Caro Assessore Barosini, la Giunta Fabbio ascoltava i cittadini

Caro Assessore Barosini, la Giunta Fabbio ascoltava i cittadini

Se non si provvede nemmeno a chiudere una buca in Centro città, ci domandiamo quali speranze possiamo nutrire che vengano risolti i problemi, piccoli e grandi che siano in una zona periferica come il villaggio Borsalino.

Pier Carlo Lava ok copia 2

di Pier Carlo Lava

Alessandria: Abbiamo più volte segnalato i numerosi problemi esistenti al villaggio Borsalino e recentemente anche Alberto Marello Direttore del giornale “Il Piccolo” ha pubblicato la lettera riportante gli stessi ma sinora senza esito nemmeno per i problemi minori come la mancanza di scivoli dai marciapiede per i disabili e le persone anziane con problemi di deambulazione (nella zona c’è anche una casa di riposo), le panchine rotte e gli alberi morti da sostituire.

Ovviamente tutti noi residenti e non solo, restiamo in attesa per capire se ci saranno eventuali sviluppi.

Relativamente ai problemi della città venerdì scorso abbiamo letto sul giornale Il Piccolo il testo di un breve articolo che riportava quanto aveva segnalato una signora in merito ad una buca all’inizio di via Pontida, praticamene nel centro della città, ecco il testo integrale:

Il Piccolo logo copiaBuca Il Piccolo copia

Alessandria. E la buca diventa più profonda…

Qualche mese fa, avevamo pubblicato la foto di una buca all’inizio di via Pontida: la lettrice per evidenziarne la pericolosità, aveva pure misurato la sua profondità con un metro in legno. Le cose, oggi, saranno migliorate? “Il cartello che era stato messo per evitare che le auto vi parcheggiassero è stato rimosso  – scrive lei stessa – E questa (guardare lo scatto, ndr) è la situazione…”. Continua a leggere “Caro Assessore Barosini, la Giunta Fabbio ascoltava i cittadini”

Il Piccolo: Il villaggio Borsalino e i suoi residenti sono di serie B?

Il Piccolo: Il villaggio Borsalino e i suoi residenti sono di serie B?

di Pier Carlo Lava

Alessandria: Come cittadino e residente della zona in questione ho più volte segnalato come si può leggere a questo link: https://alessandria.today/2019/03/28/pista-ciclabile-dissestata-velocita-pericolosa-e-altri-problemi-irrisolti-ma-lamministrazione-non-fa-nulla/ alle Amministrazioni che si sono succedute, compreso quella attualmente in carica le problematiche della zona Borsalino, ma purtroppo almeno sinora senza alcun esito.

logo_web

Lettera Il Piccolo

Ora anche il giornale Il Piccolo ha pubblicato la mia lettera e per questo ringrazio per la disponibilità e l’attenzione verso i problemi dei cittadini il Direttore Alberto Marello e la redazione e in tal senso mi auguro che l’Assessore competente Giovanni Barosini con le deleghe lavori pubblici e verde urbano, si faccia finalmente carico dei problemi esistenti da tempo e inizi a risolverli quantomeno iniziando da quelli minori.

Servizi anagrafe nelle edicole?

Servizi anagrafe nelle edicole?

di Pier Carlo Lava

Alessandria: Secondo quanto si apprende pare che presto i certificati dell’anagrafe, residenza, cittadinanza, stato di famiglia, ecc. potranno essere rilasciati dalle edicole, come già succede in molte altre parti del territorio nazionale, come ad esempio a Torino.

fila-2.jpg

Il provvedimento che sarà calendarizzato nel prossimo Consiglio comunale, si rende necessario a causa del ridotto organico dei dipendenti negli uffici comunali, che anche se svolgono al meglio il proprio compito si determina lunghe code agli sportelli.

L’idea è quella di autorizzare le edicole alessandrine al rilascio dei relativi certificati che non comportano l’obbligo dell’anagrafe, come quelli stato di famiglia, stato civile, esistenza in vita, stato libero, nascita, residenza e cittadinanza.

Una decisione commenta l’Assessore Barosini di buon senso, che richiede la necessità di stilare un protocollo con l’associazione di categoria ed inoltre avviare un corso di formazione per gli edicolanti che vorranno aderire alla proposta.

Questa operazione consentirebbe di raggiungere i seguenti obiettivi: snellire e sveltire il lavoro degli uffici, tagliare i costi e migliorare il servizio riducendo i tempi di attesa degli utenti, oltre a mettere in condizioni le edicole di fornire un servizio aggiuntivo con i relativi benefici.

foto: http://www.napolitoday.it/

 

 

Barosini: Questa sera 25 gennaio 2018 al #GiardiniBotanico di #Alessandria

Barosini: Questa sera 25 gennaio 2018 al #GiardiniBotanico di #Alessandria

L’Assessore ai verde urbano Giovanni Barosini ci comunica quanto segue:

“Corso di botanica applicata e giardinaggio”  con 2 lezioni al mese, si svolgerà fino a maggio. L’obiettivo del corso è quello di condividere con i partecipanti la passione per il #verde. 

barosini-copia

Durante le lezioni vengono inizialmente ricordati i concetti fondamentali di Anatomia e Morfologia delle piante, il loro “funzionamento” attraverso la fisiologia vegetale perché solo “conoscendo” la pianta sarà possibile gestirla correttamente (erano 3 lezioni preliminari che abbiamo svolto a Novembre e Dicembre).

Il cuore del corso è ovviamente la parte “applicata”: 

la nutrizione, la scelta dei terricci, le tecniche di potatura, i bagnamenti, la cura e la prevenzione delle malattie e dei parassiti, con la massima attenzione al suggerimento di tecniche e materiali ecosostenibili e meno impattanti per l’ambiente e l’uomo.

L’apertura gratuita al pubblico delle professionalità di centri come il Giardino Botanico di Alessandria rientra tra le priorità di questo assessorato, in uno spirito di promozione della partecipazione condivisa Comune e i #Cittadini.

Grazie, come sempre, ad Angelo Ranzenigo ed al Presidente di Natura e Ragazzi Sergio Montagna, oltrechè al’amico Gianni Ravazzi!

Piazze più belle, di Cristina Saracano

Alessandria: Per il 2019 le due più importanti piazze di Alessandria diventeranno più belle.

Giovanni Barosini, assessore ai Lavori Pubblici, ha anticipato che verranno illuminati i mosaici di Severini, sotto l’Ufficio Postale di Piazza Libertà, è pronto il progetto per il rifacimento del tetto e della facciata di Palazzo Rosso, e si pensa a un parcheggio interrato in Piazza Garibaldi.

Il cuore del centro deve ritornare a pulsare.

Buon lavoro e buon anno a tutti!

Barosini. Il Comune di Alessandria per il Welfare Animale: supporto per le sterilizzazioni e le cure mediche

Barosini. Il Comune di Alessandria per il Welfare Animale: supporto per le sterilizzazioni e le cure mediche

Alessandria: L’Assessore al Welfare Animale, Giovanni Barosini, ha visitato in questi giorni il canile e gattile sanitario, il canile rifugio ‘Cascina Rosa’ e il gattile ‘Panciallegra’ per portare i saluti e gli auguri dell’Amministrazione Comunale in occasione delle prossime festività natalizie. Un gesto di vicinanza per testimoniare l’attenzione dell’Ente alle strutture che si occupano di animali sul territorio ed ai volontari che giornalmente se ne occupano.

IMG_0318IMG_0326IMG_0320

L’Amministrazione Comunale è impegnata da tempo per migliorare le strutture di ricovero con la creazione di nuove aree di sgambamento per cani e la collocazione del riscaldamento in tutti i box dei canili. Inoltre, per prevenire l’abbandono, è in fase sperimentale un progetto realizzato in collaborazione con l’associazione Tutela Animale per sostenere la sterilizzazione di cani e gatti di proprietà di cittadini residenti nel Comune di Alessandria.

Possono avvalersi di questa opportunità tutte le famiglie con un ISEE pari a  8.107.50€ (cifra che sale a  20.000€ in caso di nuclei famigliari numerosi), rivolgendosi all’ufficio Tutela Animali. Continua a leggere “Barosini. Il Comune di Alessandria per il Welfare Animale: supporto per le sterilizzazioni e le cure mediche”

Giovanni Barosini: Censimento delle colonie feline e distribuzione cibo alle “gattare”

Censimento delle colonie feline e distribuzione cibo alle “gattare”

Alessandria: Sabato 15 Dicembre 2018 l’Assessorato al Welfare Animale del Comune di Alessandria in collaborazione con l’associazione ‘Raccolta Alimentare per Animali’ ha effettuato la distribuzione di cibo ai responsabili delle colonie feline presenti sul territorio del comune di Alessandria, regolarmente registrate presso l’ufficio Welfare Animale dell’Ente.

censimento 3censimento 2

In questa occasione i responsabili delle colonie feline, cd. “gattari”, hanno consegnato il questionario di aggiornamento delle colonie, precedentemente inviato per lettera agli interessati, funzionale per l’aggiornamento delle colonie stesse ed per il monitoraggio numerico dei felini, ai fini della programmazione degli interventi di sterilizzazione.

Chi non ha potuto presentarsi sabato 15 dicembre, è invitato a recarsi presso l’Ufficio Welfare Animale (tel. 0131- 515 249) per la consegnare del questionario aggiornato e per conoscere le modalità di ritiro del cibo spettante per la propria colonia di riferimento. Continua a leggere “Giovanni Barosini: Censimento delle colonie feline e distribuzione cibo alle “gattare””

Barosini. Progetto sperimentale per i nostri amici a 4 zampe: sterilizzazioni di cani e gatti di proprietà e istituzione di un servizio veterinario di base in aiuto alle persone economicamente svantaggiate

Barosini. Progetto sperimentale per i nostri amici a 4 zampe: sterilizzazioni di cani e gatti di proprietà e istituzione di un servizio veterinario di base in aiuto alle persone economicamente svantaggiate

Alessandria. Welfare Animale. Distribuzione cibo ai responsabili colonie feline sabato 15 Dicembre dalle ore 10.30 alle ore 12 presso la sede dell’Associazione Raccolta Alimentare Animali, via Magellano n. 10

barosini-copia

L’assessore al welfare animale Giovanni Barosini in collaborazione con l’Associazione Tutela Animali annuncia un progetto, che sta prendendo corpo e comincia ad essere attivo in questi ultimi giorni dell’anno che sta per finire, per poi essere perfezionato e diventare definitivo  nel 2019 e negli anni a venire: I beneficiari, ovviamente, i nostri amici a 4 zampe  ei loro proprietari che, per vari motivi, non possono provvedere ai loro bisogni.  Una risposta del Comune alla crisi economica che colpisce le famiglie su fronti diversi: compreso l’affetto verso gli amici inseparabili della nostra vita quotidiana.

Le finalità del nuovo servizio, sono almeno due. Le riassume l’Assessore al Welfare Animale Giovanni Barosini: «Sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di mantenere in buona salute il proprio animale  e fornire una sponda a chi, vivendo in condizioni disagiate, non può permettersi di pagare l’onorario di una struttura privata, nell’ottica della continua campagna di prevenzione del randagismo. Continua a leggere “Barosini. Progetto sperimentale per i nostri amici a 4 zampe: sterilizzazioni di cani e gatti di proprietà e istituzione di un servizio veterinario di base in aiuto alle persone economicamente svantaggiate”

Alessandria e i percorsi di integrazione dei richiedenti protezione internazionale

Alessandria e i percorsi di integrazione dei richiedenti protezione internazionale

Approvato il progetto “Il verde del centro città” che prevede il coinvolgimento dei migranti nella pulizia e manutenzione ordinaria delle aiuole e degli spazi verdi

Alessandria_Panorama

La Giunta Comunale di Alessandria, nella seduta odierna, ha approvato una Deliberazione con la quale si intende favorire la realizzazione di percorsi di accoglienza dei migranti che giungono sul nostro territorio, a seguito di invio stabilito — a livello centrale e regionale — quali richiedenti protezione internazionale.

A proporre il testo della Deliberazione, sollecitati dal Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, sono stati l’Assessore comunale per i Servizi alla Persona e Politiche sociali, abitative e per la famiglia Piervittorio Ciccaglioni e l’Assessore comunale ai Lavori Pubblici, Patrimonio, Aree verdi, Cimiteri, Welfare animale Giovanni Barosini. Continua a leggere “Alessandria e i percorsi di integrazione dei richiedenti protezione internazionale”

Cedimento asfalto e strisce pedonali mancanti in via Moccagatta

Mancanza strisce pedonali via Moccagatta
Strisce pedonali mancanti in via Moccagatta
Cedimento asfalto via Moccagatta
Cedimento asfalto in via Moccagatta

di Pier Carlo Lava. Alessandria

Alessandria, a seguito delle segnalazioni ricevute da diversi cittadini e da un commerciante di via Moccagatta, i quali lamentano quanto segue: 

– La mancanza di strisce pedonali in un punto strategico di via Moccagatta, una super strada a quattro corsie, dove le auto transitano a velocità elevata, quindi ben oltre il limite dei 50 km ora. 

– Il cedimento di un tratto di asfalto, che quando piove l’acqua ristagna e le auto transitando la spruzzano sul marciapiede, bagnano i pedoni e le vetrine della pizzeria.

In tal senso già da diversi mesi abbiamo provveduto ad informare l’Assessore ai lavori pubblici e al verde Urbano Giovanni Barosini, il quale ha effettuato una verifica in zona, ma al momento non sono ancora state attuate le soluzioni in merito ai problemi sopra citati.

Barosini: P.E,B.A. Piani di eliminazione barriere architettoniche

Barosini: P.E,B.A. Piani di eliminazione barriere architettoniche

Barosini copia.jpg

Alessandria: Giovedì 8 novembre 2018 ho portato questa informativa in Giunta, che la ha pienamente recepita.

E’ un primo passaggio, ora procederemo con l’individuazione dei nominativi del ‘tavolo di lavoro’ (incarichi non retribuiti!).

Sarà un lavoro complesso, concreto ed ambizioso, vogliamo rendere Alessandria una città maggiormente vivibile a tutti-tutti, chiediamo per questo l’aiuto dei cittadini, professionisti, associazioni, volontariato ed imprese…

Quindi, inseriremo dei precisi finanziamenti nel piano triennale delle Opere Pubbliche.

Ringrazio per la grande collaborazione i Presidenti Berta e Bianchini, notoriamente molto sensibili al tema.

Un grandissimo ringraziamento va all’architetto Paola Testa, avremo molto bisogno della sua figura (disability manager), anzi proporremo anche alla Provincia di avvalersi di tale fondamentale dotazione (in questo caso parlo anche come Presidente provinciale della Fand ).

Questo è un primo passaggio per celebrare degnamente la giornata del 3 dicembre (Giornata internazionale delle le Persone con Disabilità) 

Dott. Giovanni Barosini

Assessore

Lavori Pubblici, Patrimonio, Aree verdi, Cimiteri, Welfare animale

Barosini e Ciccaglioni: Cerimonia di commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale a Cascinagrossa

Barosini e Ciccaglioni: Cerimonia di commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale a Cascinagrossa

Alessandria: Si è svolta Domenica 4 novembre, dalle ore 10.15, a Cascinagrossa, la cerimonia di commemorazione dei caduti del sobborgo nella Prima Guerra Mondiale, nella ricorrenza del centesimo anniversario della vittoria italiana nel conflitto.

Bar WhatsApp Image 2018-11-04 at 21.55.35bar WhatsApp Image 2018-11-04 at 13.21.18-1bar WhatsApp Image 2018-11-04 at 13.23.58

Alla presenza di tanti abitanti dei sobborghi di Cascinagrossa e Litta Parodi, che  fino al 1936  era annesso alla parrocchia di Cascinagrossa,  si è proceduto alla benedizione dei nuovi cippi con targhe (n. 12) del Viale della Rimembranza, in memoria dei soldati cascinagrossesi deceduti, realizzati per l’occasione dalla Delegazione alessandrina del FAI, sui quali i bambini del catechismo hanno deposto su ciascuno un mazzo di fiori.

Il corteo si è poi spostato su Piazza Belleno dove è stata deposta la corona di alloro al monumento dei caduti,  a cui è  seguito, al suono dell’inno nazionale e  del silenzio  un momento di riflessione, il ricordo di ogni soldato deceduto, i cui nomi sono anche sulla “campanone” della Chiesa parrocchiale,  alcune letture delle terribili condizioni di vita in cui si svolse il loro impegno militare, le  preghiere dei bambini e  una riflessione finale dell’Assessore Giovanni Barosini sul significato e sull’importanza attuale della commemorazione, intervenuto con l’Assessore Piervittorio Ciccaglioni e il consigliere comunale Ezio Castelli. 

La manifestazione si è conclusa nella chiesa parrocchiale, alle ore 11, con una Santa Messa a suffragio dei defunti di tutte le guerre. L’evento ha visto la collaborazione del FAI, dell’Amministrazione Comunale e la Biblioteca Popolare “Serafino Bruna” del sobborgo.

Vietato ai disabili, di Cristina Saracano

di Cristina Saracano Alessandria

All’attenzione dell’Assessore ai lavori pubblici Giovanni Barosini

Alessandria: Villaggio Borsalino, quartiere Galimberti. Vorrei proporre alcune foto che mostrano quante barriere e ostacoli devono affrontare ogni giorno nella nostra città i disabili, gli anziani con problemi di mobilità e le persone costrette a muoversi su una carrozzina.

Speriamo che l’Amministrazione comunale faccia qualcosa, perché è una situazione invivibile.

aaa img-20171209-wa00041505780219

 

Marciapiedi troppo alti, anche nelle vicinanze di una casa di riposo, scivoli dalla pendenza errata; qui siamo al quartiere Borsalino, ma nei prossimi giorni, purtroppo, aggiungerò altre foto riguardanti diverse zone di Alessandria.

Foto di Pier Carlo Lava

Giovanni Barosini, ex bar Cangiassi, giardini pubblici: Trattativa privata previa gara ufficiosa

Giovanni Barosini, ex bar Cangiassi, giardini pubblici: Trattativa privata previa gara ufficiosa

camouflage_5

Alessandria, ex bar cangiassi ai giardini pubblici dela stazione. foto Radio Gold.

Alessandria, riceviamo e pubblichiamo un comunicato in merito all’oggetto dall’Assessore Giovanni Barosini. I dettagli nell’allegato.

Barosini

Gianfranco Cuttica di Revigliasco: Taglio alberi al piazzale Berlinguer

Come cittadini prendiamo atto con piacere che finalmente si darà il via alla messa in sicurezza del piazzale Berlinguer antistante l’ospedale civile di Alessandria, con l’illuminazione dell’area e l’installazione delle telecamere. Una zona che in passato è stata teatro di diversi episodi di aggressione alle persone, che con questi interventi sarà messa in sicurezza. 

Dispiace ovviamente per il taglio delle piante, ci auguriamo come precisato nel comunicato del Sindaco che ne vengano piantate altre, però non solo nei giardini circostanti, ma ad esempio, come già segnalato da tempo agli Assessori Piervittorio Ciccaglioni e Giovanni Barosini, al villaggio Borsalino, quartiere Galimberti: 

  • Parco giochi di via Don Giovine, dove da diverso tempo ne sono morte tre.
  • Via Don Giovine lato Clinica Città di Alessandria, dove a seguito di atti vandalici durati diversi giorni e perpetrati nelle ore notturne, ne sono stati abbattuti ben 10.
  • Via Boves, lato Media Word – Coop e lato Croce Verde – Circoli Telma e La Familiare, dove complessivamente ne mancano oltre 15.

Pier Carlo Lava

alessandria

Taglio alberi al piazzale Berlinguer

Alessandria: Con la conclusione, lo scorso 1° giugno,  del complicato iter burocratico per  l’acquisizione dell’area del parcheggio Berlinguer, possono finalmente iniziare i lavori di competenza dell’Amministrazione comunale per la messa in sicurezza della zona con il potenziamento dell’illuminazione, l’installazione degli impianti di telesorveglianza e, infine, il ripristino del manto stradale.

I lavori devono essere preceduti da una bonifica della zona con l’abbattimento di  circa 50 piante. I lavori di abbattimento se le condizioni meteorologiche lo permetteranno, inizieranno sabato 3 novembre; in caso contrario i lavori saranno effettuati  nella prima giornata utile della prossima settimana. Continua a leggere “Gianfranco Cuttica di Revigliasco: Taglio alberi al piazzale Berlinguer”