PRIMA TAPPA, di Roberto Busembai. Quattro passi in Italia

PRIMA TAPPA, di Roberto Busembai

Quattro passi in Italia

schermata 2019-01-09 a 19.09.39

PRIMA TAPPA

E variamo questa nave che ci porta in giro per la penisola più bella del Mondo, cioè l’Italia, ma come con quale città o paese varare che non faccia rimanere male gli altri, potrei iniziare con molta naturalezza dalla nostra capitale Roma, ma sarebbe a mio parere un inizio scontato, allora avrei pensato Firenze ma subito mi sarei sentito addosso i rimproveri delle altre regioni dicendomi che sono campanilista e ho giocato in casa, però se dicessi Venezia…..si ma sento già le voci in mezzo tono che sussurrano….e certo solo perchè è particolare, Lei e i suoi canali……e altre ancora per non nominare paesi e cittadine, borghi o villaggi….insomma sapete cosa ho deciso? Darò solo un piccolo personale cenno alla mia città natia, soltanto nozioni di buon cittadino e amante del suo borgo, raccomandandomi di riparlarne poi più approfonditamente.

Io sono un Lucchese, puro e genuino, da generazioni e anzi dovrei dire in gergo che sono Lucchino. Continua a leggere “PRIMA TAPPA, di Roberto Busembai. Quattro passi in Italia”

Bullismo all’Itc Carrara, lo sdegno della politica

bullismo

Bullismo all’Itc Carrara, lo sdegno della politica
Chiara Martini
http://www.luccaindiretta.it/politica Mercoledì, 18 Aprile 2018
“Quello che è accaduto all’itc Carrara è grave e riguarda tutti noi: i dirigenti, i docenti, tutti gli alunni, tutti i genitori, ma anche le istituzioni. E’ necessaria una reazione forte”. A dirlo è Chiara Martini, consigliera comunale del Pd di Lucca, che interviene sul prof minacciato e insultato dai bulli in classe. Ma sull’episodio c’è una condanna trasversale da parte delle forze politiche, che chiedono di non passare sopra al brutto caso di bullismo.
“Come siamo arrivati a questo punto? Sempre più spesso – scrive Martini – sentiamo dire che in classe è sempre più difficile mantenere l’ordine, il rispetto per lo studio e per i docenti. Non vorrei che i nostri figli vedessero sgretolarsi sotto i loro occhi le principali autorità e i principali punti di riferimento: i loro professori, la scuola, il medico generico, l’allenatore, i genitori. Continua a leggere “Bullismo all’Itc Carrara, lo sdegno della politica”