“L’altra Heimat – Cronaca di un sogno”: evento d’apertura del progetto “Immersi nelle storie”

Venerdì 15 e mercoledì 20 febbraio presso la Sala Conferenze dell’Associazione Cultura e Sviluppo (Piazza De Andrè 76, Alessandria), nell’ambito delle serate di presentazione del progetto “Immersi nelle storie: media literacy, visual story telling e identità di un territorio in trasformazione”, patrocinato dalla Fondazione SociAL, l’Associazione di cultura cinematografica e umanistica La Voce della Luna, in collaborazione con Officinema – Laboratorio cinematografico dell’I.I.S. Saluzzo-Plana di Alessandria, Università delle Tre Età di Alessandria e Fic (Federazione Italiana Cineforum), propone la visione del film “L’altra Heimat – Cronaca di un sogno” (Die Andere Heimat – Chronik einer Shnsucht, 2013) di Edgar Reitz.

INGRESSO LIBERO. Continua a leggere ““L’altra Heimat – Cronaca di un sogno”: evento d’apertura del progetto “Immersi nelle storie””

Cinema Macallè: programma delle proiezioni dall’8 al 12 febbraio

“IL PROFESSORE CAMBIA SCUOLA”, del regista francese Olivier Ayache-Vidal, con Denis Podalydès. Una commedia divertente, emozionante e sincera su scuola e integrazione. Scoprite la storia del professore Foucault e della sua nuova classe. Tutto è possibile quando incontri qualcuno che crede in te.

Trailer:

Programma:

► venerdì 08 febbraio ore 21.00
► sabato 09 febbraio ore 18.30 e ore 21.00
► domenica 10 febbraio ore 16.30, ore 18.30 e ore 21.00
► lunedì 11 febbraio ore 21.00
► martedì 12 febbraio ore 21.00

Ingresso 5€

Informazioni 334 9488905

Cinema Macallè – Via Marsala 1/A – Castelceriolo, Alessandria
Info 0131 585001 / 334 9488905

Comunicato stampa

Maria Luisa Pirrone

“Mistero di un impiegato” al Nuovo Cinema Aquila

“Mistero di un impiegato” al Nuovo Cinema Aquila

Tre date da non perdere per la visione del film di Fabio Del Greco “Mistero di un impiegato”. Domenica 3 febbraio 2019 alle ore 21 l’anteprima del film con il regista ed il cast al Teatro Pegaso, in viale Cardinal Ginnasi a Ostia; martedì 5 e mercoledì 6 febbraio 2019 la proiezione al Nuovo Cinema Aquila in via L’Aquila, 66/74 a Roma. Un film con Fabio Del Greco, Chiara Pavoni, Roberto Pensa, Roberto Rossetti, Flavia Coffari, Umberto Canino. Distribuito da Monitore Film.

mistero di un impiegato

Giuseppe Russo ha una moglie, una casa, un lavoro a tempo indeterminato e le sue convinzioni politiche e religiose; ma la sua privacy è a rischio: qualcuno lo spia e controlla la sua vita, ma lui è disposto a tutto pur di trovare la verità.

Qual è il mistero di un impiegato e di una vita così “normale”? C’è qualcuno pronto a manipolare la tua vita, a violare la tua privacy, a darti sicurezza ed identità in cambio della tua libertà, del tuo passato, del tuo sé più profondo. Qualche astuto speculatore che vuole monopolizzare il mercato e decidere chi siamo, cosa consumiamo, cosa sogniamo.

Tanti uomini e donne si adeguano ad una vita mediocre, dimenticando sé stessi e rinunciando al mistero della propria vita. Molti spiriti liberi finiscono emarginati o uccisi. Ispirato dall’opera di Orwell e di P. K. Dick, “Mistero di un impiegato” è un film sulle attuali ed incredibili evoluzioni del “Grande Fratello” e sui condizionamenti della società su ognuno di noi.

Michela Zanarella

Cinema Macallè: programma dal 29 gennaio al 5 febbraio

Programma Dal 29 Gennaio al 05 Febbraio 2019
Cinema Macallè – Via Marsala 1/A – Castelceriolo, Alessandria

► martedì 29 gennaio ore 21.00 LA DOULEUR Regia di Emmanuel Finkiel
► mercoledì 30 gennaio RIPOSO
► giovedì 31 gennaio RIPOSO
► venerdì 01 febbraio ore 21.00 LA DONNA ELETTRICA Regia di Benedikt Erlingsson
► sabato 02 febbraio ore 21.00 PAOLO BONFANTI BAND – Crescent City Funk in Concerto
► domenica 03 febbraio ore 16.30, ore 18.30 e ore 21.00 LA DONNA ELETTRICA Regia di Benedikt Erlingsson
► lunedì 04 febbraio ore 21.00 LA DONNA ELETTRICA Regia di Benedikt Erlingsson
► martedì 05 febbraio ore 21.00 LA DONNA ELETTRICA Regia di Benedikt Erlingsson
Ingresso € 5

Cinema Macallè – Via Marsala 1/A – Castelceriolo, Alessandria
Info 0131 585001 / 334 9488905

Comunicato stampa

LA VITA È BELLA, di vittoriano borrelli

LA VITA È BELLA, di vittoriano borrelli

“La vita è bella. Possano le generazioni future liberarla da ogni male, oppressione e violenza e goderla in tutto il suo splendore”. Da questa frase del testamento di Lev Trockij, politico russo  vissuto negli anni delle due guerre mondiali, venne tratto il titolo della celebre pellicola di Roberto Benigni del 1997, pluripremiata nella Notte degli Oscar del 1999 come miglior film straniero, miglior attore protagonista e migliore colonna sonora.

la vita e bella

Il film è la spiegazione favoleggiata della tragica esperienza in un campo di concentramento che il protagonista Guido Orefice fornisce al figlioletto Giosuè per preservarlo dagli orrori dell’Olocausto. Un atto d’amore per custodire i buoni sentimenti come si fa con un tesoro prezioso da consegnare ai posteri in un mondo di ritrovata umanità.

Sembra un paradosso che un evento così atroce e disumano possa far mantenere intatto nel cuore di chi l’ha vissuto sentimenti positivi di amore e di fiducia in un futuro migliore. Ma forse la chiave di volta sta proprio in questo: l’eccidio della Shoah è stato così efferato da renderlo irreale, nullo sul piano empirico, perché il dolore estremo non può che retrocedere in favore della rinascita e del rafforzamento dell’idea del cambiamento e del riscatto. Continua a leggere “LA VITA È BELLA, di vittoriano borrelli”

Serata speciale del Circolo del Cinema per il Giorno della Memoria, di Lia Tommi

Circolo del Cinema Adelio Ferrero – Alessandria

STAGIONE 2018-2019
IN COLLABORAZIONE CON ISRAL
SERATA SPECIALE PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

MARTEDI’ 29 gennaio 2019, ore 21,15
Farian Sabahi introduce il suo “corto”
“I BAMBINI DI TEHERAN”

A seguire un grande classico
“ARRIVEDERCI RAGAZZI” (1987)
di Louis Malle

Possono assistere alla proiezione anche i non iscritti
La proiezione unica avverrà come di consueto presso la
MULTISALA KRISTALLI

Nel corso della serata sarà possibile iscriversi al Circolo del Cinema
(Onde evitare code, si consiglia di presentarsi con qualche anticipo)

La tessera per la nuova stagione del Circolo del Cinema costa euro 12,00
Per gli studenti fino a 25 anni la tessera costa euro 6,00

Il costo del biglietto d’ingresso per i tesserati è di euro 5,00. La tessera della nuova stagione dà anche diritto alla riduzione (euro 6,00) per tutti i film della programmazione normale del Cinema Multisala Kristalli (sale Kubrick e Kurosawa) e del Cinema Teatro Alessandrino.
I non tesserati possono accedere alla visione del film acquistando il biglietto normale (euro 7,50).

Giorno della Memoria al Cinema Macallè

Per commemorare il Giorno della Memoria (27 gennaio), il Cinema Macallè propone il film LA DOULEUR di Emmanuel Finkiel, con una eccezionale Mélanie Thierry nel ruolo di Marguerite Duras, autrice dell’omonimo romanzo. Una storia di attesa, di guerra, di amore, di paura e di speranza.

Il film ha ottenuto 8 nomination agli Oscar francesi César 2019: Miglior Film, Miglior Regia, Miglior Fotografia, Miglior Adattamento, Miglior Suono, Migliori Costumi, Miglior Scenografia e Miglior Attrice alla Thierry per la sua intensa interpretazione. Continua a leggere “Giorno della Memoria al Cinema Macallè”

Cinema Macallè: programma dal 25 al 29 gennaio

Programma dal 25 al 29 gennaio

LA DOULEUR, dal romanzo di MARGUERITE DURAS: https://valmyn.com/

► mercoledì 23 gennaio RIPOSO
► giovedì 24 gennaio RIPOSO
► venerdì 25 gennaio ore 21.00 LA DOULEUR
► sabato 26 gennaio ore 18.30 e ore 21.00 LA DOULEUR
► domenica 27 gennaio ore 16.30, ore 18.30 e ore 21.00 LA DOULEUR
► lunedì 28 gennaio ore 21.00 LA DOULEUR
► martedì 29 gennaio ore 21.00 LA DOULEUR

Ingresso € 5

Cinema Macallè – Via Marsala 1/A – Castelceriolo, Alessandria

Info 0131 585001 / 334 9488905

Comunicato stampa

Maria Luisa Pirrone

I film più ricercati su Google nel mondo nel 2018

I film più ricercati su Google nel mondo nel 2018

I link delle ricerche sui film più effettuate su Google nel 2018

url

Film

1

Pantera nera

2

Deadpool 2

3

Veleno

4

Vendicatori: Infinity War

5

Bohemian Rhapsody

6

È nata una stella

7

Incredibili 2

8

La monaca

9

Un posto calmo

10

Jurassic World: Fallen Kingdom

foto: https://www.mondofox.it/

Clint Eastwood: Una 44 Magnum per l’Ispettore Callaghan

Clint Eastwood: Una 44 Magnum per l’Ispettore Callaghan

Una 44 Magnum per l’Ispettore Callaghan. Il mito di Clint Eastwood non tramonterà mai…

Clint.jpg

Una “44 magnum” per l’ispettore Callaghan (1973) Il poliziotto è il sospettato numero uno. Un film di Ted Post con Mitchell Ryan, David Soul, Hal Holbrook, Clint Eastwood, Tim Matheson, Kip Niven, Robert Urich, Felton Perry, Maurice Argent, Margaret Avery. Genere Poliziesco durata 124 minuti. Produzione USA 1973.

Un tenente di polizia dai metodi sbrigativi sospetta che gli autori di un assassinio, effettuato a scopi politici, si trovino tra gli agenti. Un tenente di polizia dai metodi sbrigativi sospetta che gli autori di un assassinio, effettuato a scopi politici, si trovino tra gli agenti. Ottenute le prove, con uno stratagemma risale fino al capo e lo elimina. Scritto da Milius e Cimino.

Ogni uomo deve conoscere i propri limiti.

di ultimoboyscout

Secondo capitolo della saga incentrata sul personaggio del durissimo Ispettore di Polizia: l’azione si svolge sempre a San Francisco, dove un gruppetto di uomini sta facendo piazza pulita di criminali che riescono a farla franca di fronte alla Legge. Callaghan sospetta che siano delle reclute della Polizia a ucciderli. Continua a leggere “Clint Eastwood: Una 44 Magnum per l’Ispettore Callaghan”

Il primo film con le musiche del duo Battisti-Mogol, di Lia Tommi

Arriva al cinema il 14 febbraio, con la regia di Marco Danieli, «Un’Avventura»: il primo film con le musiche del duo Battisti-Mogol.

” Un’Avventura” è la storia di un amore senza tempo, capace di dipanarsi su un intero ventennio, sopravvivendo a tutto. Anche al richiamo della rivoluzione sessantottina. Protagonisti della pellicola, diretta da Marco Danieli e con le coreografie di Luca Tommassini, sono Laura Chiatti e Michele Riondino : interpretano Francesca e Matteo, due innamorati della piccola provincia italiana. Altre storie, alle spalle, non ne hanno.

Francesca e Matteo sono stati l’una il primo amore dell’altro.

Ma, quando il vento del cambiamento, l’aria della rivoluzione, comincia a spirare, il loro legame viene spazzato via. Francesca parte per Londra, certa che oltre la Manica possa celarsi la ragione del successo. Matteo resta nel suo piccolo paese, dedito, tutto, alla propria musica. Vuole diventare un artista e quel sogno pazzo non lo molla nemmeno quando Francesca, dopo cinque anni di vagabondaggi, torna a casa. La fiamma tra i due si riaccende, e il film, con le coreografie di Luca Tommassini e le musiche dell’immenso duo Battisti-Mogol, si sposta a Roma.

È nella Capitale che Francesca e Matteo sperano, ciascuno, di vedere esauditi i propri desideri, coronando allo stesso tempo un amore lungo vent’anni.

“Un’Avventura” , prodotto dalla Lucky Red con Rai Cinema e Fabula re, è un film delle prime volte. La Chiatti e Riondino, che cantano e ballano già nel trailer, non si erano mai cimentati con un musical. E mai qualcuno aveva pensato di mettere per immagini le più belle canzoni di Battisti, tra cui “Un’Avventura”, portata unica e sola al Festival di Sanremo, compie quest’anno i suoi primi cinquant’anni.

Cinema Macallè: proiezioni dal 16 al 22 gennaio

Programma delle proiezioni del Cinema Macallè dal 16 al 22 gennaio 2019:

Mercoledì 16 gennaio 2019 – RIPOSO

Giovedì 17 gennaio 2019 – RIPOSO

Venerdì 18 gennaio 2019

IL GIOCO DELLE COPPIE ore 21.00 – Ingresso € 5

Sabato 19 gennaio 2019

SANTIAGO, ITALIA ore 18.30 – Ingresso € 5

IL GIOCO DELLE COPPIE ore 21.00 – Ingresso € 5

Domenica 20 gennaio 2019

SANTIAGO, ITALIA ore 16.30 – Ingresso € 5

IL GIOCO DELLE COPPIE ore 18.30 – Ingresso € 5

SANTIAGO, ITALIA ore 21.00 – Ingresso € 5

Lunedì 21 gennaio 2019

IL GIOCO DELLE COPPIE ore 21.00 – Ingresso € 5

Martedì 22 gennaio 2019

IL GIOCO DELLE COPPIE ore 21.00 – Ingresso € 5

 

Cinema Macallè – Via Marsala 1/A – Castelceriolo, Alessandria
Info 0131 585001 / 334 9488905

Comunicato stampa
Maria Luisa Pirrone

 

“Rice to love”: per scoprire cosa sta succedendo realmente in Birmania

“Rice to love”: per scoprire cosa sta succedendo realmente in Birmania

Coldiretti: Interessi politici ed economici che hanno portato all’accusa di “genocidio intenzionale”

 Anteprima nazionale per il documentario che denuncia diseguaglianze e soprusi

RICE-TO-LOVE_layout-locandina_16-gennaio-2019_def.jpg

Sarà numerosa la partecipazione di Coldiretti Alessandria mercoledì 16 gennaio 2019 alle ore 20,30 al cinema Massimo, in via Verdi 18 a Torino, all’anteprima nazionale del documentario “Rice to Love” del regista Stefano Rogliatti, nato da un’idea di Coldiretti Piemonte.

Cosa sta succedendo realmente in Birmania?

“In Europa le importazioni di riso dalla Birmania, dal 2016 al 2018, sono aumentate oltre l’800 percento. Si tratta, però, di un riso che proviene da soprusi, violenze e sofferenze generate da interessi politici ed economici delle multinazionali – afferma  Mauro Bianco Presidente di Coldiretti Alessandria -.  Da qui il desiderio di indagare e scoprire cosa stia avvenendo veramente in Birmania. Dal giusto mix tra la nostra curiosità e l’abilità del regista Stefano Rogliatti è nato Rice to Love, un filmato unico nel suo genere che denuncia la realtà dei Paesi che fanno concorrenza sleale al nostro riso italiano”. Continua a leggere ““Rice to love”: per scoprire cosa sta succedendo realmente in Birmania”

Serata di sensibilizzazione sui temi della legge Pillon, di Lia Tommi

La proiezione del film “L’affido”, è un evento · di me.dea Onlus – contro la violenza sulle donne, che avrà luogo sabato dalle ore 20:30 alle 23:30, all’Associazione Cultura e Sviluppo, Piazza F. De André, 76, 15121 Alessandria.

“L’affido – Una storia di violenza” è un film del 2017 diretto da Xavier Legrand.
Il film ha vinto il Leone d’argento – Premio speciale per la regia e il Leone del futuro – Premio opera prima “Luigi De Laurentiis” alla 74ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Miriam e Antoine sono una coppia divorziata. Hanno un figlio di undici anni, Julien. Miriam vuole proteggere suo figlio e tenerlo lontano da suo padre, che lei accusa di aver commesso atti di violenza. Durante il giudizio, chiede l’affidamento esclusivo del minore, soprattutto perché il figlio non vuole più rivedere suo padre, ma il giudice responsabile della causa prenderà un’altra decisione.

Il film sarà introdotto da Sarah Sclauzero, presidente Aps me.dea, e da Barbara Rossi, presidente dell’associazione “La voce della Luna”.
Al termine della proiezione, seguirà dibattito.

Ingresso libero.

Bohemian Rhapsody al PerlaNera

Di Maria Luisa Pirrone

Venerdì 11 gennaio alle 21 presso il Laboratorio Anarchico PerlaNera di Alessandria (via Tiziano Vecellio 2) verrà proiettato “Bohemian Rhapsody”.

L’ingresso sarà gratuito.

Il film, campione di incassi 2018, ricostruisce l’incredibile storia dei Queen, una delle band più amate di tutti i tempi.

Rami Malek, che interpreta Freddie Mercury, ha da poco trionfato ai Golden Globes come miglior attore protagonista. Durante lo stesso evento, il film ha ottenuto un premio anche come miglior film drammatico.