Demos: “L’autonomia che si deve perseguire con spirito moderno non è quella del più forte che trattiene per sé tutto quello che può”

Demos: “L’autonomia che si deve perseguire con spirito moderno non è quella del più forte che trattiene per sé tutto quello che può”

Facciamo un passo indietro, alle ultime elezioni regionali, dove DemoS ha concorso con la lista civica Sì Chiamparino.

unnamed.jpg

“La parola ‘Autonomia’, tra tutte le liste in campo, era scritta solo nel nostro simbolo. Una chiara e precisa volontà, dunque, di ribadire un concetto di cui molti si riempiono la bocca ma che poi nascondono quando si presentano e si impegnano con i cittadini nel momento elettorale” sottolinea Paola Ferrari, coordinatrice alessandrina di Democrazia Solidale e allora candidata nella circoscrizione elettorale di Alessandria.

“Autonomia in politica è la facoltà concessa da un organo superiore ad uno inferiore di avere funzioni proprie per specifiche esigenze inevitabilmente esercitabili attraverso l’erogazione di congrue risorse – spiega Michelino Davico, ex sottosegretario agli interni, uno dei registi dell’attività di DemoS – Per noi, quindi, autonomia è la giusta rivendicazione della nostra Regione nei confronti dello Stato centrale (e troppe volte ‘centralista’!), ma nel contempo vogliamo anche interpretare con questo concetto la possibilità di riscatto dei territori decentrati all’interno della Regione stessa, anche attraverso il trasferimento concreto di risorse ai piccoli Comuni virtuosi (da sempre penalizzati rispetto ai grandi centri urbani…) e la realizzazione di specifici e qualificanti piani di sviluppo locale che vadano a coniugarsi con quello snellimento burocratico che troppe volte impedisce e blocca invece di favorire le iniziative”. Continua a leggere “Demos: “L’autonomia che si deve perseguire con spirito moderno non è quella del più forte che trattiene per sé tutto quello che può””