Economia. Considerazioni sulla Qualità di Maurizio Coscia (Sargon)

Qualita-Garantita-big-13-135

La Qualità (quella con la Q maiuscola) costa, ma PREMIA… e rilevo, invece, come la tendenza, al giorno d’oggi – anche a causa della globalizzazione del mercato – sia sempre più quella di accontentarsi di soluzioni che lasciano a desiderare dal punto di vista qualitativo, pur di tendere al risparmio e guadagnare sulla vendita a basso costo di servizi e prodotti scadenti. Ciò è anche una conseguenza del voler essere concorrenziali per forza, in base al principio: “Più si riesce ad abbassare il prezzo di ciò che si offre sul mercato e più si vende”.

Tuttavia, a mio avviso, questa è una strategia che, se nel breve periodo può portare a qualche risultato, nel lungo non può far altro che rivelare tutti i suoi limiti ed effetti dannosi per il fornitore. I clienti possono anche rappresentare una massa indeterminata di acquirenti da allettare con la prospettiva di ottenere prodotti e servizi a basso costo, ma, nel momento in cui si rendono conto che qualcosa che hanno acquistato è scadente o non funziona come dovrebbe, non solo smettono di acquistarla, ma ne fanno anche una pessima pubblicità, con tutto il conseguente ritorno negativo in termini economici per il fornitore.

Meglio, allora, puntare subito a crearsi un’immagine di serietà professionale e di Qualità, concreta, in quanto testimoniata dalla rispondenza delle caratteristiche dei propri prodotti e servizi a quelle che sono le aspettative di Qualità della clientela. Si può parlare di Qualità Concreta di prodotti e servizi da differenti punti di vista e sono molteplici i mezzi tecnici (e non) che concorrono a realizzarla, tuttavia, a mio avviso, al giorno d’oggi, in un mercato del lavoro DIFFERENTE da quello di un tempo in cui è stato introdotto un ampio margine di flessibilità – con incertezza di reddito ed incentivo economico, in alcuni casi – rimane, comunque, importante la gratificazione personale che il lavoratore è in grado di attingere direttamente dalla sua attività lavorativa. In mancanza di riconoscimento del merito con stabilizzazione del contratto di lavoro, un grosso danno alla Qualità può essere determinato dal fattore umano.

Oggigiorno, in tanti contesti lavorativi odierni, entrano ed escono lavoratori “flessibili”,  senza una prospettiva di lavoro stabile per il futuro che non hanno alcun reale interesse a svolgere bene e con dedizione le loro mansioni temporanee. In queste condizioni di lavoro così flessibili, rispetto al passato, a mio avviso, è, in aggiunta ad altri fattori, difficile parlare di Qualità nella produzione di beni e servizi.

L’orto didattico della scuola Morbelli arriva al Mercato Coperto di Campagna Amica

L’orto didattico della scuola Morbelli arriva al Mercato Coperto di Campagna Amica

Sabato mattina insegnanti e bambini nello spazio riservato alle attività formative

Soddisfazione per un progetto arrivato al quinto anno: esempio virtuoso di produzione a Km0, illustreranno e proporranno ai consumatori il loro lavoro “in campo”

morb orto scuola Morbellimorb orto scuola Morbelli2

A guardalo si potrebbe dire che fanno concorrenza a chi l’imprenditore agricolo lo fa di mestiere. Zappette e rastrello accanto ai libri per un orto che è diventato il fiore all’occhiello dell’attività didattica della scuola materna ed elementare “Angelo Morbelli” ad Alessandria.

Grazie al supporto di Coldiretti, ma soprattutto all’impegno e all’entusiasmo di Cristina Ferrarino, insegnante referente del progetto ”Facciamo un orto in giardino!”, coadiuvata dalle maestre Lina Basile e Silvia Bona, i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Continua a leggere “L’orto didattico della scuola Morbelli arriva al Mercato Coperto di Campagna Amica”

Coldiretti. Mercato Coperto di Campagna Amica: trovare la campagna in città da oggi è più facile

Mercato Coperto di Campagna Amica: trovare la campagna in città da oggi è più facile

Con il taglio del nastro inaugurato questa mattina nel centro storico della città di Alessandria un nuovo spazio per la spesa a Km.0

Prima città del Piemonte ad ospitarne uno,una festa per la cultura del cibo sano

1a mercIMG-20190525-WA0011

Centinaia i cittadini consumatori che nella mattinata di oggi ad Alessandria hanno preso d’assalto il nuovo Mercato Coperto di Campagna Amica acquistando frutta e verdura, formaggi, carne, salumi, miele, ma anche confetture, farine e prodotti da forno, tutto rigorosamente a km0.

Il primo ad aprire in Piemonte, si aggiunge alle varie altre iniziative settimanali all’aperto firmate Campagna Amica, dislocate sia in città che in tutta la provincia: è strutturato per essere un punto fisso di vendita diretta rispetto ai temi legati al cibo, alla sana alimentazione, alla tutela del territorio rurale, al turismo in campagna e alla salvaguardia dell’ambiente. Nasce per promuovere la conoscenza della stagionalità dei prodotti che non devono percorrere lunghe distanze e per diffondere, grazie ai consigli degli agricoltori, i metodi migliori per conservare e utilizzare i tesori agroalimentari locali.

Per l’occasione sono stati diversi i piatti cucinati per l’occasione dagli Agrichef, i cuochi contadini di Campagna Amica, molto apprezzati e richiesti.

«Aggiungiamo un solido tassello nel percorso che da anni perseguiamo per la crescita dell’agricoltura e la tutela del vero Made in Italy» ha sottolineato Mauro Bianco, presidente provinciale Coldiretti Alessandria nel rilevare anche l’elevato valore sociale dell’iniziativa. Abbiamo scelto Borgo Rovereto, cuore del centro storico alessandrino, per contribuire a rivitalizzare una parte importante della città, ora confidiamo nella risposta degli alessandrini per quello che non vuole essere solo uno sbocco commerciale, ma anche un luogo vitale di agricoltura di prossimità e di aggregazione”. Continua a leggere “Coldiretti. Mercato Coperto di Campagna Amica: trovare la campagna in città da oggi è più facile”

Operazioni della Polizia Locale al Mercato bisettimanale e nei pubblici esercizi

Operazioni della Polizia Locale al Mercato bisettimanale e nei pubblici esercizi

Casale_Monferrato-palazzo_del_Credito_Italiano1

Casale Monferrato: A partire dalla fine del mese di ottobre, con l’approssimarsi delle festività natalizie, il Comando di Polizia Locale ha effettuato alcuni controlli di natura amministrativa presso il mercato bisettimanale di piazza Castello.

Le operazioni hanno coinvolto il Nucleo Annonario della Polizia Locale insieme al personale dell’Ispettorato del Lavoro.

A seguito degli accertamenti eseguiti sono stati emessi provvedimenti di sospensione dell’attività a carico di 2 aziende che sono risultate impiegare alle loro dipendenze lavoratori in nero. Inoltre sono state irrogate sanzioni per la mancata esposizione dei prezzi della merce in vendita. Continua a leggere “Operazioni della Polizia Locale al Mercato bisettimanale e nei pubblici esercizi”

Mercato straordinario in piazza Garibaldi, Alessandria

Provvedimenti viabili Alessandria

alessandria-cittacc802

Mercato straordinario in piazza Garibaldi –  mercoledì 31 ottobre 2018

Il mercato di piazza Garibaldi in programma nella data del 01/11/2018 “Festa di Ognissanti” verrà anticipato al giorno mercoledì 31/10/2018.Dalle ore 6 alle ore 20 del giorno mercoledì 31 ottobre 2018 saranno vietati il transito e la fermata con rimozione forzata in piazza Garibaldi (metà della sede rialzata lato giardini pubblici ). Dal divieto sono esclusi i mezzi operativi appartenenti agli ambulanti.

Tortona: in piazza Malaspina inaugurato il nuovo mercato agricolo

Tortona: in piazza Malaspina inaugurato il nuovo mercato agricolo

In piazza Malaspina a Tortona, alla presenza del sindaco Gianluca Bardone, dell’assessore alle attività economiche Marcella Graziano e di alcuni funzionari, è stato ufficialmente inaugurato il nuovo mercato agricolo dei produttori associati a Confagricoltura e Cia, che ha ottenuto il patrocinio comunale.

mercato IMG-20181019-WA0003

Gli agricoltori con le loro delizie appena raccolte attendono la cittadinanza tutti i venerdì pomeriggio dalle 15 alle 19 nella centralissima piazza adiacente a Via Emilia.

Gli acquirenti potranno trovare una vasta gamma di prodotti tra cui pane artigianale e prodotti da forno, riso, frutta e ortaggi di stagione, marmellate e composte, salumi, miele, erbe aromatiche essiccate, formaggi caprini e vaccini e vino.

Il presidente di Confagricoltura Alessandria Luca Brondelli di Brondello e il presidente di Cia Alessandria Gian Piero Ameglio hanno dichiarato: “Fare la spesa in pieno centro, con i prodotti locali è un’opportunità che siamo certi verrà apprezzata dagli abitanti di Tortona. L’orario pomeridiano del mercato è un plus all’iniziativa, in quanto così  intendiamo coinvolgere un pubblico più vasto nell’ora della passeggiata e dell’aperitivo. Non puntiamo dunque all’acquisto frettoloso, ma alla scoperta e all’approfondimento dei prodotti locali per far conoscere ancora più le produzioni del territorio”. Continua a leggere “Tortona: in piazza Malaspina inaugurato il nuovo mercato agricolo”

Torna la mostra mercato “Mastro Artigiano”

Torna la mostra mercato “Mastro Artigiano”

AL CENTRO FIERISTICO IL 20 E 21 OTTOBRE 2018

L’artigianato italiano, soprattutto in questo periodo di crisi, rappresenta il nostro vantaggio competitivo in una serie di campi, dal manifatturiero all’alimentare: il design, la moda, i gioielli e le ceramiche, possono, oggi, essere un’arma vincente contro la crisi. Prestigio, esclusività e qualità: gli aggettivi che meglio descrivono il made in Italy.

Novi Ligure.png

L’Italia deve saper sfruttare il suo vantaggio competitivo, già riconosciuto nel mondo e dato dal “saper fare italiano”, intrecciato alle antiche tradizioni delle quali l’Italia è la culla.

Sabato 20 e domenica 21 ottobre 2018 l’Amministrazione Comunale organizza la nona edizione di Mastro Artigiano 2018, rassegna improntata sull’artigianato d’eccellenza. Presso il Centro Fieristico “Dolci Terre di Novi” verrà proposto il meglio della produzione di settore presente in Provincia di Alessandria e non solo. Come per gli anni passati, questa nuova edizione, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale, vedrà la partecipazione di espositori dal denominatore comune “qualità”. In questa edizione saranno ospiti della rassegna otto aziende del gruppo “Artigiani in Liguria”, marchio della Regione Liguria che come quello di “Piemonte Eccellenza Artigiana” nasce per tutelare e promuovere le lavorazioni dell’artigianato artistico, tradizionale e tipico di qualità. Continua a leggere “Torna la mostra mercato “Mastro Artigiano””

M5S: Progetto “MERCATO & ZTL”

M5S: Progetto “MERCATO & ZTL”

Alessandria: Il progetto ” Mercato & ZTL ” è nato per rispondere a varie problematiche che da tempo vengono sollevate da commercianti e cittadinanza, ma che, in concreto, non sono mai state realmente prese in considerazione dalle giunte che si sono succedute negli ultimi anni.

prog image2prog image1

Il progetto è composto da tre punti distinti ma legati da un unico comune denominatore: la riqualificazione del centro. Nello specifico, il progetto “MERCATO & ZTL” consta di tre punti principali:

1) La pedonalizzazione dell’area cittadina evidenziata nella slide 1 e riguardante la zona del centro cittadino che è compresa tra via Dante, p.zza Libertà e le vie del primissimo centro fino a p.zza Garibaldi.

In primo luogo, il progetto rappresenta un piccolo passo nella direzione del miglioramento della qualità dell’aria cittadina. E’ infatti opportuno ricordare il problema salute, evidenziato in tutta la sua gravità dal rapporto di Legambiente “Mal d’aria 2018”, nel quale si evidenzia la preoccupante e cronica situazione della nostra città, la terza più inquinata d’Italia nel 2017. A riguardo, risulta importante anche sottolineare il monito giunto dalla UE rispetto alla qualità dell’aria nella pianura padana, la quale, in caso di non ottemperanza dei Comuni alla normativa emanata, ha previsto pene pecuniarie molto pesanti comminate a coloro i quali non si adegueranno alle direttive promulgate. Continua a leggere “M5S: Progetto “MERCATO & ZTL””

Programma Gagliaudo fra i Mercanti 20° edizione – anno 2018, Alessandria

Programma Gagliaudo fra i Mercanti 20° edizione – anno 2018, Alessandria

SABATO 29 SETTEMBRE

via dei Martiri (lato piazza Libertà), dalle ore 10 alle ore 23.30 “MATCH IT NOW” Giornata di sensibilizzazione per la donazione delle cellule staminali del sangue a cura dell’Azienda Ospedaliera SS. Antonio e Biagio, ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) e Clown Marameo.

PALACIMA (lungo Tanaro San Martino) ALESSANDRIA VOLLEY, UNA CITTA’ UNA PASSIONE Il programma prevede: ore 15 – ingresso del pubblico ore 16 – intervento delle autorità ore 16 – presentazione Staff e squadre Alessandria Volley Stagione 2018/2019 ore 18 – PARTITA AMICHEVOLE IGOR GORGONZOLA NOVARA– REALE MUTUA FENERA CHIERI76

 

SABATO 29 E DOMENICA 30 SETTEMBRE

piazzetta della Lega, dalle ore 16.30 alle ore 19

ASSOCIAZIONE COUNTRY FEVER – animazione con musiche e balli country

SABATO 29 SETTEMBRE

AMEMANERA in piazza Marconi, ad Alessandria, con Marica Canavese e Marco Soria

Sabato 29 settembre, alle ore 21, in piazza Marconi, si terrà un concerto del gruppo ‘Amemanera’. Il concerto, ad ingresso libero e gratuito, vuole completare la proposta complessiva di eventi dell’edizione 2018 di ‘Gagliaudo fra i Mercanti’ , offrendo un’esperienza di alto profilo musicale che unirà la ricerca dei linguaggi identitari del nostro territorio con l’attualità degli stili musicali.

DOMENICA 30 SETTEMBRE

via Caniggia, dalle ore 16 alle ore 19.30, i Commercianti della via offriranno alla Città i progetti che le scuole di danza e di cucito hanno prodotto nell’anno. La scuola di danza “PETER LARSEN” utilizzerà il tema della luce come motivo dominante; la luce riflessa nelle paillettes dei vestiti delle ballerine realizzati dalla SCUOLA DI MODA VEZZA, accompagnerà le suggestione coreografiche.

La creatività dei ragazzi si esprime in nuvole di tessuto e tagli sartoriali sapienti.

In concomitanza verranno presentati anche abiti prodotti durante il corso di “Operatore per l’abbigliamento” tenuto in collaborazione con la Scuola di Moda Vezza e la Cnoss-Fap di Alessandria. Continua a leggere “Programma Gagliaudo fra i Mercanti 20° edizione – anno 2018, Alessandria”

“Mercato del tabacco, salute, business e mozziconi per strada”, di Pier Carlo Lava

“Mercato del tabacco, salute, business e mozziconi per strada”, di Pier Carlo Lava

image2

Nel mondo si contano oltre 1 miliardo di fumatori, dal 1970 il consumo di tabacco è cresciuto del 67%, un fumatore su quattro è cinese e il numero dei tabagisti in Cina continua ad aumentare. In Italia su una popolazione sopra i 15 anni (che è 51,3 milioni) i fumatori sono il 22% oltre 11 milioni.
Da un indagine della DOXA emerge che l’età media della prima sigaretta è intorno ai 16 anni (ma il 13% inizia prima dei 15 anni) il 25,4% sono uomini e il 18,9% donne, dati in calo in particolare per gli uomini rispetto al 1993, dal 2005 è diminuito anche il consumo medio di sigarette al giorno, da 25,6 a 22.0.
Da un Rapporto sul fumo dell’Istituto superiore si sanità, si evince che il 12,2% di chi ha il vizio di fumare vorrebbe smettere nei prossimi sei mesi, e che in media chi decide di abbandonare ha superato i 40 anni.
Secondo l’OMS il fumo di tabacco rappresenta la seconda causa di morte nel mondo e la principale causa di morte evitabile. E’ stato stimato che nel mondo quasi 6 milioni di persone perdono la vita ogni anno per i danni da tabagismo e fra le vittime oltre 600.000 sono non fumatori esposti al fumo passivo.
Tempo fa la BAT (British American Tobacco) una multinazionale del settore ha annunciato che investirà in Italia oltre un miliardo di euro che porteranno alla creazione di 300 posti di lavoro diretti, più altri nell’indotto.

Continua a leggere ““Mercato del tabacco, salute, business e mozziconi per strada”, di Pier Carlo Lava”

Confagricoltura e Cia: Inaugurato nuovo mercato agricolo in piazza della Libertà

Confagricoltura e Cia: Inaugurato nuovo mercato agricolo in piazza della Libertà

mercato_inaugurazione

Alessandria: E’ stato inaugurato, alla presenza del sindaco e delle autorità, il nuovo mercato agricolo dei produttori della provincia associati a Cia e Confagricoltura, in piazza della Libertà ad Alessandria, patrocinato dal Comune di Alessandria.

L’appuntamento settimanale si svolgerà tutti i mercoledì dalle ore 8 alle 13 lungo il viale della piazza, sui lati che affacciano sulle Poste e sulla Fondazione Cral.

Sono diciotto le aziende associate alle due organizzazioni che partecipano al mercato agricolo e che offrono una gamma completa di prodotti: frutta, ortaggi, carne, uova, pane artigianale e prodotti da forno, vino, composte, formaggi caprini e vaccini, piante officinali, erbe aromatiche, fiori e piante da giardino, succhi di frutta, composte, riso. Continua a leggere “Confagricoltura e Cia: Inaugurato nuovo mercato agricolo in piazza della Libertà”

Spizzichini: taglia e regia per la Bertram

1529476555881.jpg--spizzichini__tagliae_regia_per_la_bertram

BASKET A2 – MERCATO

“Combatteremo per qualcosa di importante”. Ritrova N’Doja con cui ha vinto a Bologna

La Bertram Derthona ufficializza l’ingaggio di Gabriele Spizzichini (playmaker guardia romana, 26enne, 1.95 cm). Ultima stagione a Scafati (9.25 punti, 4,25 rimbalzi e 3.89 assist di media), dove era già stato in carriera. Carriera iniziata tra Basket Roma e Virtus Bologna, che ha avuto proprio tra Scafati e Virtus i momenti più importanti. Spizzichini è un vincente in categoria: due Coppa Italia di A2 con Scafati e Virtus Bologna. Sempre con le Vu nere, nella stagione 2016-2017 conquista la promozione in A1. In quella squadra giocava anche Klaudio N’Doja, che ritroverà a Tortona. Chiara la traccia scelta dal club bianconero: aggiungere giocatori esperti che abbiamo già dimostrato di saper giocare per qualcosa di importante e di saper vincere. “Ho scelto Tortona perché ha un progetto nuovo e ambizioso, una bella sfida – spiega il nuovo Leone -. Continua a leggere “Spizzichini: taglia e regia per la Bertram”

Alessandria, con affitti agevolati cala Imu. Fiaip: L’immobiliare riparte

Alessandria, con affitti agevolati cala Imu. Fiaip: L’immobiliare riparte

alessandria

Oggi incontro in Camera di Commercio con l’assessore al Bilancio su novità per locazioni concordate e agevolazioni fiscali 

I nuovi accordi territoriali per gli affitti nella città di Alessandria saranno al centro dell’incontro ‘Case e affitti agevolati… se controllati’, che si terrà domani, giovedì 24 aprile, alle ore 15.00, presso la Camera di Commercio (via Vochieri 58), alla presenza dell’assessore comunale al Bilancio, Cinzia Lumiera.
Il convegno è promosso dal Collegio provinciale Fiaip (Federazione italiana agenti immobiliari professionali), insieme con le sigle delle associazioni di proprietari (Confedilizia, Uppi, Appc, Confabitare, Federproprietà, Confappi) e dei sindacati degli inquilini (Sunia, Sicet, Uniat) e ha lo scopo di illustrare le nuove e più ampie agevolazioni fiscali previste dall’Accordo territoriale sottoscritto dal Comune lo scorso 30 marzo per i contratti di locazione a canone concordato Continua a leggere “Alessandria, con affitti agevolati cala Imu. Fiaip: L’immobiliare riparte”

Stato, mercato e democrazia. Note a margine di “Titanic. Il naufragio dell’ordine liberale”

Stato, mercato e democrazia. Note a margine di “Titanic. Il naufragio dell’ordine liberale”

titanic il naufragio dell'ordine liberale2018  E. Parsi, Titanic. Il naufragio dell’ordine liberale, il Mulino, Bologna 2018.


Abstract. La metafora del naufragio del Titanic scelta da Vittorio Emanuele Parsi quale titolo del suo libro sottende il convincimento che il vascello sul quale l’ordine internazionale liberale dell’Occidente si era imbarcato dalla fine della Seconda Guerra Mondiale fosse inaffondabile. Ma quel vascello, è la tesi di Parsi, è stato ‘portato fuori rotta’, per di più su una rotta ‘diversa e molto più pericolosa’, sulla quale incombono quattro facce di un iceberg in grado di affondarlo. Questa tesi è suggestiva e lascia intendere che l’ordine liberista nel quale l’ordine internazionale liberale si è trasformato, porterà all’affondamento del vascello. La tesi che qui si sostiene, e che seppure in un’ottica prettamente economica va nella stessa direzione, parte dal presupposto che l’ordine internazionale liberale uscito dalla Conferenza di Bretton Woods del 1944, che pure ha garantito il ventennale periodo di prosperità della Golden Age dello sviluppo economico del dopoguerra, era in realtà già minato.

Continua a leggere “Stato, mercato e democrazia. Note a margine di “Titanic. Il naufragio dell’ordine liberale””

Stato, mercato e democrazia. Note a margine di “Titanic. Il naufragio dell’ordine liberale”

 www.cittafutura.al.i Alessandria

titanic il naufragio dell'ordine liberale2018  E. Parsi, Titanic. Il naufragio dell’ordine liberale, il Mulino, Bologna 2018.


Abstract. La metafora del naufragio del Titanic scelta da Vittorio Emanuele Parsi quale titolo del suo libro sottende il convincimento che il vascello sul quale l’ordine internazionale liberale dell’Occidente si era imbarcato dalla fine della Seconda Guerra Mondiale fosse inaffondabile.

Ma quel vascello, è la tesi di Parsi, è stato ‘portato fuori rotta’, per di più su una rotta ‘diversa e molto più pericolosa’, sulla quale incombono quattro facce di un iceberg in grado di affondarlo. Questa tesi è suggestiva e lascia intendere che l’ordine liberista nel quale l’ordine internazionale liberale si è trasformato, porterà all’affondamento del vascello.

La tesi che qui si sostiene, e che seppure in un’ottica prettamente economica va nella stessa direzione, parte dal presupposto che l’ordine internazionale liberale uscito dalla Conferenza di Bretton Woods del 1944, che pure ha garantito il ventennale periodo di prosperità della Golden Age dello sviluppo economico del dopoguerra, era in realtà già minato.

Continua a leggere “Stato, mercato e democrazia. Note a margine di “Titanic. Il naufragio dell’ordine liberale””