L’età dell’oro: il Vidal storico

Gore Vidal Portrait Session

DA DAVIDE ASTEGIANO

Non è semplice parlare di un libro (il cui e-book è stato gentilmente fornito da Fazi, che qui ringrazio moltissimo) così intricato e complesso come L’età dell’oro, e non è un caso che lo sia, vista la ricca storia dell’autore. Gore Vidal infatti, è un uomo dai mille volti, è scrittore sì, ma è anche sceneggiatore, drammaturgo, attore e profondo conoscitore della storia e della politica americana, non a caso, da bambino ha vissuto a lungo con il nonno Thomas Pryor Gore, senatore e futuro oppositore politico di Franklin Delano Roosevelt. È stato testimone e volontario della Seconda Guerra Mondiale, ed è sempre stato legato all’Italia, in particolare a Ravello, sulla costiera amalfitana.

Ad aggiungersi alla ricchezza dell’autore è anche la ricchezza della Storia, rigorosamente con la esse maiuscola, che Vidal si prefigge di narrare. L’età dell’oro fa parte di una saga di libri che prende il nome di Narratives of Empire, di cui rappresenta il testo finale, e racconta l’apice del potere statunitense negli anni tra il 1939 e il 2000. È un libro complicato che affianca a fatti e personaggi reali, personaggi inventati che hanno lo scopo principale di fare speculazioni proprio su questi fatti, separando un po’ il Vidal storico da quello del romanziere. Continua a leggere “L’età dell’oro: il Vidal storico”

Tortona: in piazza Malaspina inaugurato il nuovo mercato agricolo

Tortona: in piazza Malaspina inaugurato il nuovo mercato agricolo

In piazza Malaspina a Tortona, alla presenza del sindaco Gianluca Bardone, dell’assessore alle attività economiche Marcella Graziano e di alcuni funzionari, è stato ufficialmente inaugurato il nuovo mercato agricolo dei produttori associati a Confagricoltura e Cia, che ha ottenuto il patrocinio comunale.

mercato IMG-20181019-WA0003

Gli agricoltori con le loro delizie appena raccolte attendono la cittadinanza tutti i venerdì pomeriggio dalle 15 alle 19 nella centralissima piazza adiacente a Via Emilia.

Gli acquirenti potranno trovare una vasta gamma di prodotti tra cui pane artigianale e prodotti da forno, riso, frutta e ortaggi di stagione, marmellate e composte, salumi, miele, erbe aromatiche essiccate, formaggi caprini e vaccini e vino.

Il presidente di Confagricoltura Alessandria Luca Brondelli di Brondello e il presidente di Cia Alessandria Gian Piero Ameglio hanno dichiarato: “Fare la spesa in pieno centro, con i prodotti locali è un’opportunità che siamo certi verrà apprezzata dagli abitanti di Tortona. L’orario pomeridiano del mercato è un plus all’iniziativa, in quanto così  intendiamo coinvolgere un pubblico più vasto nell’ora della passeggiata e dell’aperitivo. Non puntiamo dunque all’acquisto frettoloso, ma alla scoperta e all’approfondimento dei prodotti locali per far conoscere ancora più le produzioni del territorio”. Continua a leggere “Tortona: in piazza Malaspina inaugurato il nuovo mercato agricolo”

Festa d’Autunno Cia a Cassine

Festa d’Autunno Cia a Cassine

Iniziative e incontro sul Brachetto docg, domenica 21 ottobre

Si svolgerà domenica 21 ottobre la Festa d’Autunno a Cassine, organizzata dalla Cia di Alessandria in occasione della festa di S. Urbano, su impulso dell’imprenditore Franco Giglio, produttore di miele, in collaborazione al Comune di Cassine e al Consorzio di Tutela del Brachetto d’Acqui docg.

Festa d'autunno Cassine

Numerosi gli appuntamenti e le iniziative durante la giornata.

Dalle ore 9, in piazza Santa Caterina, si svolgerà il mercato agricolo de La Spesa in Campagna con i produttori locali di frutta e verdura, salumi, piante aromatiche, formaggi e altre produzioni tipiche del territorio. Alle 15,30, sempre in piazza Santa Caterina, l’allevatore Dario Capogrosso spiegherà le caratteristiche dei cani da pastore, con alcuni esemplari presenti, e il ruolo del cane da guardiania in agricoltura. Nella piazza, sarà allestita la mostra fotografica “Madre Terra” del concorso promosso da Cia lo scorso anno, con una selezione di scatti tra i vincitori e i menzionati, autori di ritratti del paesaggio agricolo della provincia di Alessandria e del mondo intero. Continua a leggere “Festa d’Autunno Cia a Cassine”

Firmato accordo Cia e Opial Alessandria. Servizi alla Persona e corsi di gestione delle emergenze

Firmato accordo Cia e Opial Alessandria. Servizi alla Persona e corsi di gestione delle emergenze

E’ stata firmata, dal direttore Cia Carlo Ricagni e la presidente Opial Elisabetta Gnecchi, la convenzione tra Cia Alessandria e Opial – Ordine Professioni Infermieristiche Alessandria riguardo i Servizi alla Persona del Caf Cia e del patronato Inac.

opial firma_cia-opial

Gli iscritti Opial, circa 3500 infermieri in provincia di Alessandria, potranno usufruire delle consulenze legali, fiscali e previdenziali offerte dal Caf Cia, strutturato in tutti i centri Zona del territorio.

La giornata è proseguita con un corso di formazione tenuto da Elisabetta Gnecchi, infermiera al Pronto Soccorso dell’ospedale infantile, che ha illustrato la gestione dell’emergenza, come effettuare la chiamata ai soccorsi, come intervenire tempestivamente in caso di malessere o incidente e quali sono le condizioni da valutare in un soggetto colpito da malore. Continua a leggere “Firmato accordo Cia e Opial Alessandria. Servizi alla Persona e corsi di gestione delle emergenze”

Nuova convenzione Cia e Opial – Infermieri professionali

Nuova convenzione Cia e Opial – Infermieri professionali

Accordo tra le Associazioni e corso di formazione aperto al pubblico

Sarà firmata mercoledì 17 ottobre la nuova convenzione tra Cia Alessandria e Opial – Ordine Professioni Infermieristiche Alessandria relative ai servizi alle Persone del Caf Cia e del patronato Inac.

cia CONVENZIONE1_opial-cia

L’accordo sarà siglato alle ore 9 nella sede provinciale Opial, via Buonarroti 16, Alessandria.

Presso il Caf Cia è possibile ricevere consulenze legali, fiscali e previdenziali: l’utente sarà assistito, ad esempio, nelle pratiche per la presentazione del 730, dell’ISEE e del RED, ma anche nel pagamento di imposte quali l’IMU e la TARI; potrà inoltre chiedere aiuto per i contratti di luce e gas e per la verifica delle bollette e delle buste paga, oltre che per una simulazione del calcolo pensionistico. Continua a leggere “Nuova convenzione Cia e Opial – Infermieri professionali”

Carlo Ricagni, CIA: Nasce il Monferrato doc Nebbiolo

Carlo Ricagni, CIA: Nasce il Monferrato doc Nebbiolo

E’ stato approvato da Comitato Vitivinicolo Nazionale il testo del disciplinare di produzione della nuova Denominazione di Origine monferrina, Monferrato doc Nebbiolo. Ad essere coinvolti sono 335 comuni nelle province di Alessandria (113 comuni) e Asti (118), con una superficie di 600 ettari potenzialmente destinabili  e oltre 500 aziende interessate.

Il percorso formale ha avuto la svolta il 17 maggio 2017 quando il Comitato Vitivinicolo regionale approvò all’unanimità la modifica al disciplinare Monferrato Doc, ora recepita anche da quello nazionale.

monferrato-doc-nebbiolo_XL

Riguardo alla tipologia di vitigno, il Monferrato doc Nebbiolo si presenta dal colore rosso rubino tendente al granato, con un profumo fruttato e caratteristico, dal sapore secco, vellutato, armonico. Tecnicamente, il titolo alcolometrico volumico totale minimo è di 12,00% Vol.; con la menzione Superiore 12,50% Vol. L’acidità totale minima è 4,5 g/l, l’estratto non riduttore minimo: 21,0 g/l; con la menzione Superiore: 22 g/l.

Commenta Carlo Ricagni, direttore provinciale Cia Alessandria: “Il Nebbiolo è il vitigno tra i più conosciuti e qualificati del nostro Piemonte. Lo troviamo nelle Langhe ma ha sempre avuto la sua presenza anche nel Monferrato alessandrino. La possibilità di avere un vino a base Nebbiolo, per il Monferrato può essere una novità importante e ci auguriamo di poter sviluppare progetti interessanti di valorizzazione”.

CIA Alessandria

Gian Piero Ameglio: Delegazione tedesca ospite di Cia Alessandria per il Salone del Gusto

Gian Piero Ameglio: Delegazione tedesca ospite di Cia Alessandria per il Salone del Gusto

Arriva giovedì 20 settembre una delegazione di imprenditori agricoli tedeschi che parteciperanno come espositori al Salone del Gusto – Terra Madre a Torino e che saranno ospitati sul territorio alessandrino per tutto lo svolgimento della manifestazione.

Schermata 2018-09-20 a 07.30.32

La Cia è partner ufficiale del Salone del Gusto a livello nazionale, e sui territori si articolano numerose iniziative parallele. Ad occuparsi dell’ospitalità alessandrina saranno le aziende agricole Fratelli Ameglio di Franchini d’Altavilla, San Martino di Occimiano e Carenini Gabriele di Valmacca.

Gli ospiti saranno alloggiati nell’Agriturismo Olivazzi di Quattordio e con un servizio di transfert saranno accompagnati a Torino, al Salone del Gusto, tutti i giorni. Nella giornata di lunedì 24 settembre si svolgerà una cena di saluto con i dirigenti territoriali Cia nell’agriturismo Villa Ronco di Rosignano Monferrato. Continua a leggere “Gian Piero Ameglio: Delegazione tedesca ospite di Cia Alessandria per il Salone del Gusto”

Cia. Vendemmia: annata “normale” con punte di qualità

Cia. Vendemmia: annata “normale” con punte di qualità

Nel pieno della campagna di raccolta, la Cia di Alessandria traccia un quadro della situazione viticola in provincia, che si prospetta buona, generalmente su tutti i territori.

Le operazioni di vendemmia iniziano, come tutti gli anni, dalle uve bianche e dagli aromatici, per proseguire con Dolcetti, Grignolino e Barbera.

cia 41985083_1880398625381715_6978403514682703872_n

Spiega Fabrizio Bullano, agronomo e consulente tecnico Cia Alessandria: “La produzione è ottima per quantità, le uve sono abbastanza sane. Qualche problema di produzione lo hanno invece riscontrato i produttori biologici, che hanno registrato qualche perdita di produzione per i problemi di peronospora nei mesi di giugno e luglio, a causa delle piogge abbondanti di maggio: chi ha dovuto difendere la produzione solo con prodotti a base di rame, in alcuni casi non è riuscito a contenere al meglio la malattia, ma queste perdite sono state tutto sommato limitate. Ottimo raccolto, invece per chi ha seguito le pratiche convenzionali. La nota meno soddisfacente riguarda i prezzi riconosciuti al produttore che, al momento, non sono molto positivi, ma speriamo un loro rialzo“.

Situazione positiva anche secondo Elio Pescarmona, enologo e direttore della Cantina Tre Secoli di Mombaruzzo, che commenta: “La raccolta degli aromatici, realtà significativa per la nostra Cantina con i suoi 400 ettari di Moscato e i 140 di Brachetto, è iniziata con una certa preoccupazione derivante dal meteo, ma ci siamo presto ricreduti perché sia la qualità che la quantità è risultata buona. Ottima la sanità delle uve, come la concentrazione zuccherina e soprattutto il quadro aromatico. Quasi al termine della campagna, possiamo tirare le somme, che si prospettano soddisfacenti. Riguardo i prezzi, adesso che non c’è più l’accordo di filiera, rileviamo una forbice di oscillazione valutata da 108 a 110 euro/qle per il Moscato. Per il Brachetto siamo in piena vendemmia, è ancora presto fare previsioni, tanto più che il Brachetto, a differenza del Moscato, ha bisogno di qualche giorno di macerazione in più. Dal 14settembre inizia la raccolta del dolcetto, dalla settimana successiva quella del Cortese“. Continua a leggere “Cia. Vendemmia: annata “normale” con punte di qualità”

Signorini: joint venture con la canadese Maricann per cannabis a fine farmaceutico

Signorini: joint venture con la canadese Maricann per cannabis a fine farmaceutico

Accordo per 15 mila metri quadrati di produzione di cannabis a Occimiano

signorini_umberto

Nuovo progetto di sviluppo aziendale e valorizzazione economica del territorio per la SS San Martino di Occimiano, di Umberto Signorini associata Cia Alessandria.

La San Martino, attraverso Massimiliano Umberto Signorini, ha firmato un Joint Venture Agreement non vincolante con la società Canadese Maricann per la creazione di facilities (serre e laboratori) di 15.000 mq nel territorio di Occimiano.

L’investimento, avviato a partire dalla metà del 2017, è un progetto di studio e analisi per la valorizzazione della canapa sativa a basso contenuto di THC. Gli studi sono stati effettuati per la fattibilità di utilizzo all’interno di un motore alimentato da gas prodotto con fermentazione anaerobica e successivamente si sono spostati sugli studi delle molecole del CBD – CBN – CBG – THCA e THC con la stretta collaborazione con l’Università del Piemonte orientale. Continua a leggere “Signorini: joint venture con la canadese Maricann per cannabis a fine farmaceutico”

Servizio Civile: aperto il bando per l’Inac Cia

Servizio Civile: aperto il bando per l’Inac Cia

Servizio Civile - Piemonte

Si cercano sette giovani per il servizio dedicato agli anziani

Sono sette i posti disponibili sul territorio per svolgere il Servizio Civile Nazionale al patronato Inac della Cia sul territorio provinciale: tre nella sede di Alessandria, uno a Casale Monferrato, uno ad Acqui Terme, uno a Ovada, uno a Tortona.

I progetti cui parteciperanno i selezionati hanno durata annuale. L’impegno settimanale medio previsto è di 30 ore su 5 giorni settimanali con un compenso mensile netto di 433,80 €. Continua a leggere “Servizio Civile: aperto il bando per l’Inac Cia”

CIA: Vendemmia e aziende minacciate dalla fauna selvatica

CIA: Vendemmia e aziende minacciate dalla fauna selvatica

Alessandria: Nel momento tra i più delicati durante l’anno in vigneto, la situazione è gravemente minacciata dai danni della fauna selvatica. La loro presenza incontrollata mette a rischio le aziende agricole del territorio, oltre a compromettere seriamente la sicurezza pubblica, di strade e centri abitati.

danni_noccioletodanni_vigneto

Giungono numerose, in Cia, le segnalazione degli agricoltori che subiscono danni ai filari da cinghiali e caprioli; molti di loro non procedono nemmeno più alla richiesta dei danni agli enti competenti (la fauna selvatica è proprietà dello Stato).

Spiega Italo Danielli, imprenditore vitivinicolo di Cremolino già dirigente Cia Alessandria: “Siamo sempre alle solite: i danni sono rilevanti, nonostante quanto fatto in potere alle Organizzazioni di categoria, alle segnalazioni e alle manifestazioni di protesta. La situazione non si risolve. Sono certo che se trovassimo un giornale di dieci anni fa, la cronaca di questi fatti non sarebbe diversa. Più passa il tempo più mi rendo conto che il nostro settore non è tutelato: noi agricoltori vogliamo portare a casa il raccolto, invece spendiamo tempo e risorse per cintare e trovare protezione dalla fauna selvatica. Quest’anno non abbiamo vissuto gravi difficoltà di meteo – nessuna gelata né siccità, ma i raccolti saranno ugualmente rovinati. Facciamo fatica a capire perché non si risolva la questione: capiamo che gli interessi siano diversi, ma mettere in gioco l’esistenza delle aziende di determinati territori è sconvolgente. Il rischio concreto è la chiusura delle attività. In un periodo in cui il territorio si spende molto per la promozione e la ricerca di nuovi mercati, il pericolo è che venga a mancare il prodotto. Per le imprese, l’asticella della redditività passa dal segno positivo a quello negativo in un attimo!“.

CIA: Quotazioni grano: annata positiva 

CIA: Quotazioni grano: annata positiva 

campo-di-grano

Le copiose piogge del mese di luglio hanno prolungato la mietitrebbiatura del frumento e in qualche caso danneggiato la produzione che, pur con pesi specifici più bassi del 2017, possiamo considerare sufficiente e, in diversi areali, di buona qualità.

Per quanto riguarda i prezzi, dopo una partenza che si allineava alle quotazioni dello scorso anno (172 euro/ton per il panificabile e 166 euro/ton per il biscottiero), le quotazioni sono decisamente cresciute nel corso delle ultime sedute della Commissione Prezzi della Camera di Commercio, ed hanno raggiunto la quotazione massima di 183 euro per il frumento panificabile e 178 per il biscottiero. Continua a leggere “CIA: Quotazioni grano: annata positiva “

Libera: i campi estivi, insieme a Cia

Libera: i campi estivi, insieme a Cia

Questo slideshow richiede JavaScript.

Iniziativa con il partenariato tra le due Organizzazioni

Anche per l’anno 2018 riparte l’attività dell’Associazione Libera con i campi estivi E!State Liberi!. Migliaia di giovani scelgono ogni estate di fare un’esperienza di impegno e di formazione sui terreni e beni confiscati alle mafie ed ora gestiti dalle cooperative sociali e dalle associazioni.

L’esperienza dei campi, che gode del sostegno della Cia – Agricoltori Italiani, ha tre momenti di attività diversificate: le attività agricole o di risistemazione del bene, la formazione e l’incontro con il territorio per uno scambio interculturale. Più info su http://www.libera.it/schede-22-estateliberi

In provincia di Alessandria, l’iniziativa si svolgerà dal 4 agosto, per gruppi e singoli, a Cascina Saetta a Bosco Marengo. Continua a leggere “Libera: i campi estivi, insieme a Cia”

Confagricoltura e Cia: Inaugurato nuovo mercato agricolo in piazza della Libertà

Confagricoltura e Cia: Inaugurato nuovo mercato agricolo in piazza della Libertà

mercato_inaugurazione

Alessandria: E’ stato inaugurato, alla presenza del sindaco e delle autorità, il nuovo mercato agricolo dei produttori della provincia associati a Cia e Confagricoltura, in piazza della Libertà ad Alessandria, patrocinato dal Comune di Alessandria.

L’appuntamento settimanale si svolgerà tutti i mercoledì dalle ore 8 alle 13 lungo il viale della piazza, sui lati che affacciano sulle Poste e sulla Fondazione Cral.

Sono diciotto le aziende associate alle due organizzazioni che partecipano al mercato agricolo e che offrono una gamma completa di prodotti: frutta, ortaggi, carne, uova, pane artigianale e prodotti da forno, vino, composte, formaggi caprini e vaccini, piante officinali, erbe aromatiche, fiori e piante da giardino, succhi di frutta, composte, riso. Continua a leggere “Confagricoltura e Cia: Inaugurato nuovo mercato agricolo in piazza della Libertà”

CIA e Confagricoltura: Inaugurato nuovo mercato agricolo in piazza della Libertà

CIA e Confagricoltura: Inaugurato nuovo mercato agricolo in piazza della Libertà

mercato_inaugurazione

E’ stato inaugurato stamattina, alla presenza del sindaco e delle autorità, il nuovo mercato agricolo dei produttori della provincia associati a Cia e Confagricoltura, in piazza della Libertà ad Alessandria, patrocinato dal Comune di Alessandria.

L’appuntamento settimanale si svolgerà tutti i mercoledì dalle ore 8 alle 13 lungo il viale della piazza, sui lati che affacciano sulle Poste e sulla Fondazione Cral.

Sono diciotto le aziende associate alle due organizzazioni che partecipano al mercato agricolo e che offrono una gamma completa di prodotti: frutta, ortaggi, carne, uova, pane artigianale e prodotti da forno, vino, composte, formaggi caprini e vaccini, piante officinali, erbe aromatiche, fiori e piante da giardino, succhi di frutta, composte, riso. Continua a leggere “CIA e Confagricoltura: Inaugurato nuovo mercato agricolo in piazza della Libertà”