Racconti: Letteraria, di Lucia Lanza

Letteraria di Lucia Lanza

Letteraria

Un giorno, pochi anni prima, suo padre le comunicò in uno dei momenti di conversazione profonda come spesso soleva fare, che c’era un progetto ambizioso su di lei e le parlò del patto matrimoniale, una promessa fatta tra i suoi nonni e i nonni del nobile Ralf. La questione verteva sul titolo nobiliare che avrebbe acquisito sposandolo. Pur essendo la loro famiglia, la più benestante di tutta la regione, pur essendo farmacisti rinomati e stimati, pur avendo un’industria importante, mancava quel titolo che avrebbe brillato in cima alla loro piramide sociale.
Lei era quindi predestinata a quel matrimonio.
Detto questo dal padre, con molta amabilità, restò stupita e contrariata e fece notare che i tempi erano cambiati, che non si usava più così e che le donne erano libere di scegliere. E anche gli uomini lo erano.
Suo padre la ascoltò e bonariamente le disse che era libera di decidere ma che ci pensasse bene perché l’occasione era ottima, Ralf, un partito pregiato e se l’indole che contraddistingueva la sua famiglia non mentiva, anche lui di certo un amabile gentiluomo.

http://www.lulu.com/

dalla pagina facebook: racconti brevi – collana: Le cose che pensano

Cuore e Mente, di Luca Debiti

Cuore e Mente, di Luca Debiti

Il tema dominante del poeta e l’amore, una ricerca costante che e presente in ogni tematica e che si realizza nel sogno dell’amore tra uomo e donna. Alla sua donna che c’e, che non c’e, che trova, che ha trovato.

41k637gidjl._sx351_bo12c2042c2032c200_

All’amore, il poeta si volge con passione e virilità ed allo stesso tempo con garbo, dichiarazione e corteggiamento attento.

L’espressione in metafora si dipinge in “non detto” esplicito, ma ancor più significativo, e questa ritengo sia la forma d’arte che “approda” al compimento della poesia più vera. Aprire il cuore nella scrittura e donare di se la parte piu delicata, ne sia grato il lettore! (Lucia Lanza)

foto: https://www.amazon.it

LUCIA LANZA: ‘OPERAIA SPECIALIZZATA PRESSO LA POESIA’, di Maura Mantellino

Lucia Lanza

di Maura Mantellino

Oggi vorrei tracciare il profilo di Lucia Lanza (Lucia di Trabia). Nata come pittrice, già in tenera età si distingueva per questo dono innato (il primo premio le è stato dato all’età di tre anni alla scuola materna) ed in seguito ha sviluppato la creatività in scultura, scrittura per approdare alla poesia. Dice di sé : “ Sono un’operaia specializzata presso la poesia.  Poesia è la Musa che mi permette di dipingere e scolpire con le parole”.

Vive a Verona, si è diplomata in scultura presso la AABB e ha seguito corsi universitari di psicopedagogia e scienze religiose. Giornalista pubblicista, ha lavorato presso la Galleria d’Arte Moderna di Verona. Per tre anni ha condotto la rubrica di critica d’arte ne ‘Il Nuovo Veronese’ e ‘Il Mattino’. Alcune sue recensioni sono state pubblicate su ‘Flash Art’ e ‘Il giornale dell’Arte’.

Presente in mostre collettive, ha esposto in mostre personali di scultura e di pittura. Ricordiamo tra le varie mostre organizzate: ‘Eco-logica’, numerose mostre a livello internazionale presso la Galleria Foto Nadar di Verona. Attualmente si occupa di poesia nel gruppo FB Antologica Poesia, responsabile di Antologica Atelier Edizioni, pubblica antologie e sillogi di poesie anche di altri autori in formato tascabile, in antologie personali e negli e-book. E’ di questi giorni una sua iniziativa-concorso intitolata “Premio Ungaretti”.  Continua a leggere “LUCIA LANZA: ‘OPERAIA SPECIALIZZATA PRESSO LA POESIA’, di Maura Mantellino”

MONOLOGO di Maria Immacolata Contini – Antologica Atelier Edizioni

by Maura Mantellino

E’ appena uscito un bellissimo libro di poesie di Maria Immacolata Contini intitolato Monologo – Antologica Atelier Edizioni.

Dalla prefazione a cura di Lucia Lanza:

Spesso i poeti si raccontano come in un diario: così è per M. Immacolata Contini che raccoglie in questa silloge molte parole dedicate al suo vissuto, alle persone che le stanno intorno. Per il lettore è sempre un tesoro incontrare, anche tra le righe, quell’aria poetica che traspare nella vita. “Son fatta di radici e foglie verdi, resisto alle intemperie e ai mutamenti, ma i miei rami cambiano, come le stagioni” La poetessa si muove in scrittura a verso libero o rimato, come in appunti che vanno conservati nella memoria della pagina: “Ci son momenti in cui il pensiero si disperde, e ripercorre al contrario il suo cammino, momenti di nostalgica amarezza”. MONOLOGO è silloge a voce unica e racconta vari momenti di vita vissuta e sperata. Una lettura scorrevole e sincera.  Continua a leggere “MONOLOGO di Maria Immacolata Contini – Antologica Atelier Edizioni”

VACANZE VENEZIANE, di Lucia Lanza, edito da Antologica Atelier Edizioni

va 1aa 12743776_10207839134798961_5431824949442078613_n lucia lanzava 1aaa product_thumbnail (3) cover del libro di Lucia Lanza VACANZE VENEZIANEvac 1a 11168516_10205837367756036_4172516727003638082_n

di Maura Mantellino

In questi giorni ho letto VACANZE VENEZIANE di Lucia Lanza. Un originale racconto che mi ha subito incantato. Memorie, ricordi, nostalgie, profumi,  istantanee in bianco e nero della scrittrice durante le vacanze estive trascorse a Venezia. E’ un attento ritratto di personaggi che attraverso vari momenti di vita quotidiana circondano l’autrice. Gli incontri  e l’ambiente vengono descritti con attenzione e ci rivelano un piccolo mondo antico frequentato da persone dell’alta borghesia e del popolo. Si notano diversità culturali e ambientali, vengono descritti i piccoli vizi, gli stati d’animo e momenti delicati dell’infanzia della protagonista. 

La tecnica narrativa  utilizzata da Lucia Lanza è notevole e, a volte, si sofferma su piccoli particolari, su un intersecarsi di ricordi, di fugaci apparizioni, di frammenti di conversazioni. Un  raccontare fresco e pieno di colori, ironia, umorismo e paziente gioco delle parti. La sua scrittura è la scrittura dei sussurri, delle sfumature e della quiete che si esprime con una tecnica imperturbabile nella potenza evocativa,  e vibrante di tocchi frementi. Continua a leggere “VACANZE VENEZIANE, di Lucia Lanza, edito da Antologica Atelier Edizioni”

MONOLOGO di Maria Immacolata Contini, Antologica Atelier Edizioni

da Maura Mantellino

E’ appena uscito un bellissimo libro di poesie di Maria Immacolata Contini intitolato Monologo – Antologica Atelier Edizioni. Dalla prefazione a cura di Lucia Lanza:

Spesso i poeti si raccontano come in un diario: così è per M. Immacolata Contini che raccoglie in questa silloge molte parole dedicate al suo vissuto, alle persone che le stanno intorno. Per il lettore è sempre un tesoro incontrare, anche tra le righe, quell’aria poetica che traspare nella vita. “Son fatta di radici e foglie verdi, resisto alle intemperie e ai mutamenti, ma i miei rami cambiano, come le stagioni” La poetessa si muove in scrittura a verso libero o rimato, come in appunti che vanno conservati nella memoria della pagina: “Ci son momenti in cui il pensiero si disperde, e ripercorre al contrario il suo cammino, momenti di nostalgica amarezza”. MONOLOGO è silloge a voce unica e racconta vari momenti di vita vissuta e sperata. Una lettura scorrevole e sincera.  Continua a leggere “MONOLOGO di Maria Immacolata Contini, Antologica Atelier Edizioni”

CASHMERE e ARABESCO di LUCIA LANZA, Antologica Atelier Edizioni

da Maura Mantellino

Oggi vorrei proporre due splendide sillogi diLucia Lanza: ARABESCO e CASHMERE diAntologica Atelier Edizioni.

Dalla presentazione a cura di Elena Deserventi‘L’arabesco è uno stile ornamentale composto da elementi calligrafici e/o motivi geometrici. forme geometriche o fitomorfi che trasmettono all’osservatore una gradevole sensazione di serenità e bellezza. Questo tipo di espressività artistica, in spagnolo è chiamata ataurique che significa l’usare come unità-base la foglia o il fiore,privata della sua forma naturale per non dare un senso di debolezza e di morte,trasformandola in forme che suggeriscano la sensazione di esistenza e di immortalità. (dal Web). Creature terrigene, astri del cielo, fenomeni atmosferici, elementi ornamentali e grafici, appena delineati nella poesia, nelle linee immutabili della loro stilizzazione, innescano movimento. Vivono e rivivono, si rincorrono e si attraversano lungo il filo rosso di una sapiente tessitura poetica e tecnica, mai compiaciuta ed esibita. Continua a leggere “CASHMERE e ARABESCO di LUCIA LANZA, Antologica Atelier Edizioni”

BLUES, di Vincenzo Pollinzi

BLUES, di Vincenzo Pollinzi

Blues

Prefazione 

Un “blues man”, un poeta che racconta la vita, l’umana esistenza, il suo vissuto: questo ho letto nelle poesie di Vincenzo Pollinzi.

La semplicità di uno scrivere poetico-prosaico che ben si adatta alla forma detta “bonsai” (prosa poetica breve), senza rime, assonanze o altro. Uno scrivere “in piano” dove incontriamo la poesia nell’espressività, nel contenuto e nel modo di porgere le parole.

Ho voluto battezzare questa raccolta con la parola Blues, ispiratami da una poesia che qui riporto e ritroverete poi:

COME UN BLUES

I pomeriggi inzuppati

della tarda Estate

scivolano via nel fumo

di tante sigarette,

plastica allegoria del

bisogno di vicinanza

cercato e trovato

tra un bicchiere e l`altro, Continua a leggere “BLUES, di Vincenzo Pollinzi”

Il libro di Maura Mantellino GIGIO E DINGO

Il libro di Maura Mantellino GIGIO E DINGO

Credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo.

Gianni Rodari

il libro gigio product_thumbnail (3)

La nuova realtà editoriale LA COLLINA DEI CILIEGI è sul mercato dell’editoria on line da pochi mesi e in questi giorni è stata inaugurata  una nuova collana intitolata UNA VITA VIVA. Essa nasce da un’idea fortemente voluta da tutto lo staff con l’intento di proporre  brevi racconti arricchiti con disegni da lasciare colorare alla fantasia dei piccolissimi ‘lettori’. 

Sono libri accurati e belli, di qualità che stimolando la creatività dei piccoli, permettono anche di giocare e sperimentare. 

Piccoli libri dai disegni semplici e soprattutto belli per la freschezza della grafica grazie all’opera dell’artista Lucia Lanza.  Continua a leggere “Il libro di Maura Mantellino GIGIO E DINGO”

La farfalla invisibile, testo e illustrazione di Lucia Lanza

La farfalla invisibile, testo e illustrazione di Lucia Lanza

di Maura Mantellino

Credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo.

Gianni Rodari

Libro

La nuova realtà editoriale LA COLLINA DEI CILIEGI è sul mercato dell’editoria on line da pochi mesi e in questi giorni è stata inaugurata  una nuova collana intitolata UNA VITA VIVA. 

Essa nasce da un’idea fortemente voluta da tutto lo staff con l’intento di proporre  brevi racconti arricchiti con disegni da lasciare colorare alla fantasia dei piccolissimi ‘lettori’. Sono libri accurati e belli, di qualità che stimolando la creatività dei piccoli, permettono anche di giocare e sperimentare. Piccoli libri dai disegni semplici e soprattutto belli per la freschezza della grafica grazie all’opera dell’artista Lucia Lanza.  Continua a leggere “La farfalla invisibile, testo e illustrazione di Lucia Lanza”

La raccolta di poesie di Maria Immacolata Contini, intitolata: UNA CONCHIGLIA RISPONDE, Antologica Atelier

Ripubblichiamo un Post di mercoledì 14 settembre 2016

E’ appena stata pubblicata la nuova raccolta di poesie di Maria Immacolata Contini intitolata UNA CONCHIGLIA RISPONDE Antologica Atelier.

by Maura Mantellino

Un caleidoscopio di sensazioni, immagini, ricordi e momenti intimi…

Dalla prefazione a cura di Lucia Lanza

Si è sempre detto che la poesia nasce dal cuore, ora, in questa raccolta di M. Immacolata Contini possiamo dire che la poesia è nata dal cuore del ricordo. Il cuore che è la profondità dei sentimenti e non solo di carattere amoroso; i ricordi che sono la memoria incisa e riaffiorante nel tempo. 

Segni, questi, che hanno modellato la vita, ne hanno inciso i tratti. Grafia che si trasmette sui fogli e si fa libro. Grafia che si fa memoria della memoria nella forma poetica e qui, possiamo sottolineare la ricerca stilistica dell’autrice.

La prima parte di questo libro è espressa nella forma detta Haisan (tre versi liberi) derivazione dallo stile giapponese detto Haiku che nella traslazione italiana si trasforma in ogni caso, vista la peculiarità degli ideogrammi orientali. Continua a leggere “La raccolta di poesie di Maria Immacolata Contini, intitolata: UNA CONCHIGLIA RISPONDE, Antologica Atelier”

LO SGUARDO OLTRE LA MEMORIA: La nuova silloge poetica di Miriam Piga

Lo sguardo libro di miriam piga

da Maura Mantellino

Antologica Atelier Edizioni

Dalla prefazione di Lucia Lanza

C’è qualcosa di antico e di nuovo in questa silloge poetica di Miriam Piga.

L’armonia di rare rime, spesso incluse nel verso, ma ricca di assonanze è musicalità. Echi della memoria ondulati dal fraseggio che narra.

Una voce si sente, parla l’anima.

La Poetessa apre a noi lettori il suo sguardo, la sua esperienza della condizione umana e ne ricama ogni emozione.

Lettura fluida e gradevole, attraversiamo in queste poesie ricche di locuzioni arcaistiche (Vento caldo asperge l’altare del tempo); talvolta descrittiva (E spunterà il sole, tra le fronde di un viale a lutto,/ col suo velo di dolore sulle guance impietrite), rende spesso in modo ermetico i suoi versi (Sulla tua corte segreta / nutro preambolo di pace,/ tra un muto verso e il silenzio). Continua a leggere “LO SGUARDO OLTRE LA MEMORIA: La nuova silloge poetica di Miriam Piga”

DINAMICA EMOTIVA, di Lucia Lanza edito da La Collina dei Ciliegi Edizioni

DINAMICA EMOTIVA, di Lucia Lanza edito da La Collina dei Ciliegi Edizioni

Dalla prefazione a cura di Maura Mantellino

è 13886275_10209177588579469_5039842106216517090_nè product_thumbnail (3) cover di dinamica emotiva di lucia lanza

L’autrice di Dinamica emotiva ci prende per mano e ci porta in un mondo dove tutto è al femminile: una bellissima ricerca interiore improntata sul concetto ‘virtude o conoscenza’,  sogno o realtà.

Un racconto allo specchio dove i protagonisti, il conte, le due sorelle gemelle, Aromatica (soprannominata Ary), la zia Olimpia, Marc, ad un certo punto, si sdoppiano e come in uno specchio dalle mille sfaccettature si ritrovano in un tempo e in un luogo diversi, raccontati in maniera metaforica, ma anche reale.

Attraverso un foro nel muro di cinta che delimita la bellissima villa, Ary riesce ad attraversare una porta del tempo e a trovarsi in un futuro distante anni luce.

Qui conoscerà la sua gemella e, dopo un brevissimo, caotico e pericoloso periodo le due ragazze decidono di ritornare alla villa ad un passato fatto di certezza, sicurezza, quiete e amore. Lo sdoppiamento dei personaggi, il  tempo presente e il tempo futuro si amalgamano donandoci una trama fresca, vivace,  con un ritmo veloce e frizzante. Continua a leggere “DINAMICA EMOTIVA, di Lucia Lanza edito da La Collina dei Ciliegi Edizioni”

INNO ALLA NOTTE, di Lucia Lanza

INNO ALLA NOTTE, di Lucia Lanza

INNO ALLA NOTTE

Che scende velandosi in blu
la Notte che mi riposa il respiro
e s’apre il sipario su mondi mai visti.

Che il Sogno abbia inizio
su lenzuola di onde marine volanti
come i tappeti di Kefirian.

Che s’avveri la rotonda luna
affiancandosi al Sole dormiente
come abbraccio sponsale.

istantanea 190718

POETI BENEDETTI – Antologica Atelier

INNO ALLA SPERANZA, di Lucia Lanza

INNO ALLA SPERANZA, di Lucia Lanza

Excelsior

INNO ALLA SPERANZA

Quell’aria di festa
dal sapere di confetto
che celebra il futuro,
ha da venire per noi
figli fragili di foglie umili:
e canteremo sempre
e canteremo ancora
e poi, ritorneremo a cantare
la festa del futuro.
Opus incertum di confetti
e trine avvolgenti
bomboniere di ricordi lieti,
di feste vissute e ancora viventi.
Così vivremo!

istantanea 200718

POETI BENEDETTI – Antologica Atelier