La forza sociale di Coldiretti e Fuga di Sapori al Mercato Coperto di Campagna Amica, di Lia Tommi

Una partnership “gastronomica” per la riqualificazione urbana di Alessandria
La forza sociale di Coldiretti e “Fuga di Sapori” al Mercato Coperto di Campagna Amica
Appuntamento martedì 25 giugno nei locali di via Guasco dalle 8 alle 14

L’agricoltura come elemento di riscatto e di opportunità economica attraverso la costruzioni di filiere produttive.
Dalle parole ai fatti: una partnership nata grazie al nuovo Mercato Coperto di Campagna Amica, dove gli arredi sono stati interamente realizzati da detenuti ed ex detenuti che lavorano nella Bottega Solidale SocialWood di piazza Don Soria ad Alessandria.
Nel progetto di riqualificazione urbana, partendo dalla visione di essere sempre di più forza sociale, Coldiretti e “Fuga di Sapori” hanno organizzato un evento per promuovere l’economia carceraria e circolare e raccogliere fondi per progetti di pubblica utilità.
L’iniziativa si terrà martedì prossimo, 25 giugno, dalle 8 alle 14, nella sede del Mercato Coperto in via Guasco ad Alessandria con una presentazione e degustazione dei prodotti “Fuga di Sapori”, un marchio nato per raccogliere fondi e permettere a SocialWood di continuare ad investire nella formazione e nel lavoro interno agli Istituti di Pena di Alessandria, ma vuole anche aprirsi a progetti che permettano di migliorare la città, proprio come sta accadendo con piazza Don Soria.
“Abbiamo creduto fortemente in SocialWood, per le sue finalità e i suoi progetti. Quanto è stato realizzato per il Mercato Coperto di Campagna Amica è sotto gli occhi di tutti e il risultato ci piace molto. – ha affermato il presidente Coldiretti Alessandria Mauro Bianco – L’agricoltura raggiunge il suo apice di valore quando sfocia nel sociale. Con questa collaborazione, il nostro obiettivo è dare la possibilità ai detenuti di ritrovare fiducia in se stessi e spinta motivazionale. Coldiretti continuerà su questo percorso perché tutto ciò che riguarda il benessere della persona è una nostra priorità”.
Con la degustazione del 25 giugno si consoliderà questo rapporto volto a creare valore sociale in città e proporre accanto ai prodotti di qualità di Campagna Amica anche quelli Made in Carcere.
«Molti sono gli esempi e i progetti che vedono Coldiretti impegnata a livello nazionale in questi contesti, con interventi di sostegno dentro e fuori le strutture carcerarie – ha aggiunto il direttore Coldiretti Alessandria Roberto Rampazzo – Da sempre lo spirito della Coldiretti è quello di stare a stretto contatto con la terra e al fianco delle persone meno fortunate. Detto questo non potevamo non accogliere con plauso questa forma di collaborazione che si consoliderà ulteriormente con l’iniziativa del 25 giugno quando i prodotti made in carcere avranno un posto tutto per loro all’interno del nostro mercato coperto di Campagna Amica”.
Nel corso della degustazione del 25 giugno verrà inoltre pubblicizzata la “Festa della Sbirra – Illegale non berla” in programma il 29 e 30 giugno davanti alla Casa Circondariale per raccogliere fondi per la riqualificazione di piazza Don Soria.

L’orto didattico della scuola Morbelli arriva al Mercato Coperto di Campagna Amica

L’orto didattico della scuola Morbelli arriva al Mercato Coperto di Campagna Amica

Sabato mattina insegnanti e bambini nello spazio riservato alle attività formative

Soddisfazione per un progetto arrivato al quinto anno: esempio virtuoso di produzione a Km0, illustreranno e proporranno ai consumatori il loro lavoro “in campo”

morb orto scuola Morbellimorb orto scuola Morbelli2

A guardalo si potrebbe dire che fanno concorrenza a chi l’imprenditore agricolo lo fa di mestiere. Zappette e rastrello accanto ai libri per un orto che è diventato il fiore all’occhiello dell’attività didattica della scuola materna ed elementare “Angelo Morbelli” ad Alessandria.

Grazie al supporto di Coldiretti, ma soprattutto all’impegno e all’entusiasmo di Cristina Ferrarino, insegnante referente del progetto ”Facciamo un orto in giardino!”, coadiuvata dalle maestre Lina Basile e Silvia Bona, i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Continua a leggere “L’orto didattico della scuola Morbelli arriva al Mercato Coperto di Campagna Amica”

Con Campagna Amica si parla della stagionalità e del settore lattiero caseario, di Lia Tommi

Con Campagna Amica continua la formazione dei piccoli consumatori
Imparare l’importanza della stagionalità e i segreti del settore lattiero caseario
Al Mercato Coperto di via Guasco con allievi e docenti della media “A.Manzoni”

La sana alimentazione e le regole per restare in forma, vivere meglio e più a lungo accompagnano come un filo rosso le iniziative di Coldiretti e Campagna Amica. In questo modo si promuove la cultura della stagionalità, della qualità e della tipicità dei “Cibi a Km zero” formando quelli che saranno i consumatori di domani. Forti di questi principi, una delegazione ci circa sessanta alunni della scuola Media Statale “A. Manzoni” ha fatto visita questa mattina al Mercato Coperto di via Guasco ad Alessandria.
Accompagnati dalla vice preside, prof.ssa Rosa Pagella, i ragazzi hanno potuto dialogare con i produttori che ogni martedì e sabato dalle 8 alle 14 animano un luogo destinato ad essere non solo un punto di incontro con i consumatori ma anche di formazione e informazione.
“Il mercato si è trasformato in un’aula didattica con una lezione sulla qualità e stagionalità ma anche su come si realizza un formaggio e le tante curiosità legate alla caseificazione. Grazie all’azienda “La Briata” di Casale Monferrato i ragazzi hanno potuto manipolare e confrontarsi partendo dalle peculiarità del settore lattiero-caeario per arrivare al valore del vero made in Italy e del km0”, ha affermato il presidente Coldiretti Alessandria Mauro Bianco. Continua a leggere “Con Campagna Amica si parla della stagionalità e del settore lattiero caseario, di Lia Tommi”

Coldiretti. Mercato Coperto di Campagna Amica: trovare la campagna in città da oggi è più facile

Mercato Coperto di Campagna Amica: trovare la campagna in città da oggi è più facile

Con il taglio del nastro inaugurato questa mattina nel centro storico della città di Alessandria un nuovo spazio per la spesa a Km.0

Prima città del Piemonte ad ospitarne uno,una festa per la cultura del cibo sano

1a mercIMG-20190525-WA0011

Centinaia i cittadini consumatori che nella mattinata di oggi ad Alessandria hanno preso d’assalto il nuovo Mercato Coperto di Campagna Amica acquistando frutta e verdura, formaggi, carne, salumi, miele, ma anche confetture, farine e prodotti da forno, tutto rigorosamente a km0.

Il primo ad aprire in Piemonte, si aggiunge alle varie altre iniziative settimanali all’aperto firmate Campagna Amica, dislocate sia in città che in tutta la provincia: è strutturato per essere un punto fisso di vendita diretta rispetto ai temi legati al cibo, alla sana alimentazione, alla tutela del territorio rurale, al turismo in campagna e alla salvaguardia dell’ambiente. Nasce per promuovere la conoscenza della stagionalità dei prodotti che non devono percorrere lunghe distanze e per diffondere, grazie ai consigli degli agricoltori, i metodi migliori per conservare e utilizzare i tesori agroalimentari locali.

Per l’occasione sono stati diversi i piatti cucinati per l’occasione dagli Agrichef, i cuochi contadini di Campagna Amica, molto apprezzati e richiesti.

«Aggiungiamo un solido tassello nel percorso che da anni perseguiamo per la crescita dell’agricoltura e la tutela del vero Made in Italy» ha sottolineato Mauro Bianco, presidente provinciale Coldiretti Alessandria nel rilevare anche l’elevato valore sociale dell’iniziativa. Abbiamo scelto Borgo Rovereto, cuore del centro storico alessandrino, per contribuire a rivitalizzare una parte importante della città, ora confidiamo nella risposta degli alessandrini per quello che non vuole essere solo uno sbocco commerciale, ma anche un luogo vitale di agricoltura di prossimità e di aggregazione”. Continua a leggere “Coldiretti. Mercato Coperto di Campagna Amica: trovare la campagna in città da oggi è più facile”

Mauro Bianco: Negli Agrimercato e negli Agriturismi di Campagna Amica la scelta firmata vero Made in Italy

Negli Agrimercato e negli Agriturismi di Campagna Amica la scelta firmata vero Made in Italy

Coldiretti. Natale: tante idee regalo, cesti a Km.0 e suggerimenti su come imbandire la tavola

Appuntamento lunedì 24 dicembre a Tortona in piazza Gavino Lugano

Mauro Bianco

“Le scelte di Natale hanno un impatto determinate sull’economia e sull’occupazione, – ha affermato il Presidente di Coldiretti Alessandria Mauro Bianco – crescono gli acquisti on line, resistono i tradizionali luoghi di consumo e un successo sempre maggiore viene rilevato per i mercatini che per le festività si moltiplicano nelle città e nei luoghi di villeggiatura e che garantiscono spesso la possibilità di trovare regali ad “originalità garantita” al giusto prezzo. Un orientamento che riguarda anche l’alimentazione con la ricerca di prodotti del territorio da acquistare direttamente dal produttore nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica per aiutare la riscoperta delle ricette natalizie del passato”.

L’agroalimentare, infatti, con regali enogastronomici, pranzi e cenoni è quest’anno la voce più importante del budget che le famiglie italiane destinano alle feste di fine anno, per ricevere consigli utili su come imbandire le tavole di Natale e Capodanno quando si è ancora alle prese con menù e scelta di piatti da preparare in cucina il consiglio è di rivolgersi  ai mercati di Campagna Amica dove è possibile trovare specialità locali esclusive per preparare le tavole della feste, ma anche per riempiere i tipici cesti natalizi con prodotti inimitabili caratteristici del territorio. Continua a leggere “Mauro Bianco: Negli Agrimercato e negli Agriturismi di Campagna Amica la scelta firmata vero Made in Italy”

Mauro Bianco: Mercato di Campagna Amica “Speciale Natale”

Mauro Bianco: Mercato di Campagna Amica “Speciale Natale”

Coldiretti Alessandria: Lunedì 24 dicembre in piazza Gravino Lugano a Tortona

Degustazioni per tutti. Tante idee per regalare e regalarsi il Made in Italy da portare in tavola.

coldiretti

Agrimercato straordinario della vigilia di Natale in programma il 24 dicembre a Tortona, in piazza Gavino Lugano.

I gazebo di Campagna Amica animeranno la giornata con degustazioni e tante idee, prodotti del territorio da regalare e da portare in tavola per le festività, per assaporare l’eccellenza Made in Italy e, soprattutto, tante opportunità per conoscere meglio le specialità legate al territorio, garanzia di qualità e stagionalità al giusto prezzo.

“Il mercato è da sempre luogo di aggregazione e socializzazione – sottolinea Mauro Bianco Presidente Coldiretti Alessandria – e i mercati di Campagna Amica, in particolare, sono diventati punti di riferimento in cui i cittadini si riavvicinano alla campagna, possono incontrare produttori, conoscere le loro storie, avere a disposizione prodotti locali, assaporare le stagionalità e, non da ultimo, sostenere l’economia locale. Questo mercato straordinario assume un valore speciale perché sorge in un territorio che ospita proprio in piazza Gavino Lugano un appuntamento settimanale molto apprezzato”. Continua a leggere “Mauro Bianco: Mercato di Campagna Amica “Speciale Natale””

“Eat Original! Scegli l’origine” Firma anche tu per #stopciboanonimo

“Eat Original! Scegli l’origine” Firma anche tu per #stopciboanonimo

Coldiretti Alessandria: Per fermare le speculazioni sul cibo e difendere la nostra agricoltura

I gazebo nei mercati di Campagna Amica: obiettivo raccogliere un milione di firme

Prosegue anche nella settimana che precede il Natale la campagna di sensibilizzazione nei confronti dei consumatori per raggiungere il milione di firme da mandare a Bruxelles dal titolo “Eat ORIGINal! Smaschera il tuo cibo”.

Si tratta di un’iniziativa dei cittadini di tutta Europa con cui si invita la Commissione Europea a imporre la dichiarazione obbligatoria d’origine per tutti i prodotti alimentari al fine di impedire le frodi, tutelare la salute pubblica e garantire il diritto dei consumatori all’informazione.

La petizione chiede di migliorare la coerenza delle etichette, inserendo informazioni comuni nell’intera Unione circa la produzione e i metodi di trasformazione, al fine di garantire la trasparenza in tutta la catena alimentare.

Si può firmare nei mercati di Campagna Amica dislocati su tutto il territorio provinciale e negli uffici Coldiretti: ricordiamo che per poter firmare occorre avere con sé la carta d’identità o il passaporto a garanzia di autenticità del sostegno. Continua a leggere ““Eat Original! Scegli l’origine” Firma anche tu per #stopciboanonimo”

Coldiretti: Al mercato di Campagna Amica in molti hanno firmato la petizione #stopciboanonimo

Coldiretti: Al mercato di Campagna Amica in molti hanno firmato la petizione #stopciboanonimo

Si è celebrato ieri il Grazie dei campi in Cattedrale ad Alessandria

“Saper interpretare il grande libro della natura per promuovere il dono della distintività”

 

“Ho sempre apprezzato, e anche un po’ invidiato, la capacità di chi vive a stretto contatto con la natura di saper leggere cosa il mondo vuole comunicarci. Equivale ad essere in grado di tradurre un libro scritto in una lingua straniera, di rivelare profondità trascendenti raccontando e cogliendo il senso profondo delle cose che ci circondano”.

Con queste parole il Vescovo della Diocesi di Alessandria, Mons. Guido Gallese, ha introdotto il “Grazie dei Campi” della Coldiretti provinciale che si celebrato ieri ad Alessandria in Cattedrale.

Sul sagrato numerosi trattori, moderni esempi di meccanizzazione agricola, hanno accolto i coltivatori provenienti da tutta la provincia per dare il benvenuto ad un momento che è “proprio di Coldiretti”. Continua a leggere “Coldiretti: Al mercato di Campagna Amica in molti hanno firmato la petizione #stopciboanonimo”

Golose zucche a chilometro zero per la festa di Halloween nei mercati Campagna Amica

Golose zucche a chilometro zero per la festa di Halloween nei mercati Campagna Amica

Coldiretti: Anche nella notte più paurosa dell’anno vince il Made in Italy

Tra dolcetti e scherzetti vincono le varietà tradizionali

come quella di Castellazzo Bormida o di Castelnuovo Scrivia

coldiretti IMG-20181027-WA0006

Volano le esportazioni di zucche Made in Italy che nel 2018 fanno registrare uno storico aumento record del 19% in quantità e continuano gli “Zucca day” nei mercati di Campagna Amica per prepararsi ad Halloween e ricevere consigli in cucina per prepararle al meglio.

Accanto a varietà internazionali molti imprenditori agricoli in Italia sono impegnati nella conservazione di quelle tradizionali come, tra le altre, la zucca di Castellazzo Bormida o la zucca Martleta di Sale che ha la De.Co.

“In questo modo è possibile – sottolinea il presidente  Coldiretti Alessandria Mauro Bianco – garantirsi l’italianità del prodotto, visto che la legge impone oggi di indicare l’origine sulle zucche fresche intere, ma non su quelle tagliate, né su quelle trasformate, né sui classici semi di zucca. Così aumenta il rischio di portare a tavola zucche provenienti da paesi dove non vigono le stesse regole sull’uso di pesticidi, come nel caso dell’Egitto e della Tunisia, tra i principali esportatori in Italia assieme al Portogallo”.  Continua a leggere “Golose zucche a chilometro zero per la festa di Halloween nei mercati Campagna Amica”

Al Villaggio Contadino, a Roma numerosa delegazione alessandrina

Al Villaggio Contadino a Roma, numerosa delegazione alessandrina

Coldiretti Da venerdì 5 a domenica 7 ottobre al Circo Massimo #stocoicontadini

Oltre 1.500 da tutto il Piemonte, per vivere un’occasione unica tra le aziende di Campagna Amica, i loro prodotti,  gli agrichef e le fattorie didattiche.  

HEADER-ROMA-SITO-CA-01-giovani

Sarà numerosa la delegazione alessandrina che prenderà parte al Villaggio Coldiretti in programma al Circo Massimo dalle ore 9 di venerdì 5 a domenica 7 ottobre.

Disposto su 80mila metri quadrati, l’appuntamento è a Roma dove accorreranno migliaia di agricoltori dalle diverse regioni per far conoscere il lavoro, le produzioni e le ricette della tradizione Made in Italy. Continua a leggere “Al Villaggio Contadino, a Roma numerosa delegazione alessandrina”

Coldiretti: Stefania Grandinetti confermata al vertice: la multifunzionalità per una moderna concezione dell’agricoltura

Coldiretti: Stefania Grandinetti confermata al vertice: la multifunzionalità per una moderna concezione dell’agricoltura

elezione _DSC0825

Assemblea elettiva Terranostra Alessandria – Agriturismi di Campagna Amica

Fondamentale la figura dell’agrichef, ambasciatrice delle produzioni agricole di qualità

Stefania Grandinetti, imprenditrice agricola di Ponzone, titolare dell’agriturismo di Campagna Amica e fattoria didattica “Le Piagge”, è stata confermata alla guida di Terranostra Alessandria, l’associazione che riunisce gli agriturismi di Coldiretti.

Stefania Grandinetti, che è presidente delle aziende agrituristiche di Campagna Amica Alessandria dall’aprile del 2012, rimarrà in carica per altri cinque anni; vicepresidente è stata designata Elisa Gastaldi, titolare dell’azienda agricola multifunzionale “Elilu” di Castelnuovo Scrivia. Continua a leggere “Coldiretti: Stefania Grandinetti confermata al vertice: la multifunzionalità per una moderna concezione dell’agricoltura”

Convegno Donne Impresa, di Lia Tommi 

di Lia Tommi, Alessandria 

Lunedì  5 marzo, alle ore 16, nella sede Coldiretti di Corso Crimea,69,  ad Alessandria , si terrà  un convegno promosso da Coldiretti Alessandria e Donne Impresa Coldiretti: “Per un nuovo modella di Welfare agricolo “.

In Italia più di una azienda agricola su quattro (29%) è  guidata da  donne,per oltre 216mila imprese agricole italiane in rosa. 

Nella loro attività  imprenditoriale la agricoltrici hanno dimostrato capacità di coniugare la sfida con il mercato è il rispetto dell’ambiente, la tutela della qualità della vita, l’attenzione al sociale,  a contatto con la natura assieme alla valorizzazione  dei prodotti tipici locali e della biodiversità, diventando protagoniste in diversi campi: dalle attività di educazione alimentare e ambientale con le scuole, ai servizi di agri-tata e agri-asilo, dalle fattorie didattiche ai percorsi rurali di pet-therapy, fino agli orti didattici, mercati di Campagna Amica e l’agriturismo. 

Le donne hanno dimostrato in questi anni di saper utilizzare al meglio la legge della multifunzionalità voluta e ottenuta dalla Coldiretti, innovando le attività in azienda, sviluppando il rapporto con i consumatori nel farmer’s market e dando anche vita a un nuovo sistema di Welfare  agricolo per bambini, famiglie e  anziani.

Ci si confronterà su tutto questo e sulle nuove opportunità di crescita durante il Convegno organizzato nell’ambito di Marzo Donna .

Mercato di Campagna Amica “Speciale Natale”

mercato TORTONA

Evento straordinario sabato 23 dicembre al Museo Orsi di Tortona dalle 9 alle 19. Degustazioni e tante idee per regalare e regalarsi il Made in Italy da portare in tavola. A partire dalle 16 appuntamento con il gruppo corale orchestrale “San Luigi Orione”.

Il Museo Orsi di Tortona apre le porte ad un evento straordinario firmato Campagna Amica. L’iniziativa si terrà sabato 23 dicembre: per l’intera giornata, dalle 9 alle 19, si potranno acquistare prodotti tipici, di stagione e di qualità al giusto prezzo.

I gazebo di Campagna Amica animeranno con degustazioni e percorsi didattici dedicati ai più piccoli il museo e la sua storia, esempio virtuoso di archeologia industriale trasformata in locali pubblici. Continua a leggere “Mercato di Campagna Amica “Speciale Natale””