L’orto didattico della scuola Morbelli arriva al Mercato Coperto di Campagna Amica

L’orto didattico della scuola Morbelli arriva al Mercato Coperto di Campagna Amica

Sabato mattina insegnanti e bambini nello spazio riservato alle attività formative

Soddisfazione per un progetto arrivato al quinto anno: esempio virtuoso di produzione a Km0, illustreranno e proporranno ai consumatori il loro lavoro “in campo”

morb orto scuola Morbellimorb orto scuola Morbelli2

A guardalo si potrebbe dire che fanno concorrenza a chi l’imprenditore agricolo lo fa di mestiere. Zappette e rastrello accanto ai libri per un orto che è diventato il fiore all’occhiello dell’attività didattica della scuola materna ed elementare “Angelo Morbelli” ad Alessandria.

Grazie al supporto di Coldiretti, ma soprattutto all’impegno e all’entusiasmo di Cristina Ferrarino, insegnante referente del progetto ”Facciamo un orto in giardino!”, coadiuvata dalle maestre Lina Basile e Silvia Bona, i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Continua a leggere “L’orto didattico della scuola Morbelli arriva al Mercato Coperto di Campagna Amica”

Bonus 500 Carta docente, modifiche per insegnanti che utilizzano Spid Poste

Bonus 500 Carta docente, modifiche per insegnanti che utilizzano Spid Poste

di redazione  https://www.orizzontescuola.it

money-891747_1280-290x181

Alcuni insegnanti lamentano da qualche giorno il blocco della piattaforma http://cartadeldocente.istruzione.it . Confermiamo che la piattaforma è nuovamente operativa dal 4 gennaio 2019 ma per chi accede con SPID poste sono cambiate le modalità. 

La carta docente, ossia il bonus 500 euro, di cui usufruiscono i docenti di ruolo della scuola statale, è utilizzabile attraverso la piattaforma http://cartadeldocente.istruzione.it. Per accedere è necessaria l’identità digitale (SPID).

Utenza SPID per accedere a Carta docente

Ciascun insegnante in possesso di una utenza SPID può accedere al bonus dei 500 euro previsti per l’anno scolastico 2018-2019 e alle somme rimanenti dell’a.s. 2017/18.

Ciascun insegnante può consultare la composizione del proprio borsellino elettronico attraverso la specifica funzione di “storico portafoglio”. Continua a leggere “Bonus 500 Carta docente, modifiche per insegnanti che utilizzano Spid Poste”

Pomeriggio formativo per contrastare bullismo e cyberbullismo.

Pomeriggio formativo per contrastare bullismo e cyberbullismo.

Tortona: L’Amministrazione Comunale di Tortona organizza un pomeriggio formativo, rivolto a insegnanti ed educatori, per condividere e approfondire il delicato tema del bullismo e del cyberbullismo nelle scuole.

vivilacitta2

Dopo l’interessante Convegno realizzato nel salone della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, insieme all’Istituto Marconi, e a completamento delle varie attività realizzate allo Chalet Castello, all’IIS Marconi e nelle sedi della scuola secondaria di primo grado del comprensivo (A Luca Valenziano e distaccamento Oasi), nell’ambito del progetto finanziato dalla Regione Piemonte “Io non ci sto”, prosegue l’impegno condiviso da Istituzioni e realtà scolastiche per affrontare e contrastare in maniera efficace questo grave problema.

Venerdì 5 ottobre dalle ore 14,30 alle ore 18,30 presso la biblioteca dell’IIS Marconi in Viale Einaudi, la Cooperativa Ebico di Firenze illustrerà modalità di intervento a scuola secondo il modello finlandese Kiva e al progetto italiano No Trap (noncadiamointrappola!). Continua a leggere “Pomeriggio formativo per contrastare bullismo e cyberbullismo.”

Al Borgo di Castellania, due giorni di letteratura (prosa, poesia e critica) per autori, lettori, insegnanti e studenti

Al Borgo di Castellania, due giorni di letteratura (prosa, poesia e critica) per autori, lettori, insegnanti e studenti

Si terrà nella struttura culturale del Borgo di Castellania (AL), sabato 6 e domenica 7 ottobre, una due giorni letteraria che prevede la partecipazione di nomi importanti della letteratura e della critica. Sabato 6, dalle 9,30 alle 18,00 ( con intervallo di pranzo conviviale) la XIX Biennale di poesia di Alessandria si concentrerà sull’ESPERIENZA DELLA POESIA, attraverso letture di noti poeti, riflessioni e interventi sul tema “Dove va la poesia?”. In serata, dopo la cena conviviale, il Gruppo dell’Incanto si esibirà con un concerto di grande impatto spettacolare.

Schermata 2018-09-26 a 19.48.32Schermata 2018-09-26 a 19.49.21

Domenica 7, dalle 9,30 alle 18,00 circa, il X puntoacapo Day, organizzato da puntoacapo Editrice, presenterà interventi testuali e critici, dibattiti e riflessioni sul tema L’ESPERIENZA DELLA PROSA: narrativa, aforistica, prosa breve e teatro. Sono previsti intermezzi poetici e salotti letterari.

La struttura, che prevede anche un ristorante a chilometro zero  e la possibilità di pernottamento, è fornita di biblioteca e di numerosi spazi relax e salotto, per permettere anche spazi informali di discussione.

Il Liceo Amaldi di Novi Ligure, in collaborazione con puntoacapo Editrice, garantirà la validità delle due giornate come Corso di Aggiornamento Insegnanti. Il certificato verrà consegnato al termine di ciascuna giornata (otto ore al giorno).

Per informazioni: puntoacapo Editrice 0143 75043

Per il programma: www.puntoacapo-editrice.com

Un insegnante scrive a Matteo Salvini

Un insegnante scrive a Matteo Salvini

Dalla pagina facebook di  Tania Di Malta

Le parole di un insegnante sono sicuramente l’augurio più bello: Enrico Galiano.

scuola-e1504002923198-640x419

Caro Ministro dell’Interno Matteo Salvini ,
ho letto in un tweet da Lei pubblicato questa frase: “Per fortuna che gli insegnanti che fanno politica in classe sono sempre meno, avanti futuro!”.
Bene, allora, visto che fra pochi giorni ricominceranno le scuole, e visto che sono un insegnante, Le vorrei dedicare poche semplici parole, sperando abbia il tempo e la voglia di leggerle.

Partendo da quelle più importanti: io faccio e farò sempre politica in classe. Il punto è che la politica che faccio e che farò non è quella delle tifoserie, dello schierarsi da una qualche parte e cercare di portare i ragazzi a pensarla come te a tutti i costi. Non è così che funziona la vera politica.
La politica che faccio e che farò è quella nella sua accezione più alta: come vivere bene in comunità, come diventare buoni cittadini, come costruire insieme una polis forte, bella, sicura, luminosa e illuminata.
Continua a leggere “Un insegnante scrive a Matteo Salvini”

Scuola, un saluto a studenti e insegnanti di Ornella Caprioglio Assessore Casale Monferrato

Scuola, un saluto a studenti e insegnanti di Ornella Caprioglio Assessore Casale Monferrato

È di nuovo settembre ed io mi ritrovo ad augurare a tutti gli studenti, al personale docente e non docente di trascorrere un buon anno scolastico.

ornellacaprioglio4

Lo faccio con grande piacere poiché mi sembra di ripetere un’antica usanza: i primi giorni di settembre si torna a scuola a programmare il percorso scolastico, a confrontarsi con i colleghi e anche se cambiano le sigle, i nomi dei corsi, i POF, i PON ………, una cosa è certa: si lavora per il bene dei ragazzi, per la loro crescita intellettuale, culturale e sociale. Si lavora perché acquisiscano un pensiero critico, quel pensiero che faccia di loro dei CITTADINI CRITICI, COSCIENTI, AUTONOMI, PROPOSITIVI, GENEROSI e SOLIDALI.

Ne abbiamo bisogno! La società necessita di ragazzi preparati e maturi che abbiano chiari in testa i loro obiettivi, di qualsiasi natura lavorativa siano, ma che si possano e si debbano realizzare.

Quest’anno scolastico cittadino si apre anche con qualche novità: l’inaugurazione di una nuova secondaria di 1° GRADO, cioè una scuola, la TREVIGI, che trasloca da un contenitore antico, importante ma vetusto e bisognoso di “cure”,  a un prestigioso palazzo già sede scolastica, progettato secondo le nuove normative di sicurezza, antisismiche ecc. Continua a leggere “Scuola, un saluto a studenti e insegnanti di Ornella Caprioglio Assessore Casale Monferrato”

Cherima Fteita: Piano Formativo Integrato 2018–2019: la seconda iniziativa

Cherima Fteita: Piano Formativo Integrato 2018–2019: la seconda iniziativa

Alessandria: Sulla scorta delle esperienze positive degli ultimi anni l’Amministrazione Comunale di Alessandria ha predisposto nuovamente il Piano Formativo Integrato, ovvero corsi e sessioni di formazionerivolti a educatori, insegnanti, animatori — su diversi argomenti, diversi tra loro, ma tutti atti a rinforzare e implementare le competenze nella relazione educativa con i bambini.

Comune

Il Piano Formativo Integrato è promosso dall’Assessorato comunale alle Politiche Giovanili (guidato dall’Assessore Cherima Fteita), di concerto con l’Assessorato comunale alla Pubblica Istruzione (guidato dall’Assessore Silvia Straneo).

La “novità” di quest’anno sta nel fatto che il Piano Formativo risulta più “ricco” ed è allargato al territorio provinciale, in quanto finanziato dal Progetto “Alleanze Educative” che vanta un esteso partenariato e che ha il Comune di Alessandria come soggetto capofila.

Il Progetto “Alleanze Educative” è stato selezionato da “Con I Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile: un Fondo che nasce dall’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da ACRI, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo Italiano.

Il Fondo sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Continua a leggere “Cherima Fteita: Piano Formativo Integrato 2018–2019: la seconda iniziativa”

Si cercano insegnanti al laboratorio sociale, di Cristina Saracano

Alessandria: Si cercano insegnanti per la scuola di italiano e di inglese per la scuola popolare presso il laboratorio sociale di Alessandria, via Piave 63.

Si cercano anche volontari per intrattenere i bambini durante le lezioni dei genitori.

I corsi partiranno nel mese di ottobre.

Per saperne di più 348 4024147.

Bullismo all’Itc Carrara, lo sdegno della politica

bullismo

Bullismo all’Itc Carrara, lo sdegno della politica
Chiara Martini
http://www.luccaindiretta.it/politica Mercoledì, 18 Aprile 2018
“Quello che è accaduto all’itc Carrara è grave e riguarda tutti noi: i dirigenti, i docenti, tutti gli alunni, tutti i genitori, ma anche le istituzioni. E’ necessaria una reazione forte”. A dirlo è Chiara Martini, consigliera comunale del Pd di Lucca, che interviene sul prof minacciato e insultato dai bulli in classe. Ma sull’episodio c’è una condanna trasversale da parte delle forze politiche, che chiedono di non passare sopra al brutto caso di bullismo.
“Come siamo arrivati a questo punto? Sempre più spesso – scrive Martini – sentiamo dire che in classe è sempre più difficile mantenere l’ordine, il rispetto per lo studio e per i docenti. Non vorrei che i nostri figli vedessero sgretolarsi sotto i loro occhi le principali autorità e i principali punti di riferimento: i loro professori, la scuola, il medico generico, l’allenatore, i genitori. Continua a leggere “Bullismo all’Itc Carrara, lo sdegno della politica”

La testimonianza rimossa, di Agostino Pietrasanta

La testim lite-tra-ragazzini-ad-assisi-678x381

di Agostino Pietrasanta https://appuntialessandrini.wordpress.com

Succede che i nodi vengano al pettine. Così anche il presidente della Repubblica ha ritenuto di farne pubblica denuncia e ha definito incivili ed inaccettabili le aggressioni fatte agli insegnanti e al personale della scuola, anche all’interno dei locali scolastici. Cito le parole di Mattarella “…quando i genitori si permettono un atteggiamento di contrapposizione alla scuola vanno contro l’interesse dei propri figli, perchè solo la collaborazione, il dialogo, lo scambio di opinioni tra famiglia e scuola consentono a ciascun ragazzo e ragazza di esprimersi con pienezza”

Ovviamente sono parole condivisibili perché si vive con la spiacevole impressione di un fenomeno inquietante. Un allievo riporta una valutazione insufficiente; invece di chiedere al docente la correzione degli errori ed un aiuto ad evitarli, gli va a sbattere letteralmente sul naso il foglio della verifica. Continua a leggere “La testimonianza rimossa, di Agostino Pietrasanta”