iniziato quello che era stato definito un “sereno confronto tra le parti, nell’interesse dei creditori, dei lavoratori dipendenti e della continuità aziendale”. Da allora a oggi a che punto è la situazione? “Nessuna novità” risponde Stefano Ambrosini. E non dice altro.

Dopo che le parti sono tornate a parlarsi era sembrata prendere corpo l’ipotesi di un accordo tra i curatori e la Haeres Equita che detiene il marchio, sequestrato in via cautelativa con sette indagati (Camperio, gli amministratori della società e tre funzionari del Mediocredito da cui è stato acquistato per 17,5 milioni). L’imprenditore italo-svizzero sembrava essere pronto per presentare un’offerta per rilevare tutta l’attività di Borsalino per un importo che avrebbe consentito ai curatori del fallimento di chiudere la procedura. Verosimile una intesa entro l’estate? Alla domanda posta a marzo nessuno aveva risposto in modo chiaro. Solo Ambrosini aveva dichiarato che “aprile poteva essere il mese decisivo” per una intesa da chiudere a maggio. In questo momento, invece, dice solo che non ci sono novità. Scaramanzia? Verità? Desiderio di arrivare a un annuncio congiunto, a cose fatte, senza scavalcare la Haeres di Camperio? Difficile dirlo per ora.

Prosegue #saveborsalino di Cristina Saracano

Cristina Saracano Alessandria

Illustrazione di Pia Bianchi

Prosegue fino al 6 maggio a Palazzo Cuttica, Alessandria la mostra #saveborsalino, dal giovedì alla domenica dalle 15 alle 19 ed eccezionalmente, anche il 25 aprile e il 1 maggio negli stessi orari.

Centosessanta illustratori si sono cimentati in opere inerenti al cappello creando una bellissima collezione.

Un connubio tra solidarietà e arte in un momento molto difficile per questo marchio storico attualmente coinvolto in procedure fallimentari.

L’interesse degli artisti, della popolazione e di tutta l’Italia dimostra la volontà di non volere la chiusura di una fabbrica e un nome importanti.

Tutti noi Siamo Borsalino!

#SaveBorsalino: I numeri della mostra

IMG_6856IMG_6857

#SaveBorsalino I numeri della mostra

Alessandria: C’è tempo fino al 6 maggio per visitare la mostra #SaveBorsalino a Palazzo Cuttica, in via Parma, 1.
La mostra inaugurata lo scorso 4 aprile raccoglie centosessanta opere frutto dell’ondata creativa che, da un ‘idea dell’alessandrino Riccardo Guasco, ha attraversato tutto il web con l’hashtag #SaveBorsalino, lanciato dal quotidiano La Stampa, insieme ai lavoratori della fabbrica Borsalino di Spinetta Marengo.
Le illustrazioni, colorate e diverse per tipologie e spunti creativi ed arrivate da ogni parte d’Italia e del mondo, sono ora esposte nelle prestigiose sale comunali. Continua a leggere “#SaveBorsalino: I numeri della mostra”

StrAlessandria 23 anni di solidarietà 11 Maggio 2018

Stralessandria

STRALESSANDRIA 23 anni di solidarietà 11 Maggio 2018
Luogo di partenza il Ponte Meier Simbolo della nuova Alessandria; luogo d’arrivo Piazza della Libertà.
UNIAMO LE SPONDE, slogan costitutivo del marchio StrAlessandria, indica la volontà di futuro della Città nella rinascita della Cittadella, di cui il ponte Meier stesso è testimonianza. Esso rinnova lo spirito di solidarietà proprio di questa gara e della nostra comunità stralessandrina.
Questa 23a edizione fa proprio l’appello di solidarietà per la difesa dell’attività produttiva della BORSALINO che è nostro patrimonio economico e storico.
BORSALINO vive nell’identità di tutti gli alessandrini nel mondo! Venerdì 11 maggio 2018 corriamo con BORSALINO IN TESTA E NEL CUORE. Continua a leggere “StrAlessandria 23 anni di solidarietà 11 Maggio 2018”