Siamo il paese delle meraviglie …

Siamo il paese delle meraviglie

di Pier Carlo Lava

L’Italia, come certificano i dati Istat è in recessione e nonostante questo ci sono molti cantieri bloccati anche dalla burocrazia… ecco un piccolo esempio…

53906735_2120161718079678_8284842573676150784_n

foto La Stampa

L’economia italiana nel quarto trimestre 2018 ha registrato una contrazione dello 0,2%. È quanto comunica l’Istat in base ai dati provvisori e si tratta del secondo trimestre consecutivo di calo dopo il -0,1% del periodo luglio-settembre.

Così l’Italia è entrata in recessione tecnica dopo cinque anni (su base tendenziale il Pil è invece aumentato dello 0,1% e la variazione acquisita per il 2019 è stimata da Istat pari a -0,2%).

fonte: https://www.ilsole24ore.com

“La burocrazia fa più danni della grandine”

“La burocrazia fa più danni della grandine”

coldiretti IMG-20180530-WA0011

Organizzata dall’Associazione dei Consorzi di Difesa con il sostegno di Coldiretti

Contro le insolvenze dello Stato, debitore di mezzo miliardo  per il mancato versamento dei contribuiti dovuti per le assicurazione contro le calamità

Ha avuto un’ importante rilevanza la manifestazione organizzata dall’Associazione dei Consorzi di Difesa con il sostegno di Coldiretti, a Roma davanti al Ministro delle Politiche Agricole, per  denunciare gli enormi ritardi della burocrazia. Presenti, con il presidente Asnacodi Piemonte Pier Luigi Cavallino, i presidenti dei Consorzi di Difesa Roberto Cabiale, Roberto Chialva, Michele Quaglia ed Edoardo Simoncelli.

Sono quasi centomila gli agricoltori che, secondo Coldiretti, hanno stipulato polizze assicurative incentivati dallo Stato che ora non sta rispettando gli impegni. Continua a leggere ““La burocrazia fa più danni della grandine””