Può la diversità trasformarsi in risorsa?

Può la diversità trasformarsi in risorsa?

I risultati del progetto di inserimento lavorativo di persone con sindrome di Down nella Casa di Reclusione di San Michele ad Alessandria anno 2018-2019

IMG_5929.JPG

Alessandria: Può la diversità trasformarsi in risorsa? Questa la domanda-chiave attorno alla quale si è sviluppata la riflessione sul percorso progettuale svoltosi nell’anno 2018-2019 e i cui risultati sono stati posti al centro della conferenza stampa odierna al Palazzo Comunale di Alessandria.

Presenti all’incontro l’Assessore Comunale alle Politiche sociali di Alessandria, Piervittorio Ciccaglioni, il Direttore dell’Associazione Centro Down Onlus di Alessandria, Mario Bianchi, il Direttore della Casa di Reclusione di San Michele – Alessandria, Elena Lombardi Vallauri, il Presidente della Cooperativa sociale Coompany &, Renzo Sacco, insieme al formatore Beppe Giunti e alla tutor del progetto Giada Piras, l’Assistente Sociale Area Tecnica del CISSACA di Alessandria, Ambra Leone, i rappresentanti del Rotary Club di Alessandria nelle persone di Roberto Demartini (Presidente Commissione Progetti) e Domenico Mignone (Presidente Commissione Effettivo), il Presidente dell’Associazione Abilitando di Alessandria, Paolo Robutti, e il Direttore di CSVAA-Centro Servizi Volontariato Alessandria e Asti, Cristina Massocco.

IMG_5931.JPG

«Favorire l’inserimento lavorativo di persone diversamente abili – ha sottolineato l’Assessore Piervittorio Ciccaglioni si sta dimostrando non solo un obiettivo imprenscindibile ma anche, con sempre maggiore incidenza, un traguardo che si deve e si può raggiungibile.

Impegnarsi con costanza e determinazione, fornire informazioni utili a sconfiggere i pregiudizi, trovare e coinvolgere realtà del mondo profit “sensibili”, costituiscono la “ricetta” vincente e l’esperienza che oggi viene presentata si focalizza proprio su questo aspetto e premia la sinergia tra l’Associazione Centro Down Onlus di Alessandria e una serie di Soggetti istituzionali pubblici e privati che vorrei ringraziare a nome della comunità alessandrina per il grande risultato raggiunto».

Il Centro Down di Alessandria è una realtà del volontariato locale che, da tempo, opera con successo proprio con l’obiettivo di offrire nuove opportunità di autonomia e inserimento lavorativo ai propri ragazzi. A volte, però, ci si trova a dover trovare risposte e soluzioni a situazioni di disabilità particolarmente gravi che necessitano di una marcia in più: di idee innovative, progetti sperimentali e di un team operativo ad hoc. Continua a leggere “Può la diversità trasformarsi in risorsa?”