RITRATTI: GIOVANNI RONZONI – un artista a 360 gradi

L’architetto Giovanni Ronzoni presso il suo prestigioso Atelier Spazio Galleria a Lissone

(by I.T.Kostka)

“Dio in realtà non è che un altro artista. Egli ha inventato la giraffa, l’elefante e il gatto. Non ha un vero stile: non fa altro che provare cose diverse.”

(Pablo Picasso)

Provare cose diverse, osare e sperimentare, creare dal nulla l’essenza dell’arte in ogni sua forma e sfumatura senza cedere alla ripetizione, ai vecchi modelli del passato, alla banalità, essere un artista a 360 gradi diventano, allo stesso tempo, un vero e stimabile “Ambasciatore della Cultura”, essere un personaggio di spicco e altissima caratura artistica senza dimostrare la superiorità e l’egocentrismo, condividere e offrire il proprio spazio creativo (Atelier a Lissone), fornendo in questo modo un supporto “fisico e concreto” alla diffusione della cultura e dell’arte. Sì, tutte queste preziose doti si uniscono perfettamente nella raffinata ed elegante persona dell’architetto Giovanni Ronzoni, un artista che come disse il grande Picasso “… è un ricettacolo di emozioni che vengono da ogni luogo: dal cielo, dalla terra, da un pezzo di carta, da una forma di passaggio, da una tela di ragno”.

• NOTE BIOGRAFICHE

Giovanni Ronzoni, nasce a Lissone nel 1952. Dopo gli studi superiori all I.P.S.I.A. di Lissone, si laurea in Architettura al Politecnico di Milano ed avvia da subito il suo studio professionale firmando numerosi progetti privati e pubblici con il suo segno minimalista ben riconoscibile. La sua poliedrica personalità e l’inesauribile creatività lo porta negli anni a sviluppare sempre più il suo lato artistico e ad avvicinarsi ad altre discipline come la grafica, la fotografia, la pittura, la scultura e la poesia. Giovanni Ronzoni utilizza i vari linguaggi espressivi e li piega al suo volere per portare avanti una ricerca artistica in cui tutti questi linguaggi diventano sintesi per dare forma e voce al suo pensiero.

• Architettura_Design

Nel 1980 fonda lo Studio Ronzoni. Successivamente nel 1997 rileva un capannone sede della fabbrica di vernici, nel quale il padre ha lavorato negli anni della seconda guerra mondiale.
Lo ristruttura radicalmente, pur conservando lo spirito dell’enorme spazio ininterrotto a grande navata centrale con volta a botte, fondendo gli interni con il paesaggio circostante, tramite la demolizione parziale della parete che si affaccia sull’imponente linea ferroviaria Milano Chiasso.
Ne fa la sede dello Studio Ronzoni, collocandovi lo spazio operativo di progettazione ed uno Spazio Galleria al livello soppalcato, che ospita sculture proprie e una collezione privata di autori vari, in progress, oltre ad organizzare eventi ed installazioni.

Il suo segno distintivo del progetto, da sempre provocatorio e teso alla poetica, è l’essenzialità, che si traduce nella realizzazione di spazi concepiti per sottrazione e silenzio. Il bianco, la luce e il vuoto ospitano arredi minimali in pezzi unici su disegno, alla ricerca di un linguaggio estremizzato, caratterizzato da un’atmosfera che si carica armoniosamente di tensioni e profonda spiritualità.

Lo Studio Ronzoni ha firmato ville ed edifici residenziali e commerciali, di matrice minimalista, concept e realizzazioni di prestigiosi stores_sistema moda nei centri storici di Milano, Monza, Perugia e Fukuoka (JP), restyling di palazzi storici e di svariati appartamenti residenziali in Italia, curando anche l’architettura degli interni.
Nel Design ha collaborato con note aziende italiane firmando diversi progetti, ed a volte vestendo il ruolo di Direzione Artistica.
Parallelamente si occupa di Urbanistica e Paesaggio. Continua a leggere “RITRATTI: GIOVANNI RONZONI – un artista a 360 gradi”

Concluso il 22° “Verseggiando sotto gli astri” presso Atelier Spazio Galleria dell’Architetto Giovanni Ronzoni a Lissone

Foto: Umberto Barbera e Luciano Di Sisto

Foto reportage dell’evento del 26 gennaio 2019:

Atelier Spazio Galleria dell’architetto Giovanni Ronzoni impregnato di arte e strapieno di pubblico caloroso e attento durante il 22° Verseggiando sotto gli astri “Il coraggio di ribellarsi” a Lissone.

Fantastica serata conclusa gioiosamente nella pizzeria ristorante Pasnù. Protagonisti della serata: Elisabetta Ubezio (attrice teatrale),

Corrado Coccia (pianista cantautore), Maria Teresa Tedde (poetessa), numerosi poeti contemporanei selezionati dal bando.

Ringraziamo l’Architetto Giovanni Ronzoni per la calorosa accoglienza e collaborazione.

Coordinatrice e presentatrice evento: Izabella Teresa Kostka per “Verseggiando sotto gli astri di Milano”.

26 gennaio 2019

Artisti “Verseggiatori”: Corrado Coccia (cantautore, pianista)

(by I.T.K.)
Con grande piacere presento oggi il nostro prossimo OSPITE SPECIALE da ammirare in tutta la sua bravura, insieme alla talentuosa e carismatica poetessa sarda Maria Teresa Tedde, durante la 22° serata nell’ambito del programma ciclico itinerante “Verseggiando sotto gli astri…” dal titolo “IL CORAGGIO DI RIBELLARSI”, previsto per il 26 gennaio 2019 alle ore 17.00 presso il prestigioso ATELIER SPAZIO GALLERIA dell’architetto Giovanni Ronzoni a LISSONE.

CORRADO COCCIA milanese, nato nel maggio del 1971, ama definirsi “un cantautore surreale”. Ama i bambini, i maghi e le fate! Tra la sua musica preferita: i cantautori italiani (ma non tutti…), la musica classica e Kurt Weill.

Muove i primi passi nel campo musicale prendendo lezioni private di pianoforte, prosegue poi gli studi presso il conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. All’età di 12 anni compone il suo primo brano, senza conoscere né la musica, né il modo di scrivere un corretto italiano, ma capisce che questa è la sua strada. Dopo le prime esperienze di palco (tra cui il secondo posto al concorso “Milano Canta” al Teatro Nazionale di Milano) l’incontro decisivo con quella che diverrà la sua insegnante di canto e composizione, e “maestra di pensiero”: Susanna Parigi. Continua il suo lavoro di scrittura che, con il tempo, diventa più maturo e strutturato. Un altro incontro che cambia la sua vita artistica e personale è quello con il circo Sterza, che darà una svolta anche al suo modo di intendere la musica d’autore. Da questa esperienza nasce un disco intitolato “Il circo di Mastrillo”.

Uno dei risultati più significativi è la vittoria al Festival di Castrocaro Terme nel 2009, nella sezione musica inedita, con il brano Geronimo Mastrillo, a cui seguono un live presso gli studi RAI di Saxa Rubra e la convocazione nella Nazionale cantanti.

Il suo secondo lavoro discografico intitolato semplicemente Corrado Coccia (2013), è stato co-prodotto con Danilo Minotti (chitarrista di Claudio Baglioni) e registrato con l’Orchestra Sinfonica di Roma al Forum Music Village. Sempre nel 2013, in occasione del S. Natale, esce un singolo dal titolo “L’attesa”, anch’esso co-prodotto dal Danilo Minotti, e con la partecipazione della pianista Sonia Vettorato, e del clarinettista Marcello Noia.

L’ultimo suo lavoro discografico ha per titolo “CHIAROSCURO“ prodotto dalla Pachamama di Roberto Arzuffi.

Corrado si è cimentato anche nella scrittura letteraria. Ha infatti pubblicato un romanzo dal titolo “Micol e altre storie “ (Edizioni Boopen) curato dalla poetessa veronese Serena Vestene.

Corrado Coccia su Youtube:

https://youtu.be/EwjAadnz1-k

Vi aspettiamo numerosi a Lissone:

Sito del programma:

https://verseggiandosottogliastridimilano.wordpress.com/

23° Verseggiando sotto gli astri “L’Aurora della pace” a Sandigliano (BI)

(by I.T.K.)

Carissimi!

Invitiamo a partecipare al nostro evento teatrale previsto in programma per SABATO 23 FEBBRAIO 2019 dalle ore 17.00. alle 20.00.

● Titolo dell’evento:

“L’ AURORA DELLA PACE”

● LUOGO: TEATRO CENTRO POLIVALENTE COMUNALE, SANDIGLIANO (BIELLA BI), via MAROINO 12 (sala per circa 100 persone).

● COME PARTECIPARE AL READING

Per aderire alla selezione dei poeti bisogna SPEDIRE 2 poesie aderenti al tema suggerito “L’ AURORA DELLA PACE”, di max. 35 versi cad (oppure una lunga), accompagnate da un breve CV letterario alla MAIL:

verseggiando.eventi@yahoo.it

SCADENZA SELEZIONE ELABORATI: 1 FEBBRAIO 2019

In oggetto mail scrivere:

L’ AURORA DELLA PACE

L’elenco dei poeti selezionati verrà pubblicato dopo la chiusura del bando entro il 4 febbraio 2019.

● SUGGERIMENTI TEMATICI

“L’AURORA DELLA PACE”

– vasto significato della frase riguardante sia la pace sulla Terra che la pace interiore, spirituale, l’armonia della natura e dell’uguaglianza di tutti gli esseri viventi, il diritto alla vita, la pace universale, le libere riflessioni a tema etc.

● OSPITI SPECIALI

Programma verrà arricchito con il RECITAL del CORO A.N.A. “LA CESËTA” del Comune di Sandigliano

e uno spettacolo – performance teatrale della bravissima ATTRICE drammatica DOMITILLA COLOMBO

Con la partecipazione del talentuoso pianista cantautore CORRADO COCCIA

Vi aspettiamo numerosi!

Ingresso libero e gratuito.

Organizzazione:

Izabella Teresa Kostka in collaborazione con Umberto Barbera, l’Associazione Amici del Cinema, Gli Alpini A.N.A. di Sandigliano.

Evento Facebook:

https://m.facebook.com/events/1763571460437429

Per ogni info oppure domanda:

verseggiando.eventi@yahoo.it

Sito ufficiale del programma:

https://verseggiandosottogliastridimilano.wordoress.com/