Federico Riboldi è il nuovo sindaco di Casale Monferrato

Federico Riboldi è il nuovo sindaco di Casale Monferrato

Federico RiboldiRiboldi - Palazzetti

Oggi, mercoledì 29 maggio, il presidente dell’Ufficio Elettorale Centrale Maria Teresa Guaschino ha proclamato ufficialmente Federico Riboldi nuovo sindaco di Casale Monferrato.

Ora l’Ufficio Elettorale Centrale proseguirà nelle operazioni che porteranno alla definizione della composizione del nuovo Consiglio Comunale.

La proclamazione ufficiale del nuovo sindaco era stata preceduta, poche ore prima nella Sala Consiliare del Palazzo Comunale, dall’informale cerimonia di passaggio di consegne con il primo cittadino uscente Titti Palazzetti.

Titti Palazzetti: «Sono stati cinque anni molto intensi, a Federico Riboldi faccio i miei migliori auguri, in democrazia l’alternanza è un valore, gli auguro di lavorare in squadra».

Federico Riboldi: «Questo è un bel modo di partire. Grazie al sindaco uscente Titti Palazzetti per averlo voluto. Quella di oggi non è la partenza del fair play ma della voglia di fare. Il più importante successo è avere unito la città, mi troverete sempre qui, nella casa del Comune, di tutti i casalesi».

Gabriele Farello: Considerazioni post elezioni comunali 2019

Gabriele Farello: Considerazioni post elezioni comunali 2019

Gabriele Farello.jpg

Casale Monferrato: 80 candidati, dei quali solo 11 con almeno una precedente esperienza amministrativa.

Casale Futura, la lista con l’età media più bassa, 23 anni.

Dei 5 candidati nati dopo il 2000, tutti hanno sostenuto Luca Gioanola, tra i quali il candidato più giovane Luca Islami, e la più giovane tra le ragazze Benedetta Rasulo (entrambi per Casale Insieme) seguita a ruota da Amina Rhoubana del PD Casale Monferrato.

Infine i Progressisti per Casale con ottimi nuovi innesti. 

Nel constatare una cocente sconfitta, preme sottolineare l’inizio di un vero percorso di novità e rinnovamento: nella comunicazione, negli atteggiamenti, nella collaborazione.  Continua a leggere “Gabriele Farello: Considerazioni post elezioni comunali 2019”

Elezioni: agricoltura e territorio da tutelare

Elezioni: agricoltura e territorio da tutelare

La Cia di Alessandria formula gli auguri di buon lavoro ai rappresentanti politici eletti nel corso delle ultime elezioni.

urna-elettorale.jpg

Ai sindaci, anche dei piccoli comuni, di un territorio fortemente caratterizzato dall’agricoltura. Ai membri del Consiglio e della Giunta regionale, connettori fondamentali di risorse e politiche destinate al comparto. Al neo Presidente della Regione, perché sappia considerare e valorizzare la provincia di Alessandria. Ai delegati al Parlamento Europeo, decisivi per lo sviluppo delle Politiche agricole comunitarie.

Gli eletti saranno i portavoce anche dell’agricoltura, di cui auspichiamo un ruolo valorizzato e strutturato. La Cia si offre, attraverso la propria rappresentanza e la professionalità tecnica, per essere di stimolo e di supporto ad ogni azione volta a migliorare il settore e il lavoro dei suoi operatori.

Sperimentato il voto in autonomia per i non vedenti.

Votare senza vedere, ma senza bisogno di assistente: la scorsa domenica 26, non è stato ancora possibile, ma presto potrebbe diventarlo, grazie a un dispositivo che in Israele è stato già sperimentato, in occasione delle ultime elezioni.

Il dispositivo visivo “MyEye 2,0” è stato messo a disposizione di 12 seggi elettorali in tutto il Paese: ha permesso a chi ha una disabilità visiva di votare in completa autonomia. Sviluppato dall’azienda israeliana OrCam e presentato ufficialmente lo scorso anno a ExpoSanità di Bologna, questo dispositivo è una sorta di “occhiale parlante”, in grado di analizzare le informazioni scritte (in questo caso sulle schede) e comunicarle direttamente a chi lo indossa.

Ciò permette agli elettori ciechi di selezionare il candidato corretto e quindi di confermare che la scelta è stata effettuata correttamente.

Lo avevo provato 2 anni fa, nella prima versione, con risultati abbastanza deludenti ma questa versione dovrebbe essere più performante; Il costo però è ancora direi proibitivo. L’ausilio consiste in una minuscola telecamera, che viene applicato magneticamente a un paio di occhiali e pesa poco più di 22 grammi. Continua a leggere “Sperimentato il voto in autonomia per i non vedenti.”

Elezioni, affluenza alle ore 19.00

Elezioni, affluenza alle ore 19.00

Ultimo aggiornamento: domenica 26 maggio 2019, ore 19.00

Schermata 2019-05-26 a 19.28.26

Seconda rilevazione degli elettori che si sono recati ai seggi. Alle ore 19.00 di domenica 26 maggio 2019 la percentuale degli elettori che si sono recati ai seggi è la seguente:

Europee: 46,62 % precedenti 41,32%

Regionali Piemonte: 51,27 % precedenti 51,28%

Alessandria: 53,29 % precedenti 51,99%

 

fonte Ministero Interno, dati non definitivi…

Elezioni: Affluenza alle urne alle ore 12.00 nel Comune di Alessandria

Elezioni: Affluenza alle urne alle ore 12.00 nel Comune di Alessandria

Comune AL

Si comunica che l’affluenza alle urne, in linea con quelle delle precedenti elezioni, alle ore 12.00, nel Comune di Alessandria è stata pari a:

  • elezioni europee: 17,14 % per un totale di votanti 12.544 su un totale di 73.168 aventi diritto al voto iscritti nelle liste elettorali del Comune di Alessandria;
  • elezioni regionali: 16,80 % per un totale di votanti 12.535 su un totale di 74.624 aventi diritto al voto iscritti nelle liste elettorali del Comune di Alessandria.
  • Nei centri dove si è votato anche per il rinnovo dei consigli comunali e per la carica di sindaco, si sono registrate le seguenti affluenze :
    Casale Monferrato, 23.05%;  Novi Ligure, 22,79%; Ovada, 25,10%; Tortona, 20,57%

Elezioni Regione Piemonte: giovedì sera a Novi Ligure grande comizio di chiusura di Matteo Salvini

Elezioni Regione Piemonte: giovedì sera a Novi Ligure grande comizio di chiusura di Matteo Salvini

Matteo Salvini giovedì sera chiuderà ufficialmente la campagna elettorale per le elezioni regionali in Piemonte a Novi Ligure, in provincia di Alessandria.

matteo-salvini-1026x640-1.jpg

L’appuntamento con il Segretario Federale della Lega, Vice Presidente del Consiglio e Ministro dell’Interno, e con Riccardo Molinari, Presidente dei Deputati della Lega e segretario nazionale della Lega Piemonte, è alle ore 21 di giovedì 23 maggio sul piazzale della ex Caserma Giorgi di Novi Ligure, dove è atteso l’arrivo di migliaia di militanti ed elettori della Lega da tutto il Piemonte. 

“Una scelta non casuale chiudere la campagna elettorale nell’alessandrino: una provincia che, come e più di altre, Chiamparino ha in questi cinque anni abbandonato al suo destino. Il Piemonte è una grande Regione, da sempre spina dorsale dell’Italia: da lunedì la rimetteremo in moto”, afferma Riccardo Molinari.

Il voto di domenica sarà decisivo per le sorti della Regione Piemonte, ma anche di molte amministrazioni locali, oltre che naturalmente dell’Unione Europea.

Un’occasione fondamentale per cambiare, a casa nostra e in Europa.

Ufficio Stampa Lega Piemonte

Elezioni Europee, Regionali e Comunali del 26 maggio 2019 – Tessere Elettorali

Elezioni Europee, Regionali e Comunali del 26 maggio 2019 – Tessere Elettorali

L’Ufficio Elettorale del Comune di Tortona ricorda ai cittadini che per esercitare il diritto di voto occorre presentarsi al seggio di appartenenza muniti della tessera elettorale e di un documento di identità valido.

Tessera_elettorale_Italia

Si raccomanda agli elettori di verificare, fin da ora, di essere in possesso della tessera elettorale e che la stessa contenga ancora almeno uno spazio disponibile riservato all’apposizione del timbro in occasione delle consultazioni del prossimo 26 maggio. La tessera elettorale esaurita va restituita all’Ufficio Elettorale.

Per tutti coloro che devono richiedere il duplicato o ritirare la tessera, si consiglia di recarsi tempestivamente all’Ufficio Elettorale, al fine di evitare affollamenti il giorno stesso delle elezioni, tenendo conto dei seguenti orari di apertura:

da lunedì a giovedì dalle ore 8.30 alle 12.30 e giovedì pomeriggio dalle ore 14.30 alle 17.30. Continua a leggere “Elezioni Europee, Regionali e Comunali del 26 maggio 2019 – Tessere Elettorali”

Fabio Lavagno e Rita Schipani: Doppio appuntamento con i candidati in vista delle elezioni europee e amministrative

Fabio Lavagno e Rita Schipani: Doppio appuntamento con i candidati in vista delle elezioni europee e amministrative

Casale Monferrato: Il ticket Lavagno-Schipani si presenta per il Comune. Mercedes Bresso corre per l’Europarlamento

Fabio_Lavagno_daticamera

Doppio appuntamento politico venerdì 17 maggio alle ore 18 presso il Mutuo Soccorso di viale Beretta, a Casale Monferrato, in vista delle elezioni amministrative ed europee, che si terranno il prossimo 26 maggio. Si tratta della presentazione di Fabio Lavagno (già deputato della XVII Legislatura) e Rita Schipani (consigliera comunale uscente), entrambi candidati per il Consiglio comunale cittadino, e di Mercedes Bresso che, forte della sua esperienza europea, si candida per confermare il seggio a Strasburgo. 

«Occorre una spinta rinnovata che sappia coniugare capacità ed innovazione – dichiarano i tre candidati che si presentano nelle liste del Partito Democratico – al fine di affrontare con competenza e coerenza il difficile momento che stanno attraversando le forze progressiste, a livello locale come europeo».

«E’ fondamentale – continuano gli esponenti Pd – costruire una risposta concreta capace di costruire il futuro senza accontentarsi di chiudersi nel presente, nelle rendite di posizione o in facili schematismi. La politica non si deve chiamare fuori dalle difficoltà del presente, prima fra tutte la crisi economica, ma tornare a essere un luogo di decisione e di creazione di soluzioni. Inoltre, il delicato momento che stiamo vivendo deve preoccuparci anche sotto un aspetto di carattere più prettamente identitario e per nulla post-ideologico. La crisi che stiamo attraversando non è solamente di carattere politico-istituzionale ed economico, ma anche culturale e valoriale. Le nostre società, sempre più complesse e multiculturali, ci pongono davanti a sfide epocali che dobbiamo essere pronti ad affrontare sul medio e soprattutto sul lungo periodo. Le recenti e sempre più frequenti derive autoritarie e variatamente ‘neofasciste’ devono obbligarci ad affrontare il presente senza dimenticare il passato, aiutando le nuove generazioni a guardare nuovamente al futuro, se non con fiducia, almeno con minore paura e minore incertezza».

L’iniziativa sarà l’occasione per incontrare i candidati e confrontarsi con loro in modo aperto e informale: il momento si concluderà con un drink che verrà offerto a tutti i partecipanti.

ELEZIONI A NOVI LIGURE: I TEMI DEL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO 5 STELLE

ELEZIONI A NOVI LIGURE: I TEMI DEL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO 5 STELLE

Novi Ligure: Sabato 18 Maggio alle 16.00 nel Salone della Biblioteca Lucia Zippo e i candidati Consiglieri rispondono alle domande raccolte tra i cittadini.

M5S Novi - locandina evento candidati M5S - Novi Ligure - biblioteca civica - 18_05_2019.jpg

Alcuni interventi sui temi centrali del programma elettorale 5 Stelle per la Città e poi spazio alle risposte dei Candidati Consiglieri e di Lucia Zippo alle domande raccolte in questi giorni tra i cittadini: questa è la formula dell’incontro in programma Sabato 18 Maggio alle 16.00 nel Salone della Biblioteca in Via Marconi 66.

“Abbiamo pensato a un incontro in cui una parte di scaletta venga stabilita direttamente dai cittadini”, dice Lucia Zippo, e continua: “di tutte le questioni che affrontiamo nel programma, vorremmo raccontare e approfondire quelle che stanno più a cuore alle persone che saranno insieme a noi Sabato 18 dalle 16 nel Salone della Biblioteca.” Continua a leggere “ELEZIONI A NOVI LIGURE: I TEMI DEL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO 5 STELLE”

Federico Pizzarotti con Luca Gioanola, Domenica 12 maggio al Palafiere

Federico Pizzarotti con Luca Gioanola, Domenica 12 maggio al Palafiere

Un aperitivo con Federico Pizzarotti, domenica 12 maggio, alle ore 20, presso il Palafiere, myBar, Via Padre Pio di Pietrelcina, 36.

gioa Federico-Pizzarottigioa roberto-cavallo

Un appuntamento pubblico nella galleria del Palafiere Riccardo Coppo con il Sindaco di Parma, fondatore e Presidente di Italia in Comune e il candidato sindaco Luca Gioanola della coalizione “Casale nel Cuore – meglio Gioanola Sindaco”. Si discuterà di bene comune e di buone pratiche amministrative di rilevanza locale in un contesto globale. I cittadini sono invitati a partecipare. L’incontro si concluderà con un momento conviviale di aperi-cena.

Come i colibrì: la nostra goccia per un futuro sostenibile.

Casale Insieme si presenta con Roberto Cavallo

Lunedì 13 maggio, alle ore 21, presso il Salone A.N.F.F.A.S, in Via Leardi, 8, si volgerà l’incontro pubblico “Come i colibrì: la nostra goccia per un futuro sostenibile” con il candidato Sindaco Luca Gioanola e Roberto Cavallo, rifiutologo, noto tra le altre cose per l’ideazione e partecipazione con Luca Mercalli alla trasmissione “Scala Mercalli”, su Rai 3. In questo appuntamento si presenteranno ai cittadini i candidati della lista civica Casale Insieme. Continua a leggere “Federico Pizzarotti con Luca Gioanola, Domenica 12 maggio al Palafiere”

M5S: l’11 maggio un incontro che proietta Alessandria verso il lavoro del domani, tra robotica e sostenibilità

M5S: l’11 maggio un incontro che proietta Alessandria verso il lavoro del domani, tra robotica e sostenibilità

Come si evolverà il mondo dell’impresa e del lavoro nei prossimi anni?

Progresso e sostenibilità ambientale: esistono punti di incontro?

Quali sono e quali saranno le figure professionali più ricercate?

In un mondo che cambia troppo in fretta, sono molti gli interrogativi a rimanere in sospeso.

s LocandinaS_Fogagnolo

L’11 maggio ad Alessandria, dalle ore 10,30, presso l’ex Taglieria del pelo, il Movimento 5 Stelle cercherà di dare delle risposte, confrontandosi con esperti del mondo dell’impresa, del lavoro, della formazione e della green economy. L’obiettivo è fare il punto sulla situazione attuale e tracciare le linee del futuro del nostro territorio, con un’unica certezza: in cima alle priorità oggi c’è il lavoro.

L’evento, organizzato da Sonia Fogagnolo, candidata alla Regione per il M5S si intitola: “Il futuro del lavoro, il lavoro del futuro: il nostro domani professionale ed umano, tra robotica e sviluppo sostenibile”. Sonia Fogagnolo ha 38 anni e vive a Solero, oggi svolge la professione di insegnante ma viene dal mondo delle imprese. Ha infatti curato per circa otto anni l’ufficio stampa della Confapi nazionale a Roma ed ha ricoperto in seguito lo stesso ruolo a Milano per un’associazione di categoria del settore del cleaning e dell’igiene ambientale. Continua a leggere “M5S: l’11 maggio un incontro che proietta Alessandria verso il lavoro del domani, tra robotica e sostenibilità”

CAMPAGNA ELETTORALE: Appello del Sindaco

CAMPAGNA ELETTORALE: Appello del Sindaco

Novi Ligure: Nell’interesse generale della cittadinanza e per favorire il libero e corretto svolgimento della campagna elettorale, il Sindaco del Comune di Novi Ligure invita tutte le forze politiche e i candidati ad adoperarsi per riportare toni e comportamenti all’interno di un confronto civile e democratico.

comune novi-ligure11.png

L’appello giunge a seguito di episodi verificatisi in questi ultimi giorni, quali il lancio di carne suina contro l’ingresso del centro islamico e gli atti di vandalismo compiuti su alcuni manifesti elettorali.

«Si tratta di gesti irresponsabili col solo scopo di inasprire il clima politico. Mi auguro – conclude il Sindaco – che simili fatti non abbiano più a ripetersi e che la competizione elettorale continui senza intoppi a svolgere la sua funzione democratica, vale a dire quella di dare risposte alle istanze e ai problemi dei cittadini».

Paola Ferrari: “Chiamparino Sì-Demos”: “perché questo simbolo?

“Chiamparino Sì-Demos”: “perché questo simbolo?

Paola Ferrari, capolista nel collegio elettorale di Alessandria per le Elezioni regionali del prossimo 26 maggio, ci spiega il significato del simbolo della formazione civica “Chiamparino Sì-Demos”.

Sergio Chiamparino e Paola FerrariChiamparino SI

“Ciò che è più appariscente nel nostro simbolo e quel ‘SÌ’ che sta al centro. Non è casuale e non è banale! È un messaggio, un segnale preciso, un atteggiamento niente affatto scontato nel momento storico che stiamo vivendo – sottolinea – Intanto quel ‘SÌ’ è un messaggio positivo, una predisposizione all’ottimismo e alla serenità. È il contrario del ‘NO’ che vieta, impedisce, scoraggia e chiude a ogni forma di confronto e di dialogo. Poi è ovvio che quel ‘S’” è il nostro ‘SÌ’ alla presidenza Chiamparino, al suo programma e alla maggioranza che lo sostiene”.

“Quel ‘SÌ’ è anche il ‘SÌ’ al Piemonte e ai suoi territori (alcuni un po’ dimenticati in questi anni!…), alla crescita, al lavoro e ai servizi, alle infrastrutture che aiutano una Regione come la nostra a migliorare ancora, con lo sguardo al futuro ma con i piedi ben piantati nella tradizione e nella nostra storia millenaria – aggiunge FerrariMa quel ‘SÌ’ è soprattutto un atteggiamento dell’animo, una predisposizione e un’attenzione all’altro, sia esso un cittadino, un operatore socio-economico, una persona benestante o in difficoltà. Quante volte nell’approccio con l’amministrazione pubblica ci siamo sentiti dire ‘NO’, non si può!”

“Ecco, noi siamo quelli del ‘SÌ’, quelli che con serietà e convinzione dicono: ‘SÌ, facciamo! SÌ, verifichiamo se si può fare e impegniamoci insieme perché lo si possa fare! ‘ – conclude – Ecco, questo è il nostro ‘SÌ‘. Troverete altri ‘sì’ sulla scheda elettorale ma il nostro è unico, il nostro è ’speciale ’. Il nostro ’SÌ ’ è anche più grande (il più grande!…) perché è più importante!”.

TRENITALIA, 26 MAGGIO 2019: TARIFFE AGEVOLATE PER RAGGIUNGERE IN TRENO LE LOCALITÀ DI VOTO 

TRENITALIA, 26 MAGGIO 2019: TARIFFE AGEVOLATE PER RAGGIUNGERE IN TRENO LE LOCALITÀ DI VOTO 

·    per le elezioni europee, amministrative, suppletive a Trento e Pergine Valsugana e regionali in Piemonte

·   riduzione valida per viaggi di andata, dal 17 maggio 2019, e ritorno, entro il 5 giugno 2019 

Roma, 6 maggio 2019 

Schermata 2019-05-06 a 13.13.52.png

Tariffe agevolate per chi si sposta con Trenitalia (Gruppo FS Italiane) in occasione delle prossime elezioni, in programma domenica 26 maggio 2019.

Il viaggio di andata deve essere effettuato da venerdì 17 maggio 2019, quello di ritorno entro mercoledì 5 giugno 2019. In caso di ballottaggio per l’elezione dei Sindaci, il biglietto a tariffa agevolata è valido da venerdì 31 maggio 2019 a mercoledì 19 giugno 2019.

Gli elettori che raggiungeranno in treno la sede del seggio in cui sono iscritti potranno ottenere uno sconto, esclusivamente per viaggi di andata e ritorno, nel livello Standard dei Frecciarossa e in seconda classe sugli altri treni. L’agevolazione “Viaggi degli elettori” prevede, per i treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, InterCity, InterCity Notte e servizio cuccette, la riduzione del 70% rispetto al prezzo Base del biglietto. Continua a leggere “TRENITALIA, 26 MAGGIO 2019: TARIFFE AGEVOLATE PER RAGGIUNGERE IN TRENO LE LOCALITÀ DI VOTO “