Cosa ci guadagni con Alessandria today? di Pier Carlo Lava

Cosa ci guadagni con Alessandria today? di Pier Carlo Lava

Alessandria today: Quando ho terminato la mia attività come dirigente industriale nel settore food e quella successiva di consulente commerciale e marketing ho iniziato ad occuparmi dei problemi della città che in tanti anni per motivi di lavoro in giro per l’Italia non avevo mai vissuto interamente.

cosa ci guadagni soldi-senza-lavorare-1024x536 copia

Quello attuale, Alessandria today è il terzo blog negli ultimi 10 anni, nella fase iniziale scrivevo prevalentemente post sui problemi esistenti in Alessandria riguardanti i lavori pubblici, vede urbano, ecc. con l’obiettivo di segnalarli alle Amministrazioni comunali in carica, in questi 10 anni ne sono cambiate tre, alfine di sensibilizzarle la risoluzione.

In tal senso e senza tema di smentite posso affermare che la maggior parte è stata risolta mentre quelli restanti sono ancora attualmente oggetto dei miei post.

Con la creazione di Alessandria today ho deciso di modificare in parte la mia linea editoriale con un deciso sviluppo della sezione cultura, eventi, presentazione di libri, biografie e interviste ad autori di ogni parte del nostro meraviglioso paese, che ovviamente vengono effettuate per mail, salvo quelle in Alessandria che vengono effettuate di persona.

In questi anni dopo averla creata mi sono dedicato anche allo sviluppo della mia pagina su YouTube: https://www.youtube.com/user/piercarlolava dove attualmente ci sono 1.126 video, con 400 iscritti e 314.000 visite. Continua a leggere “Cosa ci guadagni con Alessandria today? di Pier Carlo Lava”

Mattia Roggero. Natale 2019: di prossima pubblicazione due bandi per gli allestimenti

Natale 2019: di prossima pubblicazione due bandi per gli allestimenti

La Città di Alessandria, in occasione delle festività natalizie per l’anno 2019, sta programmando alcune iniziative che possano rendere la nostra città più attrattiva e accogliente.

mattia-roggero.jpg

La Giunta Comunale ha approvato una nota informativa del Settore Sviluppo Economico, Marketing territoriale, Sanità Ambiente, Protezione Civile, Commercio e Turismo del Comune di Alessandria con cui sono state proposte alcune idee, ricorrenti o a carattere di novità per caratterizzare la Città nel periodo natalizio.

A seguito della particolare situazione finanziaria che l’Ente sta attraversando e che determina la necessità di contenere la spesa pubblica, ma al contempo per garantire la realizzazione di allestimenti idonei e necessari per il periodo delle festività, la Giunta Comunale ha approvato la pubblicazione di due bandi che consentano di realizzare efficacemente gli interventi necessari con il coinvolgimento operativo di soggetti pubblici e privati.

Comune AL.jpg

Nello specifico i bandi riguarderanno:

  1. Organizzazione del Villaggio di Natale

Quest’anno si propone di organizzare un ‘Villaggio di Natale’ in corso Crimea, lungo il viale dei Giardini Pubblici, in una posizione strategica e immediatamente adiacente al centro città. 

Sarà attivata una procedura ad evidenza pubblica per individuare il soggetto attuatore e organizzatore del nuovo progetto di Villaggio di Natale con la pubblicazione di un avviso sulle piattaforme istituzionali. Continua a leggere “Mattia Roggero. Natale 2019: di prossima pubblicazione due bandi per gli allestimenti”

Alessandria e la Giornata dell’economia: qualche spiraglio di luce, un forte valore aggiunto, scarsa capacità di innovare, turismo negativo.

Alessandria e la Giornata dell’economia: qualche spiraglio di luce, un forte valore aggiunto, scarsa capacità di innovare, turismo negativo.

Ma in Argentina l’esportazione vale venti milioni di euro

economia.jpg

Author: Enrico Sozzetti https://160caratteri.wordpress.com

Gian Paolo Coscia, presidente della Camera di Commercio di Alessandria, ha usato parole incoraggianti: «Per l’economia alessandrina c’è qualche spiraglio di luce in più». Ma l’analisi dei dati evidenzia alcuni andamenti negativi che invece dovrebbero fare mantenere alta l’attenzione.

Perché se è vero che il valore aggiunto, la produzione industriale, l’occupazione, l’esportazione hanno un segno ‘più’ decisamente elevato, è anche vero che alcune delle criticità di fondo del tessuto produttivo restano irrisolte.

La ‘Giornata dell’economia’ celebrata ad Alessandria ha consegnato una fotografia in cui le contraddizioni non mancano, a cominciare dall’andamento negativo del turismo fino al focus sulle industrie che evidenzia, fra l’altro, durante il 2018 parecchi investimenti, principalmente in macchinari e attrezzature, che però per il 50 per cento sono stati inferiori a 25.000 euro e con l’autofinanziamento che ha rappresentato il canale principale di finanziamento. Continua a leggere “Alessandria e la Giornata dell’economia: qualche spiraglio di luce, un forte valore aggiunto, scarsa capacità di innovare, turismo negativo.”

Ampie schiarite 7. Napoli per pace e solidarietà, commercio da sostenere e commercio senza follie

Ampie schiarite 7. Napoli per pace e solidarietà, commercio da sostenere e commercio senza follie

Carlo Baviera

https://appuntialessandrini.wordpress.com

ampie.png

Il bene da scoprire e diffondere. Buone notizie che aprano alla speranza e alla fiducia

Sostegno ai Commercianti di Genova (Acquisti solidali nella zona arancione) – È proseguita anche nel giorno dopo la storica firma del contratto per demolizione e ricostruzione di ponte Morandi, la gara di solidarietà verso gli esercenti della zona il cui lavoro è quasi azzerato dopo il disastro. Oltre 50 persone radunate dalla Croce Rossa di Serravalle Scrivia (in provincia di Alessandria) sono arrivate per fare shopping in zona, in base alla valida iniziativa promossa da Monica Marciano di Borghetto e Simona Calvi di Vignole, che hanno creato questa “gita” settimanale dal Basso Piemonte alla zona arancione. Un gesto di solidarietà e di sostegno originale e non meno concreta di altre.

Napoli contro la violenza. – La città è compatta nella propria mobilitazione. Due giorni per dire no alla camorra e per camminare a favore della pace (prima ad Afragola, in seguito a Portici). Nonostante la pioggia, erano presenti studenti, associazioni, sindacati, cittadini uniti nel al racket. Vi erano stati episodi intimidatori facendo esplodere otto bombe davanti a esercizi commerciali. Fra gli slogan: «Lavoro, diritti casa, cultura: queste son le armi che ai clan fa paura». Ha preso parte alla sfilata anche il pizzaiolo Gino Sorbillo, la cui pizzeria, nel centro storico di Napoli, era stata colpita da una bomba carta. E Sorbillo ha annunciato che riaprirà il locale. «Da qui traggo una carica nuova per fare ancora meglio le cose nel servizio, nell’offerta, nella rete con gli altri commercianti». Mentre a Portici, i ragazzi, i bambini e le comunità parrocchiali del XII decanato si sono messi in cammino per la pace. Una scarpa vecchia, un giubbotto arancione di salvataggio e l’intitolazione delle strade che diano identità di pace alla città, i segni scelti dai Comuni di Ercolano, Portici, San Giorgio a Cremano e San Sebastiano al Vesuvio. Ventinove parrocchie con un solo sogno. «Abbattere i muri invisibili, fatti dalla paura di ciò che non conosciamo e che sembra diverso da noi». Continua a leggere “Ampie schiarite 7. Napoli per pace e solidarietà, commercio da sostenere e commercio senza follie”

L’orto didattico della scuola Morbelli arriva al Mercato Coperto di Campagna Amica

L’orto didattico della scuola Morbelli arriva al Mercato Coperto di Campagna Amica

Sabato mattina insegnanti e bambini nello spazio riservato alle attività formative

Soddisfazione per un progetto arrivato al quinto anno: esempio virtuoso di produzione a Km0, illustreranno e proporranno ai consumatori il loro lavoro “in campo”

morb orto scuola Morbellimorb orto scuola Morbelli2

A guardalo si potrebbe dire che fanno concorrenza a chi l’imprenditore agricolo lo fa di mestiere. Zappette e rastrello accanto ai libri per un orto che è diventato il fiore all’occhiello dell’attività didattica della scuola materna ed elementare “Angelo Morbelli” ad Alessandria.

Grazie al supporto di Coldiretti, ma soprattutto all’impegno e all’entusiasmo di Cristina Ferrarino, insegnante referente del progetto ”Facciamo un orto in giardino!”, coadiuvata dalle maestre Lina Basile e Silvia Bona, i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Continua a leggere “L’orto didattico della scuola Morbelli arriva al Mercato Coperto di Campagna Amica”

Mattia Roggero: Albo delle Botteghe Storiche del Comune di Alessandria

Albo delle Botteghe Storiche del Comune di Alessandria

La Giunta Comunale ha approvato il regolamento per l’istituzione dell’Albo delle “Botteghe storiche” del Comune di Alessandria attraverso il quale intende censire tutte le attività commerciali e artigianali che si trovano sul territorio comunale ed esercitano la stessa attività da almeno 40 anni.

mattia-roggero

Riteniamo – afferma l’assessore allo Sviluppo Economico, Mattia Roggeroche questi esercizi siano un bene di interesse collettivo, rappresentando un patrimonio storico e culturale di inestimabile qualità e testimoniando doti di altissimo valore in termini professionali e imprenditoriali da parte di coloro che li guidano, spesso da più generazioni”.

L’adesione all’Albo è assolutamente volontaria e lo status di ‘Bottega Storica’ sarà contrassegnato da una targa che potrà essere posta all’esterno dell’esercizio o in posizione ben visibile al suo interno.

L’Amministrazione Comunale – continua Mattia Roggeroin accordo con la Camera di Commercio e con le Associazioni di categoria, programmerà poi una serie di iniziative collaterali per promuovere e tutelare queste botteghe. Riteniamo, infatti, che possano essere un buon veicolo di promozione turistica del territorio. Immediatamente penso alle molte eccellenze delle pasticcerie alessandrine, ma certamente il panorama commerciale e artigianale cittadino saprà fornirci molti altri spunti interessanti”. Continua a leggere “Mattia Roggero: Albo delle Botteghe Storiche del Comune di Alessandria”

Quale commercio per Alessandria? Progetti (anche di altri), applausi (pochi), critiche (diverse), le sbarre di un parcheggio e la corsa cittadina

Quale commercio per Alessandria? Progetti (anche di altri), applausi (pochi), critiche (diverse), le sbarre di un parcheggio e la corsa cittadina

di Enrico Sozzetti  https://160caratteri.wordpress.com

Quale.jpg

Un osservatore esterno al termine si sarebbe posto la sacrosanta domanda: ‘E allora’? Ma senza ottenere alcuna risposta. L’altro giorno è andata in scena, nella sala consiliare del Comune di Alessandria, una riunione dai toni a volte surreali. Da un lato gli assessori comunali Giovanni Barosini, Mattia Roggero e Cinzia Lumiera, dall’altro una delegazione dei commercianti capitanata dai rappresentanti di Ascom e Confesercenti.

Il tema? La presentazione del progetto ‘I percorsi urbani del commercio’ e l’illustrazione delle caratteristiche della riqualificazione urbana che interesserà via San Giacomo della Vittoria e le vie vicine. Se l’obiettivo voleva essere una sorta di “parliamo e confrontiamoci su alcuni punti nevralgici come quello della mitigazione dei disagi durante il cantiere e le scelte per l’acquisto di alcuni arredi urbani”, forse è stato in parte raggiunto con Barosini e Roggero che si sono detti «pronti a condividere le idee» e «sempre disponibili al confronto insieme agli uffici tecnici del Comune». Continua a leggere “Quale commercio per Alessandria? Progetti (anche di altri), applausi (pochi), critiche (diverse), le sbarre di un parcheggio e la corsa cittadina”

Italia per le Imprese: Roadshow per l’Internalizzazione con le PMI verso i mercati esteri

Italia per le Imprese: Roadshow per l’Internalizzazione con le PMI verso i mercati esteri

Martedì 16 aprile 2019 a partire dalle 8.30 si terrà a Palazzo Monferrato (via San Lorenzo – 21 Alessandria) il Roadshow Italia per le Imprese, un’iniziativa nata per affiancare le PMI che intendono individuare nuove opportunità di affari legate all’internazionalizzazione e affrontare la sfida nei mercati mondiali. 

Italia

Pianificato dalla Cabina di regia per l’Italia internazionale, il Roadshow per l’internazionalizzazione delle imprese è patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed è promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico. Oltre all’Agenzia ICE, a SACE e a SIMEST, l’iniziativa si avvale dell’intervento di Confindustria, Unioncamere, Rete Imprese Italia e Alleanze delle Cooperative Italiane.

La tappa di Alessandria è organizzata dall’Agenzia ICE in collaborazione con Confcommercio Alessandria e la Regione Piemonte, partner territoriali dell’iniziativa.

Obiettivo dell’iniziativa è affiancare le aziende sui temi dell’internazionalizzazione, per sostenere quelle realtà che intendono aprirsi ai mercati esteri per individuare nuove opportunità di business. Continua a leggere “Italia per le Imprese: Roadshow per l’Internalizzazione con le PMI verso i mercati esteri”

Sozzetti: Commercianti ‘mendicanti’ ad Alessandria? Un altro caso tutto da studiare…

Commercianti ‘mendicanti’ ad Alessandria? Un altro caso tutto da studiare…

di Enrico Sozzetti https://160caratteri.wordpress.com/

Alessandria: Giornalismo alessandrino scatenato dopo una dichiarazione del primo cittadino, rilasciata durante la presentazione della Festa di Aprile che andrà in scena al 5 al 7 aprile al quartiere Cristo di Alessandria (i residenti della Circoscrizione sud sono circa venticinquemila, di poco superiori a quelli del centro storico del capoluogo).

unnamed

«Sono contento e orgoglioso – ha detto il sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco – perché le varie realtà del quartiere Cristo hanno dimostrato di auto organizzarsi senza venire a mendicare nulla. Auguro che sia da esempio per altre realtà del territorio» racconta Radio Gold. Parole che hanno colpito l’Ascom (Associazione commercianti – Confcommercio) che, come sempre ormai avviene, ha affidato all’immancabile post su Facebook un commento al vetriolo, parlando di «uno ‘scivolone’ inaccettabile».

Quindi si legge: «Ci chiediamo dunque, e con noi le decine di colleghi del centro, di Spinetta e degli altri quartieri che ci hanno chiamato e scritto in queste ore, quali siano le realtà del territorio che vanno a mendicare qualcosa e ci stupiamo di come il Sindaco, nel commentare un evento positivo per un quartiere (ma anche per tutta la città) abbia bisogno di porre l’accento su una differenziazione negativa, invece di sottolineare quanto di positivo fanno i commercianti del Cristo (cosa che peraltro il primo cittadino ha ripetuto più volte insieme ai colleghi della giunta municipale, ndr). Continua a leggere “Sozzetti: Commercianti ‘mendicanti’ ad Alessandria? Un altro caso tutto da studiare…”

Sozzetti: Università, commercio, carte e sconti: la velocità non è di questo mondo. Almeno ad Alessandria

Sozzetti: Università, commercio, carte e sconti: la velocità non è di questo mondo. Almeno ad Alessandria

di Enrico Sozzetti
https://160caratteri.wordpress.com

Alessandria_Panorama

A fine novembre la firma della convenzione tra Comune di Alessandria e Università del Piemonte Orientale e del Protocollo di intesa tra Comune, Confcommercio e Confesercenti per «la predisposizione di agevolazioni e sconti a favore degli studenti universitari. L’offerta – si leggeva sulla convenzione fra il Comune di Alessandria e l’Università del Piemonte Orientale – sarà riservata agli studenti dell’Ateneo previa presentazione della smart card personale».

La burocrazia vuole la sua parte e anche un atto così semplice (non si dica che è complesso perché come dovremmo allora definire la missione della navicella Dragon della compagnia SpaceX di Elon Musk?) deve essere sottoposto all’esame di uffici e dirigenti, deve essere protocollato, timbrato e percorrere mille passaggi per arrivare all’undici marzo, giorno della presentazione, quasi alla fine del percorso. Continua a leggere “Sozzetti: Università, commercio, carte e sconti: la velocità non è di questo mondo. Almeno ad Alessandria”

Agevolazioni e sconti a favore degli studenti universitari: Elenco esercizi commerciali aderenti alla convenzione

Agevolazioni e sconti a favore degli studenti universitari: presentazione degli esercizi commerciali aderenti alla convenzione

0-30-4

Alessandria: Sono oltre 50 gli esercizi commerciali alessandrini che nei prossimi mesi proporranno agevolazioni e sconti agli studenti universitari. Si tratta di un percorso che ha preso avvio nello scorso mese di novembre con la firma e l’attivazione di una Convenzione tra Comune di Alessandria e Università del Piemonte Orientale e di un Protocollo di Intesa tra Comune, Confcommercio e Confesercenti.
L’Ammnistrazione Comunale ha inteso consolidare efficacemente i rapporti tra il proprio territorio e l’Università del Piemonte Orientale, sostenendo ogni iniziativa volta ad accrescere l’offerta di servizi per rendere la città maggiormente attrattiva per gli studenti: sono queste le premesse da cui è nata l’idea della scontistica che riscontrato particolare interesse fra i commercianti. Continua a leggere “Agevolazioni e sconti a favore degli studenti universitari: Elenco esercizi commerciali aderenti alla convenzione”

Ulandi. CONFESERCENTI : “LA DONNA, LEGGENDARIA PROTAGONISTA DELL’OPERA”

Ulandi. CONFESERCENTI : “LA DONNA, LEGGENDARIA PROTAGONISTA DELL’OPERA”

Sabato 16 Marzo 2019 alle ore 17 al Museo etnografico “C’era una volta” in piazza Gambarina ad Alessandria CONFESERCENTI  organizza il concerto narrato “La Donna, leggendaria protagonista dell’opera”.

Tale iniziativa rientra nel programma di eventi dell’Amministrazione comunale e della Consulta P.O. “Marzo Donna 2019”.

foto Virginia e Hilary

Il “concerto narrato” vede protagoniste le pianiste Hilary Bassi – diplomatasi in pianoforte nel 2006 con il massimo dei voti – e Virginia Fracassi – diplomatasi brillantemente in pianoforte al Conservatorio di Genova.

Costituito da artiste poliedriche, il Duo si dedica alla stesura e messa in scena del concerto narrato per voci recitanti e pianoforte a 4 mani, genere che riscuote sempre grandi consensi di pubblico. Si dedica inoltre all’attività didattica: oltre a tenere lezioni concerto, si occupa infatti anche della stesura e messa in scena di spettacoli ludico-didattici per avvicinare i più piccoli al mondo dei “concerti”.

L’iniziativa si svolge al Museo della Gambarina, che come di consueto dimostra ospitalità ed accoglienza verso le iniziative proposte dalla società civile.

Infatti sarà  l’occasione per accendere con orgoglio  i riflettori sulla città, sui talenti e sulla storia, ma, ancora di più per guardare con fiducia al futuro e alle ricchezze materiali ed immateriali che questa essa esprime. Continua a leggere “Ulandi. CONFESERCENTI : “LA DONNA, LEGGENDARIA PROTAGONISTA DELL’OPERA””

La nuova scommessa di Amazon, aprire una catena di supermercati

La nuova scommessa di Amazon, aprire una catena di supermercati

Dopo aver acquisito Whole Foods del 2017, la società di Jeff Bezos punta ad ampliare la sua offerta di cibo

A24-RED  2 Marzo 201915:11 http://america24.com/

Amazon ha una nuova scommessa: i supermercati. Dopo aver acquisito per quasi 14 miliardi di dollari Whole Foods nel 2017, il colosso dell’ecommerce guidato da Jeff Bezos punta ad aprire una catena di negozi di alimentari negli Stati Uniti. La notizia arriva dal Wall Street Journal che cita fonti vicine alla vicenda secondo cui il primo store verrà aperto a Los Angeles entro la fine dell’anno.

1280px-Amazon_logo_plain.svg.png

Secondo quanto si legge sul giornale della capitale, Amazon avrebbe già sottoscritto una serie di contratti d’affitto per alcuni spazi destinati ad ospitare questi negozi. Tra le città citate dal Journal ci sono San Fancisco, Seattle, Chicago, Washington e Philadelphia. In ogni caso si tratterà di supermercati distinti da Whole Foods che punteranno ad avere un’offerta ancor più ampia e prezzi più bassi della rinomata catena di supermercati. Non è ancora chiaro, però, se i nuovi negozi avranno o meno il nome Amazon.

Dopo oltre due decenni in cui ha letteralmente rivoluzionato il commercio, spostando gli acquirenti su internet, Amazon sta investendo negli ultimi anni nella vendita al dettaglio andando a minacciare ulteriormente la sopravvivenza dei piccoli negozi. In tal senso, quest’ultima mossa rappresenta solo l’ultimo passo per aumentare la propria presenza nel commercio “fisico” e in particolare nel settore food dove mira ad ampliare un’offerta già ampia. Continua a leggere “La nuova scommessa di Amazon, aprire una catena di supermercati”

Nuove aperture e ristrutturazioni in p.za Della Lega. Apple e un antico bar nei locali dell’ex cinema Moderno

Nuove aperture e ristrutturazioni in p.za Della Lega. Apple e un antico bar nei locali dell’ex cinema Moderno

di Pier Carlo Lava

Cinema Moderno – cenni storici: 

L’edificio venne edificato negli anni 1912-13 e dal 1914 fino alla sua chiusura, avvenuta nel 2006 è stata la sede del Cinema Moderno. L’edificio nasceva con la facciata che riprende il gusto liberty imperante in quegli anni e particolarmente presente in Alessandria. Come gli edifici di simile destinazione, all’epoca della sua apertura il locale nasceva per ospitare spettacoli teatrali stabili e le prime proiezioni cinematografiche. Il locale si presentava a due piani: la galleria, di circa 200 posti, e la platea, di 300 posti, più il palcoscenico in cui venivano presentati gli spettacoli di varietà che precedevano le proiezioni…. vedi su:  http://www.comune.alessandria.it/wp-content/uploads/2017/02/Elab_01_RelazioneIllustrativa_A.pdf

Cinema Moderno 1940Cinema Moderno 1934Cinema Moderno alluvione 1994

Alessandria: Il cinema moderno fu costruito nel lontano 1914 in piazzetta della Lega Lombarda, poi nel 1944 a seguito di un bombardamento durante la seconda guerra mondiale andò a fuoco.

Ex cinema Moderno

Ristrutturazione ex cinema Moderno p.za della Lega Lombarda

In seguito la galleria fu completamente rifatta, ma le vicissitudini non terminarono, infatti nel 1994 fu alluvionato come una parte centrale della città.

Nuovamente ripristinato continuò la sua funzione sino al 2006 anno della definitiva chiusura. Infine nel 2017 con una conferenza stampa l’allora Sindaco Rita Rossa annunciò l’acquisto dell’immobile per un valore di 1,5 milioni di euro da parte di Pico Macario titolare dell’omonima azienda vinicola.

I lavori di ristrutturazione avrebbero dovuto terminare a marzo 2018 a seguito di vari impedimenti si prevede che termineranno a fine marzo 2019, con un ritardo di circa un anno. La facciata rimarrà com’era in origine nei primi del novecento, con un lavoro impegnativo realizzato seguendo le indicazioni della Sovrintendenza delle belle arti alfine di ripristinare i colori e l’antico stile architettonico dell’epoca in cui era stato costruito. Continua a leggere “Nuove aperture e ristrutturazioni in p.za Della Lega. Apple e un antico bar nei locali dell’ex cinema Moderno”

Attività commerciali nel Comune di Alessandria nel 2018, più aperture che chiusure

Dati delle attività commerciali nel Comune di Alessandria nell’anno 2018

Alessandria_Panorama

L’Ufficio Commercio del Comune di Alessandria ha rettificato i dati già precedentemente forniti (correggendo un refuso compiuto per mero errore materiale) relativi alle attività commerciali sul territorio comunale nel periodo compreso fra il 1° gennaio  e il 31 dicembre 2018.

Complessivamente, dai dati “defintivi” forniti si riscontrano 206 pratiche di cessazione a diverso titolo di attività commerciali a fronte di 210 nuove aperture.

Nel dettaglio, i dati delle nuove aperture sono pertanto i seguenti: Continua a leggere “Attività commerciali nel Comune di Alessandria nel 2018, più aperture che chiusure”