PIAZZA GRANDE ALESSANDRIA: Nicola Zingaretti segretario nazionale del Partito Democratico

PIAZZA GRANDE ALESSANDRIA: Nicola Zingaretti segretario nazionale del Partito Democratico

nicola_zingaretti_2012_crop

Alessandria. Conferenza stampa: Giovedì 10 gennaio alle ore 13 presso i locali della federazione provinciale del PD di Alessandria in via Inviziati 14 è convocata la conferenza stampa di presentazione del comitato Piazza Grande Alessandria a sostegno della candidatura di Nicola Zingaretti segretario nazionale del Partito Democratico.

Saranno presenti  i consiglieri comunali alessandrini Rita Rossa, Enrico Mazzoni, Giorgio Abonante e Paolo Berta, Corrado Tagliabue capogruppo del pd in consiglio provinciale, Daniele Borioli tesoriere regionale del PD, Gianfranco Agosti ass. Argomenti 2000, G. Otello Marilli vicesegretario provinciale del Pd di Alessandria.

foto: https://it.wikipedia.org

Congresso Pd, chiuse le candidature: 6 in corsa per la segreteria. Contestazioni sulle firme di Giachetti. Repubblica.it

 

Alle 18 sono scaduti i termini. Tutti gli sfidanti si sono presentati al Nazareno. Zingaretti: “Bisogna cambiare tutto”. Martina: “Ora unità”. Un caso le adesioni via mail del ticket Giachetti-Ascani. Boccia: “Non è regolare”.

ROMA – I giochi sono chiusi. I tempi per la presentazione delle candidature al Congresso Pd sono scaduti alle 18 e tutti i candidati rimasti in corsa hanno presentato le firme richieste. Dunque, salvo contestazioni, saranno sei gli sfidanti per la segreteria: Nicola Zingaretti, Maurizio Martina, Francesco Boccia, Dario Corallo, Maria Saladino e – ultimo a scendere in pista, in tandem con Anna Ascani – Roberto Giachetti.

Sorgente: Congresso Pd, chiuse le candidature: 6 in corsa per la segreteria. Contestazioni sulle firme di Giachetti – Repubblica.it

“Piazza Grande Alessandria per Nicola Zingaretti Segretario”

“Piazza Grande Alessandria per Nicola Zingaretti Segretario”

Alessandria: Giovedì 13 febbraio ore 18:00 presso la Camera del Lavoro di Alessandria il comitato “Piazza Grande Alessandria per Nicola Zingaretti Segretario” promuove un incontro con il candidato alla Segreteria regionale del Partito Democratico Paolo Furia.

Nicola_Zingaretti_-_Festa_Unità_Roma_2012

La candidatura di Furia è espressione di quella esigenza di cambiamento che al livello nazionale è rappresentata da Nicola Zingaretti per queste ragioni il comitato Piazza Grande Alessandria alle primarie del 16 dicembre invita gli iscritti e gli elettori del PD e del Centrosinistra a sostenere e a votare per Paolo Furia.

#ilnostrotempoèadesso #eccoci!

foto: wikipedia

All’ex Taglieria del pelo, presentazione del comitato per Nicola Zingaretti segretario nazionale del PD.

All’ex Taglieria del pelo, presentazione del comitato per Nicola Zingaretti segretario nazionale del PD.

Comitato Zingaretti

Anche ad Alessandria, in occasione del congresso del Partito Democratico, si è costituito il comitato provinciale Piazza Grande per Nicola Zingaretti segretario nazionale del PD.

Crediamo che il PD debba utilizzare il congresso come momento di ridefinizione di sé per rendere più forte ed efficace la sua opposizione al governo di destra della coalizione Lega-5Stelle.

Il comitato con i suoi aderenti verrà presentato in occasione dell’incontro pubblico con il Sen. Antonio Misiani della Commissione bilancio del Senato “Un’altra manovra è possibile” che si terrà venerdì 9 novembre alle ore 21 presso l’ex Taglieria del pelo ad Alessandria.

IL COMITATO PROMOTORE

“Io ci sono”

“Io ci sono”

Nicola Zingaretti si candida alla guida del Pd: “Farò un Pd diverso, ricostruire una cultura politica che ti faccia sentire parte di qualcosa”. Freddo sul Fronte di Calenda

Italian Daily Politics


By Huffington Post
STEFANO MONTESI – CORBIS VIA GETTY IMAGES

“Io ci sono. Anche se sono il primo a dire che il problema fondamentale non è il segretario”. Così, intervistato dal Corriere della Sera, il governatore del Lazio Nicola Zingaretti parla della sua candidatura alla guida del Pd.

Il problema, afferma, è “riaprire una sfida collettiva. Molti di noi sono fuori da noi. C’è un popolo di competenze e di sensibilità che è disperso, frammentato. E c’è una nuova generazione, molto combattiva, che non ci ha mai incontrati. L’obiettivo è riaggregare. Ricostruire una cultura politica che ti faccia sentire parte di qualcosa. Sostituire alla rabbia interna la passione, alla polemica il contenuto”. Continua a leggere ““Io ci sono””