Continua a crescere la nuova pagina facebook “Alessandria today”, grazie a tutti, iscritti e visitatori

Continua a crescere la nuova pagina facebook “Alessandria today”

di Pier Carlo Lava

La nuova

Alessandria today creata poco più di 10 mesi fa è cresciuta arrivando a 247.000 visite con 1.924 follower, questo grazie all’impegno profuso da tutti i componenti della redazione, che presto si arricchirà di una nuova componente, una giovane scrittrice alessandrina, ma sopratutto agli amici visitatori che fedelmente ci seguono da tempo e in numero sempre crescente, che con l’occasione li ringraziamo.

Il nostro impegno continuerà per proporre post sempre più interessanti, con un occhio di riguardo alla sezione cultura, nella quale nei prossimi giorni verranno pubblicate sedici nuove interviste a scrittori, scrittrici poeti e poetesse, che sono in attesa di ricevere le relative domande. Sappiamo di essere un po in ritardo e ci scusiamo per l’attesa dovuta alla crescita dei comunicati vari da pubblicare che arrivano ogni giorno in costante aumento.

pier-carlo-lava

https://alessandria.today/

AVVISO A TUTTI I 3.078 AMICI DI FACEBOOK

A tutti gli amici del mio profilo facebook, vi informo che da alcuni giorni ho deciso di pubblicare prevalentemente sulla nuova pagina facebook Alessandria today.

Pertanto sul mio profilo troveranno spazio solo alcuni post, tutti gli altri li potrete trovare su blog Alessandria today, oppure per chi preferisce sulla pagina facebook dedicata, che per chi mi vuole continuare a seguire e se vorrà mettere mi piace (molti lo hanno già fatto) e li ringrazio è la seguente:

https://www.facebook.com/alessandriatoday

La nostra vita, una riflessione di Pier Carlo Lava

La nostra vita, una riflessione di Pier Carlo Lava

1 tumblr_ordyvd6VDV1tlb5xto1_540

Alessandria: Cara Cristina, la nostra quotidianità può essere noiosa, triste o allegra, dipende dal nostro stato d’animo e da come sappiamo affrontare con coraggio, passione e voglia di vivere la vita e i problemi che questa ci pone ogni giorno sul nostro cammino. “Come sappiamo l’importante non è cadere ma sapersi rialzare…”.

Riflessioni, di Cristina Saracano:

https://alessandria.today/2018/09/26/riflessioni-di-cristina-saracano/

(foto: tumbir)

Programma Gagliaudo fra i Mercanti 20° edizione – anno 2018, Alessandria

Programma Gagliaudo fra i Mercanti 20° edizione – anno 2018, Alessandria

SABATO 29 SETTEMBRE

via dei Martiri (lato piazza Libertà), dalle ore 10 alle ore 23.30 “MATCH IT NOW” Giornata di sensibilizzazione per la donazione delle cellule staminali del sangue a cura dell’Azienda Ospedaliera SS. Antonio e Biagio, ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) e Clown Marameo.

PALACIMA (lungo Tanaro San Martino) ALESSANDRIA VOLLEY, UNA CITTA’ UNA PASSIONE Il programma prevede: ore 15 – ingresso del pubblico ore 16 – intervento delle autorità ore 16 – presentazione Staff e squadre Alessandria Volley Stagione 2018/2019 ore 18 – PARTITA AMICHEVOLE IGOR GORGONZOLA NOVARA– REALE MUTUA FENERA CHIERI76

 

SABATO 29 E DOMENICA 30 SETTEMBRE

piazzetta della Lega, dalle ore 16.30 alle ore 19

ASSOCIAZIONE COUNTRY FEVER – animazione con musiche e balli country

SABATO 29 SETTEMBRE

AMEMANERA in piazza Marconi, ad Alessandria, con Marica Canavese e Marco Soria

Sabato 29 settembre, alle ore 21, in piazza Marconi, si terrà un concerto del gruppo ‘Amemanera’. Il concerto, ad ingresso libero e gratuito, vuole completare la proposta complessiva di eventi dell’edizione 2018 di ‘Gagliaudo fra i Mercanti’ , offrendo un’esperienza di alto profilo musicale che unirà la ricerca dei linguaggi identitari del nostro territorio con l’attualità degli stili musicali.

DOMENICA 30 SETTEMBRE

via Caniggia, dalle ore 16 alle ore 19.30, i Commercianti della via offriranno alla Città i progetti che le scuole di danza e di cucito hanno prodotto nell’anno. La scuola di danza “PETER LARSEN” utilizzerà il tema della luce come motivo dominante; la luce riflessa nelle paillettes dei vestiti delle ballerine realizzati dalla SCUOLA DI MODA VEZZA, accompagnerà le suggestione coreografiche.

La creatività dei ragazzi si esprime in nuvole di tessuto e tagli sartoriali sapienti.

In concomitanza verranno presentati anche abiti prodotti durante il corso di “Operatore per l’abbigliamento” tenuto in collaborazione con la Scuola di Moda Vezza e la Cnoss-Fap di Alessandria. Continua a leggere “Programma Gagliaudo fra i Mercanti 20° edizione – anno 2018, Alessandria”

Il 26 marzo 2018 ci lasciava Fabio Frizzi

Il 26 marzo 2018 ci lasciava Fabio Frizzi

di Pier Carlo Lava

In ricordo di Fabio Frizzi…

Fabio Frizzi

Il 26 marzo 2018 su tutti i media la notizia che nessuno di noi avrebbe mai voluto leggere o sentire è mancato Fabio Frizzi, un grande professionista della TV italiana.

In questa vorticosa società, nella quale tutti noi siamo come piccole rotelline, stritolate da un grande e mostruoso ingranaggio manovrato dai poteri forti, forse molti lo hanno già dimenticato, ma non noi di Alessandria today, ecco perchè pubblichiamo nuovamente questo un post che parla di lui.

A nostro avviso Fabio Frizzi è stato un grande professionista della Tv, ma sopratutto uomo buono, giusto, uno dei pochi, che ora non è più con noi, lo ricordiamo sapendo che per la società e per tutti noi persone normali e oneste è stata una grande perdita, ti seguivamo sempre prima del Tg delle ore 20.00, ciao Fabio… ci manchi.

La missione di Frizzi, l’amico della tv che non tradiva mai, di Alberto Infelise. 

ALBERTO INFELISE http://www.lastampa.it/ 27 marzo 2018

Viale Mazzini, Roma, una mattina di fine estate. Arrivò velocissimo, inchiodando con il motorino blu, il casco ancora addosso: «Eccomi, scusa per il ritardo». «Fabrizio, sei in anticipo di dieci minuti». Esplose nella sua risata fragorosa, strizzando gli occhi, stringendosi nelle spalle, sobbalzando. Insomma, la risata di Fabrizio Frizzi, quella che chiunque può rivedere chiudendo gli occhi. E aggiunse: «Sì, hai ragione, scusa». Era fatto così, in diretta davanti alle telecamere con milioni di occhi puntati addosso, oppure arrivando a un appuntamento qualsiasi, per parlare davanti a un caffè.   Continua a leggere “Il 26 marzo 2018 ci lasciava Fabio Frizzi”

I mercati evolvono, chi non si adegua soccombe, di Pier Carlo Lava

DSC_0064 copia

I mercati evolvono, chi non si adegua soccombe: Life motive. Innovate, diversify, advertising, and digitalize. In passato c’era un proverbio che recitava: “chi lascia la strada vecchia per quella nuova sa quel che perde ma non quel che trova”, oggi è cambiato, in diverse situazioni recita così: “chi lascia la strada vecchia per quella nuova non ha nulla da perdere ma tutto da guadagnare”.

di Pier Carlo Lava

Alessandria, imprese: In passato c’era un proverbio che recitava: “chi lascia la strada vecchia per quella nuova sa quel che perde ma non quel che trova”, oggi è cambiato, sovente recita così: “chi lascia la strada vecchia per quella nuova non ha nulla da perdere ma tutto da guadagnare”.

La gestione dell’impresa: La gestione di un impresa e/o di una qualsiasi attività commerciale, oggi più che in passato comporta la necessità inderogabile di conoscere la realtà che ci circonda, che in particolare negli ultimi anni è in continua e rapida evoluzione.Tale presupposto è indispensabile per capire il mutamento dei bisogni dei consumatori, con specifico riferimento a quelli dei clienti- consumatori del proprio settore operativo. Conseguentemente occorre la capacità di innovare, diversificare e utilizzare tutti i mezzi che la tecnologia odierna mette a disposizione, per conseguire i risultati soddisfacenti. Continua a leggere “I mercati evolvono, chi non si adegua soccombe, di Pier Carlo Lava”

Maxi stangata Ue contro Google: multa da 4 miliardi

Maxi stangata Ue contro Google: multa da 4 miliardi

3b489b22-8b12-11e8-98cd-a89010e579db_ER7Z1JUZ7996-k4wE-U11101845240929MzH-1024x576@LaStampa.it

L’accusa: sistema operativo usato per aumentare il traffico. Il colosso fa ricorso e minaccia di far pagare Android

Google ha 88 mila dipendenti in tutto il mondo e un fatturato di 110 miliardi di dollari (dati 2017)

MARCO BRESOLIN  INVIATO A BRUXELLES

http://www.lastampa.it/

«Google ha usato Android come strumento per consolidare la posizione dominante del proprio motore di ricerca». È con questa frase che Margrethe Vestager ha giustificato la stangata dell’Antitrust Ue al colosso di Mountain View. La multa da 4,34 miliardi di euro è la più alta mai inflitta dalla Commissione a un’azienda privata. La stessa che, soltanto un anno fa, era stata condannata a pagare 2,4 miliardi al termine di un’altra inchiesta.  

Google ha subito annunciato ricorso contro la decisione di ieri, ma Bruxelles non si è limitata all’ammenda (che andrà versata in un conto sicuro in attesa del verdetto finale e poi, eventualmente, ridistribuita tra gli Stati Ue): l’Ue ha dato 90 giorni di tempo all’azienda per interrompere le pratiche contestate. In caso contrario, scatterà un’ulteriore sanzione pari al 5% del fatturato globale per ogni giorno di inadempienza.  Continua a leggere “Maxi stangata Ue contro Google: multa da 4 miliardi”

Segui Alessandria today via e.mail

Segui Alessandria today via e.mail

Camogli ok

Clicca per seguire questo blog e ricevere email di notifica per i nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 3.863 follower

ISCRIVITI

E’ sufficiente cliccare sulla dicitura “ISCRIVITI”, seguire una semplice procedura che prevede l’indicazione di nome ed e-mail, ed il servizio sarà attivo immediatamente.

In qualsiasi momento che lo si voglia si può facilmente annullare l’iscrizione.

http://feeds.feedburner.com/AlessandriaToday

Emily Dickinson poetessa statunitense, biografia

Emily Dickinson poetessa statunitense, biografia

Emily_Dickinson2

Nacque nel 1830 ad Amherst da una famiglia borghese di tradizioni puritane. I Dickinson erano conosciuti per il sostegno fornito alle istituzioni scolastiche locali. Suo nonno, Samuel Fowler Dickinson, era uno dei fondatori dell’Amherst College, mentre il padre ricopriva la funzione di legale e tesoriere dell’Istituto; inoltre, ricopriva importanti incarichi presso il Tribunale Generale del Massachusetts, il Senato dello Stato e la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti.

I suoi studi costanti non furono regolari: durante gli anni delle scuole superiori decise, di sua spontanea volontà, di allontanarsi dal College Femminile di Mount Holyoke onde evitare di professarsi pubblicamente cristiana seguendo la moda dei “revival” dell’epoca. Le sue amicizie furono scarse. Questo fu un giudizio espresso sul padre: “Mio padre è troppo impegnato con le difese giudiziarie per accorgersi di cosa facciamo. Mi compra molti libri ma mi prega di non leggerli perché ha paura che scuotano la mente”.

Emily Dickinson scoprì la propria vocazione poetica durante il periodo di revival religioso che, nei decenni 1840-50, si diffuse rapidamente nella regione occidentale del Massachusetts. Uno dei suoi biografi ha affermato che concepì l’idea di diventare poetessa avendo come riferimento – in termini biblici – la lotta di Giacobbe con l’angelo. Continua a leggere “Emily Dickinson poetessa statunitense, biografia”

Google maps le recensioni dei consumatori, di Pier Carlo Lava

Google maps le recensioni dei consumatori, di Pier Carlo Lava

Google maps 1a Schermata 2018-04-24 a 18.51.58 copiaGoogle maps 1aa Schermata 2018-04-25 a 17.13.14 copia

Le recensioni su Google maps, uno strumento importante per i consumatori e per le attività commerciali.
Alessandria: La pubblicità e aggiungerei il passa parola sono determinanti per qualsiasi attività commerciale, anche se su questo argomento non tutti i commercianti la pensano allo stesso modo.
In tal senso si passa da commercianti che investono un budget consistente in comunicazione media e altri che invece non investono nulla ritenendo che basti il passa parola. Come sempre la giusta soluzione sta nel mezzo, cioè investire in pubblicità un budget sostenibile dal fatturato che si può quantificare intorno all’8-10% dello stesso.
Ovviamente è determinante investire con attenzione, cioè sui media più funzionali per le caratteristiche della propria attività commerciale, alla location del punto vendita, in periodi dell’anno idonei per la propria merceologia e con un claim accattivante che catturi l’attenzione dei propri potenziali consumatori.

Continua a leggere “Google maps le recensioni dei consumatori, di Pier Carlo Lava”

Google maps le recensioni dei consumatori, di Pier Carlo Lava

Google maps 1a Schermata 2018-04-24 a 18.51.58 copiaGoogle maps 1aa Schermata 2018-04-25 a 17.13.14 copia

Google maps le recensioni dei consumatori, di Pier Carlo Lava

Le recensioni su Google maps, uno strumento importante per i consumatori e per le attività commerciali.
Alessandria: La pubblicità e aggiungerei il passa parola sono determinanti per qualsiasi attività commerciale, anche se su questo argomento non tutti i commercianti la pensano allo stesso modo.
In tal senso si passa da commercianti che investono un budget consistente in comunicazione media e altri che invece non investono nulla ritenendo che basti il passa parola. Come sempre la giusta soluzione sta nel mezzo, cioè investire in pubblicità un budget sostenibile dal fatturato che si può quantificare intorno all’8-10% dello stesso.
Ovviamente è determinante investire con attenzione, cioè sui media più funzionali per le caratteristiche della propria attività commerciale, alla location del punto vendita, in periodi dell’anno idonei per la propria merceologia e con un claim accattivante che catturi l’attenzione dei propri potenziali consumatori. Continua a leggere “Google maps le recensioni dei consumatori, di Pier Carlo Lava”

Corriereal: I mercati evolvono: chi non si adegua soccombe

20180405_capannoni-326x245

Corriereal: I mercati evolvono: chi non si adegua soccombe

Ringrazio la redazione di Corriereal per la pubblicazione. Pier Carlo Lava

06/04/2018 corriereal

Alessandria, imprese: In passato c’era un proverbio che recitava: “chi lascia la strada vecchia per quella nuova sa quel che perde ma non quel che trova”, oggi è cambiato, sovente recita così: “chi lascia la strada vecchia per quella nuova non ha nulla da perdere ma tutto da guadagnare”.

La gestione dell’impresa: La gestione di un impresa e/o di una qualsiasi attività commerciale, oggi più che in passato comporta la necessità inderogabile di conoscere la realtà che ci circonda, che in particolare negli ultimi anni è in continua e rapida evoluzione.Tale presupposto è indispensabile per capire il mutamento dei bisogni dei consumatori, con specifico riferimento a quelli dei clienti- consumatori del proprio settore operativo. Conseguentemente occorre la capacità di innovare, diversificare e utilizzare tutti i mezzi che la tecnologia odierna mette a disposizione, per conseguire i risultati soddisfacenti. Continua a leggere “Corriereal: I mercati evolvono: chi non si adegua soccombe”

Città Futura: I mercati evolvono e chi non si adegua soccombe

20180405_capannoni-326x245

Città Futura: I mercati evolvono e chi non si adegua soccombe

Ringrazio la redazione di Città Futura per la pubblicazione Pier Carlo Lava 05/04/2018 

Life motive. Innovate, diversify, advertising, and digitalize

Alessandria, imprese: In passato c’era un proverbio che recitava: “chi lascia la strada vecchia per quella nuova sa quel che perde ma non quel che trova”, oggi è cambiato, sovente recita così: “chi lascia la strada vecchia per quella nuova non ha nulla da perdere ma tutto da guadagnare”.

La gestione dell’impresa: La gestione di un impresa e/o di una qualsiasi attività commerciale, oggi più che in passato comporta la necessità inderogabile di conoscere la realtà che ci circonda, che in particolare negli ultimi anni è in continua e rapida evoluzione.Tale presupposto è indispensabile per capire il mutamento dei bisogni dei consumatori, con specifico riferimento a quelli dei clienti- consumatori del proprio settore operativo. Conseguentemente occorre la capacità di innovare, diversificare e utilizzare tutti i mezzi che la tecnologia odierna mette a disposizione, per conseguire i risultati soddisfacenti. Continua a leggere “Città Futura: I mercati evolvono e chi non si adegua soccombe”