Libri. “Londra 1870”, di Patrizia Umilio

Libri. “Londra 1870”, di Patrizia Umilio

Quando tutta l’esistenza è apparentemente in equilibrio, ecco che, ancora, qualcosa “dentro” urla.

londra.jpg

Da questo suono, nasce “Londra 1870”.

“Sospesa sul bordo estremo di una virtuale finestra sul mondo, osservavo un cielo terso all’imbrunire mentre scie di variopinte tonalità di rosa lambivano le cime di monti lontani prepotenti e oscuri. Un tramonto gentile appariva sfumando nel mio campo visivo addolcendo, solo per un momento, quell’inquietudine che, da sempre, caratterizzava la mia indole interiore”. (Londra 1870 – Patrizia Umilio – Libereria Roma)