M5S Alessandria. Interpellanza: Riapertura della Piscina interna al Cissaca

M5S Alessandria. Interpellanza: Riapertura della Piscina interna al Cissaca

Il M5S di Alessandria ha presentato un Interpellanza al Presidente del Consiglio Comunale in merito alla riapertura della piscina interna al Consorzio Cissaca. Segue il testo integrale della stessa:

M5S

Al Presidente del Consiglio Comunale Alessandria 4/2/2019

INTERPELLANZA

Ai sensi dell’art. 57 del Regolamento del Consiglio Comunale

Oggetto: Riapertura della Piscina interna al Cissaca

Premesso che nei locali del Cissaca è presente una piscina riscaldata attrezzata all’uso per persone portatrici di disabilità.

Appurato che la piscina è chiusa dal 31 Luglio 2018, che il 6 Settembre 2018 è stato pubblicato un bando per il suo affidamento che pero’ dopo l’assegnazione è stato revocato dopo un parere dell’ANAC chiesto dal Cissaca stesso.

Verificato che ad oggi non è ancora stato pubblicato un nuovo bando.

il sottoscritto Consigliere Comunale, interpella il Sindaco per sapere lo stato di avanzamento del nuovo bando e quando è previsto che la piscina verrà riaperta al pubblico.

I Consiglieri Comunali

Michelangelo Serra

Francesco Gentiluomo

M5S Alessandria. Interpellanza: Stato di fatto del progetto Housing Sociale San Michele

M5S Alessandria. Interpellanza: Stato di fatto del progetto Housing Sociale San Michele

Il M5S di Alessandria ha presentato un Interpellanza al Presidente del Consiglio Comunale, in merito allo stato di fatto del progetto Housing Sociale San Michele, Segue il testo integrale della stessa:

M5S

Al Presidente del Consiglio Comunale Alessandria 4/2/2019

INTERPELLANZA

Ai sensi dell’art. 57 del Regolamento del Consiglio Comunale

Oggetto: Stato di fatto progetto Housing Sociale San Michele.

Premesso che nel 2008 la Giunta comunale Fabbio ha ricevuto un finanziamento regionale per la realizzazione di 4 progetti sperimentali di “social housing” di cui tre sono ancora in attesa di realizzazione in un immobile sito a San Michele messo a disposizione dalla Parrocchia dei Santi Michele e Carlo in comodato d’uso trentennale. I lavori sarebbero dovuti essere completati nel 2012.

Appurato che la precedente giunta ha messo a bilancio un importo di 500 mila euro per poter terminare i lavori.

Verificato che per i tre progetti insiste un finanziamento regionale di circa 1 milione e 300 mila euro condizionato alla fine dei lavori e alla messa in funzione dei progetti previsti dal bando.

il sottoscritto Consigliere Comunale, interpella il Sindaco per sapere: Qual’e’ lo stato di fatto dei lavori e a che punto sono i progetti.

I Consiglieri Comunali

Michelangelo Serra

Francesco Gentiluomo

M5S Alessandria. Interpellanza: Ripristinare condizioni di sicurezza dei manufatti sui marciapiedi

M5S Interpellanza: Ripristinare condizioni di sicurezza dei manufatti sui marciapiedi

INTERPELLANZA-Marciapiedi centro

Il M5S di Alessandria ha presentato un Interpellanza al Presidente del Consiglio Comunale, in merito alla necessità di ripristinare le condizioni di sicurezza sei manufatti sui marciapiedi pubblici della città. Segue il testo integrale della stessa:

Al Presidente del Consiglio Comunale Alessandria 8/2/2019

INTERPELLANZA

Ai sensi dell’art. 57 del Regolamento del Consiglio Comunale

Oggetto: Ripristinocondizionidisicurezzadeimanufattisumarciapiedipubblici

Premesso che la manutenzione di caditoie, bocche di lupo e altri manufatti di proprietà pubblica, privata e condominiale presenti sui marciapiedi di Alessandria restano a carico del proprietario.

Appurato che in molti casi essi sono degradati e presentano buche, danneggiamenti, mancate manutenzioni che causano condizioni di pericolo per i pedoni, soprattutto disabili e bambini. Specialmente si segnalano le condizioni dei marciapiedi in Via Verdi nel marciapiede opposto al n.13, in Via Piacenza n.29, via Faa di Bruno n. 60, via Cremona n.5. Foto in allegato

Verificato che queste mancate manutenzioni possono portare a gravi pericoli per la cittadinanza e le FFOO come accaduto nell’Agosto 2017 con tre feriti con fratture e lesioni gravi in Corso Crimea.

il sottoscritto Consigliere Comunale, interpella il Sindaco per sapere – Se l’amministrazione ha già segnalato ai rispettivi proprietari la situazione di degrado e pericolo delle strutture e se ha già imposto interventi di ripristino e messa in sicurezza delle stesse. – Se è intenzione dell’amministrazione avvisare pubblicamente proprietari e soggetti responsabili di verificare la messa in sicurezza di manufatti privati su strada pubblica affinché si prevengano gravosi incidenti.

I Consiglieri Comunali

Michelangelo Serra

Francesco Gentiluomo

Bianchini Interpella il Sindaco su: Illuminazione Villaggio Esuli Istriani, Giuliani e Dalmati

Interpellanza Bianchini: Illuminazione Villaggio Esuli Istriani, Giuliani e Dalmati

giuseppe-bianchini

Alessandria. Il Consigliere comunale Giuseppe Bianchini, presenta la seguente Interpellanza:

P R E M E S S O   C H E 

L’ILLUMINAZIONE DEL VILLAGGIO ESULI ISTRIANI, GIULIANI E DALMATI CON RICHIESTE, ALLO STATO DELI ATTI INEVASE. E’ STATA GIA’ INOLTRATA DALLO SCRIVENTE:

  1. In data 24.10.2008, (interpellanza);
  2. In data 09.04.2009, (interpellanza);
  3. In data 03.09.2009, (interpellanza);
  4. In data 23.06.2011, (interrogazione);
  5. In data 14.11.2017, (interpellanza);
  6. In data 31.12.2017, (interpellanza);

ritenendo doveroso assicurare a tutti i residenti nel territorio Alessandrino egual dignità e sicurezza,

INTERPELLA IL SIGNOR SINDACO PER CONOSCERE SE DOPO 10 ANNI DI PERSISTENZE potrà essere presa in considerazione la richiesta di illuminazione del Villaggio storico di Alessandria, racchiuso tra le vie Esuli Istriani, Giuliani e Dalmati / via Martiri della Benedicta / via Bramante / via Norberto Rosa / via della Santa.

IL CONSIGLIERE COMUNALE GIUSEPPE BIANCHINI