Momenti di poesia. Per me, di Grazia Torriglia

Momenti di poesia. Per me, di Grazia Torriglia

Per me.jpg

Per me

Ho attraversato i silenzi della tua assenza ,
galleggiando in inutili speranze
ho raggiunto la conoscenza
del tuo ostinato tacere.

Un lungo passo oltre quel tempo
mi riporta alle cose belle
e senza il peso delle tristezze
riassaporo il profumo della magnolia.

Ascolto il canto dell usignolo mentre assetata di purezza
bevo alla fonte dei miei più dolci pensieri
guardando un nuovo orizzonte.

Grazia Torriglia@

Momenti di poesia. Poeti maledetti, di Grazia Torriglia

Momenti di poesia. Poeti maledetti, di Grazia Torriglia

Poeti maledetti.jpg

Poeti maledetti

Li trovi nel loro scrivere d ‘ amore
che fa volare la fantasia e il cuore
poi ti dicono parole dedicate
e proclamano grandi sentimenti

E tu credi ancora ai sogni
ed ami
ami la loro poesia
ami l immagine creata .

Se sei poi anche tu poetessa
lo scambiare sentimenti corre
nelle righe e tra le righe
ad infrangere remore e barriere
di pregressa solitudine .

Ma presto giunge
il volersi vero che impossibile si presenta
e si sgretola il solito castello
di carte in bilico
sul tavolo da gioco della vita.

Grazia Torriglia@

Momenti di poesia. Stagione di mezzo, di Grazia Torriglia

Momenti di poesia. Stagione di mezzo, di Grazia Torriglia

Stagione.jpg

Stagione di mezzo

Ed ecco …
tra colori nuovamente accesi
s ‘ affaccia la stagione di mezzo
a togliere il sudore estivo .

Prepara buoni odori
funghi da cercare
castagne da raccogliere
fuochi da accendere.

Le rondini partite
non garriscono più ai tetti
alla finestra osservo
gabbiani senza meta .

Grazia Torriglia@

Momenti di poesia. Nebbia d’Autunno, di Grazia Torriglia

Momenti di poesia. Nebbia d’Autunno, di Grazia Torriglia

nebbia

Nebbia d’Autunno

Senti questo odore autunnale?
Respira l’umida nebbia
che copre, ingrigisce i colori
e nasconde la luce del mare.
Tacciono i suoni
ovattati dalla bruma,
non grida il gabbiano
né cantano passeri e merli
nascosti nelle benevoli querce.
Odore di umido
sale dalla strada
assieme al profumo di pesce fritto.
Un po’ di vita
riemerge
da questo grigiore.

(Grazia Torriglia)

Momenti di poesia. ” Vento di mare “, di Grazia Torriglia

Momenti di poesia. ” Vento di mare “, di Grazia Torriglia

vento.jpg

” Vento di mare “

Vento di mare
Oggi asciughi il.mio pianto
E sulla battigia
Hai spinto una conchiglia
Ascolto un sussurrare lontano
Quasi un lamento…
Un bisogno di conforto.

Non posso gridare….
Ti sento anima inquieta !

In una bottiglia metto
Il mio perdono

Quando sarà tra le tue mani
Non aprirla
Tienila con te e ricorda ….

Momenti di poesia. Qualche impronta… di Grazia Torriglia

Momenti di poesia. Qualche impronta… di Grazia Torriglia

qualche.jpg

Qualche impronta…

Qualche impronta resta ancora
ma le spiagge sono già vuote .
Si aprono le porte dell’Autunno
si torna alla realtà per poco tempo evasa.

Sono questi i giorni più belli
da vivere abbracciati all’amore
sotto quei tramonti infuocati di passione
dove il rumore del mondo non arriva
dove per un po’ si può essere solo in due.

gt@

Momenti di poesia. Bugie, di Grazia Torriglia

Momenti di poesia. Bugie, di Grazia Torriglia

21231638_520113678334914_9122390141478380636_n.jpg

Bugie

Era una rosa appoggiata sui tasti …
musica di un notturno
suonato a due mani .

Era poi un fiore blu
un fiordaliso nel grano
nel fruscio di un vento
che cantava la pazzia d amore.

Presto divenne stelo
senza petali
rubati da un ‘ illusione
portata da un bugiardo rifolo di sola aria.

Grazia Torriglia@

Momenti di poesia. Brezza leggera, di Grazia Torriglia

Momenti di poesia. Brezza leggera, di Grazia Torriglia

brezza.jpg

Brezza leggera

Aria di brezza leggera
stamani mi avvolge .
Sono tornati i tuoi pensieri
ad accompagnare le mie ore.

Come lo zefiro soffia nella vela
tu mi porti nell orizzonte
ad annullare lo sconforto.

Magico il tuo fare di me
leggera sostanza.

Grazia Torriglia @

Momenti di poesia. Prima del tempo, di Grazia Torriglia

Momenti di poesia. Prima del tempo, di Grazia Torriglia

68484451_954792888200322_3066710587552563200_n

Prima del tempo

per Nadia Toffa

Lo sapevi e sorridevi lo stesso
e lo raccontavi come una avventura
vissuta al di là dei margini di una vita comune.

Hai creduto in un momento di vittoria,
la sconfitta della bestia
dopo soli due anni.

Ma la bestia si è rialzata sul ring di quella sfida a due
e tu eri provata…
roccia, sì, ma roccia già bombardata.

Non hai detto più nulla
forse hai ancora sorriso alle ombre
e a quel soffio fresco dell’anima che ti ha accarezzata
prima di salire verso le stelle.

gt@

“Ho paura che mia madre resti sola.
Penso che le madri non dovrebbero mai restare sole senza i figli”. Nessun genitore dovrebbe mai vedere un figlio morire. Nessun genitore dovrebbe vivere quel dolore inaccettabile, insanabile e profondamente ingiusto.
Nadia Toffa

Chi è la scrittrice e poetessa Grazia Torriglia?, conosciamola meglio

Grazia Torriglia

di Pier Carlo Lava

La redazione di Alessandria today è lieta di pubblicare la biografia della scrittrice e poetessa Grazia Torriglia, che vive a Camogli in un palazzo a picco sul mare, della quale in seguito seguirà in esclusiva per il blog, anche un intervista.

Grazia Torriglia nasce in Piemonte a Casaleggio Boiro ( Al)
Vive però a Genova sulle alture di Castelletto con le zie paterne causa la malattia della madre che la trattiene a Siena e il lavoro del padre ufficiale di Marina sempre in viaggio.

Frequenta scuole medie e Liceo classico presso l’ istituto Sacro cuore di Madre Cabrini.

Dopodiché inizia a lavorare in vari settori … assicurazioni … studi legali … infine approda a quello immobiliare.
Già sposata e con un figlio, si dedica con passione alla vendita di appartamenti della Genova bene per diversi anni finché una non troppo simpatica malattia la ferma.
Dopo l’intervento mancano le forze e lo spirito necessari a proseguire in quel lavoro ed essendo molto amante dei gatti dei quali ha la casa sempre piena presta opera di volontariato a tempo pieno presso il gattile di Genova.
La voglia e la necessità di scrivere poesie nasce quando ancora era alle scuole medie, ispirandosi ai poeti classici scriveva le sue piccole liriche al padre lontano… alla madre malata … la tristezza e la malinconia sempre presenti.
Così nel tempo ma senza l’impegno del poeta consapevole… tanto per scaricare dolori e gioie.
Continua a leggere “Chi è la scrittrice e poetessa Grazia Torriglia?, conosciamola meglio”

5 momenti di poesia scelti per voi fra le opere della poetessa Grazia Torriglia

5 momenti di poesia scelti per voi fra le opere della poetessa Grazia Torriglia

Logo Alessandria today ok copia.png

di Pier Carlo Lava

La cultura è cibo per l’anima e la mente, e la cifra della cultura misura la saggezza e la pace dei popoli, le persone ignoranti e prepotenti si scontrano anche per cose banali, mentre quelle che amano la cultura si incontrano per sfide letterarie… Se due persone ignoranti e prepotenti vengono chiuse in un labirinto si picchieranno selvaggiamente sino a che uno dei due prenderà il sopravvento e poi chi vince non riuscirà mai ad uscirne. Mentre se due persone colte vengono chiuse in un labirinto, prima si scambieranno le loro esperienze culturali arricchendosi reciprocamente e vincendo tutti e due, poi insieme cercheranno il modo migliore per uscirne e ci riusciranno.

Alessandria today è lieta di presentare ai lettori e agi appassionati di poesia, ma anche a tutti quelli che amano la cultura, 5 poesie scelte per voi nel vasto repertorio della poetessa Grazia Torriglia.

https://alessandria.today/2018/12/31/come-il-volo-del-gabbiano-di-grazia-torriglia-3/

https://alessandria.today/2019/01/03/un-piccolo-sogno-di-grazia-torriglia/

https://alessandria.today/2019/01/04/come-il-volo-del-gabbiano-di-grazia-torriglia/

https://alessandria.today/2019/01/04/pagine-vuote-di-grazia-torriglia/

https://alessandria.today/2019/01/04/sai-mamma-di-grazia-torriglia/

Momenti di poesia. Camogli, di Grazia Torriglia

Momenti di poesia. Camogli, di Grazia Torriglia

67113590_939371776409100_4342305622377627648_n

Camogli

Ha un mare
che sconfina nell’infinito

Ha una spiaggia di sassi e pietre
troppo dura per i miei piedi delicati .
Amo la sabbia calda sotto il telo da mare.

Eppure nei mesi estivi la gente vi si accalca
da sempre .

Camogli la vedevo nei quadri d’Autore
dipinti nell ottocento
e ancora adesso richiama il pennello degli artisti.

La città dalle strette vie
e dalle lunghe scalinate
si erge fiera:
un tempo fu baluardo contro gli assalti dei barbari.

Quando ho iniziato a dipingerla
non avrei mai pensato che un giorno ne avrei fatto parte.
Ma ora, sono qui anche io, cittadina senza storia, a scriverne con ammirazione.

gt@

Momenti di poesia. Oggi il vento è silenzioso, di Grazia Torriglia

Momenti di poesia. Oggi il vento è silenzioso, di Grazia Torriglia

oggi il vento

Oggi il vento è silenzioso,

ho solo una piccola barca a remi sai ?
come quelle dei pescatori,
di legno e pesanti , difficili da portare.

Oggi il vento è silenzioso,
il mare è in bonaccia
vorrei raggiungerti ma non ne ho le forze …
la mia prua è rivolta all’orizzonte. ..
ma non ti vedo.

gt@

Momenti di poesia. ….”qui io ti aspetto”, di Grazia Torriglia

Momenti di poesia. ….”qui io ti aspetto”, di Grazia Torriglia

qui ti.

…”qui io ti aspetto”

Un’unica e solitaria luce
sembra volermi dire
“qui io ti aspetto ”
ma il cammino mi pare ancora lungo
e ,purtroppo, vado piano.

È un lampione antico
mi ricorda l’infanzia
quando le strade erano poco illuminate
e facevano paura.

Arranco con passi corti
la mia ombra a terra racconta gli spasmi,
il dolore è forte ma continuo per questa via.

Il cuore è stanco ma resiste
l’appuntamento sotto quel lampione è di estrema importanza.

gt@