Al museo dei Campionissimi di Novi Ligure presentazione Masterplan

Al museo dei Campionissimi di Novi Ligure presentazione Masterplan

presentazioneZ3-A3-web_54_11800

Novi Ligure. Museo dei Campionissimi, presentazioni Masterplan di indirizzo per la riqualificazione e la valorizzazione dell’area denominata Z3, previste il 15 marzo:

– per tutta la cittadinanza (ore 17,00 Museo dei Campionissimi)

– con le scuole superiori cittadine (ore 9,30 al Museo dei Campionissimi) per un confronto diretto con gli studenti e i loro insegnanti

I 100 ANNI DI COPPI: Gli eventi organizzati per il centenario dal Comune di Novi Ligure

I 100 ANNI DI COPPI: Gli eventi organizzati per il centenario dal Comune di Novi Ligure

Novi Ligure: È stato presentato il 27 febbraio al Circolo dei Lettori di Torino il programma di eventi dedicati a Fausto Coppi, in occasione dei 100 anni della nascita. All’Airone, icona della storia sportiva italiana che aveva ali al posto delle gambe, è dedicato un calendario ricchissimo di incontri nei luoghi della sua vita, tra Castellania, Novi Ligure e Tortona.

Schermata 2019-03-05 a 08.27.50

Un uomo solo in fuga, una leggenda, tra i più grandi e popolari atleti di tutti i tempi. Cento anni sono passati dalla sua nascita a Castellania, il 15 settembre del 1919. L’amore per il ciclismo, nato ascoltando le storie del campione novese Costante Girardengo, forgiato dalla disciplina, l’ha portato verso straordinarie vittorie. 666 corse, 118 vittorie su strada, 84 su pista, 4 titoli italiani, 3 mondiali, 5 Giri d’Italia, 2 Tour de France, 5 Giri di Lombardia, 3 Milano-Sanremo, 1 Parigi-Roubaix; tutto fra il 1937 e il 1959.

3574 km, 107 ore, 31 minuti, 10 secondi: questi i numeri del primo Giro d’Italia di Fausto Coppi, vinto a soli vent’anni.

Novi Ligure è stata la città adottiva di Coppi, quella dove ha vissuto con le sue due compagne di vita e dove vivono ancora i suoi figli; la stessa città che gli ha dedicato il Museo dei Campionissimi, con oltre 3.000 metri quadrati per rivivere i miti del ciclismo, con i suoi protagonisti di ieri e di oggi. Il recupero della tradizione e il rilancio della bicicletta quale nuova modalità di esplorazione del territorio. Continua a leggere “I 100 ANNI DI COPPI: Gli eventi organizzati per il centenario dal Comune di Novi Ligure”

Convegno Gli anni di Rapallo al Mueo sei Campipnissimi

Convegno Gli anni di Rapallo al Mueo sei Campipnissimi

Novi Ligure: Il giorno 7 marzo, presso il Museo dei Campionissimi, si terrà a partire dalle ore 16,00 il Convegno Gli anni di Rapallo, incentrato sulle grandi figure di letterati modernisti che si incontrarono e vissero nella cittadina ligure negli anni Venti e Trenta. Sono gli anni di tre capitali letterarie: Londra, fino alla prima Guerra mondiale, in cui nascono e si sviluppano i primi segni del Modernismo, in opposizione alla letteratura edoardiana e georgiana, insomma post-vittoriana.

RAPALLO.png

Poi la “festa mobile” si trasferì in parte a Parigi (la città di Midnight in Paris, il film di Woody Allen). Proseguendo la fama già acquisita nel corso dell’Ottocento, Rapallo fu infine il soggiorno di Ezra Pound, che vi stabilì quella che venne definita “EzUversity”, e a cui parteciparono artisti del calibro di W.B. Yeats, T.S. Eliot, Ernest Hemingway, Gerhart Hauptmann, Ford Madox Ford, oltre a una folla di più o meno giovani brillanti minori, oltretutto in contatto epistolare o occasionale con un numero enorme di altri scrittori in tutto il mondo.

La figura centrale è il controverso poeta americano Ezra Pound, quasi un agente provocatore a Londra, dove comincia ad esercitare la sua influenza su autori come Eliot, Yeats, Hemingway; sarà un ospite meno centrale nella Parigi della Generazione perduta, ma proprio negli anni in cui avvia la sua produzione maggiore; ed infine sarà “libero docente” di quella che viene chiamata “EzUversity” nella Riviera, almeno finché le proprie simpatie politiche lo trasformeranno pian piano in personaggio scomodo ed isolato – per quanto, va detto, tantissimi autori anche di fede politica ben diversa continueranno a riconoscere non solo il suo contributo determinante, ma anche una straordinaria onestà e generosità intellettuale. Continua a leggere “Convegno Gli anni di Rapallo al Mueo sei Campipnissimi”

Personaggi: Incontri di studio sulla figura di Romualdo Marenco

Incontri di studio sulla figura di Romualdo Marenco

AL MUSEO DEI CAMPIONISSIMI E IN BIBLIOTECA

Novi Ligure: L’Amministrazione Comunale ha organizzato una serie di iniziative di cultura musicale di particolare interesse: due giorni di studio dedicati alla figura di Romualdo Marenco. Un incontro il 22 febbraio alle ore 9.45 presso il Museo dei Campionissimi, riservato alle scuole, e una “Tavola rotonda” aperta a tutti, sempre alle 9.45, ma all’interno della Sala Conferenze della Biblioteca Civica.

studio convegno2109-marenco-web

Il programma di venerdì 22 febbraio prevede le relazioni “Romualdo Marenco, da Novi al mondo intero” a cura di Gennaro Fusco (editore ed esperto di Marenco) e “Mettere in scena: opera e ballo nell’Italia Umbertina” a cura di Marco Stacca (musicologo dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”).

Sabato 23 febbraio invece si terrà una “Tavola rotonda per la valorizzazione della cultura musicale cittadina” aperta a tutti, alle ore 9.30, all’interno della Sala Conferenze della Biblioteca Civica.

Dopo i saluti del Sindaco Rocchino Muliere, dell’Assessore alla Cultura Cecilia Bergaglio e del maestro Maurizio Billi, compositore e Direttore d’orchestra, seguiranno le relazioni “Marenco, musica e teatro nella società della Nuova Italia” a cura di Antonio Rostagno e Marco Stacca (musicologi dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”) e a seguire “Excelsior, molto più di un ballo”, a cura di Gennaro Fusco, editore e studioso di Romualdo Marenco. Continua a leggere “Personaggi: Incontri di studio sulla figura di Romualdo Marenco”

Eventi in programma per ricordare Costante Girardengo

Eventi in programma per ricordare Costante Girardengo

Novi Ligure: In programma numerosi eventi per ricordare il Campionissimo di Novi Ligure Costante Girardengo.

Il 9 febbraio alle ore 10,30 si terrà una commemorazione presso il cimitero di Cassano Spinola, in occasione dell’anniversario della scomparsa di Girardengo, alla quale parteciperà anche un rappresentante del Comune di Novi Ligure.

194px-Girardengo.jpg

Novi Ligure e il Museo dei Campionissimi omaggeranno poi l’ ”Omino di Novi” il mese successivo, per i 126 anni dalla sua nascita.

Infatti, in occasione del passaggio in città della Classicissima di Primavera, nella mattinata del 23 marzo 2019 il Museo dei Campionissimi inaugurerà una mostra in suo onore dal titolo “La Volata del XX Secolo”, frutto di un importante lavoro di ricerca sulle immagini relative all’utilizzo della bicicletta nel corso del ‘900. Grande Guerra, emancipazione femminile, ecosostenibilità, Resistenza e integrazione, saranno alcuni dei temi affrontati, con una specifica sezione dedicata proprio a Girardengo, uomo del ‘900.

La mostra, cui verrà affiancata un’importante selezione di brani tratti dalla letteratura novecentesca dedicata, s’inserisce all’interno del progetto dall’omonimo titolo. Voluto dal Comune di Novi Ligure con il Museo dei Campionissimi, in partenariato con la Fondazione Vera Nocentini e sostenuto dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito del “Bando Polo del ‘900”, è destinato ad azioni che promuovono il dialogo tra Novecento e contemporaneità, utilizzando la partecipazione culturale come leva di innovazione civica.

In memoria del primo Campionissimo di Novi, sabato 23 marzo, dalle ore 10 alle 19, il Museo dei Campionissimi proporrà l’ingresso ridotto per tutti.

Rocchino Muliere. Novi Ligure: Nozze d’Oro, di Diamante e di Ferro

Nozze d’Oro, di Diamante e di Ferro

UN TRAGUARDO IMPORTANTE

Novi Ligure: Come gli anni passati, è consuetudine ormai per questa Amministrazione festeggiare coloro che hanno raggiunto importanti traguardi di anniversari di nozze, per ricordare gli anni di vita trascorsi insieme.

novi-ligure11

Questa sarà la quarta edizione e si terrà sabato 9 febbraio alle ore 15,30 all’interno delle sale espositive del Museo dei Campionissimi, in Viale dei Campionissimi a Novi Ligure.

Saranno festeggiate le Nozze d’Oro (50 anni), le Nozze di Diamante (60 anni) e le Nozze di Ferro (70 anni).

L’evento interessa tutti i cittadini che hanno contratto matrimonio negli anni 1949,1959 e 1969.

All’iniziativa sono state invitate complessivamente circa 150 coppie.

«È un appuntamento che si sta ormai consolidando nel tempo– spiega il Sindaco, Rocchino Muliere -come conferma il grande apprezzamento da parte di tutti i partecipanti durante le scorse edizioni. L’obiettivo è quello di trascorrere un piacevole pomeriggio riconoscendo l’importante ruolo della famiglia, che nella società ha determinato arricchimento sociale e culturale, contribuendo anche alla valorizzazione della nostra comunità». Continua a leggere “Rocchino Muliere. Novi Ligure: Nozze d’Oro, di Diamante e di Ferro”

Insieme per Simone contro l’osteosarcoma

Insieme per Simone contro l’osteosarcoma

Novi Ligure: Il 1° febbraio 2019, dalle ore 10.30 fino alle 12.30, presso il Museo dei Campionissimi di Novi Ligure, verrà presentata alla cittadinanza una nuova organizzazione di volontariato di Novi: ISCO.

L‘Associazione ISCO “Insieme per Simone Contro l’Osteosarcoma” nasce grazie a Davide e Katia, genitori di Simone, in seguito alla sua perdita a causa di un osteosarcoma, per mettere la loro terribile esperienza a servizio di altre famiglie.

incontro insieme per simone contro l'osteosarcoma

Davide e Katia, rispettivamente Presidente e Tesoriere dell’Associazione, sono stati molto sostenuti e supportati dai volontari dell’Associazione IRIS, alcuni dei quali sono anche soci fondatori di ISCO.

All’incontro saranno presenti gli studenti degli Istituti Superiori di Novi che hanno conosciuto Simone, il quale ha frequentato la quinta “E” del Liceo linguistico, diplomandosi a luglio. La sua classe aveva proposto un’iniziativa denominata “vaccino di classe”: studenti e docenti si erano vaccinati contro l’influenza per permettere a Simone, gravemente immunodepresso, di continuare a frequentare la scuola. Continua a leggere “Insieme per Simone contro l’osteosarcoma”

Il Museo dei Campionissimi illuminato di rosa

Il Museo dei Campionissimi illuminato di rosa

Novi Ligure: Mancano esattamente 102 giorni alla partenza della 102esima edizione del Giro d’Italia (che dopo l’avvio della scorsa edizione in terra d’Israele torna a svolgersi interamente nel territorio italiano, tranne per lo sconfinamento nella Repubblica di San Marino che ospiterà l’arrivo della nona tappa) e le città che lo ospiteranno mostrano al mondo il loro legame con la Corsa Rosa illuminando i simboli che le rappresentano tra monumenti, piazze e luoghi particolari.

museo dino ferretti museo dei campionissimi 2museo dino ferretti museo dei campionissimi

Il colore utilizzato, per dare inizio al conto alla rovescia in vista della partenza della Corsa Rosa, è quello che da quasi un secolo accompagna le pedalate dei più grandi campioni italiani di ciclismo.

Per l’occasione, il Comune di Novi Ligure sceglie il Museo dei Campionissimi, luogo simbolo del ciclismo. Da ieri sera fino al 3 febbraio e successivamente, durante la settimana dell’arrivo dell’11ª tappa Carpi-Novi Ligure, dal 18 al 25 maggio ogni sera il Museo si illuminerà di rosa.

Un’iniziativa che accende ancora di più la passione per la manifestazione, creando uno spettacolo di luci e contribuendo a unire idealmente le principali città che saranno protagoniste del Giro.

Chiunque potrà cogliere l’opportunità per vedere il Museo “in rosa”, per fotografarlo e postarlo sui social taggando la pagina facebook del Museo dei Campionissimi (@museodeicampionissimi), senza dimenticare l’hashtag ufficiale #Giro.

“Il quadro della Battaglia di Novi, 15 agosto 1799”

“Il quadro della Battaglia di Novi, 15 agosto 1799”

PRESENTAZIONE A CURA DELL’ASSOCIAZIONE “NOVI 1799”

Novi Ligure: Venerdì 30 novembre, alle ore 18 presso il Museo dei Campionissimi, verrà presentato al pubblico “Il quadro della Battaglia di Novi, 15 agosto 1799” (dipinto tra il 1852 e il 1855) del pittore Alexander W. F. Kotzebue.

quadro-novi-A3-web

L’evento in programma nasce dalla collaborazione dell’Associazione “Novi 1799” con l’Amministrazione comunale di Novi Ligure, grazie all’acquisizione del file ad alta risoluzione del quadro stesso per gentile concessione del Museo Hermitage di San Pietroburgo, che lo ha donato alla città di Novi. Lo scopo è quello di far conoscere l’opera ai novesi, durante una serata aperta al pubblico.

Tramite un supporto visivo multimediale, saranno descritti e analizzati tutti gli elementi tipici della cittadina di Novi durante la metà del XIX secolo, che sono ben raffigurati nell’immagine panoramica realizzata dal pittore. Continua a leggere ““Il quadro della Battaglia di Novi, 15 agosto 1799””

Museo dei Campionissimi: Claudio Gregori racconta la “Maglia Nera” Luigi Malabrocca

Museo dei Campionissimi: Claudio Gregori racconta la “Maglia Nera” Luigi Malabrocca

Foto gentilmente concessa dalla Famiglia Malabrocca

Sabato 1 Settembre 2018 [ore 17.30 Ingresso libero]

Museo dei Campionissimi Viale dei Campionissimi, 2 Novi Ligure (AL)

Schermata 2018-08-29 a 13.26.40

Da un’idea della ASD BIKE COMEDY CLUB, organizzatrice la 4/a edizione de “LA MONSTERRATO-STRADE BIANCHE MONFERRATO”, pedalata cicloturistica autogestita in libera escursione per bici d’epoca, gravel bike, mtb ed e-bike, in programma domenica 2 settembre 2018 a Camagna Monferrato (Alessandria), avrà luogo, in collaborazione con il comune di Novi Ligure e il Distretto del Novese sabato 1 settembre 2018 alle 17.30 a Novi Ligure al Museo dei Campionissimi un incontro dove Claudio Gregori, giornalista della Gazzetta dello Sport racconterà la maglia nera: Luigi Malabrocca a cui “La Monsterrato”, ha dedicato il percorso da 140 Km.

L’incontro si inserisce nel progetto che vede valorizzare i grandi personaggi sportivi del Basso Piemonte, infatti per l’occasione, parteciperà alla serata anche la nipote di Malabrocca, Serena e per tutto il weekend sarà esposta al Museo di Novi Ligure la bici Nilux del 1949 della mitica Maglia Nera grazie alla collaborazione con AcdB Museo di Alessandria in cui solitamente è in mostra e al proprietario della bici Gino Moratto. Continua a leggere “Museo dei Campionissimi: Claudio Gregori racconta la “Maglia Nera” Luigi Malabrocca”

Al Museo dei Campionissimi, Il presente della letteratura

Al Museo 1aAl Museo 1aa

La conferenza si terrà il 9 febbraio presso il Museo dei Campionissimi, patrocinata dal Liceo Amaldi di Novi e indirizzata a studenti, insegnanti, autori e a tutta la cittadinanza. 

Mauro Ferrari

Il presente della letteratura 9 febbraio ore 15,00-18,00 circa

Incontro con il Prof. Salvatore Ritrovato (Un. Urbino)

VALIDO COME AGGIORNAMENTO INSEGNANTI APERTO AGLI STUDENTI E ALLA CITTADINANZA.

Si terrà presso il Museo dei campionissimi il 9 febbraio, dalle ore 15 alle 18, l’atteso incontro con Salvatore Ritrovato, poeta e docente universitario presso l’Università di Urbino, autore del pregevole saggio La differenza della poesia, che discuterà sul Presente della Letteratura, partendo dalla constatazione che i programmi effettivamente svolti nei corsi letterari (e non solo) sono quasi immutati da decenni, senza alcuna responsabilità né dei libri di testo né, tantomeno, degli insegnanti. Continua a leggere “Al Museo dei Campionissimi, Il presente della letteratura”