AD ARQUATA SCRIVIA RIPARTONO I LABORATORI TEATRALI PER BAMBINI E RAGAZZI TENUTI DALL’ATTRICE ARQUATESE FEDERICA SASSAROLI

AD ARQUATA SCRIVIA RIPARTONO I LABORATORI TEATRALI PER BAMBINI E RAGAZZI TENUTI DALL’ATTRICE ARQUATESE FEDERICA SASSAROLI

Riprenderanno giovedì 28 marzo i laboratori di teatro per bambini e ragazzi, tenuti dall’attrice, regista, speaker e comica arquatese Federica Sassaroli. Gli incontri si terranno ogni giovedì presso la palestra del centro di fisioterapia e salute Kinesofia (Via Roma 34 Arquata Scrivia), che da anni sposa l’idea di movimento legata all’espressione di sé  e alla creatività.

IMG-20190224-WA0016 copia090311_attori_piccolo_Francesca_033

I livelli pensati sono due, a seconda dell’età dei partecipanti: il primo percorso è pensato per bambini dai 4 ai 6 anni e avrà luogo dalle ore 16:20 alle 17:05. Il secondo percorso, pensato per bambini e ragazzi dai 7 anni in su, si terrà dalle 17:15 alle 18:15.

Partendo dal concetto di “gioco” (che solo nella lingua italiana si distingue dal verbo “recitare”), verranno proposti  esercizi a carattere ludico. Lo scopo è quello di presentare ai bambini l’allenamento attoriale, utile a sviluppare una maggiore attenzione e presenza verso la propria sensorialità e al saper riconoscere i principali elementi che il linguaggio del teatro possiede: l’espressivitá corporea e vocale, lo spazio, l’“ascolto”, la relazione con se stessi e con il gruppo. 

L’idea laboratoriale concepita da Federica Sassaroli si prefigge di dare maggior importanza al percorso didattico piuttosto che alla messa in scena finale, motivo per cui i laboratori permettono di rimanere sempre aperti a nuovi arrivi. Continua a leggere “AD ARQUATA SCRIVIA RIPARTONO I LABORATORI TEATRALI PER BAMBINI E RAGAZZI TENUTI DALL’ATTRICE ARQUATESE FEDERICA SASSAROLI”

AL TEATRO CONCORDIA DI VENARIA (TO) L’ATTRICE FEDERICA SASSAROLI PORTA IN SCENA IL SUO SPETTACOLO “IL PICCOLO PRINCIPE ED IO” NELLA VERSIONE BILINGUE.

AL TEATRO CONCORDIA DI VENARIA (TO) L’ATTRICE FEDERICA SASSAROLI PORTA IN SCENA IL SUO SPETTACOLO “IL PICCOLO PRINCIPE ED IO” NELLA VERSIONE BILINGUE.

Federica Sassaroli, attrice, regista, autrice e speaker genovese, piemontese di adozione, sarà in scena lunedì 25 marzo alle ore 10.30 al Teatro Concordia di Venaria (TO) con lo spettacolo in lingua italiana e inglese “Il Picccolo Principe ed io”, un adattamento scritto e diretto dalla stessa Sassaroli basato sul celebre racconto di Antoine de Saint-Exupéry “Il piccolo principe”.

sas _BPL2713_W

In questa versione dello spettacolo si entra in teatro e il sipario è spalancato, il palco è spoglio, senza scenografia: i nostri occhi vedono solo questo, buio e vuoto, in apparenza. Ma ecco materializzato il messaggio che Antoine De Saint-Exupéry ha dato nel suo libro senza tempo: “What is essential is invisible to the eye“. In scena una sola attrice farà apparire, con la magia della narrazione e di semplici elementi scenografici, storie e personaggi di una pietra miliare della letteratura. In uno spazio apparentemente vuoto gli spettatori si ritroveranno in bilico tra verità e magia , tra azione ed ascolto, tra comicità ed intimità . Una versione che restituisce tutta la magia e la forza del teatro che non ha bisogno di orpelli, per presentare una storia d’amore e d’amicizia per imparare a guardare in profondità se stessi e la relazione con gli altri.

La particolarità dell’adattamento creato dalla Sassaroli consiste nell’aver creato uno spettacolo in doppia lingua, in cui personaggi provenienti da pianeti diversi, che parlerebbero lingue diverse, per comunicare con il pubblico si accordano sull’uso della lingua inglese, la lingua internazionale degli affari, del commercio, delle trattative e delle comunicazioni, parlata da oltre due miliardi di persone.

Confrontarsi con qualcuno che non parla la nostra lingua sposta l’attenzione sull’altro, sul cercare di comprenderlo e vedere il mondo con i suoi occhi. L’esperienza del teatro bilingue ha come obiettivo quello di farsi promotore di motivazione verso l’apprendimento delle lingue straniere e di tolleranza e apertura verso gli altri. Continua a leggere “AL TEATRO CONCORDIA DI VENARIA (TO) L’ATTRICE FEDERICA SASSAROLI PORTA IN SCENA IL SUO SPETTACOLO “IL PICCOLO PRINCIPE ED IO” NELLA VERSIONE BILINGUE.”

SPETTACOLO PER BAMBINI CON FEDERICA SASSAROLI, di Marina Vicario

L’ATTRICE ARQUATESE FEDERICA SASSAROLI  IN SCENA ALLA RASSEGNA TEATRALE “BORGO DEL TEATRO” CON UNO SPETTACOLO TUTTO DEDICATO AI BAMBINI.

Federica Sassaroli, attrice, regista, autrice e speaker, sarà in scena domenica 17 marzo alle ore 17:30 alla Sala dell’Affresco de Il Chiostro di Santa Maria di Castello (AL) con lo spettacolo di improvvisazione teatrale per bambini “A tutto volume”.  

Lo spettacolo è inserito all’interno della rassegna teatrale Borgo del teatro, collezione inverno-primavera, organizzato dall’Associazione BlogAl con il contributo della Fondazione SociAL.

“A tutto volume” è uno spettacolo di improvvisazione teatrale per bambini.

A teatro le pagine prendono vita, respirano insieme al pubblico. Nelle biblioteche e nelle librerie le pagine sostano, vivono, si fanno ammirare fugacemente.

Un’idea semplice: la creazione di uno spettacolo teatrale la cui drammaturgia venga estrapolata dai testi che il pubblico ama di più. Protagonisti assoluti, i libri che raccontano e si raccontano. Registi, gli spettatori che portano con sé il loro libro, la loro poesia, i loro testi preferiti. Federica mette a disposizione le sue capacità d’improvvisazione per creare uno spettacolo sempre nuovo. La lettura di un libro attraverso una performance teatrale e i suoi linguaggi può avvicinare i lettori in maniera più diretta  e divertente. L’attrice sarà accompagnata da musiche e da simpatici pupazzi.

La proposta ha fatto parte per molti anni dell’iniziativa pedagogica e culturale non profit Nati per leggere, promossa dall’azione congiunta dell’Associazione Italiana Biblioteche, dall’Associazione Culturale Pediatri – ONLUS e dal Centro per la Salute del Bambino – ONLUS.

Federica Sassaroli è attrice, speaker, comica, autrice, insegnante di lingue, formatrice.

Presta dal 2007 la sua voce per pubblicità nazionali per radio e TV, per doppiaggi TV in italiano, inglese e spagnolo. È, tra le diverse aziende, la voce ufficiale di Vodafone dal 2007, di Costa Crociere e di Last Minute Tour. Vincitrice del Festival Nazionale del Cabaret in Rosa e del Festival delle Arti, si esibisce come comica in diversi teatri e locali tra cui lo Zelig di Milano e il Teatro della Tosse di Genova, le cui registrazioni vanno in onda sul canale Comedy Central di Sky all’interno della trasmissione Copernico. Lavora per diversi anni per la fondazione per la lettura per ragazzi “Il battello a vapore” della casa editrice PIEMME. Dal 2006 crea e mette in scena una serie di spettacoli di narrazione in italiano e in lingua straniera, per ragazzi e non, di teatro comico e di cabaret, in scena in diversi teatri del Nord Italia (Teatro della Cooperativa e Teatro Oscar di Milano, Teatro della Tosse di Genova, Teatro Alfieri di Asti, Teatro Alessandrino, Teatro Moretti di Pietra Ligure …). Laureata in Lingue e Letterature Straniere con indirizzo in comunicazione con il massimo dei voti, insegna Spagnolo in scuole medie inferiori e superiori, collabora per Mondadori al testo “Spagnolo da Zero” ed è la “profesora” dei DVD dell’omonimo corso con John Peter Sloan, in edicola per il Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport. È stata docente dell’Accademia di Comunicazione Consapevole di Milano diretta da Luca D’Amico. È teacher internazionale di yoga della risata ed è da 15 anni formatrice teatrale per bambini e adulti. È facilitatrice avanzata di Psych-K® e facilitatrice di processi creativi attraverso percorsi di gruppo in cui si integrano tecniche teatrali ed energetiche.

Spettacolo per famiglie.

Biglietto d’ingresso: euro 8, ridotto euro 7 (possessori Carta Giovani – Informagiovani, CulturAle ASM Costruire Insieme, tesserati F.I.T.A., tesserati FIAB, tesserati Associazione Centro Down Alessandria, Associazione Senegalese di Alessandria e provincia, Aps Sine Limes, Ostello Santa Maria di Castello Serenity, studenti universitari e di scuola secondaria di secondo grado).

Per informazioni e prenotazioni:

Federica Sassaroli in scena con “Il Piccolo Princip ed io”, nella versione bilingue

a cura di Marina Vicario

AL TEATRO CONCORDIA DI VENARIA (TO) L’ATTRICE FEDERICA SASSAROLI PORTA IN SCENA IL SUO SPETTACOLO “IL PICCOLO PRINCIPE ED IO” NELLA VERSIONE BILINGUE.

Federica Sassaroli, attrice, regista, autrice e speaker genovese, piemontese di adozione, sarà in scena lunedì 11 marzo alle ore 10.30 al Teatro Concordia di Venaria (TO) con lo spettacolo in lingua italiana e inglese “Il Picccolo Principe ed io”, un adattamento scritto e diretto dalla stessa Sassaroli basato sul celebre racconto di Antoine de Saint-Exupéry “Il piccolo principe”.

In questa versione dello spettacolo si entra in teatro e il sipario è spalancato, il palco è spoglio, senza scenografia: i nostri occhi vedono solo questo, buio e vuoto, in apparenza. Ma ecco materializzato il messaggio che Antoine De Saint-Exupéry ha dato nel suo libro senza tempo: “What is essential is invisible to the eye“. In scena una sola attrice farà apparire, con la magia della narrazione e di semplici elementi scenografici, storie e personaggi di una pietra miliare della letteratura. In uno spazio apparentemente vuoto gli spettatori si ritroveranno in bilico tra verità e magia , tra azione ed ascolto, tra comicità ed intimità . Una versione che restituisce tutta la magia e la forza del teatro che non ha bisogno di orpelli, per presentare una storia d’amore e d’amicizia per imparare a guardare in profondità se stessi e la relazione con gli altri.

La particolarità dell’adattamento creato dalla Sassaroli consiste nell’aver creato uno spettacolo in doppia lingua, in cui personaggi provenienti da pianeti diversi, che parlerebbero lingue diverse, per comunicare con il pubblico si accordano sull’uso della lingua inglese, la lingua internazionale degli affari, del commercio, delle trattative e delle comunicazioni, parlata da oltre due miliardi di persone.

Confrontarsi con qualcuno che non parla la nostra lingua sposta l’attenzione sull’altro, sul cercare di comprenderlo e vedere il mondo con i suoi occhi. L’esperienza del teatro bilingue ha come obiettivo quello di farsi promotore di motivazione verso l’apprendimento delle lingue straniere e di tolleranza e apertura verso gli altri.

Federica Sassaroli è attrice, speaker, comica, autrice, insegnante di lingue, formatrice.

Presta dal 2007 la sua voce per pubblicità nazionali per radio e TV, per doppiaggi TV in italiano, inglese e spagnolo. È, tra le diverse aziende, la voce ufficiale di Vodafone dal 2007, di Costa Crociere e di Last Minute Tour. Vincitrice del Festival Nazionale del Cabaret in Rosa e del Festival delle Arti, si esibisce come comica in diversi teatri e locali tra cui lo Zelig di Milano e il Teatro della Tosse di Genova, le cui registrazioni vanno in onda sul canale Comedy Central di Sky all’interno della trasmissione Copernico. Lavora per diversi anni per la fondazione per la lettura per ragazzi “Il battello a vapore” della casa editrice PIEMME. Dal 2006 crea e mette in scena una serie di spettacoli di narrazione in italiano e in lingua straniera, per ragazzi e non, di teatro comico e di cabaret, in scena in diversi teatri del Nord Italia (Teatro della Cooperativa e Teatro Oscar di Milano, Teatro della Tosse di Genova, Teatro Alfieri di Asti, Teatro Alessandrino, Teatro Moretti di Pietra Ligure …). Laureata in Lingue e Letterature Straniere con indirizzo in comunicazione con il massimo dei voti, insegna Spagnolo in scuole medie inferiori e superiori, collabora per Mondadori al testo “Spagnolo da Zero” ed è la “profesora” dei DVD dell’omonimo corso con John Peter Sloan, in edicola per il Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport. È stata docente dell’Accademia di Comunicazione Consapevole di Milano diretta da Luca D’Amico con cui collabora ancora.

È teacher internazionale di yoga della risata ed è da 15 anni formatrice teatrale per bambini e adulti. Tiene corsi di lingua attraverso l’uso delle tecniche teatrali. È facilitatrice avanzata di Psych-K® e facilitatrice di processi creativi attraverso percorsi di gruppo in cui si integrano tecniche teatrali ed energetiche.

Federica Sassaroli – Accendiamo il cervello – di Marina Vicario

L’ATTRICE FEDERICA SASSAROLI SARA’ LA FORMATRICE TEATRALE DEL SEMINARIO DEL RYPEN “ACCENDIAMO IL CERVELLO”, SPONSORIZZATO DAL CLUB ROTARY.

Federica Sassaroli, speaker, doppiatrice, attrice, comica, regista, autrice e insegnante di lingue, sarà ospite in qualità di formatrice teatrale alla dodicesima edizione del seminario del Rypen, dal nome “Accendiamo il cervello”, che si terrà l’1-2-3 marzo 2019 all’Hotel Ristorante Villa Pomela di Novi Ligure (AL). Questo è il quarto anno che l’attrice viene invitata come formatrice teatrale all’evento Rypen.

Il programma Rypen è organizzato dal Club Rotary dei Distretti 2031 e 2032 (Rotary Club Gavi-Libarna), grazie al Presidente Francesco Mignone, ed è rivolto a studenti di età compresa fra i 14 e i 19 anni. Durante i tre giorni i ragazzi avranno l’opportunità di svolgere una serie di attività volte ad aumentare l’autostima, lo sviluppo della leadership e delle “competenze di vita”, per aiutarli ad affrontare le sfide di un futuro sempre più competitivo.

Federica Sassaroli condurrà un laboratorio teatrale in cui proporrà esercizi di ritmo e di ascolto, training di rilassamento e concentrazione e tecniche di improvvisazione teatrale. I ragazzi, avvicinandosi al mondo delle tecniche teatrali, potranno acquisire una maggiore sicurezza di sé nel rapportarsi agli altri e avranno occasione di sperimentare nuove e differenti concezioni del proprio “io”, aiutando se stessi nella costruzione della propria personalità.

Federica Sassaroli è speaker, doppiatrice, attrice, comica, regista, autrice, insegnante di lingue, formatrice. Presta dal 2007 la sua voce per l’IVR di Vodafone in italiano e in spagnolo, per pubblicità nazionali per radio e TV, per doppiaggi TV, per filmati aziendali e per audiolibri. Si esibisce come comica in diversi locali, tra cui lo Zelig di Milano. Come insegnante, oltre alla docenza in scuole medie inferiori e superiori, collabora per Mondadori al testo “Spagnolo da Zero” ed è la “profesora” dei DVD dell’omonimo corso, in edicola per il Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport. Lavora per diversi anni per la fondazione per la lettura per ragazzi “Il battello a vapore”. Dal 2006 crea una serie di spettacoli di narrazione in italiano e in lingua straniera, per ragazzi e non, di teatro comico e di cabaret. Laureata in Lingue e Letterature Straniere con il massimo dei voti presso l’Università Cattolica del S.Cuore di Milano, è inoltre docente di spagnolo attraverso le tecniche comunicative teatrali.

 

Federica Sassaroli in scena il 23 febbraio per il World Thinking Day – di Marina Vicario

a cura di Marina Vicario

IN OCCASIONE DEL “WORLD THINKING DAY”
FEDERICA SASSAROLI
PORTA AD ALESSANDRIA IL SUO SPETTACOLO
“PRIMA O POI UN TITOLO LO TROVO”.

Federica Sassaroli, attrice, regista e speaker di origine genovese, sarà in scena sabato 23 febbraio alle ore 21 con il suo spettacolo “Prima o poi un titolo lo trovo” al Salone al Cuore Immacolato della Chiesa di via Monteverde 49 ad Alessandria.

L’evento privato è organizzato per il gruppo Alessandria 2, dai lupetti ai capi, in occasione del “world thinking day”, giornata festeggiata in ambito scout da tutte le Guide del mondo, in cui si ricorda la nascita del fondatore Baden Powell ed in cui gli scout sono invitati a riflettere su una determinata tematica.

Nel 2019 la tematica riguarda le donne “leader” e socialmente fondamentali.

“Prima o poi un titolo lo trovo” altro non è che “un’autocelebrazione”, una sequenza di situazioni e personaggi che attingono e si alimentano dall’inesauribile fonte della realtà personale e sociale della protagonista.

Sul palco il mondo delle donne: dalla speaker più odiata dagli italiani, all’irriverente Lola, cuoca spagnola sempre pronta ad analizzare le strane abitudini degli italiani, passando dalla svampita Nohemi, aspirante attrice-ballerina-velina-showgirl-conduttrice, perennemente in caccia di provini. Lo spettacolo è all’insegna del divertimento e della risata, con un retrogusto di critica e qualche provocazione.

Chi è Federica Sassaroli?
È attrice, speaker, comica, autrice, insegnante di lingue, formatrice.
Presta dal 2007 la sua voce per pubblicità nazionali per radio e TV, per doppiaggi TV e per filmati aziendali in italiano, in inglese e in spagnolo.
È, tra le diverse aziende, la voce ufficiale di Vodafone, di Costa Crociere, di Last Minute Tour.
Vincitrice del Festival Nazionale del Cabaret in Rosa e del Festival delle Arti, si esibisce in diversi teatri e locali tra cui lo Zelig di Milano e il Teatro della Tosse di Genova, le cui registrazioni vanno in onda sul canale Comedy Central di Sky all’interno della trasmissione Copernico.

Lavora per diversi anni per la fondazione per la lettura per ragazzi “Il battello a vapore” della casa editrice PIEMME.
Dal 2006 crea e mette in scena una serie di spettacoli di narrazione in italiano e in lingua straniera, per ragazzi e non, di teatro comico e di cabaret.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere con indirizzo in comunicazione con il massimo dei voti, insegna Spagnolo in scuole primarie, medie inferiori e superiori, collabora per Mondadori al testo “Spagnolo da Zero” ed è la “profesora” dei DVD dell’omonimo corso con John Peter Sloan, in edicola per il Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport.
È stata docente dell’Accademia di Comunicazione Consapevole di Milano diretta da Luca D’Amico con cui collabora ancora.
È teacher internazionale di yoga della risata ed è da 15 anni formatrice teatrale per bambini e adulti.
È facilitatrice avanzata di Psych-K® e facilitatrice di processi creativi attraverso percorsi di gruppo in cui si integrano tecniche teatrali ed energetiche.

Federica Sassaroli porta in scena un adattamento de “La Gabbianella e il Gatto” in una 3 giorni milanese

Federica Sassaroli porta in scena un adattamento de “La Gabbianella e il Gatto” in una 3 giorni milanese

Federica Sassaroli, attrice, speaker, comica e regista genovese, sarà in scena sabato 16 al Teatro della Memoria di Milano, domenica 17 febbraio e lunedì 18 febbraio, rispettivamente alle ore 16 e alle ore 10 per la scolastica, al Teatro Oscar Milano con l’adattamento teatrale del celebre racconto di Sepulveda, “La gabbianella e il gatto”, scritto a quattro mani dall’attrice stessa  ed Elisa Carnelli.

la gab 090318 Prima Revisione Anna Laviosa 01la Gabbianella copia

L’adattamento vuole trasmettere un messaggio di tenerezza, gioia e speranza, riassunto nello slogan “vola solo chi osa farlo”.

Zorba, il gatto nero grande e grosso protagonista del racconto, si ritrova a promettere solennemente ad una giovane gabbiana morente che si prenderà cura del suo uovo e che insegnerà al piccolo a volare, grazie alla collaborazione e al supporto degli altri gatti del porto. Attraverso le capacità espressive del corpo e della voce vengono presentati sul palco tutti i personaggi di quello che è ormai diventato un classico della letteratura.

I temi principali sono il rispetto delle differenze, la solidarietà, la capacità di arricchirsi attraverso le relazioni, l’autostima. La storia comunica senza retorica il suo messaggio: un grido di allarme per la natura in pericolo e un finale di speranza, dove gli esseri viventi costituiscono, l’uno per l’altro, occasione di amore, di fiducia, di orgoglio. Continua a leggere “Federica Sassaroli porta in scena un adattamento de “La Gabbianella e il Gatto” in una 3 giorni milanese”

Laboratori con Federica Sassaroli – di Vicario Marina

Info dettagliate sul Laboratorio con Federica Sassaroli

L'attrice Federica Sassaroli insieme a una bambina durante  una sessione di laboratorio teatre che ella tiene con genitori e filgi

Ciao Federica, sempre interessanti le tue iniziative! Vuoi spiegarci in cosa consiste la tua iniziativa in cui si vedranno coinvolti i genitori insieme ai figli?
Il laboratorio genitori-figli si propone di dare vita ad un nuovo spazio di incontro tra genitori e figli, in cui  si possa dialogare e comunicare usando il gioco teatrale.
Esercizi sensoriali metteranno in moto non solo voce e corpo, ma anche mente e cuore per stimolare genitori e bambini a muoversi e viaggiare
insieme  sperimentando nuove forme di comunicazione ed espressione.

Come verrà strutturato questo laboratorio?
È un’esperienza fatta di un incontro circa al mese. Si può partecipare anche ad un solo incontro.

A chi è consigliata questo tipo di esperienza?
L’esperienza è consigliata a tutte le famiglie con bambini a partire dai 4 anni.

Cosa si imparerà?
A relazionarsi in modo extra-ordinario al nostro partner di gioco, a sperimentare la propria espressività e ad osservare quella dell’altro, senza giudicarla, ma accogliendola. Scopriremo come ci si possa divertire insieme, occupandosi dell’enorme risorsa creativa che è la relazione con i nostri figli. 

Illustraci, in breve, una lezione tipo.
Si inizia con un esercizio di riscaldamento di gruppo, in cerchio e a seguire una serie di giochi teatrali in cui sperimenteremo le dinamiche dello spazio, dell’espressività del corpo, della voce.

Hai avuto un’esperienza esemplare significativa in merito?
Ho esperienze esemplari ogni volta. Ho il ruolo privilegiato di osservare le dinamiche della relazione. C’è un gioco, quello del guardarsi negli occhi senza ridere e ci sono bambini che vedono negli occhi dei loro genitori stelle, farfalle, pianeti, amore e…rotoli di carta igienica! È sempre bello essere testimoni di esperienze di bellezza e di gioco!

Ricordiamo che la PRENOTAZIONE è OBBLIGATORIA entro Venerdì 1° Febbraio 2019 al numero 34756104944

Orari e indirizzi:
Sabato 2 Febbraio 2019
– Centro Danza Borello, C.so Piave 2 – Novi Ligure
con inizio alle ore 11:30
– ASD Viveka Yoga, Salita Roma 19 – Ovada
con inizio alle ore 17:30

 

Grande successo di Mc Candy con Federica Sassaroli – di Marina Vicario

Federica cosa ci racconti del reading di ieri pomeriggio da Feltrinelli a Genova? Molti di noi avrebbero voluto essere lì con te per ascoltare i racconti di Mc Candy e la tua interpretazione.

C’è stato un’ottima partecipazione di pubblico e io ho avuto l’opportunità di leggere per un autore che stimo molto, cosa volere di più?

Per quanto mi riguarda, mi sono divertita, abbiamo uno stile narrativo simile quindi mi ritrovo molto nei suoi racconti quotidiani.
Quello che tutti mi dicono quando leggo è che ho la capacità di far prendere vita in un momento a situazioni, luoghi, personaggi.

L’autore era entusiasta e ha detto che creo “ologrammi” con la mia capacità di attrice e questo, naturalmente, mi ha fatto molto piacere.

_____________________________________

Nell’attesa di rivedere Federica e Mark Mc Candy – all’angrafe Marco De Candia – colgo l’opportunità di pubblicare qualche foto che mostrano una presentazione riuscita al 100%.

Federica Sassaroli legge“Mark Mc Candy”- a cura di Vicario Marina

L'immagine descrive Federica Sassaroli e il commento che Mark Mc Candy ha scritto sul suo diario

29 Gennaio 2019

Federica Sassaroli legge“Mark Mc Candy” a La Feltrinelli di Genova il 29 Gennaio 2019 ore 18

Federica Sassaroli, attrice, comica, doppiatrice e speaker, sarà lettrice d’eccezione per i racconti di Mark Mc Candy.
“Solo post in piedi” è il secondo titolo di un autore che negli anni ha ricevuto l’approvazione di migliaia di persone, prima sul web e poi negli incontri in giro per l’Italia.
Lui è Mark Mc Candy, scrittore seguito da oltre 11.000 lettori sulle sue pagine ufficiali. Il suo secondo lavoro letterario (edizioni Radici Future) verrà presentato oggi alle 18, ne La Feltrinelli di Via Ceccardi 18 a Genova.
Dopo l’ottimo riscontro del primo lavoro “Avanti c’è un post”, presentato al SaloneInternazionale del Libro di Torino nel 2017, Mark Mc Candy ritorna con altri sessantacinque brevi racconti sulla voglia di magia e di tenerezza, a volte irreali ma sempre con un sottofondo di ironia per scherzare sulle nostre difficoltà quotidiane.

Federica e Mark condividono l’amore per storie emozionanti e divertenti: ridere, piangere, ritrovare se stessi nei racconti è sempre coinvolgente. A conversare con Mark Mc Candy e Federica sarà Antonella Dieni, professoressa di lettere e grande lettrice di libri.

FEDERICA SASSAROLI
Attrice, speaker, comica, autrice, insegnante di lingue, formatrice.
Presta dal 2007 la sua voce per pubblicità nazionali per radio e TV, per doppiaggi TV e per filmati aziendali in italiano, in inglese e in spagnolo.
È, tra le diverse aziende, la voce ufficiale di Vodafone, di Costa Crociere, di Last MinuteTour. Vincitrice del Festival Nazionale del Cabaret in Rosa e del Festival delle Arti, si esibisce in diversi teatri e locali tra cui lo Zelig di Milano e il Teatro della Tosse di Genova, le cui registrazioni vanno in onda sul canale Comedy Central di Sky all’interno della trasmissione Copernico.
Lavora per diversi anni per la fondazione per la lettura per ragazzi “Il battello a vapore” della casa editrice PIEMME.
Dal 2006 crea e mette in scena una serie di spettacoli di narrazione in italiano e in lingua straniera, per ragazzi e non, di teatro comico e di cabaret.
Laureata in Lingue e Letterature Straniere con indirizzo in comunicazione con il massimo dei voti, insegna Spagnolo in scuole primarie, medie inferiori e superiori, collabora per Mondadori al testo “Spagnolo da Zero” ed è la “profesora” dei DVD dell’omonimo corso con John Peter Sloan, in edicola per il Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport.
È stata docente dell’Accademia di Comunicazione Consapevole di Milano diretta da Luca D’Amico con cui collabora ancora.
È teacher internazionale di yoga della risata ed è da 15 anni formatrice teatrale per bambini e adulti.
È facilitatrice avanzata di Psych-K® e facilitatrice di processi creativi attraverso percorsi di gruppo in cui si integrano tecniche teatrali ed energetiche.

Teatro della Tosse di Genova: Federica Sassaroli porta in scena un adattamento de La Gabbianella e il Gatto

Teatro della Tosse di Genova: Federica Sassaroli porta in scena un adattamento de La Gabbianella e il Gatto

L’ATTRICE FEDERICA SASSAROLI PORTA IN SCENA UN ADATTAMENTO DE “LA GABBIANELLA E IL GATTO” AL TEATRO DELLA TOSSE DI GENOVA.

Federica Sassaroli, attrice, speaker, comica e regista genovese, sarà in scena venerdì 11 gennaio alle ore 10 (spettacolo per le scuole già sold out) e  sabato 12 gennaio alle ore 16 al Teatro della Tosse di Genova  con l’adattamento teatrale del celebre racconto di Sepulveda, “La gabbianella e il gatto”, scritto a quattro mani dall’attrice stessa  ed Elisa Carnelli.

L’adattamento vuole trasmettere un messaggio di tenerezza, gioia e speranza, riassunto nello slogan “vola solo chi osa farlo”.

Zorba, il gatto nero grande e grosso protagonista del racconto, si ritrova a promettere solennemente ad una giovane gabbiana morente che si prenderà cura del suo uovo e che insegnerà al piccolo a volare, grazie alla collaborazione e al supporto degli altri gatti del porto.

Attraverso le capacità espressive del corpo e della voce vengono presentati sul palco tutti i personaggi di quello che è ormai diventato un classico della letteratura. I temi principali sono il rispetto delle differenze, la solidarietà, la capacità di arricchirsi attraverso le relazioni, l’autostima. Continua a leggere “Teatro della Tosse di Genova: Federica Sassaroli porta in scena un adattamento de La Gabbianella e il Gatto”

Federica Sassaroli. Arquata Scrivia: Ripartono i laboratori teatrali per bambini e ragazzi

Federica Sassaroli. Arquata Scrivia: Ripartono i laboratori teatrali per bambini e ragazzi

AD ARQUATA SCRIVIA RIPARTONO I LABORATORI TEATRALI PER BAMBINI E RAGAZZI TENUTI DALL’ATTRICE ARQUATESE FEDERICA SASSAROLI

lagabb francesca_033 copia

Riprenderanno giovedì 10 gennaio i laboratori di teatro per bambini e ragazzi, tenuti dall’attrice, regista, speaker e comica arquatese Federica Sassaroli. Gli incontri si terranno ogni giovedì presso la palestra del centro di fisioterapia e salute Kinesofia (Via Roma 34 Arquata Scrivia), che da anni sposa l’idea di movimento legata all’espressione di sé  e alla creatività.

I livelli pensati sono due, a seconda dell’età dei partecipanti: il primo percorso è pensato per bambini dai 4 ai 6 anni e avrà luogo dalle ore 16:20 alle 17:05. Il secondo percorso, pensato per bambini e ragazzi dai 7 anni in su, si terrà dalle 17:15 alle 18:15. Continua a leggere “Federica Sassaroli. Arquata Scrivia: Ripartono i laboratori teatrali per bambini e ragazzi”

Il treno dei folletti di Natale, lo spettacolo di Federica Sassaroli al teatro Monterosa di Torino

Il treno dei folletti di Natale, lo spettacolo di Federica Sassaroli

DOPO IL DOPPIO SOLD OUT AL TEATRO MONTEROSA DI TORINO, L’ATTRICE FEDERICA SASSAROLI CHIUDE IL PERIODO DELLE FESTE A NOVI LIGURE CON LO SPETTACOLO “IL TRENO DEI FOLLETTI DI NATALE”.

Federica Sassaroli, speaker, attrice, comica e regista piemontese, porterà in scena domenica 7 gennaio alle ore 16 al Teatro Giacometti di Novi Ligure lo spettacolo “Il treno dei folletti di Natale”, liberamente ispirato ad un racconto dello scrittore Chris Van Allsburg.

il DSC_8030-30 copiail DSC_3771-3 copia

Lo spettacolo ha come protagonista una donna che ogni anno ritorna in una vecchia stazione semi-abbandonata. Un giorno, da bambina, in quella stessa stazione, salì su un treno che l’avrebbe condotta al Polo Nord a conoscere Babbo Natale. Lo sguardo del pubblico di bambini porta la donna a ricordare.

La neve che cade silenziosa, il crepitare del fuoco, la casa dei nonni in aperta campagna: questo è l’inizio di una narrazione ricca di avventure emozionali, piene di colori e suoni. La noia di una giornata senza amici, l’incontro fortuito con un pupazzo di neve triste e solo, l’idea di costruirgli una famiglia che lo renda felice: i bambini salgono sul palco e aiutano la donna a ricreare i giochi di un tempo.

E poi l’arrivo di un treno misterioso e inaspettato che trasporta tutti nel racconto di una notte magica piena di folletti. I bambini conoscono bene l’eccitazione e l’ansia provate la vigilia di Natale. Crescendo, cominciano a nutrire il dubbio se credere o meno a qualcosa che non hanno mai visto.

I bambini più piccoli possono ascoltare questa storia come un viaggio alla ricerca di Babbo Natale, i più grandi intuiscono lo svelamento di una metafora più ampia. Si parla sì dei simboli del Natale, ma in fondo è una storia universale sul credere nelle cose che non si riescono a vedere o a capire del tutto. Continua a leggere “Il treno dei folletti di Natale, lo spettacolo di Federica Sassaroli al teatro Monterosa di Torino”

L’ATTRICE FEDERICA SASSAROLI PORTA IN SCENA LA MAGIA DELLE FESTE CON “IL TRENO DEI FOLLETTI DI NATALE”.

L’ATTRICE FEDERICA SASSAROLI PORTA IN SCENA LA MAGIA DELLE FESTE CON “IL TRENO DEI FOLLETTI DI NATALE”.

Federica Sassaroli, speaker, attrice, comica e regista piemontese, porterà in scena giovedì 20 e venerdì 21 dicembre alle ore 10 presso il Teatro Monterosa di Torino lo spettacolo “Il treno dei folletti di Natale”, liberamente ispirato ad un racconto dello scrittore Chris Van Allsburg. La rappresentazione fa parte della rassegna del Teatro Monterosa “La scuola va a teatro”, cartellone di spettacoli riservati ad ogni scuola di ordine e grado.

fed DSC_3776-6fed DSC_8027-27

Lo spettacolo ha come protagonista una donna che ogni anno ritorna in una vecchia stazione semi-abbandonata. Un giorno, da bambina, in quella stessa stazione, salì su un treno che l’avrebbe condotta al Polo Nord a conoscere Babbo Natale. Lo sguardo del pubblico di bambini porta la donna a ricordare.

La neve che cade silenziosa, il crepitare del fuoco, la casa dei nonni in aperta campagna: questo è l’inizio di una narrazione ricca di avventure emozionali, piene di colori e suoni. La noia di una giornata senza amici, l’incontro fortuito con un pupazzo di neve triste e solo, l’idea di costruirgli una famiglia che lo renda felice: i bambini salgono sul palco e aiutano la donna a ricreare i giochi di un tempo.

E poi l’arrivo di un treno misterioso e inaspettato che trasporta tutti nel racconto di una notte magica piena di folletti. I bambini conoscono bene l’eccitazione e l’ansia provate la vigilia di Natale. Crescendo, cominciano a nutrire il dubbio se credere o meno a qualcosa che non hanno mai visto. Continua a leggere “L’ATTRICE FEDERICA SASSAROLI PORTA IN SCENA LA MAGIA DELLE FESTE CON “IL TRENO DEI FOLLETTI DI NATALE”.”

“Il piccolo Principe ed Io”: Anteprima all’Auditorium della scuola Vochieri di Alessandria. Adattamento di Federica Sassaroli del celebre racconto di A. DE SAINT-EXUPÉRY.

“Il piccolo Principe ed Io”: Anteprima all’Auditorium della scuola Vochieri di Alessandria. Adattamento di Federica Sassaroli del celebre racconto di A. DE SAINT-EXUPÉRY.

Alessandria: Andrà in scena Venerdì 30 novembre in doppia replica alle ore 9.15 e alle ore 12 all’Auditorium della Scuola Media Vochieri di Alessandria il nuovo spettacolo di Federica Sassaroli “The principito und moi: il piccolo principe ed io”, adattamento del celebre racconto scritto da Antoine De Saint-Exupéry.

pic _BPL6949_Wpic _BPL3370_W

La particolarità dell’adattamento, in scena nel 2019 in diversi teatri e scuole del Nord Italia, consiste nel fatto di essere uno spettacolo multilingue, adattabile alle esigenze del pubblico scolastico, in particolare modo in base alle lingue studiate dai bambini/ragazzi a cui verrà proposto lo spettacolo.

Il Piccolo Principe della Sassaroli avrà infatti la possibilità di viaggiare tra pianeti diversi, cambiando, a seconda del pianeta visitato, la lingua utilizzata (italiano, inglese, francese, tedesco o spagnolo). Continua a leggere ““Il piccolo Principe ed Io”: Anteprima all’Auditorium della scuola Vochieri di Alessandria. Adattamento di Federica Sassaroli del celebre racconto di A. DE SAINT-EXUPÉRY.”