Nuove prospettive per i Centri Sportivi Comunali

Nuove prospettive per i Centri Sportivi Comunali

Di imminente pubblicazione gli avvisi per la Piscina Comunale scoperta e per dodici Impianti Sportivi

Alessandria: Il tema della conferenza stampa convocata nella giornata odierna nella Sala Giunta del Palazzo Comunale di Alessandria è stato sintetizzato nel titolo “nuove prospettive per i Centri Sportivi Comunali” e di prospettive veramente innovative è appropriato parlare.

Piantina Piscina Comunale scoperta_AlessandriaIMG_2392

Ad illustrare nel dettaglio gli aspetti peculiari delle “novità” attese nell’ambito dell’importante componente del patrimonio comunale rappresentata dai Centri Sportivi Comunali sono stati gli Assessori Comunali Giovanni Barosini (con delega ai Lavori e Opere Pubbliche e Valorizzazione del Patrimonio comunale) e Piervittorio Ciccaglioni (con delega allo Sport e Impiantistica sportiva), accompagnati dall’arch. Pierfranco Robotti, Direttore del Settore comunale competente (Urbanistica e Patrimonio), insieme a Nadia Albarello, Responsabile del Servizio comunale Impiantistica Sportiva, e alle altre componenti del Servizio stesso.

Quali sono, dunque, queste “nuove prospettive”?

Ruotano attorno a due fulcri: da un lato, quello della Piscina Comunale scoperta di Lungo Tanaro San Martino 16 e, dall’altro lato, quello riferito ai primi dodici Impianti Sportivi Comunali.

IMG_2384IMG_2386

«L’attenzione posta dall’Assessorato ai Lavori Pubblici e alla Valorizzazione del Patrimonio comunale – ha dichiarato l’Assessore Giovanni Barosiniè stata forte su questi temi, nella consapevolezza che la Città e l’intero suo territorio comunale meritino di essere valorizzati anche dal punto di vista della fruizione di queste importanti strutture sportive di proprietà del nostro Ente. Vi è tuttavia una ragione in più che ci fa guardare a questa conferenza stampa come ad un momento significativo dove vengono preannunciate, in piena sintonia con il Sindaco e la Giunta Comunale, nuove prospettive e nuovi approcci di interlocuzione con i Soggetti attivi del nostro territorio. Mi riferisco in particolare alla scelta di avvalerci di quanto indicato dalla Legge per favorire al massimo, relativamente alla Piscina Comunale scoperta e ai dodici Impianti Sportivi Comunali, il coinvolgimento e il vero e proprio protagonismo delle associazioni o società sportive senza fini di lucro interessate a riqualificare e gestire Impianti Sportivi Comunali». Continua a leggere “Nuove prospettive per i Centri Sportivi Comunali”