Il muro di Dublino

Il muro di Dublino

Migranti: già 2.742 morti in mare verso Italia in 2016

Il Blog

Sull’immigrazione il passaggio più delicato del nuovo governo. In un’Europa rigida sulle norme contabili e con quasi tutti i Paesi contrari ad accogliere migranti

https://www.huffingtonpost.it
Roberto Sommella
Direttore Relazioni Esterne Antitrust, fondatore de La Nuova Europa

ANSA

L’Europa per il governo Conte è allo stesso tempo un rischio e un’opportunità. Un rischio, perché le regole contabili, il rispetto del Fiscal Compact, l’esiguo spazio di nuova flessibilità, imporranno al Movimento Cinque Stelle e alla Lega di riporre per il momento nel cassetto i sogni di poter varare il reddito di cittadinanza, la flat tax o modificare in modo profondo la legge Fornero.

La fine anticipata del Quantitative Easing, gli occhi puntati di chi ci presta 400 miliardi di euro l’anno, lo spread di nuovo verso quota 300, il costo delle turbolenze di maggio che hanno fatto registrare la vendita di 40 miliardi di titoli sovrani e l’aumento degli interessi persino sui Bot a due anni, hanno reso l’Italia l’osservato speciale di tutta l’Ue. Continua a leggere “Il muro di Dublino”