Piervittorio Ciccaglioni: Quando il lavoro paga

Piervittorio Ciccaglioni: Quando il lavoro paga

Ciccaglioni

Alessandria: Con grande soddisfazione si sono perfezionati due contratti dell’Emergenza Abitativa. A due Famiglie italiane con bambini e’ stato dato definitivamente un tetto ! In momenti come gli attuali, credetemi e’ un grande risultato .

Desidero condividere questo risultato con la Responsabile dell’Ufficio Casa del Comune di Alessandria e quella dell”ATC Agenzia Territoriale Casa del Piemonte Sud che , per tempistiche e grande passione, hanno svolto il lavoro con la consueta e riconosciuta professionalità

Quale Assessore non posso che essere soddisfatto di questi e altri risultati decisamente importanti che stiamo raggiungendo su tutte le deleghe ricevute : abitare, sociale , sportivo e quanto altro ancora .

Il tutto, nel silenzio della operosità discreta e quotidiana condivisa da tutto il perdonale a me preposto. Grazie a tutti .! Siamo più che mai motivati e determinati a raccogliere le sfide e dare soluzioni positive e attenzione sempre maggiore chi più abbisogna .

A presto per altri prossimi significativi risultati in arrivo che ci premieranno per impegno, determinazione e nella continua ricerca a migliorare la qualità del vivere dei più fragili .

Fiaip Torino: Case-albergo, anche a Torino il nuovo investimento immobiliare

Fiaip Torino: Case-albergo, anche a Torino il nuovo investimento immobiliare

E’ da poco entrato in vigore il regolamento sui condhotel: Fiaip è pronta a seguire i clienti in questo business.

imagegen

Un po’ casa, un po’ albergo: ci sono novità nel business immobiliare, che per esempio una città in espansione turistica come Torino può cogliere al volo. Da quest’anno è in vigore il nuovo regolamento che disciplina il “condhotel”: “Un’opportunità di investimento immobiliare, ma anche un nuovo modo di fare impresa nel campo dell’accoglienza turistica”, dichiara Aurelio Amerio, presidente di Fiaip Torino, la Federazione degli agenti immobiliari professionali (da non confondersi con gli immobiliaristi).

“La nostra associazione – aggiunge – è pronta per svolgere attività di consulenza in questo campo nei confronti di tutti i cittadini che abbiano intenzione di acquistare immobili per questa finalità o trasformare quelli già di proprietà al fine di perseguire tale interessante business”. Continua a leggere “Fiaip Torino: Case-albergo, anche a Torino il nuovo investimento immobiliare”

Case in vacanza o vuote in città: i consigli di Fiaip contro truffatori e ladri 

Case in vacanza o vuote in città: i consigli di Fiaip contro truffatori e ladri 

ladro-in-azione

Fiaip: Case-vacanza e abitazioni vuote in città: agosto per ladri e truffatori è il mese migliore per entrare in azione e mettere a segno i colpi più grossi.

Non solo le case che si  lasciano vuote ma anche quelle in cui si entra per le vacanze sono bersagli di truffe e inganni. Ecco che Fiaip Torino (Federazione italiana agenti immobiliari professionali) stila un elenco di consigli per potersi rilassare al sole senza troppi pensieri. 

Attenzione alle case-vacanza truffa. “Il buon senso è la prima accortezza per evitare che la vacanza si trasformi in una disavventura”, dice Aurelio Amerio, presidente di Fiaip Torino.

“Quando ci si riduce all’ultimo per trovare una sistemazione per le vacanze – spiega – si possono scovare sul web offerte straordinarie di case date in affitto: pensiamo che siano proposte last minute, ma in realtà dietro a prezzi stracciati si possono nascondere veri e propri imbrogli”.

Appartamenti inesistenti o super ville che, una volta arrivati, si rivelano dei buchi, sono casi non così infrequenti in rete. “Bisogna soppesare prezzi e proposte, se ci lasciano increduli per le basse tariffe applicate, sottosotto potrebbero essere delle trappole per chi è in buona fede”, aggiunge.  Continua a leggere “Case in vacanza o vuote in città: i consigli di Fiaip contro truffatori e ladri “

Berlino capitale degli affitti stellari: i residenti occupano le case per protesta, di WALTER RAUHE. La Stampa

Berlino capitale degli affitti stellari: i residenti occupano le case per protesta

Questo slideshow richiede JavaScript.

La città tedesca è la prima al mondo per aumento dei prezzi degli immobili. Dal 2017 il contratto di locazione raddoppiato, acquistare costa un terzo in più

AP

Uno striscione con scritto «Occupare» contro l’aumento degli affitti e delle vendite a Berlino

WALTER RAUHE BERLINO

http://www.lastampa.it/

Settecentoventi euro di affitto al mese per un micro appartamento di 14 metri quadrati. Non nel centro di Manhattan, Parigi o Londra, ma nel poco mondano distretto di Neukölln, uno dei quartieri più poveri e problematici della capitale, abitato prevalentemente da immigrati e con uno dei più alti tassi di criminalità della Germania. L’annuncio immobiliare pubblicato nell’autunno dell’anno scorso su un sito specializzato provocò forti polemiche, ma a fare domanda per il monolocale furono ugualmente 148 aspiranti inquilini.    Continua a leggere “Berlino capitale degli affitti stellari: i residenti occupano le case per protesta, di WALTER RAUHE. La Stampa”

Le due facce del mattone e gli obiettivi ‘di pregio’ (che però sono ancora pochi) nel Monferrato

alessandria

di ENRICO SOZZETTI

https://160caratteri.wordpress.com/

Il mercato immobiliare è in ripresa. Ma solo a metà. Come conferma anche l’Agenzia delle Entrate, il primo semestre del 2017 ha registrato in provincia di Alessandria un aumento dell’8,4 per cento del numero di transazioni immobiliari rispetto allo stesso periodo del 2016. Però i prezzi bassi, e in alcuni casi in ulteriore calo, hanno determinato un valore economico la cui entità non è stata stimata ufficialmente, ma in ogni caso è uguale se non lievemente inferiore al 2016.

Il ‘mattone’ continua a vivere un periodo contraddittorio, con un aumento della domanda che però pare ruotare quasi esclusivamente sulla opportunità rappresentata proprio dai prezzi bassi. Una variabile economica che quindi risulta positiva solo in parte. In ogni caso, la comparsa, quasi dappertutto, del segno ‘più’ sia per le compravendite, sia per gli affitti, conferma che qualcosa si sta muovendo.

Anche la sintesi proposta dall’Osservatorio immobiliare 2017 elaborato dalla Fiaip (Federazione italiana agenti immobiliari professionali) della provincia di Alessandria va in questa direzione.

Aggiungendo un elemento nuovo, sicuramente incoraggiante rispetto al clima del mercato immobiliare, benché limitato a un segmento ristretto che potrebbe saturarsi abbastanza rapidamente: quello degli immobili di pregio, ad alto valore aggiunto, ma alla portata solo di una percentuale ristretta di investitori. Continua a leggere “Le due facce del mattone e gli obiettivi ‘di pregio’ (che però sono ancora pochi) nel Monferrato”

PERMESSI DI COSTRUIRE, UN SIGNIFICATIVO INCREMENTO DEL NUMERO DI FABBRICATI RESIDENZIALI (+7,8%)

Permessi ISTAT

https://parcodeinebrodi.blogspot.it

17 gennaio 2018 – A partire da questa edizione, vengono diffuse dall’Istat le serie storiche destagionalizzate degli indicatori dei permessi di costruire. Inoltre, la cadenza di pubblicazione dei dati passa da semestrale a trimestrale.

Nel secondo trimestre del 2017 si rileva un significativo incremento congiunturale del numero di abitazioni in nuovi fabbricati residenziali (+7,8%), che rafforza i segnali di crescita già rilevati nei primi tre mesi (+3,5%). La superficie in fabbricati non residenziali, dopo il forte aumento registrato nel primo trimestre (+20,2%), nel secondo subisce invece una flessione (-4,7%). Continua a leggere “PERMESSI DI COSTRUIRE, UN SIGNIFICATIVO INCREMENTO DEL NUMERO DI FABBRICATI RESIDENZIALI (+7,8%)”