Nuova avventura per Matteo Gatto, di Cristina Saracano

A partire dal 3 marzo, l’alessandrino Matteo Gatto affronterà una nuova avventura: salirà sul Kilimanjaro.

L’Africa mancava all’appello tra i continenti da lui visitati: questa volta, però, si muoverà anche a piedi, non solo in mountain bike, perché dovrà affrontare un dislivello di 4 mila metri.

La sua impresa verrà filmata e trasmessa durante serate benefiche, il cui incasso sarà devoluto all’associazione Hospice di Alessandria e all’ospedale di Mahuninga in Tanzania.

Noi tifiamo per lui e abbracciamo la sua buona causa.