In Ciabòt e ‘na socla: Giorcelli e Pugno in mostra

In Ciabòt e ‘na socla: Giorcelli e Pugno in mostra

Casale Monferrato: Sarà visitabile da sabato 16 febbraio a domenica 3 marzo al Castello di Casale Monferrato la mostra a ingresso gratuito “In Ciabòt e ‘na socla – Storia e tradizioni nelle opere di due pittori pontesturesi” con dipinti degli artisti monferrini Ernesto Giorcelli e Renato Pugno.

giorc Pugno 2Giorcelli 1

L’esposizione, inserita nel progetto “Arte in Pratica in Monferrato” e organizzata in collaborazione con il Comune di Pontestura, è allestita nella Manica Lunga e sarà inaugurata alle ore 17,30 di sabato 16. La mostra osserverà i seguenti orari di apertura: il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Spiega l’assessore alla Cultura Daria Carmi: «Questa nuova tappa di Arte in Pratica in Monferrato è dedicata a due artisti uniti sia dal soggetto pittorico che dall’estetica; infatti la loro attenzione è rivolta verso la tradizione e la storia popolare attraverso un linguaggio naif, colorato, di forme semplici, scene domestiche e storiche, dove anche l’esotico e l’epico entrano nel quotidiano». Continua a leggere “In Ciabòt e ‘na socla: Giorcelli e Pugno in mostra”

CASALECOMICS & GAMES: MAI COSI’ TANTI MAI COSI’ FORTI

CASALECOMICS & GAMES: MAI COSI’ TANTI MAI COSI’ FORTI

Jpeg

Questo slideshow richiede JavaScript.

Casale Monferrato: Super-ospiti: Sio, Giorgia Cosplay, Daniele Dacco, Nicola Bernardi. Centinaia di espositori tra torrioni e sale dell’antico maniero, quattro mostre, una rapina in banca da sventare e un omaggio a Fred Buscaglione e c’è ancora molto molto altro. 

Pensavate di aver visto tutto nelle prime due edizioni di CasaleComics&Games? Eravate molto lontani dalla verità: al grido di “ci stavamo solo scaldando” gli organizzatori di mON portano al Castello di Casale Monferrato il 16 e 17 giugno la terza puntata della rassegna, mettendo decisamente il boost in fatto di autori, mostre ed eventi.

Una caratteristica che distingue CasaleComics da tutte le altre kermesse dedicate al fumetto è la location: dallo scorso anno l’immenso castello costruito dai Paleologi nel 1400 si è rivelato così suggestivo da essere integrato perfettamente nella scenografia di tutti gli eventi.  Il posto migliore per fotografare i Cosplayer sugli spalti merlati, realizzare combattimenti di Soft Air tra le antiche mura e set per supereroi nelle segrete.  Per non parlare dei giochi: riuscite a immaginare di giocare a Dungeon & Dragons in un vero Dungeon?   Continua a leggere “CASALECOMICS & GAMES: MAI COSI’ TANTI MAI COSI’ FORTI”