Riprendiamoci il verde, di Cristina Saracano

Alessandria: Perche’ la nostra citta’ sia piu’ vivibile, per respirare aria piu’ pura, per un futuro sano per i bambini, perche’ il verde e’ bello e per tante altre ragioni ancora, troviamoci domenica 11 novembre in piazzale Berlinguer alle 10,30 per piantare altri alberi insieme simbolicamente.
Perche’ Alessandria deve tornare a essere una citta’… da respirare.

Il laboratorio sociale… cresce, di Cristina Saracano

Alessandria: Sono ricominciati i corsi di italiano per stranieri al laboratorio sociale di Alessandria,via Piave 85 . A breve, riprenderanno quelli di lingua inglese, esattamente:

Il 6 novembre dalle 19 alle 21 per principianti.

Il 7 novembre alla stessa ora, il livello A2.

Si cercano volontari con esperienza con i bambini per poter occuparsi di loro durante le lezioni pomeridiane, dalle 15 alle 17.

Gli insegnanti sono bravi, ma sono soltanto due, e ne occorrono altri per portare avanti l’attività al meglio.

I corsi sono completamente gratuiti.

Grazie a chi, da tempo ci sostiene, e a chi vorrà farlo, uniti si può andare lontano!

Info 348 4024147 351 2499198

Best off – Reading con Claudio Morici al Laboratorio Sociale, di Lia Tommi

Best off – Reading con Claudio Morici al Laboratorio Sociale

Giovedì 8 novembre 2018

Laboratorio Sociale Alessandri Via Piave 63, 15121 Alessandria

Apertura porte ore 19,30 con aperitivo a buffet. Inizio spettacolo ore 21,00

Ingresso 5€

http://www.labsociale.it
________________________

Claudio Morici è uno scrittore (Bompiani, E/O) e un performer. I suoi reading a Roma riempiono locali, spazi culturali, centri sociali ma anche teatri “istituzionali”. In Best Off Morici legge il meglio del suo repertorio breve. Invettive come “Me ne vado da San Lorenzo” ispirata dalla sua fuga dai quartieri radical chic. Racconti di vita vera come “Bancomat”, dove Morici sbaglia il PIN e viaggia nel tempo. Senza dimenticare il suo brillante “tema delle medie”, gli inefficaci “consigli per rimettersi con la ex” e le recentissime pillole di “CUORING”: una sorta di fenomenologia delle coppie scoppiate.

BIOGRAFIA
Claudio Morici, scrittore, ha pubblicato 5 romanzi tra cui “La terra vista dalla Luna” (Bompiani, 2009), “L’uomo d’argento”(E/O, 2012) e “Confessioni di uno spammer” (E/O, 2015). I suoi reading riempiono teatri, spazi culturali e centri sociali della capitale. Nel 2017 l’Angelo Mai ha ospitato la trilogia completa. L’ultimo spettacolo, “46 tentativi di lettera a mio figlio”, ha debuttato al Teatro Vascello (30-31 Marzo 2018) ed è stato selezionato per il Festival di Todi OFF (Agosto 2018). Il nuovo reading andrà in scena all’Auditorium Parco della musica a gennaio 2019. Ha pubblicato racconti su Il Manifesto, Nuovi Argomenti, Internazionale, MinimaetMoralia.

MillenniumMoby live al Laboratorio Sociale, di Lia Tommi

Alessandria: Sabato 3 novembre Flavio Gemma, Enrico Ferraris, Erik Nalin e Fulvio Piacenza tornano a calcare il palco del Laboratorio Sociale con un nuovo progetto musicale e multimediale: MillenniumMoby.

Parallelamente all’esperienza Viridanse da cui provengono, MillenniumMoby è un progetto suonato e di forte impatto live, vicino alla cultura rave, che utilizza influenze di technofunk, drum&bass, dub, elettronica, ma anche influenze di Rock in Opposition, Jazz. È un progetto multimediale perché è accompagnato da video ispirati alla fantascienza antagonista, ai b-movie e alla letteratura di controinformazione in generale. Porta avanti e diffonde messaggi ambientalisti, di società sostenibile e difesa dei diritti umani e degli animali, ispirandosi alla fantascienza più controcorrente.

Sul palco Flavio Gemma (basso, composizioni arrangiamenti), Enrico Ferraris (chitarra, synth, sequencers, samples), Erik Nalin (batteria percussioni, samples), Fulvio Piacenza (tromba) in una session live che sarà ripresa per la realizzazione di un video e registrata.

Warm-Up & closing set a cura di Dinamitri! – Idrolab Unit

L’apertura porte è prevista per le 20.00, con la possibilità di cenare con la “farinata NO TAV” al prezzo di 3 € a porzione. Il concerto inizierà alle 22.

Ingresso gratuito

Non è lavoro…di Cristina Saracano

Alessandria: Abbiamo solo meno diritti è un monologo teatrale liberamente tratto dal libro di Marta Fana, “Non è lavoro, è sfruttamento”

In una società dove trovare lavoro è sempre più difficile, dove è largamente diffuso il precariato, i giovani sono sottopagati, le donne ancora considerate a un livello inferiore e gli over 40 senza occupazione, in crescita, ci si interroga su come agire.

Uno spettacolo teatrale attuale e interessante, sabato 13 ottobre al Laboratorio Sociale di Alessandria, via Piave 63, qui di seguito maggiori dettagli:

Si cercano insegnanti al laboratorio sociale, di Cristina Saracano

Alessandria: Si cercano insegnanti per la scuola di italiano e di inglese per la scuola popolare presso il laboratorio sociale di Alessandria, via Piave 63.

Si cercano anche volontari per intrattenere i bambini durante le lezioni dei genitori.

I corsi partiranno nel mese di ottobre.

Per saperne di più 348 4024147.

Appuntamento al laboratorio sociale di Cristina Saracano

Domani sera, 10 maggio 2018, al laboratorio sociale di Alessandria, assemblea pubblica alle ore 21.

Il laboratorio sociale è da anni un importante punto di riferimento per la città: ospita concerti, incontri e corsi di lingua italiana per stranieri.

E deve poter continuare la sua attività.

Il Terzo Segreto di Satira al Laboratorio Sociale

Il Terzo Segreto di Satira al Laboratorio Sociale

31956817_825851617617997_7508953338629586944_n

Alessandria: Organizzato da Laboratorio Sociale Alessandria e Il Terzo Segreto di Satira

Oggi dalle ore 19:00 alle ore 23:00 al Laboratorio Sociale AlessandriaVia Piave 63, 15121 Alessandria.

Gli amici de Il Terzo Segreto di Satira (http://www.ilterzosegretodisatira.it/) una volta appresa la notizia della messa in vendita del Laboratorio Sociale hanno voluto dimostrarci il loro supporto proponendoci questa iniziativa. Continua a leggere “Il Terzo Segreto di Satira al Laboratorio Sociale”

“Nostra patria è il mondo intero e nostra legge è la libertà”

E’ il titolo di un vecchio canto anarchico a cui si sono ispirati alcuni incontri di continuazione e sviluppo della Campagna Ero straniero.

Si è conclusa  a fine ottobre la raccolta firme a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare Ero straniero.L’umanità che fa bene per il superamento della Bossi Fini con un risultato per nulla scontato: sono state consegnate alla Camera dei Deputati 90.000 firme, mentre ne sarebbero bastate 50.000. È stata la conferma di uno straordinario successo di partecipazione che il legislatore non potrà ignorare.

La portata politica dell’iniziativa richiedeva e richiede di tenere ben alta l’attenzione sul problema e di  estendere la partecipazione anche alle persone straniere  impossibilitate a firmare per Ero straniero, in quanto prive della cittadinanza italiana. Uno strumento ci è stato offerto dal Movimento di figlie e figli di immigrati cresciuti in Italia ma senza passaporto italiano che ha promosso la Petizione#Siamo 1 Milione: appello al Senato affinchè approvi subito la riforma della legge in materia di cittadinanza ddl 2092. Continua a leggere ““Nostra patria è il mondo intero e nostra legge è la libertà””