Caro Assessore Barosini, la Giunta Fabbio ascoltava i cittadini

Caro Assessore Barosini, la Giunta Fabbio ascoltava i cittadini

Se non si provvede nemmeno a chiudere una buca in Centro città, ci domandiamo quali speranze possiamo nutrire che vengano risolti i problemi, piccoli e grandi che siano in una zona periferica come il villaggio Borsalino.

Pier Carlo Lava ok copia 2

di Pier Carlo Lava

Alessandria: Abbiamo più volte segnalato i numerosi problemi esistenti al villaggio Borsalino e recentemente anche Alberto Marello Direttore del giornale “Il Piccolo” ha pubblicato la lettera riportante gli stessi ma sinora senza esito nemmeno per i problemi minori come la mancanza di scivoli dai marciapiede per i disabili e le persone anziane con problemi di deambulazione (nella zona c’è anche una casa di riposo), le panchine rotte e gli alberi morti da sostituire.

Ovviamente tutti noi residenti e non solo, restiamo in attesa per capire se ci saranno eventuali sviluppi.

Relativamente ai problemi della città venerdì scorso abbiamo letto sul giornale Il Piccolo il testo di un breve articolo che riportava quanto aveva segnalato una signora in merito ad una buca all’inizio di via Pontida, praticamene nel centro della città, ecco il testo integrale:

Il Piccolo logo copiaBuca Il Piccolo copia

Alessandria. E la buca diventa più profonda…

Qualche mese fa, avevamo pubblicato la foto di una buca all’inizio di via Pontida: la lettrice per evidenziarne la pericolosità, aveva pure misurato la sua profondità con un metro in legno. Le cose, oggi, saranno migliorate? “Il cartello che era stato messo per evitare che le auto vi parcheggiassero è stato rimosso  – scrive lei stessa – E questa (guardare lo scatto, ndr) è la situazione…”. Continua a leggere “Caro Assessore Barosini, la Giunta Fabbio ascoltava i cittadini”

Proseguono i lavori del Piano Strade finanziati con le dismissioni

Proseguono i lavori del Piano Strade finanziati con le dismissioni

Tortona: Proseguono i lavori previsti nel Piano Strade, per l’importo complessivo di circa € 350.000,00 finanziati con parte dei proventi derivati dalla dismissione di Piazzale Piemonte, concretizzatasi nell’ottobre 2018, dopo due aste pubbliche andate deserte nei primi mesi dell’anno e che non comportano oneri nè per questo esercizio, nè per i prossimi.

borgarellipernigotti

Numerosi gli interventi già conclusi in Città che hanno interessato la scarifica ed il rifacimento di ampi tratti degli asfalti maggiormente ammalorati in Piazza Antico Borgo del  Loreto, in strada Marcazolo, in strada Tegoredo, in Strada Gentilina, in Corso Don Orione, in Via Emilia Nord, in largo Europa, in corso Romita, in largo Borgarelli, in tratti di Corso Alessandria, in Via Filippo Turati, in Strada Costa Longarino  nel tratto da strada Santa Lucia a strada Virgo Potens, in Strada Virgo Potens nel tratto da strada Costa Longarino a viale Coppi, in un tratto di Via Giancarlo Pernigotti, in piazza Luigi Ubertis, in vicolo Folchetto Malaspina e Alberto Malaspina, in via Daniele e Pietro Baiardi, in un tratto di via Paghisano, in un tratto di via Montello, in strada Viola Rosè Faceto nel tratto da strada Montagnola a strada Garibaldi, in corso Camillo Benso conte di Cavour nel tratto da corso Romita a corso Garibaldi, in un tratto di strada Ronco Riccarda. Continua a leggere “Proseguono i lavori del Piano Strade finanziati con le dismissioni”

Il Piccolo: Il villaggio Borsalino e i suoi residenti sono di serie B?

Il Piccolo: Il villaggio Borsalino e i suoi residenti sono di serie B?

di Pier Carlo Lava

Alessandria: Come cittadino e residente della zona in questione ho più volte segnalato come si può leggere a questo link: https://alessandria.today/2019/03/28/pista-ciclabile-dissestata-velocita-pericolosa-e-altri-problemi-irrisolti-ma-lamministrazione-non-fa-nulla/ alle Amministrazioni che si sono succedute, compreso quella attualmente in carica le problematiche della zona Borsalino, ma purtroppo almeno sinora senza alcun esito.

logo_web

Lettera Il Piccolo

Ora anche il giornale Il Piccolo ha pubblicato la mia lettera e per questo ringrazio per la disponibilità e l’attenzione verso i problemi dei cittadini il Direttore Alberto Marello e la redazione e in tal senso mi auguro che l’Assessore competente Giovanni Barosini con le deleghe lavori pubblici e verde urbano, si faccia finalmente carico dei problemi esistenti da tempo e inizi a risolverli quantomeno iniziando da quelli minori.

Pista ciclabile dissestata, velocità pericolosa e altri problemi irrisolti, ma l’Amministrazione non fa nulla

Pista ciclabile dissestata, velocità pericolosa e altri problemi irrisolti, ma l’Amministrazione non fa nulla

di Pier Carlo Lava

Una considerazione in merito a quanto segue, si può parzialmente capire che ci siano delle difficoltà per risolvere i problemi più importanti e costosi come la velocità pericolosa e il rifacimento del marciapiede, ma non per quanto riguarda quelli relativi alla sostituzione di piante e panchine.

I problemi in questione sono stati verificati in zona dall’Assessore Piervittorio Ciccaglioni che pur non avendo la delega in materia, secondo quanto promesso li avrebbe segnalati al collega di competenza Giovanni Barosini lavori pubblici e verde urbano, questo avveniva un anno fa ma purtroppo ad oggi nulla è stato fatto dato che nemmeno un problema è stato risolto.

Panchine copia.jpg

Panc DSC_0022 copia

Alessandria: Una città che voglia definirsi civile per quanto concerne la circolazione stradale tutela le fasce di utenti più deboli della strada e cioè i pedoni e i ciclisti.

Automobilisti incivili parcheggiano l’auto in modo irregolare ovunque, sulle piste ciclabili, sulle strisce, in doppia fila e sui marciapiedi, rendendo in questo ultimo caso la vita difficile ai pedoni, in particolare ai disabili e alla mamme che portano a passeggio i bambini sul passeggino, costringendoli nella migliore delle ipotesi a transitare sulla strada e rischiare di essere travolti da un automobilista disattento.

Conseguentemente il problema riguarda anche i ciclisti che sovente si trovano costretti a fare lo slalom fra i tanti ostacoli che trovano sul loro percorso in città.

Questi ultimi inoltre si trovano inoltre a dovere fare i conti con le piste ciclabili inesistenti in aree della città dove servirebbero, quelle interrotte e quelle altamente dissestate.

Pista ciclabile copia

Come il caso della pista ciclabile di via Moccagatta che più volte è stata segnalata alle ultime amministrazioni ma sinora senza alcun esito.

Una pista ciclabile pericolosa che viene percorsa da pochi temerari mentre la maggioranza dei ciclisti transita sul marciapiede rischiando di investire pedoni, oppure sulla strada rischiando di essere investiti dalle auto che nella strada in questione, alla faccia del limite di 50km ora, viaggiano a 80 – 100 km ora e oltre e ovviamente senza alcun controllo da chi è preposto.

Le auto in questione al termine di via Moccagatta non si fermano allo stop e proseguono in via Don Giovine, zona 30 km, a velocità elevata in un tratto in curva dove la visuale è ridotta a 20 – 30 metri, mettendo ogni giorno a rischio la vita di pedoni e ciclisti ma anche le stesse auto parcheggiate sui due lati della strada che partendo possono essere coinvolte in incidenti.

Marc DSC_0008 copiaMarc DSC_0009 copia

Continua a leggere “Pista ciclabile dissestata, velocità pericolosa e altri problemi irrisolti, ma l’Amministrazione non fa nulla”

Illuminazione a led nelle scuole comunali

Illuminazione a led nelle scuole comunali

LA GIUNTA APPROVA IL PROGETTO ESECUTIVO

Novi Ligure: La giunta comunale, nell’ultima seduta, ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di illuminazione a led all’interno degli edifici scolastici.

comune novi-ligure11.png

L’intervento verrà realizzato nell’ambito delle azioni di efficientamento energetico ricomprese nel nuovo contratto di gestione calore degli stabili di proprietà comunale, in attuazione del Paes. Il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile è il documento chiave che definisce le politiche energetiche comunali, approvato dal Consiglio Comunale nel 2014, come previsto dal Patto dei Sindaci, l’ambizioso progetto internazionale che mira a ridurre le emissioni di CO2 di almeno il 20% entro il 2020 e ad adottare un approccio integrato per affrontare la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici.

L’intervento proposto è l’efficientamento dei corpi illuminanti a servizio degli edifici scolastici di proprietà comunale: le Scuole Materne “Buozzi”, “Garibaldi”, “Pieve”, “Terracini”; le Scuole Elementari “Pascoli”, “Rodari”, “Zucca” e le Scuole Medie “Doria” e “Boccardo”. Continua a leggere “Illuminazione a led nelle scuole comunali”

INTERVENTI DI MANUTENZIONE SU STRADE E MARCIAPIEDI

INTERVENTI DI MANUTENZIONE SU STRADE E MARCIAPIEDI

In funzione il “tappabuche”

Novi Ligure: È entrato in funzione questa mattina in via Mazzini il “tappabuche”, automezzo specializzato nella manutenzione di strade e marciapiedi. I lavori, appaltati alla fine dello scorso anno, dureranno circa fino al 6 aprile e interesseranno tutta la città.

cst tappabuche

In condizioni ottimali, il nuovo macchinario è in grado di tappare circa 120 buche al giorno e permette un trattamento integrato in un singolo intervento: buche o fessurazioni vengono colmate a caldo con una procedura e con materiali studiati per prevenire i deterioramenti causati dalle infiltrazioni, che il rappezzo a freddo non riesce a scongiurare. Consente inoltre di affermare una strategia indirizzata alla conservazione del manto attraverso una manutenzione più efficace in quanto più semplice ed economica.

Ci scusiamo per il disagio e ci adopereremo per limitare al minimo eventuali problemi alla circolazione stradale.

Lavori di manutenzione ordinaria delle caditoie stradali vie del centro storico cittadino (zona Centro 5 e Zona 6) – Alessandria

Lavori di manutenzione ordinaria delle caditoie stradali vie del centro storico cittadino (zona Centro 5 e Zona 6) – Alessandria

Pulizia Caditoie-Vie Zona Centro 5_AlessandriaPulizia Caditoie-Vie Zona Centro 6_Alessandria

Per permettere lo svolgimento dei lavori di pulizia e spurgo delle caditoie stradali per le acque piovane nelle vie del concentrico cittadino di Alessandria a cura della ditta AMAG RETI IDRICHE SPA, dalle ore 00.00 alle ore 12.00 del periodo compreso fra il giorno 18/03/2019 e il giorno 20/04/2019, è stato predisposto il divieto di sosta con rimozione forzata nelle vie facenti parte dell’area definita ZONA CENTRO 5 (comprese fra Corso Lamarmora – Corso Cento Cannoni – Via Montebello della Battaglia – Spalto Gamondio – Spalto Marengo – Largo Bistolfi – Via Claro) e ZONA 6 (comprese fra Spalto Gamondio – Spalto Marengo – Viale E. Massobio – Via San Giovanni Bosco – Viale Don Orione), nei giorni programmati per i lavori periodici di spazzamento meccanizzato delle strade, indicati nella segnaletica verticale ivi posta.

In caso di avverse condizioni metereologiche, i lavori sono stati autorizzati con proroga fino al termine degli stessi.

Tortona: Manutenzione porfido strade e piazze cittadine

Tortona: Manutenzione porfido strade e piazze cittadine

image

Sono in corso interventi di manutenzione alla pavimentazione in porfido in diversi punti della Città.

In particolare in questi giorni si è provveduto alla sistemazione di tratti di Via Montemerlo, di piazza Julia Derthona e del cortile dell’ex convento dell’Annunziata.

foto di repertorio: brunasibille.it

M5S Alessandria. Interpellanza: Stato di fatto del progetto Housing Sociale San Michele

M5S Alessandria. Interpellanza: Stato di fatto del progetto Housing Sociale San Michele

Il M5S di Alessandria ha presentato un Interpellanza al Presidente del Consiglio Comunale, in merito allo stato di fatto del progetto Housing Sociale San Michele, Segue il testo integrale della stessa:

M5S

Al Presidente del Consiglio Comunale Alessandria 4/2/2019

INTERPELLANZA

Ai sensi dell’art. 57 del Regolamento del Consiglio Comunale

Oggetto: Stato di fatto progetto Housing Sociale San Michele.

Premesso che nel 2008 la Giunta comunale Fabbio ha ricevuto un finanziamento regionale per la realizzazione di 4 progetti sperimentali di “social housing” di cui tre sono ancora in attesa di realizzazione in un immobile sito a San Michele messo a disposizione dalla Parrocchia dei Santi Michele e Carlo in comodato d’uso trentennale. I lavori sarebbero dovuti essere completati nel 2012.

Appurato che la precedente giunta ha messo a bilancio un importo di 500 mila euro per poter terminare i lavori.

Verificato che per i tre progetti insiste un finanziamento regionale di circa 1 milione e 300 mila euro condizionato alla fine dei lavori e alla messa in funzione dei progetti previsti dal bando.

il sottoscritto Consigliere Comunale, interpella il Sindaco per sapere: Qual’e’ lo stato di fatto dei lavori e a che punto sono i progetti.

I Consiglieri Comunali

Michelangelo Serra

Francesco Gentiluomo

Scarico e montaggio gru edile per manutenzione al tetto e facciata del Palazzo Comunale piazza della Libertà – Alessandria

Scarico e montaggio gru edile per manutenzione al tetto e facciata del Palazzo Comunale piazza della Libertà – Alessandria

11 febbraio 2019

comune6

Per permettere l’accesso e la sosta di autoarticolati sull’anello viabile di Piazza della Libertà ad Alessandria, nel tratto compreso fra via Cavour e via Verdi, per completare le operazioni di scarico e montaggio della gru edile per lo svolgimento dei lavori di manutenzione alla facciata e al tetto del fabbricato sede del Palazzo Comunale, in programma il giorno 11 febbraio 2019, dalle ore 06.00 alle ore 20.00 del giorno 11 febbraio 2019, sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata in Piazza della Libertà, anello viabile compreso fra via Verdi e via Cavour, lato sinistro della carreggiata (lato sede rialzata della piazza), per sosta autoarticolati.

Lorenzo Bianchi. Tortona: Al via le sistemazioni stradali

Lorenzo Bianchi. Tortona: Al via le sistemazioni stradali

Sono stati avviati, in questi giorni, in vari punti delle rete viaria comunale, gli interventi di manutenzione degli asfalti a cura della struttura comunale per ripristinare il manto ammalorato in conseguenza del passaggio dei mezzi meccanici del servizio sgombero neve ed antigelo.

bianchi_lorenzo

Prosegue inoltre l’attenzione dell’Amministrazione Comunale affinchè tutti i soggetti, che avendone titolo, effettuano escavazioni del manto stradale per la realizzazione di sottoservizi (luce, telefono, fibra, acqua e gas), provvedano altresì al ripristino del manto a regola d’arte.

Dopo aver ottenuto da Enel, lo scorso autunno, la sistemazione di un’ampio tratto di pavimentazione stradale in via Ferrari, via G. Pernigotti e v.le M.Dellepiane, dove erano stati eseguiti i lavori di scavo e posa cavi, recentemente l’Amministrazione Comunale ha conseguito l’impegno da parte di Gestione Acqua ad intervenire in vari punti della Città dove la stessa Ditta in passato aveva realizzato manomissioni più o meno estese. Continua a leggere “Lorenzo Bianchi. Tortona: Al via le sistemazioni stradali”

I lavori della pista ciclabile in corso Giovane Italia

I lavori della pista ciclabile in corso Giovane Italia

casale_monferrato-palazzo_del_credito_italiano1

Casale Monferrato: Iniziati nel mese di settembre a cura del Comune, i lavori di realizzazione di un nuovo percorso riservato alle biciclette – che collegherà la pista ciclabile di corso Valentino con via Roma lungo corso Giovane Italia – erano stati interrotti a partire dal mese di novembre al fine di non creare disagi ai commercianti nel periodo natalizio e in quello di inizio saldi.

Lo svolgimento dei lavori, come previsto (importo di circa 200 mila euro a carico del Comune), riprende questa settimana e si concluderà all’inizio della primavera.

Lavori di rifacimento del tetto: chiusura del cortile del palazzo comunale per cinque giorni

Alessandria: Lavori di rifacimento del tetto: chiusura del cortile del palazzo comunale per cinque giorni

Alessandria_Panorama.jpg

Si comunica che a seguito della necessità di montare i ponteggi necessari per effettuare i lavori di rifacimento del tetto,  per cinque giorni sarà interdetto l’accesso al cortile del palazzo comunale.

Durante questo periodo l’ingresso ai locali del palazzo sarà consentito attraverso i due accessi di via Verdi e usufruendo dello scalone principale e dell’ascensore esterno.

Sarà predisposta idonea cartellonistica per fornire le indicazioni necessarie all’utenza.

Grandi opere, tutti i no del Movimento Cinque Stelle.

Succedeva il 7 dicembre 2017…

logom5snuovo

Alessandria: Sono elencati da una fonte insospettabile, La Stampa, che fa propaganda elettorale: intenzionalmente contro M5S ma involontariamente a favore se il lettore è ambientalista.

Tredici, secondo i grillini, le “grandi opere” inutili dannose costose da fermare, per un risparmio per le casse pubbliche di 10 miliardi, 9 al netto delle eventuali penali. Continua a leggere “Grandi opere, tutti i no del Movimento Cinque Stelle.”

Nuova vita al Parco Carrà, di Pier Carlo Lava

Succedeva il 5 dicembre 2917…

 

di Pier Carlo Lava

Alessandria: Al Parco Carrà il campo di Basket è stato dipinto dallo street artist Gue, un iniziativa co-finanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale. 

Comune di Alessandria e Anci con Ideali tu, Lab121, CissacaAzienda Speciale Multiservizi Costruire Insieme, IISS Saluzzo Plana e Avis Comunale di Alessandria.

Nelle immagini allegate anche la palestra per il Freeclimbing e la pista per lo Skateboard.

fonte notizie by Andrea Musso

foto allegate by Stefania Marina