Question Time in diretta televisiva su RAI 3 sulla vicenda Pernigotti, con Federico Fornaro e Luigi Di Maio.

Question Time in diretta televisiva su RAI 3 sulla vicenda Pernigotti con Federico Fornaro e Luigi Di Maio.

Mercoledì 14 novembre alle ore 15, con diretta televisiva su RAI 3, Il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro, svolgerà un Question Time con il ministro dello sviluppo economico e del lavoro, Luigi di Maio, sulla vicenda Pernigotti.

pernigotti-11

Nell’interrogazione, Fornaro, dopo aver preso atto positivamente che è stata fissata per giovedì 15 novembre la riunione plenaria sulla Pernigotti presso il Ministero dello Sviluppo Economico, chiede al Ministro Di Maio, quali iniziative intenda adottare al fine di salvaguardare l’azienda e i lavoratori e le lavoratrici dello stabilimento di Novi Ligure (AL), con riferimento inoltre alla tutela del made in Italy rispetto a iniziative di delocalizzazione parziale o totale della produzione, con riduzione dell’italianità del prodotto al solo brand, come nel caso della Pernigotti.

Editoria: Fornaro (Leu), per pluralismo informativo no taglio fondi

Editoria: Fornaro (Leu), per pluralismo informativo no taglio fondi 

Federico Fornaro

(AGI) – Roma, 7 nov. – “Liberi e Uguali presentera’ un emendamento soppressivo della norma contenuta nella legge di Bilancio che prevede l’azzeramento dei contributi indiretti ai giornali a partire dal 2020.

I quotidiani editi dalle cooperative e i periodici locali rappresentano un patrimonio fondamentale per garantire un reale pluralismo informativo, oggi messo in discussione dal Governo Lega-M5S”.

Lo anticipa il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro, parlando con i giornalisti a margine del convegno sul pluralismo dell’informazione che si e’ svolto oggi alla Camera.

Federico Fornaro. Pernigotti: Leu, fermare chiusura Novi Ligure e salvare 200 posti

Federico Fornaro. Pernigotti: Leu, fermare chiusura Novi Ligure e salvare 200 posti

Federico Fornaro

(AGI) – Roma, 7 nov. – “Ancora una volta i ‘prenditori’, in questo caso nelle vesti del gruppo turco Toksoz, dopo averla acquisita ed essersi impegnati a mantenere la produzione in loco, cercano di portare via dall’Italia un’azienda simbolo del made in Italy nel settore dolciario: la Pernigotti di Novi Ligure, che dal 1860 produce i noti gianduiotti.

Occorre un impegno coeso di tutte le istituzioni e della politica per salvare la Pernigotti con i suoi 200 lavoratori.

Ho presentato una interrogazione urgente al Ministero dello Sviluppo Economico affinche’ sia aperto al piu’ presto un tavolo di crisi per richiamare innanzitutto l’azienda alla sua responsabilita’ sociale e per verificare anche la possibilita’ di una cessione dell’azienda a imprenditori interessati a sviluppare in Italia il marchio e i prodotti Pernigotti”. Lo afferma il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico

Fornaro. (AGI)

Ripartire dal lavoro. Guglielmo Epifani e Federico Fornaro a Novi Ligure

Ripartire dal lavoro. Guglielmo Epifani e Federico Fornaro a Novi Ligure

Art 1 MDP

Articolo 1-MDP promuove venerdì 19 ottobre alle ore 17 un incontro pubblico a Novi Ligure nella sala conferenze della Biblioteca comunale in via Marconi, 66 sul tema “Ripartire dal lavoro”.

L’ex segretario generale della CGIL, Guglielmo Epifani e Federico Fornaro, capogruppo alla Camera, entrambi deputati eletti con Liberi e Uguali, incontreranno i segretari provinciali di Cgil (Armosino), Cisl (Ciani) e Uil (Gregori). Coordinerà il dibattito il consigliere regionale di Leu, Walter Ottria.

Rai. Fornaro (Leu): sollecitato ministro Tria su ricezione segnale

Rai. Fornaro (Leu): sollecitato ministro Tria su ricezione segnale

“ Nel corso dell’audizione in Commissione di Vigilanza Rai del Ministro dell’Economia, Giovanni Tria, ho sollecitato un intervento del Governo affinché non rimanga lettera morta l’impegno contenuto l’art.3 della Convenzione con la Rai.

federico Fornaro

La Rai, infatti, deve garantire secondo la convenzione sottoscritta con il Governo: “la diffusione di tutti i contenuti audiovisivi di pubblico servizio della società concessionaria

assicurando la ricevibilità gratuita del segnale al 100% della popolazione via etere o, quando non sia possibile, via cavo e via satellite. Se per l’accesso alla programmazione fosse necessaria una scheda di decrittazione la concessionaria è tenuta a fornirla all’utente senza costi aggiuntivi.

La programmazione in live streaming dovrà essere fruibile anche sulla piattaforma IP”. Continua a leggere “Rai. Fornaro (Leu): sollecitato ministro Tria su ricezione segnale”

Ripartire dal lavoro. Guglielmo Epifani e Federico Fornaro a Novi Ligure il 19 ottobre 2018

Ripartire dal lavoro. Guglielmo Epifani a Novi Ligure il 19 ottobre 2018

Articolo 1-MDP promuove venerdì 19 ottobre alle ore 17 un incontro pubblico a Novi Ligure nella sala conferenze della Biblioteca comunale in via Marconi, 66 sul tema “Ripartire dal lavoro”.

unnamed

L’ex segretario generale della CGIL, Guglielmo Epifani e Federico Fornaro, capogruppo alla Camera, entrambi deputati eletti con Liberi e Uguali, incontreranno i segretari provinciali di Cgil (Armosino), Cisl (Ciani) e Uil (Gregori). Coordinerà il dibattito il consigliere regionale di Leu, Walter Ottria.

“ La questione del lavoro e dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori è una delle questioni centrali del nostro tempo. Per una sinistra che voglia tornare a dare risposte a questa domanda di tutela dei diritti e di creazione di buona e sana occupazione, è indispensabile ripartire dalle ragioni del lavoro” dice Federico Fornaro “ Ripartire dal lavoro, significa innanzitutto ascolto del grido d’allarme che arriva dal lavoro che c’è, da quello precario, intermittente:?da un lavoro troppo spesso svalutato quando non cancellato dall’arrivo dell’automazione. Continua a leggere “Ripartire dal lavoro. Guglielmo Epifani e Federico Fornaro a Novi Ligure il 19 ottobre 2018”

Sezzadio. Fornaro interroga il ministro Costa in diretta televisiva

Sezzadio. Fornaro interroga il ministro Costa in diretta televisiva

La nota vicenda della discarica di Sezzadio, contestata dalla popolazione, dai comitati e dai sindaci per la sua localizzazione sulla falda acquifera, arriva in Parlamento e sarà possibile seguirla in diretta televisiva su RAI 3.

federico Fornaro

Mercoledì 10 ottobre alle ore 15, infatti, il ministro dell’Ambiente Costa risponderà nell’aula di Montecitorio a un Question Time a prima firma dell’on. Federico Fornaro, capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera.

Nell’interrogazione, dopo aver ripercorso tutte le fasi della complessa vicenda autorizzativa iniziata nel 2011, Fornaro chiede al Ministro dell’Ambiente se intende assumere,nell’ambito delle proprie competenze, una iniziativa finalizzata alla tutela del patrimonio idrico esistente nel sottosuolo del comune di Predosa, in relazione alla progettata discarica nel comune di Sezzadio, posta a monte del campo pozzi gestito da Amag e potenzialmente in grado di soddisfare la domanda di acqua potabile, di elevata qualità, per circa 250.00 abitanti della provincia di Alessandria.

Crollo ponte Genova: Federico Fornaro (Leu), tempo scaduto per la propaganda

Crollo ponte Genova: Federico Fornaro (Leu), tempo scaduto per la propaganda

(ANSA) – ROMA, 16 SET – “Genova e i genovesi hanno il diritto di sapere quando inizieranno i lavori per la demolizione di quel che rimane del Ponte Morandi e quando inizierà la ricostruzione di quello nuovo.

Domande legittime a cui il Governo Conte non sta dando risposte e date certe. Toninelli si ricordi di essere un ministro della Repubblica e non un battutista”. Lo afferma il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro.

“A un mese dal crollo del ponte ogni giorno che passa i problemi di Genova si aggravano con buona pace dei comunicatori governativi. La pazienza dei cittadini e delle imprese genovesi e’ al limite. Il tempo per la propaganda e’ scaduto, conclude.

(ANSA).

Fornaro: interrogazione per disagi utenza agenzia entrate di Ovada

Fornaro: interrogazione per disagi utenza agenzia entrate di Ovada

“Ho presentato una interrogazione al Ministro dell’Economia e delle Finanze per segnalare i significativi disagi segnalati dall’utenza dello sportello dell’agenzia delle Entrate di Ovada.

federico Fornaro

L’amministrazione comunale di Ovada, d’intesa con i sindaci dell’ovadese, in questi anni si è adoperata in ogni modo per consentire la permanenza in città di uno sportello dell’agenzia delle Entrate ed è quindi corretto chiedere che vi sia un analogo impegno dell’amministrazione finanziaria affinché sia erogato un servizio adeguato per l’utenza.

Attraverso l’interrogazione, quindi, si intende sollecitare il Ministro competente affinché siano ricercate con sollecitudine soluzioni al problema sollevato dall’utenza e dalle istituzioni locali dell’ovadese”

Lo scrive in una nota il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro.

Crollo ponte: Fornaro Leu, subito legge speciale per Genova

Crollo ponte: Fornaro Leu, subito legge speciale per Genova

federico Fornaro

(ANSA) – ROMA, 30 AGO – “Liberi e Uguali aveva proposto dopo il crollo del Ponte Morandi che il Parlamento approvasse nel piu’ breve tempo possibile una legge speciale per Genova che, oltre alla fondamentale ricostruzione del ponte autostradale, ricomprenda anche la soluzione degli annosi problemi dei collegamenti trasportistici del capoluogo ligure e dia una risposta anche ad un territorio fragile sotto il profilo idrogeologico come quello genovese”. Lo afferma il capogruppo di LeU a Montecitorio Federico Fornaro.

“Vediamo che la nostra proposta di legge speciale per Genova trova ogni giorno che passa nuovi consensi nelle istituzioni e nelle forze politiche: bene, si passi dunque dalle parole ai fatti. In parallelo vanno trovate risorse importanti nella prossima legge di Bilancio per un piano straordinario di manutenzione del patrimonio pubblico di infrastrutture della viabilita’ ordinaria, anche alla luce dei tagli di questi ultimi anni alle Province”.(ANSA).

FORNARO: Ministero Interno riconosce carenza organici Vigili del Fuoco

FORNARO: Ministero Interno riconosce carenza organici Vigili del Fuoco

“Rispondendo a una mia interrogazione, il ministero dell’Interno riconosce una carenza di organici dei Vigili del Fuoco nella nostra provincia superiore alla media nazionale: 14,72% contro 7,28%, il doppio.

Non può essere quindi sufficiente l’annunciato arrivo di 4 nuovi vigili del fuoco.

E’ necessario che questo gap negativo negli organici sia colmato in tempi rapidi, così come è indispensabile che vengano acquisiti nuovi mezzi operativi”.

Lo scrive in una nota l’on. Federico Fornaro, capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera.

Federico Fornaro LEU ha presentato un Interrogazione alla Camera, in merito ai danni della Fauna selvatica

Federico Fornaro LEU ha presentato un Interrogazione alla Camera, in merito ai danni della Fauna selvatica

federico Fornaro

Alessandria today, pubblichiamo il testo integrale dell’Interrogazione con la risposta del Ministero dell’Agricoltura, in merito ai danni della fauna selvatica presentata dal Deputato Federico Fornaro:

Interrogazione a risposta immediata in commissione presentato da FORNARO Federico

testo di Martedì 24 luglio 2018, seduta n. 32

FORNARO. — Al Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo. — Per sapere – premesso che:

l’articolo 19 della legge 11 febbraio 1992, n. 157, sul controllo della fauna selvatica prevede, al comma 2, che: «Le regioni, per la migliore gestione del patrimonio zootecnico, per la tutela del suolo, per motivi sanitari, per la selezione biologica, per la tutela del patrimonio storico-artistico, per la tutela delle produzioni zoo-agro-forestali ed ittiche, provvedono al controllo delle specie di fauna selvatica anche nelle zone vietate alla caccia. Tale controllo, esercitato selettivamente, viene praticato di norma mediante l’utilizzo di metodi ecologici su parere dell’Istituto nazionale per la fauna selvatica. Qualora l’Istituto verifichi l’inefficacia dei predetti metodi, le regioni possono autorizzare piani di abbattimento. Tali piani devono essere attuati dalle guardie venatorie dipendenti dalle amministrazioni provinciali. Queste ultime potranno altresì avvalersi dei proprietari o conduttori dei fondi sui quali si attuano i piani medesimi, purché muniti di licenza per l’esercizio venatorio, nonché delle guardie forestali e delle guardie comunali munite di licenza per l’esercizio venatorio»; Continua a leggere “Federico Fornaro LEU ha presentato un Interrogazione alla Camera, in merito ai danni della Fauna selvatica”

RAI. FORNARO (LEU) nominato in Commissione di Vigilanza RAI

RAI. FORNARO (LEU) nominato in Commissione di Vigilanza RAI

federico Fornaro

Il deputato Federico Fornaro è stato nominato componente della Commissione di Vigilanza RAI in rappresentanza del gruppo di Liberi e Uguali alla Camera dei Deputati.

Fornaro era già stato in Vigilanza Rai nella scorsa legislatura.

“Continuerò in questa legislatura una battaglia democratica sul tema della mancata ricezione del segnale RAI in molte aree del Piemonte che rappresenta un’autentica ingiustizia ai danni dei cittadini che abitano nei territori marginali.

La Commissione di Vigilanza RAI ha poi un compito fondamentale per la tutela del pluralismo politico e culturale dell’intero settore radiotelevisivo, oltre a controllare l’attività della più importante industria culturale del nostro Paese, la RAI”.

Lo scrive in una nota l’on. Federico Fornaro

Federico Fornaro, LeU. Lavoro: Intervenire subito su riforma ammortizzatori sociali

Federico Fornaro, LeU. Lavoro: Intervenire subito su riforma ammortizzatori sociali

federico Fornaro

“In assenza di interventi urgenti da parte del Governo, a fine luglio finirà l’operatività dei tradizionali ammortizzatori sociali per le aziende in crisi da più di tre anni, mettendo decine di migliaia di lavoratori a reddito zero, di cui più di 500 nella sol provincia di Alessandria . È indispensabile che si intervenga urgentemente per evitare che questo accada, in attesa di una riforma organica del sistema degli ammortizzatori sociali”.

Lo ha detto il capogruppo di Liberi E Uguali alla Camera, Federico Fornaro, intervenendo ad Alessandria a un incontro promosso da FIM-CISL, FIOM-CGIL e UILM

Migranti: Fornaro, da Salvini attacco vergognoso contro Ong

Migranti: Fornaro, da Salvini attacco vergognoso contro Ong

federico Fornaro

(ANSA) – ROMA, 24 GIU – “Con la campagna di indiscriminata

criminalizzazione delle ONG stiamo dando alla comunita’

internazionale uno spettacolo indecente e barbaro, indegno della storia del popolo italiano. Un attacco vergognoso orchestrato dal ministro della Paura, Matteo Salvini, con la complicita’ piu’

o meno esplicita dei vertici dei Cinque Stelle fino alle

vergognose e inqualificabili affermazioni sull’affondamento

delle navi delle ONG, degne degli anni piu’ bui della nostra Continua a leggere “Migranti: Fornaro, da Salvini attacco vergognoso contro Ong”