Francesco Coppero, modellismo navale e intarsio del legno, le passioni di grande un artista alessandrino

Francesco Coppero, modellismo navale e intarsio del legno, le passioni di grande un artista alessandrino

1 DSC_00043 DSC_00062 DSC_0002

di Pier Carlo Lava

Alessandria, incontrare un artista, vedere le sue creazioni e visitare il suo laboratorio è sempre una grande emozione, come quella che abbiamo provato quando siamo andati a trovare l’alessandrino Francesco Coppero.

Coppero da quarant’anni, oltre a quella dei cani, coltiva le sue due grandi passioni il modellismo navale e l’intarsio del legno, con il quale realizza le sue opere nel laboratorio di via Rosselli ad Alessandria.

Una passione quella di Coppero nata quando ancora ragazzino, realizzava piccoli velieri con gusci di noci e stuzzicadenti.

Nel 1968 passa al modellismo navale realizzando esemplari in legno d’epoca, fra i quali un Galeone spagnolo con il quale venne premiato a Helsinki e la nave Couronne della marina francese (all’epoca costruita con il legname della Borgogna) tutti realizzati con un legno di noce stagionato 30 anni.

 

 

Negli anni successivi subentra in lui una nuova passione quella dell’intarsio del legno inizia così ha realizzare quadri artistici con vari soggetti, in particolare animali e uccelli di ogni tipo tutti rigorosamente esistenti in natura.

Il procedimento del lavoro di intarsio avviene attraverso le seguenti fasi: l’idea, il disegno su carta (è anche un abile disegnatore) la costruzione delle singole parti, l’assemblaggio su un pannello di abete, la verniciatura e la laccatura, che produce un effetto incredibile quasi come fossero di marmo lucido e brillante. Continua a leggere “Francesco Coppero, modellismo navale e intarsio del legno, le passioni di grande un artista alessandrino”