La storia industriale, mostra fotografica a Tortona

Tortona: La storia industriale della zona “Alfa” di Tortona torna a rivivere grazie ad una nuova interessante mostra documentale che si terrà a Palazzo Guidobono dal 22 febbraio al 31 marzo 2019.
“Alfa”: per Tortona è l’acronimo della azienda Anonima Ligure Forniture Acciaio che, insieme al cotonificio Dellepiane, è stata la prima “industria” insediatasi a Tortona agli inizi del ‘900, dando il via alla trasformazione urbana aldilà della rete ferroviaria.
Nonostante l’attività dell’originaria ditta genovese sia durata solo una decina d’anni, da oltre un secolo, la sua sigla societaria è riconosciuta nella toponomastica locale come l’appellativo della zona che sta tra la stazione ferroviaria e la circonvallazione, in direzione Castelnuovo Scrivia.
Nei locali della mostra verranno sviluppate le diverse fasi storiche dell’area industriale, in relazione ai principali prodotti trattati dalle aziende che si sono alternate nel corso di un secolo sul sito: acciao, sale e tabacchi.
Dall’acciaio del primo periodo caratterizzato dalla meccanica pesante, passando per lo sconvolgente bombardamento del 1944, fino all’ampliamento coi depositi di tabacchi ed i fabbricati per la lavorazione del sale, voluto dai Monopoli di Stato. Continua a leggere “La storia industriale, mostra fotografica a Tortona”

Museo Gambarina. Roberto Giordanelli presenta la mostra fotografica: Lisòndria cme l’era -Alessandria come era…

Museo Gambarina. Roberto Giordanelli presenta la mostra fotografica: Lisòndria cme l’era -Alessandria come era…

Alessandria: Dal 2 al 27 di febbraio 2019 presso il Museo Etnografico Gambarina di piazza Gambarina n. 1 sarà presente la mostra fotografica “Lisòndria cme l’era – Alessandria come era” del fotografo Roberto Giordanelli.

schermata 2019-01-28 a 19.13.41

Si tratta di immagini scattate negli ’80 – ’90 nel corso della carriera del Giordanelli fotografo professionista  ancora in attività.

Le fotografie ci propongono un tuffo nel passato recente mostrandoci luoghi, fabbricati, ambienti per la maggior parte andati perduti o profondamente modificati.

Si possono ammirare il  vecchio Ponte della Cittadella, la fabbrica di Borsalino di Via Cavour, la demolizione parziale del fabbricato della caserma della Gambarina, i Bagni Pubblici, le vecchie Casermette, ecc.

Sono presenti anche angoli ancora esistenti che sono rappresentati con un lirismo che dimostra il sincero affetto di un alessandrino per la sua città.

Una mostra da vedere e utile oltre ravvivare la memoria anche come documentazione per le nuove generazioni.