Momenti di poesia. Le pareva di andar… di Maria Strazzi

Momenti di poesia. Le pareva di andar… di Maria Strazzi

Nu sciusc’e viento

52898490_490561044808702_5503834872805851136_o.jpg

Le
pareva
di andar
per
altre
sconosciute vie
incatenando
a chiave
un’emozione
ma chi decide
quale via
la giusta distanza,
la perfezione
e’ un’ utopia,
e non
s’ergano a giudici
i sapienti,
nessuna sentenza
per quantita’ e misura
non
si soppesano
i sentimenti.
Maria Strazzi

Momenti di poesia. La sera ti guarda… di Maria Strazzi

Momenti di poesia. La sera ti guarda… di Maria Strazzi

Nu sciusc’e viento

Buona Domenica a tutti

51996486_489544678243672_5010455572739260416_n.jpg

E la sera
ti guarda
preparando
il cammino
per i ponti
da saltare
e la notte
sarà il
riparo
delle tempeste
da sedare
l’anima
non
dimentica
ma
nasconde
i lividi
più profondi
mentre
nasce
un’altro
amore
che per
il
cuore
non è
mai abbastanza.
@maria Strazzi

Momenti di poesia. Esili braccia, di Maria Strazzi

Momenti di poesia. Esili braccia, di Maria Strazzi

esili braccia

Nu sciusc’e viento

Esili braccia
fiori appassiti
grafite sui muri
passeggia
la luce
brancola il buio
sentieri lontani
canto a due voci
vento che asciuga
inutili pianti
Sussulti del
cuore
su fragili
amori.
@Strazzi Maria

Momenti di poesia. Soffiava piano… di Maria Strazzi

Momenti di poesia. Soffiava piano… di Maria Strazzi

Nu sciusc’e viento

Buon giorno ai mattinieri
e un felice giorno a tutti.

soffiava

Soffiava piano
il vento
rasentando
muri bianchi
la luce del giorno
saliva le scale
lentamente
sulla soffitta
illuminata
da una
fioca luce
penzolante
apri’ lo scrigno
con carrilon
e sorrise
ai ricordi
dalla finestra
guardo’
il vecchio
salice
dormire silenzioso.
@Maria Strazzi.

Momenti di poesia. Colmo spazi vuoti, di Maria Strazzi

Momenti di poesia. Colmo spazi vuoti, di Maria Strazzi

Nu sciusc’e viento

51630167_483470368851103_260577194856677376_n

Colmo
spazi vuoti
gia’ dall’alba
d’ogni mattina
oltre
la vetrata,
una coda di pettirosso
bagnato dalla prima brina
intrecci d’azzurro
tra nuvole danzanti e coralline
abbracci d’alberi d’arance e di limoni
attenti, gelosi a non perderne nessuno
stridio di gabbiani, allegri e concubini
laggiu’,una striscia di rena
impaziente d’esser lambita
dal suo mare
tesse la trama.
@Maria Strazzi

Momenti di poesia. Tempestoso vento, di Maria Strazzi

Momenti di poesia. Tempestoso vento, di Maria Strazzi

Nu sciusc’e viento

50601003_477381882793285_4110649994262872064_n

Buon sabato a tutti

Pigia
su
corde
di pianoforte
la vita
treno che
corre
confondendo stazioni
catapultando
l’esistenza
vita
che non
dorme
e che insegue
l’alba o
il tramonto
soffiando
su
di noi
come
gentile
o
tempestoso vento.
@Maria Strazzi

Una poesia di Maria Strazzi

Una poesia di Maria Strazzi

Nu sciusc’e viento Blog personale

Buon giorno a tutti

Maria.jpg

Non
e’ colpa mia
non sono
il cielo
che piange
lacrime di fiele
soffocando il cuore

Non e’ colpa mia
se morire vuol dire
nostalgia di te
cambio strada
via,scappo via
ho un’anima
che vive dentro me

Non e’ colpa mia
se non
mi hai conosciuto mai
volendo
far cambiare
direzione
al vento.
@Strazzi Maria.

Una poesia di Maria Strazzi

Una poesia di Maria Strazzi

Nu sciusc’e viento

Maria

C’era nell’aria
quel
non so’ che
di vago,
un noi
pieno di vuoto
nascosto dietro
pianti di bugia
volevo
un vestito nuovo
di chiarezza
un pezzo di terra
vergine
da arare
quando fosse l’inverno
caddero sogni
rifugiandosi
in note dolenti
d’amarezza
…….se solo
mi mancassi
un po’ di meno……
@Maria Strazzi

Inseguiva l’anima, di Maria Strazzi

Inseguiva l’anima, di Maria Strazzi

Inseguiva l'anima

Nu sciusc’e viento

AUGURI A TUTTI

Inseguiva
l’anima
desideri
dimenticati
in una
capacita’
nascosta
e si
catapulto’
in una
dimensione
magica
forse
era solo
un miraggio
ma nel buio
vide il sole
e il mare
era li’
come scrigno
di
possibili sogni.
@Maria Strazzi.